ROMA 23 MAGGIO 2013 CORSERA.IT

ROMA ELEZIONI COMUNALI 2013.MATTEO CORSINI CANDIDATO SINDACO ROMA RISORGE.CLAMOROSO DALLA LA REPUBBLICA DI ENZO MAURO SCOMPARE MATTEO CORSINI DI ROMA RISORGE.IL CANDIDATO SINDACO RIAMMESSO CON UNA SENTENZA DEL TAR DEL LAZIO ALLA COMPETIZIONE ELETTORALE PER LA REPUBBLICA NON ESISTE.

MATTEO CORSINI



Leggi la notizia

ROMA - E' morto questa mattina Giulio Andreotti. Il senatore a vita, 94 anni, si è spento oggi alle 12.25 nella sua abitazione romana in corso Vittorio Emanuele. A dare la notizia sono stati i suoi familiari. Andreotti è stato uno dei principali esponenti della Democrazia Cristiana, protagonista della vita politica italiana per tutta la seconda metà del XX secolo. Giulio Andreotti è stato sette volte presidente del Consiglio e più volte ministro. 

«Non ci saranno funerali di Stato né camera ardente. Le esequie saranno celebrate nella sua parrocchia con gli stretti familiari», ha detto Patrizia Chilelli, storica segretaria del presidente, al fianco di Giulio Andreotti dal 1989. La camera ardente si terrà nella sua amatissima casa-studio di Corso Vittorio: i funerali privati si svolgeranno presso la Chiesa di san Giovanni dei Fiorentini a Roma. Lo hanno reso noto i suoi più stretti parenti.

E' morto Giulio Andreotti un protagonista della vita politica italiana,con molti chiaroscuri.E' il passaggio del testimone,nel giorno in cui Roma Risorge viene riammessa alla competizione elettorale.Per noi e' un giorno di lutto ma anche un presagio del fare in politica.Il testimone della vecchia politica alla nuova politica.Si chuide un'era,se ne apre un'altra.



Leggi la notizia

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

Rielezione Giorgio Napolitano.Stefano Fassina responsabile economico del PD,viene contestato duramente fuori dal Parlamento.Insulti monetine da parte dei militanti e simpatizzanti del PD,inaciditi dall'appoggio del loro partito alla rielezioni di Giorgio Napolitano.nessuna convergenza con il candidato Stefano Rodota',cavallo di battaglia del Movimento 5 Stelle.Non poteva finire peggio e in modo cosi' inglorioso,l'esperienza politica di Stefano Fassina e del PD dei DSnosauri.nessuno crede a quanto accaduto,perche' la logica adesso indica che la strada sara' quella del governissimo.Il PD si sfalda sulle sue macerie,il vento dei dissidenti ha ormai ammantato il futuro del Partito Democratico.

Insulti all'indirizzo del deputato Pd Stefano Fassina, scortato dalla polizia - sabato scorso, fuori Montecitorio - dopo la rielezione di Napolitano al Colle: la folla, inferocita, manifesta contro il mancato voto del Pd a Stefano Rodotà. Fassina viene accolto dal coro: "traditori, buffoni e venduti", i manifestanti inferociti accusano i parlamentari democratici di fare il gioco di Berlusconi. (RCD - Corriere Tv)



Leggi la notizia / Video

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

Roma Elezioni Sindaco di Roma.Matteo Corsini Roma Risorge,conquisteremo Roma quartiere dopo quartiere.Il movimento politico Roma Risorge avanza nelle periferie romane,una marcia borgata dopo borgata,cittadino dopo cittadino,un mercato rionale dopo l'altro.Roma Risorge e' il grande movimento politico dei cittadini sul territorio,con un programma dedicato alla capitale d'Italia,per sviluppare nuove idee,sinergie tra commercio e tecnologia,sopratutto per offrire lavoro ai giovani,un futuro per tutti.La situazione politica del paese e' drammatica e l'Italia manca di un leader forte,in grado di assumere iniziative importanti,fuori dal percorso che fino adesso l'Europa ci ha assegnato,contro ogni logica finanziaria.Il debito pubblico aumenta vertiginosamente,e l'economia del paese e' in stallo,la popolazione e' allo stremo per la fame,ma sopratutto inghiottita nel rigurgito dell'involuzione culturale.Roma deve Risorgere dalle sue macerie e partiremo dalla cultura,vaste aree della popolazione sono quasi analfabete,tramortite dal virus televisivo,che ha spento il loro cervello.Mi rendo conto,parlando con la gente,che il danno dell'ultimo ventennio berlusconiano ha messo kappao' la cittadinanza,siamo difronte all'imbarbarimento dell'italiano medio,alla mostruosa rappresentazione dell'analfabetismo.E' un magma incandescente che potrebbe esplodere da un momento all'altro.Dobbiamo intervenire in fretta,costruire il futuro ricominciando dai libri,la cultura,l'innovazione e la formazione.Dobbiamo creare sinergie tra gli imporenditori e artigiani romani per moltiplicare il loro mercato di riferimento.Roma e' amministratata dalla delinquenza organizzata,che si e' innestata a pieno titolo nella partitocrazia politica.Siamo in pericolo e Beppe Grillo non e' sufficiente,dalla protesta dobbiamo passare ai fatti,alle denunce,alle inchieste,alla messa al bando dei criminali della politica.Non dobbiamo fare altro e credo che siamo tra i pochi ad avere quaranta anni di storia alle spalle,che raccontano le nostre battaglie contro lo sperpero del denaro pubblico.E' la mia grande eredita',la cultura nella quale sono nato e cresciuto.Toglieremo le mani dei criminali da questa citta'.IL tessuto sociale e' infetto,corrotto,piegato alla logica del clintelismo.Ma prima di protestare sono i cittadini che....



Leggi la notizia

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

 

Elezioni del presidente Giorgio Napoletano. Beppe Grillo il Movimento 5 Stelle l’unica opposizione rimasta,unico cambiamento possibile. Il leader genovese Beppe Grillo ha salutato la folla dei simpatizzanti del movimento salendo sul tetto della sua automobile in Piazza SS Apostoli,scandendo a piu’ riprese lo slogan “arrendetevi”.Un’apparizione fugace quella di Beppe Grillo,un salto sulle ginocchia per salutare la folla che lo acclamava in un tripudio di applausi,ma il comico genovese ha dovuto abbandonare presto la piazza per ragioni anche di sicurezza. Ha gettato un sasso nello stagno,ma la grande coalizione dei suoi avversari ha ormai stretto la tenaglia istituzionale intorno al movimento,che non riesce ad attecchire sul territorio. Il movimento e’ maldestramente organizzato e poco ramificato sul territorio,il partito del web e’ nato e continua a manifestarsi via internet,lasciando parte della popolazione fuori portata.Eppure gran parte della popolazione e’ scollegata dalla rete,gran parte dei cittadini quasi analfabeti,in balia del terremoto politico che non riesce a dare risposte efficienti al sistema. Si rischia il crack dell’intera economia e ormai ognuno pensa a se stesso, non crede piu’a niente.

 



Leggi la notizia

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

Nel 2012 si registra un aumento del 9% delle famiglie che hanno chiesto aiuto per mangiare: in totale sono 3,7 milioni le persone assistite con pacchi alimentari e pasti gratuiti nelle mense. E' quanto emerge da una analisi della Coldiretti sulla base dal Piano nazionale di distribuzione degli alimenti agli indigenti nel 2012, realizzato da Agea. 'Per effetto della crisi economica e della perdita di lavoro si sta registrando - sostiene la Coldiretti - un aumento esponenziale degli italiani senza risorse sufficienti a sfamarsi: erano 2,7 milioni nel 2010, sono saliti a 3,3 milioni nel 2011 ed hanno raggiunto il massimo di quasi 3,7 milioni nel 2012' .ù

Quello a cui si assiste e' uno scenario preoccupante,per il nostro paese,l'involuzione della societa' moderna,di una civilta' che si e' schiantata a terra,senza risorse,con le industrie che chiudono,con la gente che perde il posto di lavoro.Una emorragia di sangue,del sacrificio e del risparmio.La struttura sociale italiana rischia di non farcela e non regge certamente piu',l'involuzione culturale minaccia alle fondamenta il paese,ha travolto le nuove generazioni che fuggono dalla realta',quasi vivono nell'incubo perenne, non soltanto della disoccupazione ma della disillusione.Non c'e' aderenza al sociale,ai fenomeni della dinamica economica.Ormai ci si e' gettato tutto alle spalle,la vita reale sconfina nella sopravvivenza.Quello a cui assistiamo e' l'abbandono delle forze e della speranza.Un magma riscaldato che appare come il rigurgito alla paralisi della crisi.



Leggi la notizia

È resa dei conti nel Pd dopo la sconfitta di Romano Prodi al quarto voto per l'elezione del presidente della Repubblica. Il Professore si è ritirato dalla corsa accusando i vertici del partito: «Chi mi ha portato fin qui si assuma le proprio responsabile». Matteo Renzi si era domandato subito dopo il voto a cosa fosse servita quella candidatura. Intanto, nonostante le smentite arrivate dal Pd in serata, le dimissioni del segretario Pierluigi Bersani sembrano più vicine: potrebbe dimettersi nell'assemblea dei grandi elettori al Capranica a Roma. In serata sono arrivate invece quelle della presidente dell' Assemblea dei democratici Rosi Bindi. « Il partito ha dato cattiva prova di sè ma la responsabilità non è mia: non sono stata direttamente coinvolta nelle scelte degli ultimi mesi».

Leggi la notizia

Roma 11 Aprile 2013 Corsera.it

E' ormai chiaro che Matteo Renzi potrebbe uscire dal Pd,sebbene ieri sera a Porta a Porta,il sindaco di Firenze ha dichiarato che “nessuno mi cacciera' dal PD neanche a pedate nel sedere”.

La situazione politica in Italia sta precipitando e la delusione e' fortissima anche nei sostenitori del Movimento 5 Stelle,che pur avendo dato un fortissimo sostegno alla rivoluzione dei grillini,percepiscono che neanche questo e' in grado di fronteggiare la crisi con idee e progetti innovativi.

Alla crisi dunque sopravviene la delusione,lo scoramento di ampie frange della cittadinanza italiana. Il paese attende una risposta chiara,forte,e sopratutto l'arrivo di un leader che possa unire gli italiani.

Matteo Corsini."Per quanto ci riguarda,il movimento politico di Roma Risorge,intende affrontare i territori per dare risposte concrete alla popolazione,sviluppare progetti,ma sopratutto si prepara a schierarsi a fianco di Matteo Renzi,non appena avra' deciso di mettersi in gioco,con o senza il PD."

Per Roma Risorge non c'e' tempo di attendere,la crisi deve essere presa di petto e non c'e' piu' molto tempo,tutti gli indicatori danno il paese in forte decrescita,la recessione economica continua a mietere vittime tra imprese e lavoratori.Cosa altro dobbiamo aspettare?

In televisione vanno in onda i balletti dei politici della vecchia guardia,senza leader e senza idee.La gente e' preoccupata. Cosa stiamo aspettando?



Leggi la notizia

Roma 3 Aprile 2013 Corsera.it di Matteo Corsini giurista in diritto amministrativo urbanistico

Roma.Matteo Corsini FMI Federazione dei Moderati Italiani : "Perche' Roma avra' il suo condono edilizio."

Governo.Speciale Porta a Porta.Dario Franceschini l'incapacita' di Governo,dopo il suicidio del Monte dei Paschi di Siena,oggi Dario Franceschini propone il suicidio del mercato immobiliare.Che Dio salvi l'Italia.

L'Italia e' in crisi,i riflessi negativi della recessione economica,stanno finendo di strangolare il settore immobiliare,che avrebbe bisogno di provvedimenti seri da parte del nostro esecutivo.Uno dei temi di maggior importanza e' sicuramente quello legato alla trasferibilita' delle proprieta' immObiliari,che oggi soffrono del vincolo troppo teso della normazione prescritta dalla legge N°73 del 22 Maggio 2013.Il legislatore ha imposto una maggiore verifica circa la conformita' e la legittimita' urbanistica,assolvendo ad un compito che non era precedentemente garantito dall'attivita' del ministero rogante,ovvero il Notaio.Il settore immobiliare ha urgente bisogno di una nuova fase di regolarizazzione e sicuramente il condono edilizio risponde a questa necessita' impellente,altrimenti migliaia di italiani,si ritroveranno impossibilitati al trasferimento della loro propriea' immobiliare.Condono edilizio che non deve infrangere i vincoli paesaggistici e sicuramente quelli monumentali,prospettici,archeolgici,ma dovrebbe consentire al contribuente di poter regolarizzare difformita',appunto,che ....



Leggi la notizia

ROMA 2 APRILE 2013 CORSERA.IT

IL GOVERNO DEI SAGGI E DEL DOPPIO BINARIO.L'ITALIA E' FERMA SE NON CI MUOVIAMO SUBITO RISCHIAMO DI AFFONDARE.

GOVERNO CRISI ITALIANA.MATTEO CORSINI FEDERAZIONE DEI MODERATI ITALIANI FMI,CANDIDATO SINDACO DI ROMA: "I PARTITI GIOCANO AL MASSACRO SULLE SPALLE DEGLI ITALIANI.PIERLUIGI BERSANI HA PAURA DI NUOVE ELEZIONI,PERCHE' SA CHE IL PARTITO DEMOCRATICO SARA' SPAZZATO,NEANCHE MATTEO RENZI RIUSCIRA' A TENERE LA BARCA TRA LE ONDE DELLA BURRASCA.IL PARTITO DEMOCRATICO E' NELLE MANI DI UNA LOBBY DI POTERE CHE HA PREFERITO UN EX COMUNISTA COME LEADER POLITICO, E QUESTO HA CONDOTTO LA SINISTRA ALLA SCONFITTA ELETTORALE.

LA MELINA DEI PARTITI DEL CENTRODESTRA PORTA NELLA STESSA DIREZIONE,COME IL GIOCO DI SPONDA DEL MOVIMENTO 5 STELLE,INCAPACE ANCHESSO DI DARE RISPOSTE ALLA CRISI CHE STIAMO ATTRAVERSANDO.

IN ITALIA C'E' BISOGNO DI ORDINE CONTRO IL DEGRADO MORALE,ECONOMICO E FINANZIARIO.L'ITALIA HA BISOGNO DI UN NUOVO LEADER CHE SAPPIA FRONTEGGIARE LE ONDE DELL'URAGANO CHE STA INVESTENDO LA PENISOLA.CORAGGIO,FORZA,DETERMINAZIONE.SE ATTENDEREMO ANCORA SAREMO TRAVOLTI UNA VOLTA PER SEMPRE."

UNISCITI ALLA FEDERAZIONE DEI MODERATI ITALIANI FMI PER LE PROSSIME ELEZIONI AMMINISTRATIVE DI ROMA.



Leggi la notizia

ROMA 2 APRILE 2013 CORSERA.IT

OSCAR GIANNINO E' RIAPPARSO IN TV,INFILATO NELLA RIPRODUZIONE DEL BACKSTAGE DI UN CONCERTO DI MICHEAL JACKSON.UNA SORTA DI MARIONETTA CON GIACCA MILITARE CHE BOFONCHIA ANCORA DENUDATO DAI GALLONI ACCADEMICI E DAL MASTER DELLA BOTH UNIVERSITY DI CHICAGO.UN PARADIGMA DI QUESTA ITALIA SENZA NE' ARTE E NE' PARTE,DOVE OGNUNO SI INVENTA UN MESTIERE A CASACCIO,PROPRIO COME OSCAR GIANNINO QUELLO DEL PLURIDECORATO ACCADEMICO.IL MESTIERE DEL TRAFFICANTE DI LAUREE GLI E' VALSO IL POSTO DA PROTAGONISTA TRA GIORNALI E TELEVISIONI,DOVE COME UN SERPENTE A SONAGLI,GIRONZOLAVA AFFABULANDO I TELESPETTATORI DIGIUNI DELLE PIU' ELEMENTARI NOZIONI ECONOMICHE E FINANZIARIE.IL MESTIERE DELLA AFFABULAZIONE E' NOTORIAMENTE UN'ARTE DEGLI ITALIANI,DI TUTTI COLORO CHE PROMUOVONO SE STESSI,LO SFRENATO EGOCENTRISMO,CHE EVITA LORO IL DISASTRO NELLE RELAZIONI PERSONALI.OSCAR GIANNINO E' ....



Leggi la notizia

Roma 30 Marzo 2013 Corsera.it

Governo Giorgio Napolitano.Il Presidente della Repubblica rimarra' al suo posto fino all'ultimo giorno e invita due gruppi ristretti a formulare soluzioni programmatiche condivise di carattere nazionale,economico e sociale.In questo modo Giorgio Napolitano cerca di individuare una via di salvezza per l'Italia dall'impasse politico,che dovra' pervenire dai due grupi ristretti che avranno il compito di formulare proposte programamtiche per una condivisione delle forze politiche interessate a formare il prosismo esecutivo.C'e' da dire che l'ultima tornata elettorale non ha indicato un vero e proprio leader in Italia,lo spacchettamento in 3,non funziona e alla prossima tornata elettorale,e' indispensabile che questo avvenga o l'Italia marcera' con un passo meno agile rispetto agli altri membri dell'Unione Europea.Dilaga infatti la crisi economica e l'Italia ha bisogno di un nuovo leader che possa trovare il compromesso essenziale per ridare slancio alla nostra economia,soffocata da un rigore fiscale insopportabile.



Leggi la notizia

Roma 30 Marzo 2013

Italia tra recessione economica e delusione del Movimento 5 Stelle,dai rappresentanti di burro,accozzaglia di incapaci, che si aggiungono ai nomi della vecchia partitocrazia dei puttanieri.Mi viene da ridere adesso.Come uscire dalla crisi? Come dare risposte?

Crisi spread.Giorgio Napolitano si e' messo la lavoro per cercare di salvare l'Italia,ma il paese deve muoversi e l'affanno e' peggiorato con il risultato elettorale.3 gruppi di minoranza nel paese,rappresentati da vecchi nomi a cui si sono aggiunti i grillini,che francamente non pare siano all'altezza della situazione.L'Italia ha bisogno di un nuovo leader del centrodestra e forse nel corso delle prossime elezioni comunali si faranno i giochi,proprio per individuare qualche peronalita' nuova,da contrapporre a Matteo Renzi.Il grillismo,il feomeno del Movimento 5 Stelle, e' destinato ad esaurirsi,perche' dopo la spinta rivoluzionaria e' ormai evidente che servono risposte concrete,e nessuna di queste e' fino ad oggi arrivata dai grillini,quasi marziani impacciati e ....



Leggi la notizia

Roma 28 Marzo 2013 Corsera.it

Pierluigi Bersani deve andare avanti per interesse del paese.Beppe Grillo sta andando fuori giro.L'Italia corre pericoli immensi.Ne siamo convinti? Chi ha vinto ha vinto,adesso tutti insieme si rema dalla stessa parte.

L'Italia ha bisogno di un governo stabile e forte,che possa assumere immediatamente provvedimenti significativi e dare corso a riforme importanti. In questo senso crediamo che Pierluigi Bersani dovra' a qualsiasi costo riuscire nel suo tentativo di formare un esecutivo. Ci sono necessita' di prima risposta alle emergenze del paese che non possono in alcuna maniera essere sottovalutate. La girandola impazzita di Beppe Grillo,ha assunto toni e comportamenti del tutto fuori luogo per un paese in emergenza,forse i comico genovese,pensa di recitare ancora sul palcoscenico del delirio di onnipotenza,ma la gente si muore di fame. E' dunque necessario trovare delle intese programmatiche,su alcuni aspetti fondamentali della nostra economia,quale ad esempio il ruolo della BCE,come prestatore di ultima istanza e in secondo luogo,non meno importante,rispondere con decisione ....



Leggi la notizia

Roma 27 Marzo 2013 Corsera.it

Beppe Grillo il M5S spara a zero sulla vecchia partitocrazia.Matteo Corsini con Roma Risorge "ci prepariamo alle comunali per dare una risposta concreta alle istanze del centrodestra." "Mi viene da ridere a guardare in televisione i rappresentanti di burro del M5S.Sono loro che devono risollevare il paese? Ma se non sono stati in grado neanche di affermarsi nella societa' civile,come possiamo immaginare che ridiano fiato all'economia? Servono le palle per governare l'Italia e per fronteggiare la Germania nel suo progetto egemonico sull'Europa."

Padri puttanieri.Beppe Grillo spara a zero sulle consultazioni e sul tentativo di formare un esecutivo di Pierluigi Bersani:”sono loro i colpevoli del disastro italiano,se i giovani non hanno futuro,se mancano le case,se l'Italia e' avviluppata dalla recessione economica.” Pierluigi Bersani non ha forse ben compreso che non e' piu' aria per lui,i Dsnosauri,la vecchia partitocrazia.Se il violento...



Leggi la notizia

<< - Pagina 13 di 74    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 ] - >>