ROMA 27 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

UNIVERSITA' DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI.A CURA DEL DR.MATTEO CORSINI

RASSEGNA STAMPA FACOLTA' DI ECONOMIA.

27 mag. (Adnkronos) - ''La massa di spesa che oggi è sotto attenzione'' della spending review ammonta a ''circa un centinaio di miliardi di euro, diviso tra Stato, enti previdenziali, regioni ed enti locali; è la parte di spesa che è stata valutata come potenzialmente aggredibile nel breve periodo''. E' quanto ha dichiarato il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, alla trasmissione ...



Leggi la notizia

ROMA 25 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

CRISI GRECIA EURO.L'ITALIA E' NEL DRAMMA PIU' CUPO,CON IL GOVERNO TECNICO DI MARIO MONTI CHE CERCA DI DIBATTERSI NEI RIGIDI PARAMETRI DEL FISCAL COMPACT.MA LE ROTAIE DI FERRO DELLA STRATEGIA FISCALE E FINANZIARIA DELLA CANCELLIERA ANGELA MARKEL,CONDUCONO DRITTE DRITTE NEI CAMPI DI CONCENTRAMENTO DELLA RECESSIONE ECONOMICA,ALMENO PER QUANTO RIGUARDA NOI PIIGS.L'ITALIA E' IN FRANTUMI,DOPO ANNI DI GOVERNO DI SILVIO BERLUSCONI,LE NOSTRE FINANZE SONO A PEZZI,ABBIAMO ASSISTITO IMPOTENTI ALLE SCORRIBANDE DI LADRI DI OGNI NATURA E SORTA,APPROFITTATORI DELLA COSA PUBBLICA,POLITICI E FACCENDIERI ALLINEATI NEL CERCARE DI DEPREDARE IL NOSTRO STATO DI LAUTI FINANZIAMENTI.MAI COME IN QUESTA ULTIMA COMPAGINE GOVERNATIVA ABBIAMO ASSISTITO ALLA CORRIDA NAUSEABONDA DEI LADRI DI STATO,VERI E PROPRI DELINQUENTI ORGANIZZATI SOTTO L'EGIDA DELLA COMPAGINE GOVERNATIVA.LADRI COME RATTI INFETTATI CHE HANNO GENERATO NEL PAESE NAUSEA E....



Leggi la notizia

ATENE 15 MAGGIO CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

L'INCUBO GRECIA NON SARA' COSI' DRAMMATICO.UN'IDEA PER IL PROSSIMO GOVERNO DI ALEXIS TSIPRAS.

UN PAESE CANAGLIA SE ABBANDONASSE L'EUROPA SI POTREBBE ANCHE SALVARE,LASCIANDO A NOI EUROPEI IL CONTO SALATO DEI SUOI DEBITI DA PAGARE.MA PER I GRECI OGGI FORSE E' LA SOLA VIA D'USCITA DALLA CRISI ECONOMICA.

TUTTI SI AFFANNANO E IMMAGINARE LA CATASTROFE ECONOMICO FINANZIARIA, CHE ALL'INDOMANI DELLA FORMALIZZAZIONE DELLA GRECIA, DI USCIRE DALL'EURO,SI PROVOCHERA' SUI MERCATI INTERNAZIONALI E IL DEVASTANTE EFFETTO PER LO STATO GRECO.MA SARA' POI VERO?

LO STATO GRECO,ABBANDONANDO L'EURO, DOVREBBE CONVERTIRE CREDITI , DEPOSITI E DEBITI, NELLE VECCHIE DRACME.E PERCHE' MAI SE LE DRACME NON ESISTONO PIU' E IN BUONA PARTE DELLA GRECIA LO SCAMBIO COMMERCIALE AVVIENE IN VALUTA ESTERA?

SE FOSSI Alexis Tsipras, leader di Syriza,PROSSIMO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO GRECO,FAREI SOLTANTO E SEMPLICEMENTE QUESTO:INVITEREI I CITTADINI AD ACQUISTARE VALUTA PREGIATA ESTERA,DOLLARI,YEN,FRANCHI SVIZZERI,COME ...



Leggi la notizia

MILANO 1 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

CARI LETTORI IN CAMPANA CON UNICREDIT.IN CAMPANA A DIVENTARNE AZIONISTI.PROSSIMO AUMENTO DI CAPITALE IN VISTA.LA STORIA DELLA BANCA ITALIANA SI POTREBBE TRASFORMARE A BREVE COME NELLA TRAGEDIA DELLA PARMALAT PERCHE' I BILANCI DELLA SECONDA BANCA ITALIANA NESSUNO LI CONOSCE A FONDO E LA BOLLA DEL REAL ESTATE POTREBBE DEVASTARNE IL PATRIMONIO.

UNICREDIT AFFONDA IN BORSA LA SINDROME DA LEHMAN BROTHERS NON SI E' ANCORA DILEGUATA SOPRA PIAZZA CORDUSIO A MILANO.I POLSI DEI MANAGERS TREMANO PERCHE' IL TITOLO SI E' ORMAI AVVITATO SU



Leggi la notizia

MILANO 12 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CARI AMICI LETTORI BONGIORNO,

SPERIAMO OGGI SIA CONFERMATA UNA BELLA GIORNATA IN BORSA.MA NON FATEVI PRENDERE DA FACILI ENTUSIASMI.ANGELA MERKEL HA APERTO UNA FESSURA DEL PORTONE DEL SUO CASTELLO.GLI ITALIANI SARANNO SALVATI PRIMA DELL'ARRIVO DEL PLOTONE DI ESECUZIONE?

UNICREDIT AUMENTO DI CAPITALE DA CARDIOPALAMA.VOLATILITA' ALTISSIMA NEI PRIMI DUE GIORNI.VEDREMO OGGI.LA SINDROME LEHMAN BROTHERS CHE HA COLPITO IL TITOLO TRA GLI INVESTITORI INDICA FORSE UNO STATO DI CRISI IRREVERSIBILE,TESTIMONIATO DALLA CADUTA DEL VALORE DELLE QUOTAZIONI DA OLTRE CINQUE ANNI.UNICREDIT HA PERDUTO IL 95% DELLA SUA CAPITALIZZAZIONE.COME MAI? FINTATO CHE IL MERCATO CONTINUERA' AD INVESTIRE SOLDI NEL COLOSSO BANCARIO,VEDREMO L'ALBA DEL GIORNO DOPO E POI?

CRISI EURO SPREAD BTP BUND.UNICREDIT AL SUO TERZO GIORNO DI AUMENTO DI CAPITALE PUO' ESSERE LETALE.L'ISTITUDO I PIAZZA CORDUSIO E' UN ELEFANTE MALATO,TROPPO GRANDE PER ESSERE SALVATO,TROPPO GRANDE NELLE SUE RAMIFICAZIONI PER POTER CAPIRE BENE IL SUO STATO DI SALUTE.MA FINTANTO CHE UNICREDIT RIUSCIRA' A REPERIRE DENARO SUL MERCATO,IL SUO ORGANISMO INFETTO DAI CREDITI IN SOFFERENZA,RIUSCIRA' A SOPRAVVIVERE.MA COME ABBIAMO POTUTO VERIFICARE LO STATO DI CRISI PERMANENTE,HA DISTRUTTO IL SUO VALORE FONDAMENTALE,LA CAPITALIZZAZIONE DI BORSA,VALE A DIRE GLI INVESTIMENTI DI MIGLIAIA DI AZIONISTI,GRANDI COME LE FONDAZIONI E PICCOLI COME I RISPAMIATORI RETAIL.LA SPECULAZIONE ORMAI LA FA DA PADRONA E IL SALISCENDI E' DA MONTAGNE RUSSE,PICCHI IN DISCESA VERTIGINOSI E SALITE ALTRETTANTO PODEROSE.A RIMETTERCI LE PENNE SONO SEMPRE I PICCOLI AZIONISTI,QUELLI A CUI SI CHIEDE DI GESTIRE IL PATRIMONIO.SONO LE CONTRADDIZIONI DELLA FINANZA.UNICREDIT E' ORMAI ALLA MERCE' ....

Leggi la notizia

ROMA 11 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

ITALIA SFIANCATA,QUANDO CAINO LITIGA CON ABELE.SIAMO ALL'OMICIDIO SOCIALE,ALLA LOTTA INTESTINA TRA CONCITTADINI,ALL'ODIO SOCIALE.L'ITALIA VOLUTA DA ANGELA MERKEL E' ANCHE QUESTA,QUELLA DI ATTILIO BEFERA CHE MANDA I FINANZIARI AD EFFETTUARE LE RETATE A CORTINA.GIUSTO NON GIUSTO.IL CLIMA E' QUELLO TESO DI UNA FAMIGLIA CHE NON RIESCE AD ARRIVARE A FINE MESE.E PERCOSA? PER LA COMUNISTA DELLA GERMANIA DELL'EST ANGELA MERKEL?

ROMA FAR WEST RAPINE AGGRAVATE ANCHE IN PIENO GIORNO.IL COMANDO DEI CARABINIERI DI VIA CASTELLINI IERI HA DOVUTO FRONTEGGIARE DUE RAPINA AGGRAVATE IN PIENO GIORNO,UNA NELLA TRAFFICATISSIMA VIA ANTONELLI,L'ALTRA A VIA DI VILLA GRAZIOLI.L'ITALIA E' SFIANCATA DALLA CRISI ECONOMICA,MA SOPRATUTTO DA QUELLA FINANZIARIA.LA CRISI DELL'EURO STA METTENDO A DURA PROVA IL NOSTRO PAESE,LE BANCHE ITALIANE,IL CREDITO ALLE FAMIGLIE E ALLE IMPRESE.L'ECONOMIA E' STANTIA,INACIDITA E LE STESSE RELAZIONI TRA ISTITUZIONI E CITTADINI ARRIVANO AL PARADOSSO DELLE RETATE DI CORTINA.IL PAESE SI E' AVVITATO SU SE STESSO,LA PRESSIONE DELLE MANOVRE FINANZIARIE HA FALCIDIATO IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI.SIAMO NELL'EPICENTRO DI UNA CRISI PERFETTA,CHE POTREBBE FAR DERAGLIARE L'EQUILIBRIO SOCIALE,CONDURRE AD EPISODI GRAVE DI TERRORISMO GIUSTIZIALISTA SOCIALE.SIAMO VICINI AL TRACOLLO.CREDO CHE IL PROFESSOR MARIO MONTI OGGI DOVREBBE MANDARE A FARE IN CULO LA SIGNORA ANGELA MERKEL E LA RITROSIA DEI GERMANICI A MUTUALIZZARE IL DEBITO DEI PAESI DELL'EUROZONA.I TEDESCHI SONO RINATI DALLE LORO CENERI GRAZIE ALL'EURO E NOI SIAMO I CONFRATELLI,O ALMENO RITENUTI TALI,CHE RIMANIAMO A GUARDARE SEDUTI AL TAVOLO MENTRE I TEDESCHI SI ABBOFFANO E RIDONO DI NOI.

SENZA ESITAZIONI MANDIAMO A FARE IN CULO LA CANCELLIERA TEDESCA ANGELA MERKEL E I FINTI AMICI TEDESCHI,QUELLI CHE CI HANNO STRETTI IN UNA TENAGLIA INSOSTENIBILE.GLI EFFETTI DEL REGOLATORE EBA HANNO PROVOCATO LA DISTRUZIONE DEL RISPARMIO DI TROPPE FAMIGLIE ITALIANE,RISORSE BRUCIATE PER UN NIENTE.

SIAMO ALLA FOLLIA.NON HO INTENZIONE DI SEGUIRE L'ITALIA NEL SUO SUICIDIO.

Leggi la notizia

MILANO 9 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

UNICREDIT IL GIGANTE MALATO,MONTE DEI PASCHI DI SIENA FORSE PUO' FARCELA AD USCIRE DAL GUADO.MA SERVE MOLTA FORTUNA.CHJI E' DISPOSTA A GIOCARSELA AL CASINO'?

L'IMPROVVISO AUMENTO DI CAPITALE DI UNICREDIT,OLTRE A SODDSIFARE LE RICHIESTE DELL'EBA,HA SICURAMENTE MASCHERATO ANCHE UNA NECESSITA' URGENTE DI CASH PER L'ISTITUTO DI PIAZZA CORDUSIO.MONTE DEI PASCHI DI SIENA,AL CONTRARIO HA APPENA RICAPITALIZZATO E URGENZE SULLA LIQUIDITA',PARE CHE NON VE NE SIANO A QUESTO PUNTO.SICURAMENTE IL TEMPO GIOCA A FAVORE DI ROCCA SALIMBENI E QUANDO SI NAVIGANO LE CRISI QUESTO E' SEMPRE UN BENE.

CRISI EURO.UNICREDIT AVVIO AUMENTO DI CAPITALE E' UN BAGNO DI SANGUE,DIRITTI IN DISCESA DEL 47%,AZIONI GIU' DEL 12%.UNA EMORRAGIA CHE NON SEMBRA DESTINAGTA AD ARRESTARSI NEL BREVE.LA TRAGEDIA DI UNICREDIT COINVOLGE ANCHE MONTE DEI PASCHI DI SIENA,PIU' VOLTE OGGI SOSPESA PER ECCESSO DI RIBASSO.L'ISTITUTO DI ROCCA SALIMBENI DOVRA' PRESENTARE IL PIANO DI ADEGUAMENTO PATRIMONIALE ENTRO IL 20 GENNAIO ALLA BANCA D'ITALIA.IL COMPITO E' ARDUO MA NON IMPOSSIBILE PER IL MONTE DEI PASCHI DI SIENA,CHE HA UNA DIMENSIONE NOTEVOLMENTE INFERIORE A QUELLA DI UNICREDIT E SOPRATUTTO LA SUA ATTIVITA' E' ESSENZIALMENTE NAZIONALE NEL SEGMENTO RETAIL.MA PER FORZARE I RATIOS DELL'ADEGUAMENTO PATRIMONIALE,MONTE DEI PASCHI DI SIENA DOVRA' AVEFRE DALLA SUA PARTE BANCA D'ITALIA E UNA BUONA DOSE DI FORTUNA,PERCHE' MOLTI AVFS (ASSET AVAILABLE FOR SALE)SONO ANCHESSI SUBORDINATI ALLA CONDIZIONE DI MERCATO,TRA CUI L'INGENTE PATRIMONIO IMMOBILIARE.I CREDITI POTREBBERO ESSERE CARTOLARIZZATI,CON PERDITE FUNESTE,MA A QUESTO PUNTO MEGLIO PERDERE QUALCH EPUNTO DI REDDITIVITA' NEL FUTURO CHE RICAPITALIZZARE.L'AUMENTO DI CAPITALE DI ....

Leggi la notizia

MILANO 6 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CARI AMICI LETTORI,BUONA BEFANA,A CHI PUO' GODERSELA.AGLI ALTRI UN AUGURIO DI PRONTA GUARIGIONE,CHE POSSANO RIENTRARE DELLE PERDITE IN BORSA.MA SE SIAMO UNITI FAREMO RINSAVIRE IL SISTEMA,DOBBIAMO CREARE LE BASI AFFINCHE' IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI SIA TUTELATO E NON GETTATO ALLE ORTICHE.COME SPESSO ACCADE,COME IN QUESTE ORE LA CRONACA DEI FATTI CI METTE IN EVIDENZA.

CRISI EURO.LA SITUAZIONE DEI MERCATI FINANZIARI SI FA DI GIORGNO IN GIORNO SEMPRE PEGGIORE,LA LE ANGELA MERKEL IMPONE IL RIGORE PRIMA DEGLI AIUTI.MA ABBIAMO BISOGNO DI QUESTO RIGORE E POI DEGLI AIUTI O SAREMO .....

Leggi la notizia

MILANO 6 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CRISI EURO.MONTE A BRUXELLES COMBINA POCO,ORMAI L'ITALIA E' ABBANDONATA A SE STESSA.A PIAZZA AFFARI UNICREDIT CROLLAIN BORSA,POI UN RIALZO IMPROVVISO,CHE IN GERGO TECNICO SI CHIAMA IVAN IL MATTO,UN RIMBALZO PER FAR SEGUIRE ANCORA VENDITE E CON INTENSITA' PEGGIORE.L'AIUMENTO DI CAPITALE CON MAXISCONTO E' UNA DELLE CONCAUSE DEL DECLINO DI UNICREDIT,GLI ALTRI MOTIVI,SENZA VOLER CREARE ALLARMISMI,SONO NELLE PIEGHE DEL BILANCIO E NEI CREDITI IN SOFFERENZA.EPISODI COME FONDIARIA SAI DEVONO FAR RIFLETTERE GLI AZIONISTI,PERCHE' NESSUNO COMPRENDE BENE IL MOTIVO DI CONTINUARE A SOSTENERE UN TITOLO COME FONDIARIA,QUANDO I CONTI NON TORNANO.PESA L'UNGHERIA,MA IL PERICOLO A QUESTO PUNTO E' NEL MERCATO STESSO CHE NON SI FIDA PIU' DI UNICREDIT,DELLA GESTIONE DEGLI ATTUALI MANAGERS.FEDERICO GHIZZONI HA GESTITO MALAMENTE DURANTE L'INTERA ESTATE IL LUNGO PROCESSO CHE HA CONDOTTO L'ISTITUTO DI PIAZZA CORDUSIO ALL'ENNESIMO AUMENTO DI CAPITALE.DAPPRINCIPIO L'AVEVA SCONFESSATO,POI HA DOVUTO RIMANGIARSI OGNI PAROLA.SONO COLPI DI TOSSE IN GRADO DI AGGRAVARE LA FREBBRA DI UN MALATO.FEDERICO GHIZZONI DEVE ANNUNCIARE LE SUE DIMISSIONI A PIAZZA CORDUSIO DEVE ARRIVARE UN AMMINISTRATORE DELEGATO COME ENRICO BONDI,IN GRADO DI GESTIRE UNA FASE DI RISTRUTTURAZIONE PESANTE COME UELLA CHE DOVRA' FRONTEGGIARE UNICREDIT.L'AUMENTO DI CAPITALE SARA' SUFFICIENTE PER PIAZZA CORDUSIO A CONTENERE LE PERDITE NEL BILANCIO? CREDO PROPRIO DI NO.MI AUGURO DI SBAGLIARE.

Leggi la notizia

MILANO, 6 gennaio (Reuters) - Il prezzo di riferimento rettificato delle azioni ordinarie Unicredit efficace dal 9 gennaio, data in cui parte l'aumento di capitale, è di 2,6220 euro.

Lo comunica Borsa Italiana.

Il prezzo di riferimento rettificato delle risparmio è di 5,4400 euro.

Oggi Unicredit ha chiuso la seduta a Piazza Affari in calo dell'11,12% a 3,982 euro, le risparmio hanno perso il 4,36% a 6,8 euro.

Lunedì parte l'aumento di capitale da 7,5 miliardi di euro. Il prezzo di emissione delle nuove azioni è stato fissato a 1,943 euro con uno sconto del 43% rispett

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

UNICREDIT COME FONDIARIA SAI? UN PRESENTIMENTO E UN PRESAGIO DI COLLASSO CARDIACO DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO.

DOPO L'AUMENTO DI CAPITALE DI GIUGNO,OGGI FONDIARIA E' TECNICAMENTE FALLITA E DEVE RICORRERE AL MERCATO PER ALTRI 700 MILIONI,SARA' COSI' ANCHE PER UNICREDIT? PRESAGIO E PRESENTIMENTO DI UN COLLASSO CARDIACO DEL SISTEMA FINANZIARIO ITALIANO.E IL ROBOT MARIO MONTI DOVE STA CAZZZEGGIANDO ADESSO?

CARI AMICI LETTORI,AZIONISTI DI UNICREDIT,AZIONISTI DI FONDIARIA SAI,PARLO AD OGNUNO DI VOI E DI OGNUNO DI VOI VOGLIO RACCONTARE LA STORIA DI QUESTA TERRIBILE DEVASTAZIONE.CARI AMICI AZIONISTI DI BANCO POPOLARE,SIMAO INSIEME IN QUESTA DIRETTA INTERNET SUL DISASTRO FINANZIARIO ITALIANO.CHIAMATE PURE QUANDO VOLETE PER RACCONTARE LA VOSTRA STORIA AL NUMERO 335291766.

CRISI EURO DISASTRO UNICREDIT LA PIU' BRUTTA EPIFANIA DELLA NOSTRA VITA.L'ITALIA E' PROSSIMA AL DEFAULT.IL DEBITO PUBBLICO CI SOVRASTA COME UNA MONTAGNA TERRIFICANTE E SCURA.TUTTO QUELLO CHE NON CI HANNO MAI DETTO,LE VERITA' MEGATE,LA COMBINE DEL SISTEMA BANCARIO PER SALVARE SE STESSA,PRIMA DEL CATACLISMA.MA TUTTO OGGI APPARE COME DISTRUTTO E SENZA POSSIBILITA' DI RIPRENDERSI.QUELLO CHE AFFRONTIAMO E' UN LUNGO WEEK-END DI PAURA,UN ENNESIMO BRUTTO COLPO PER LA NOSTRA VITA DI TUTTI I GIORNI,PER IL RISPARMIO DI UNA VITA,PER IL NOSTOR FUTURO.SONO MIGLIAIA LE PERSONE CHE ORMAI CI SCRIVONO,CI CHIAMANO AL TELEFONO.L'ITALIA E' IMMERSA IN UNO SPETTRO DI PAURA,DI PANICO PER UN PENSIERO RICORRENTE,QUELLO DI NON FARCELA.E I MERCATI NON CI AIUTANO,LO SPREAD SI IMPENNA,PIAZZA AFFARI CROLLA.GLI AUMENTI DI CAPITALE DI RINCORRONO COME PER FONDIARIA SAI,CHE DOPO QUELLO DI GIUGNO,OGGI DEVE FARE RICORSO AD UN ALTRO DOLOROSISSIMO INIEZIONI DI CAPITALE.AZIONISTI DI FONDIARIA SAI TROMBATI DALL'INCURIA ANCHE DEL SISTEMA BANCARIO CHE CONTINUAVA A TACERE.

CORSERA.IT

Leggi la notizia

MILANO 7 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

UN LETTORE DI FIRENZE,ALCUNI GIORNI ORSONO, MI HA COSI' DESCRITTO IL DISASTRO DI UNICREDIT : " E' MAIALA SA IN CULO!". SPERO DI AVER TRADOTTO BENE.

CRISI EURO CALVARIO UNICREDIT.IL PROFESSOR MARIO MONTI PRENDE PER IL CULO GLI ITALIANI,ANZI GLI AZIONISTI TROMBATI DI UNICREDIT.PER IL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO UNICREDIT HA PROBLEMI TEMPORANEI.GRADIREI CHE RISPONDESSE AGLI AZIONISTI UNICREDIT CHE MI CHIAMANO DI GIORNO E DI NOTTE E CHE HANNO PERDUTO I RISPARMI DI UNA VITA.IL PROFESSOR MARIO MONTI COMINCIA A RACCONTARE LE BARZELLETTE COME IL SUO PREDECESSORE,L'UNTORE DEL DISASTRO SILVIO BERLUSCONI.TUTTI A CASA PERPIACERE.


(AGI) - Parigi, 6 gen. - Mario Monti difende la solidita' del sistema bancario italiano ed in particolare sulle attuali difficolta' di Unicredit ha spiegato che sono solo temporanee.
  Cosi' il presidentde del Consiglio in un'intervista concessa alla rete all-news France 24 a margine dell'incontro con Nicolas Sarkozy a Parigi. "Il sistema bancario italiano e' tra i piu' solidi...e penso che le difficolta' di Unicredit siano soprattutto legate all'aumento di capitale, che in questa situazione di mercato, ha incontrato alcune temporanee difficolta' ma", ha ribadito Monti, "le banche italiane sono solide".

UNICREDIT: RIBASSO DEL 37% IN 3 GIORNI

Continua il calvario di Unicredit in Piazza Affari. Il titolo di Piazza Cordusio ha accusato oggi, ultima riunione prima dell'avvio dell'aumento di capitale previsto per lunedi' 9, un ribasso dell'11,15%, che si aggiunge al -14% di mercoledi' e al -17% di giovedi'. Nel complesso, nell'arco delle tre sedute, il prezzo e' passato da 6,33 a 3,982 euro, con un tracollo del 37,09%. In pratica con questo ribasso, al di sotto della soglia dei 4 euro, e' stato quasi del tutto annullato lo sconto del 43% sul prezzo teorico, deciso mercoledi' mattina dal cda, e allo stesso tempo il valore del diritto d'opzione si assottiglia pericolosamente. (AGI) .



Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

FEDERICO GHIZZONI BISCAZZIERE O CROUPIER FUNAMBOLICO DA CIRCO?

UNICREDIT CROLLA IN BORSA.PER RISOLLEVARE LE SORTI DELLA SECONDA BANCA ITALIANA SERVE DAVVERO UN POKER D'ASSI E FEDERICO GHIZZONI,CHE HA SOSTITUITO ALESSANDRO PROFUMO NELLA POLTRONA DI A.D.,PARE AVERE I NUMERI TUTTI I NUMERI,SOPRATUTTO QUELLI DA BISCAZZIERE.UNO CHE POTREBBE BENISSIMO TROVARSI AL CASINO DI SAINT VINCENT O A QUELLO DI MONTECARLO NEL RUOLO DI CROUPIER.

FEDERICO GHIZZONI SOSTIENE CHE "LA BANCA SARA' LEADER IN EUROPA", DICHIARA AL SOLE 24 ORE,TRALASCIANDO DI PARLARE E DI SOFFERMARSI SULLO STATO D'ANIMO DEI SUOI AZIONISTI, CHE IN QUESTI ULTIMI MESI SONO ANDATI INCONTRO A PERDITE DOLOROSE E CHE NON RIUSCIRANNO MAI PIU' A RIPRENDERE.
FEDERICO GHIZZONI NELLE SUE INTERVISTE .....

Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT di MATTEO CORSINI

CARI LETTORI AMICI,

SALVATEVIA PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI.VENDETE TUTTO,ANCHE I BTP,QUI SIAMO DIFRONTE ALLA TRAGEDIA.CI HANNO MENTITO,CI HANNO PORTATO AL COLLASSO.

UNICREDIT SOTTO UNA GRANDINE DI VENDITE.IL TITOLO CEDE ANCORA OGGI IN BORSA.INARRESTABILE LA FUGA DEGLI AZIONISTI E DEGLI INVESTITORI.

PIAZZA AFFARI FANTASMA WALL STREET 1929.CROLLA PIAZZA AFFARI.SI TEME PER L'UNGHERIA.ORMAI E' ALLARME ROSSE IN EUROPA,SE LA GERMANIA NON INTERVIENE CON FORZA,L'EURO E' SPACCIATO.PER CHI E' INVESTITO IN BORSA E' COME LOTTARE CONTRO LA CORRENTE DEL RISUCCHIO DEL MARE,CERCARE RIFUGIO DALLA VIOLENZA DELLE ONDE CHE SI ABBATTONO SULLA COSTA,DISTRUGGENDO OGNI COSA CHE TROVANO.

UNICREDIT CROLLA IN BORSA.IL TITOLO DI PAIZZA CORDUSIO SEMBRA ORMAI INVESTITO DA UNO TSUNAMI CHE NE STA DEVASTANDO LA CAPITALIZZAZIONE IN BORSA.L'AUMENTO DI CAPITALE CON MAXISCONTO HA APERTO LE FALLE NELLA DIGA ORMAI SQUARCIATA DA ANNI DI CATTIVA GESTIONE DELLA BANCA.E' IL CASO CI DICONO GLI OPERATORI A PIZZA AFFARI.TUTTI SI VOGLIONO DISFARE DEL TITOLO UNICREDIT,APPESANTITO DAL RIALLINEAMENTO DI QUEI 4 MILIARDI DI AZIONI CHE LUNEDI' SARANNO DISPONIBILI PER L'AUMENTO DI CAPITALE.PIAZZA AFFARI SBANDA.SE NON VI SARANNO INDICAZIONI DALLA GERMANIA L'ITALIA RISCHIA DI VEDERE IL PRIMO CRACK DEI MERCATI AZIONARI DALL'EPOCA DI WALL STREET DEL 1929.

IN QUESTA DEVASTANTE CRISI E NEL CROLLO DI UNICREDIT,CORSERA.IT HA IL MERITO DI AVER CONTRIBUITO A SALVARE IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI E DI AVER SALVATO APPENA IN TEMPO MIGLIAIA DI AZIONISTI DI UNICREDIT.QUELLI CHE SONO RIMASTI DENTRO STANNO CONTINUANDO A SUBIRE PERDITE SPAVENTOSE,SULLA BASE DI UN ....

Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARO FEDERICO GHIZZONI,

MI DOMANDO SE SONO STATO UN FACILE PROFETA O SE SIAMO DAVVERO DIFRONTE AD UN CASO SIMILE A QUELLO DI LEHMAN BROTHERS,SE QUALCOSA NEI BILANCI DI UNICREDIT NON FUNZIONA?

E' UNA DOMANDA PIU' CHE LECITA,VISTO LA REAZIONE DRAMMATICAMENTE NEGATIVA DEI MERCATI ALL'ANNUNCIO DELL'AUMENTO DI CAPITALE CON IL MAXISCONTO.

PIU' CHE LECITA SE GUARDIAMO ALLA VORAGINE DEL FINANZIAMENTO AL GRUPPO FONDIARIA SAI.

PIU' CHE LECITA SE OGGI SI ALZA IL VELO SUL DISASTRO ECONOMICO DELL'UNGHERIA,AL RISCHIO ....

Leggi la notizia

<< - Pagina 14 di 36    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 ] - >>