ROMA - Vestirà la maglia della Protezione civile come numero due. Prenderà servizio lunedì mattina, fino al cambio della guardia con Guido Bertolaso. Inizia per il prefetto uscente dell'Aquila, Franco Gabrielli, la fase di "affiancamento" che lo porterà a guidare il dipartimento di via Ulpiano. Da vice farà un "percorso di successione" già stabilito, deciso dal capo della Protezione civile per il suo successore. Ma l'avvicendamento potrebbe essere anticipato rispetto ai tempi previsti. Non alla fine dell'anno, ma già a settembre.


Leggi la notizia

Roma 13 Maggio 2010 (Corsera.it)

Riproduciamo integralmente il testo sequestrato dalla Guardia di Finanza con l'elenco dei lavori effettuati dalla ditta Anemone. Un elenco in cui non si specifica se le ristrutturazioni siano state pagate o meno.

"Via Aosta Ingegner Rinaldi (Claudio, commissario Mondiali di nuoto). Via Merulana + via Poliziano (Pittorru, Francesco, generale della Guardia di Finanza ora ai servizi segreti). Mario (GF) Frosinone (Mario Pugliese, guardia di finanza, lavorava nella sede di via dell'Olmata, è ritenuto un informatore di Anemone).



Leggi la notizia

Roma 13 Magio 2010 (Corsera.it)

negli ambienti bene informati di Palaz Chigi è ormai imminente a ore le dimissioni di Guido Bertolaso,coinvolto a piene mani nell'inchiesta Grandi Eventi.Sarebbero due le case,quella di Bellotti Bon e Via Giulia ,ad essere state interessate da interventi di ristrutturazione della Diego Anemone costruzioni e il rapporto della moglie Gloria Piermarini,al contrario di quanto sostenuto dal Capo della Protezione Civile,sarebbe iniziato dopo le relazioni professionali tra Bertolaso e Anemone.Una bugia per anticipare le notizie dei giornali o per salvare il Governo ancora qualche ora?

Riproduciamo integralmente il testo sequestrato dalla Guardia di Finanza con l'elenco dei lavori effettuati dalla ditta Anemone. Un elenco in cui non si specifica se le ristrutturazioni siano state pagate o meno.

"Via Aosta Ingegner Rinaldi (Claudio, commissario Mondiali di nuoto). Via Merulana + via Poliziano (Pittorru, Francesco, generale della Guardia di Finanza ora ai servizi segreti). Mario (GF) Frosinone (Mario Pugliese, guardia di finanza, lavorava nella sede di via dell'Olmata, è ritenuto un informatore di Anemone).

Enrico B. (Bentivoglio, funzionario di via Ferratella dove ha sede il Dipartimento delle opere pubbliche diretto da Angelo Balducci). Mauro Della Giovampaola Materiale per casa Infernetto (è il capo missione struttura G8 alla Maddalena, all'Infernetto c'è la sua casa privata).

S. Giuliano Scuola Campobasso (il terremoto, il 21 ottobre 2002, distrusse la scuola di S. Giuliano uccidendo 27 bambini e un'insegnante). Palazzo Chigi  -  Letto. Palazzo Chigi  -  Cucina. Ladispoli, Marco Caiazza (funzionario provveditorato opere pubbliche di Roma o sovrintendenza) Spinaceto. Todi Pupi Avati (regista).

Riggio Federico (figlio di Vito Riggio, Enac?) Via La Spezia. Mancino Chiara (figlia di Nicola) + Corso Rinascimento. Fabio De Santis. Sarappalti Alessandria (la società è collegata con Giandomenico Monorchio, il figlio dell'ex-ragioniere dello Stato). Donati (Alberto, genero di Ercole Incalza, capo struttura di missione nel ministero delle infrastrutture di Alterio Matteoli). Innocenzi (Giancarlo. membro Agcom?), Via della Conciliazione. Fiori Villa Settembrini (potrebbe essere Publio, ha rapporti con Anemone). Liolli Luigi (ingegnere dei vigili del fuoco di Roma). Cesara Bonamici Via Della Vite (giornalista Tg5). Rino (Settembrino Nebbioso, detto Rino). Peppe Pascucci (suocero di Anemone e padre di Arnaldo Pascucci, funzionario dei servizi, fornitore di un cellulare ad Angelo Balducci).

Via Merulana 71 Pittorru. Gen. Via Due Macelli Gen Savino Parquet-Cucina-Scala-Armadi-Porte (generale dei carabinieri ora in pensione). Pugliese (Mario viene attivato da Anemome dopo i controlli dell'ottobre 2008, oggi sarebbe ai Servizi). Via Ruffini P. Fiori (Publio).

Imbrighi (Giampaolo, ha progettato lo stand italiano a Shangai Expo, professore universitario, è suo il progetto della piscina di parco san Paolo). Lungotevere dei Papi via Aosta (casa di Claudio Rinaldi). Piazza della Pigna  - Via della Pigna (case di Angelo Balducci, comprate con gli assegni di Zampolini). Prof. Thau (suocero di Angelo Balducci, la cui moglie è Rosanna Thau)Vicolo delle Campane n. 16. Luciana Segretaria AB (segretaria al ministero di Balducci). Roberto Calcabrini (titolare Cogecal, impresa che ha fatto la bonifica al G8, un lavoro che ha visto la collaborazione di Francesco Piermarini che da una nota risulta essere retribuito con 125 mila euro). Via Ofanto  -  Poletti (ex generale della Guardia di Finanza, ora ai Servizi segreti, già coinvolto nell'inchiesta Why not).

Monorchio Via Sistina (Andrea Monorchio è stato ragioniere generale dello Stato). Forleo (Maria Pia, funzionario del ministero delle infrastrutture, stretta collaboratrice di Balducci, importante il suo ruolo nell'assegnazione dei lavori per il Mondiali di nuoto) Via Foscari 121. Paolo Zini (tecnico ufficio Mondiali di nuoto, tra i progettisti della piscina parco San Paolo di Pisciscelli). Ing. Rinaldi Via Appia-Via Aosta-Via Nazionale. Di Mario (Roberto, segretario particolare di Algelo Balducci) Via Franco Sacchetti  -  Opere di falegnameria. Aiello (Giacomo, capo ufficio legislativo della protezione civile, la vera mente del dipartimento: prepara tutte le ordinanze) Via Appia 442 Lavori Vari di Falegnameria. Viale Giulio Cesare 15 a sig. Leone G. Carlo (vice direttore generale della Rai). Dottoressa Iurato (dirigente del ministero degli Interni che si occupa di logistica, caserme...). Colonnello Granada GF. Mons. Camaldo (Francesco, decano dei cerimonieri pontifici) Università Cattolica S. Giovanni.

Mancino (Nicola, vicepresidente del Csm) via Arno corso Rinascimento via Adda. Via Poggio Catino 33 signora Nastasi (moglie di Salvo Nastasi, capo di gabinetto di Bondi?). Via Latina Lorenzo (Balducci abita al 25). Via Orticara 14 Sig Occhipinti Andrea (produttore cinematografico, Lucky Red). Via dei Cartari (al numero 11, abita Mauro Masi, direttore generale Rai, la casa è di proprietà di uno dei figli di Balducci, acquistata con gli assegni di Zampolini). Blandini (Gaetano, direttore cinema del ministero dei beni culturali). Collina Fleming Sig. Lillo (Calogero) Mauceri di Palazzo Chigi (è stato nel governo Prodi alla segreteria generale di Palazzo Chigi con Carlo Malinconico). Via Bruno Buozzi 107 figlia M. Pia Forleo (vedi sopra). Della Giovanpaola Mauro Casa (funzionario del ministero delle Infrastrutture), min. Mazzella-Silvestri-anno 2005 (Luigi Mazzella e Gaetano Silvestri, giudici costituzionali).



Leggi la notizia

Torna il nervosismo a Piazza Affari. Gli indici accelerano al ribasso. Il Ftse Mib cede l'1,50% a 20.711 punti, l'All Share perde l'1,41% a 21.327 punti. "I fondi sono completamente scomparsi, è un movimento senza un particolare interesse e convinzione", commentano nelle sale operative alcuni trader. Ad appesantire il listino milanese è in prima linea Banca Intesa, spinta al ribasso della speculazione, che in questo momento lascia sul terreno il 4% a 2,28 euro. Secondo voci di mercato, raccolte da Finanza.com, potrebbe slittare dopo estate il collocamento di Banca Fideuram (Milano: BFI.MI - notizie) .



Leggi la notizia

Roma 9 Maggio 2010 (Corsera.it)

Ladri peggiori dei socialisti.L'appalto per il restauro degli uffici è costato 29 milioni di euro è finito nelle mani del parrucchiere di Sandro Bondi,Riccardo Miccichè,36 anni,fratello del responsabile tecnico dell'impresa Giusylenia,che come scrivono i ROS è "inserita in un contesto criminale finalizzato alla gestione dei lavori pubblici." Lo stesso Miccichè Riccardo diventa anche rappresentante della struttura del G8 della Maddalena.La sera del 22 dicembre del 2009,l'uomo forte del Gabinetto del ministro Sandro Bondi,tal "Salvo Nastasi,comunica ad Angelo Balducci la distribuzione degli incarichi....



Leggi la notizia

ROMA - Sarà una domenica di passione per i voli nei cieli italiani. Questo attende il trasporto aereo stando alle previsioni del Vaac, il Centro di controllo europeo delle polveri vulcaniche per la sicurezza del volo. La nuova nube di cenere generata dall'eruzione del vulcano islandese Eyjafjallajokul, dopo aver tormentato gli aeroporti della penisola iberica, è arrivata sullo spazio aereo italiano. E l'Enac ha annunciato la chiusura di tutti gli scali del Nord Italia fino alle 14 di domani, a eccezione di quelli dell'Italia nordordientale, vale a dire Venezia, Trieste e Rimini. 

Leggi la notizia

Roma 9 Maggio 2010 ore 7,42 aggiornamenti in tempo reale(corsera.it)

Ecco la Mappa interattiva della nube vulcanica e di cenere sopra la penisola e l'impatto che si attende nelle prossime ore sulla penisola.Secondo l'Enac la nube di cenere è ormai sopra l'Italia.Stop ai voli fino alle 14.00,forse rimangono aperti aereoporto di Trieste e Venezia.Caos in Spagna con diversi aereoporti chiusi.



Leggi la notizia

2010-05-09 07:38:00

(ANSA) - ROMA, 8 MAG - L'Enac ha disposto la chiusura dellospazio aereo del Nord Italia oggi dalle ore 8 alle 14. Nonchiuderanno Venezia, Trieste e Rimini. Il bollettino diEurocontrol ha evidenziato la presenza di cenere vulcanica nellospazio aereo indicato, non compatibile con i parametri disicurezza. 'L'ultimo bollettino di Eurocontrol - afferma ilministro Matteoli - ha imposto la chiusura degli scaliaeroportuali del nord Italia. Si conta di poterli riaprire altraffico nella tarda mattinata'.



Leggi la notizia

CORSERA.IT PISA 9 MAGGIO 2010 .ENAC/TEMPESTA NUBE VULCANICA/ITALIA NORD CENTRO/ANTICICLONE ATLANTICO/CORRENTI NORD EST.

A spingere la nube di cenere verso la penisola - spiega il Centro di controllo europeo delle polveri vulcaniche (Vaac) - è stato il gioco delle correnti aeree in quota. Favorite da un'area anticiclonica sull'alto Atlantico e da un'area depressionaria a ridosso della penisola iberica, le correnti saranno dirette da nord verso sud, dall'Islanda alla Spagna, e poi da ovest sud-ovest verso est nord-est, cioè dalla Spagna in direzione dell'Italia. La situazione non sembra destinata a cambiare nei prossimi giorni. Sono quindi attesi nuovi disagi per i passeggeri aerei, dopo quelli registrati anche oggi per via della cancellazione di 5.000 voli e dei ritardi causati dalla restrizione della 'fly-zone', in particolate ai voli transatlantici riprogrammati per evitare la nube.



Leggi la notizia

MILANO - Cancellati 298 voli negli scali di Linate a Malpensa. Lo stop si protrarra', ha comunicato l'Enac, fino alle 14. A Malpensa si e' ricreata la stessa situazione vissuta un paio di settimane fa in occasione del primo stop dei voli sempre in conseguenza dell'eruzione vulcanica. Migliaia di passeggeri sono in attesa di capire se e quando partiranno. (RCD)

Leggi la notizia

Corsera.it Roma Fiumicino 9 Maggio 2010 ore 12.07.ENAC/FIUMICINO/STOP VOLI/SITUAZIONE AGGIORNATA.

CANCELLAZIONI - Non mancano, probabilmente per la mancata rotazione degli aeromobili, cancellazioni per Palermo, Basilea, Lisbona, Londra, Atene, Amsterdam, Praga, Madrid. Alle 11 sono 84 in totale, tra arrivi e partenze, i voli cancellati all'aeroporto di Fiumicino. Nel dettaglio, 39 in arrivo e 45 in partenza.
Allo scalo di Ciampino, sono invece 2 le cancellazioni in arrivo e 2 in partenza.



Leggi la notizia

Corsera.it 9 Maggio 2010 .

Siamo in piena Tangentopoli bis.Presto Vittorio Feltri sarà disoccupato.I suoi padroni sono nei guai.

Cadono ad una ad una le colonne su cui poggiava il Tempio del Governo di Silvio Berlusconi.Dopo Clauio Scajola,colpito dall'infamia di una regalia milionaria,adesso tocca a Sandro Bondi,il cui dicastero avrebbe affidato ad un amico degli Anemone,un certo Riccardo Miccichè,l'appalto per la ristrutturazione degli Uffizi.Un compito delicato ad un raffinato parrucchiere della Capitale.

 

MILANO - «Oggi alcuni quotidiani danno il meglio di sè nell'esercizio di lordare anche la mia onestà. Avrò il tempo per medicare le ferite alla mia onorabilità che, attraverso alcuni articoli, mi sono state inferte. Nel frattempo, desidero rivendicare il merito di aver proceduto al commissariamento dell'area archeologica di Pompei, dei Fori Romani, di Brera e degli Uffizi».

 

LA REPLICA - È quanto dichiara il ministro dei Beni culturali, Sandro Bondi che replica così alla ricostruzione sull'affidamento degli appalti ad alcuni dei costruttori coinvolti nella cosiddetta inchiesta Grandi eventi. «Per quanto riguarda il Museo degli Uffizi, appena ho avuto conoscenza delle indagini della magistratura, ho revocato immediatamente il commissariamento per agevolare il lavoro della magistratura stessa, proprio perchè non ho nulla a che fare con faccende e faccendieri di cui si parla», sottolinea il coordinatore del Pdl.



Leggi la notizia

Roma 9 Maggio 2010

Deve essere davvero pericolosa questo Comitato d'affari che si muove all'ombra della Repubblica di San Marino.Raccoglie consensi trasversali e ha fermato forse l'inchiesta di De Magistris nell'inchiesta Why Not.Sbarazzarsi del segreto bancario della repubblica del Titano è ormai necessario per capire cosa succede in Italia.

San Marino] CRONACA - Terza puntata del giornalista Roberto Galullo in Agorà di IlSole24Ore, su Why not con addentellati alla cosiddetta Loggia di San Marino o Comitato d’affari di San Marino.
La si trova in “Guardie o ladri. Per scegliere ogni giorno da che parte stare”.
I magistrati si sono – per il momento - arresi anche a fronte del segreto opposto dal potentissimo sistema politico e bancario della Repubblica del Titano. La Procura di Catanzaro, aprite bene gli occhi, non ha escluso che a San Marino proliferi una Loggia massonica al centro di affari, (poco chiari sostiene De Magistris), ma semplicemente “è nell’impossibilità di dimostrarne l’esistenza”.



Leggi la notizia

MILANO - L'Europa gioca le sue carte per tentare di mettere in sicurezza la moneta unica e gli Stati che potrebbero essere oggetto di attacchi da parte della speculazione finanziaria. Ma il raggiungimento di un'intesa nelle ultime ore è diventato difficile. Un braccio di ferro sarebbe infatti in corso a Bruxelles e fra le capitali europee in cui i britannici, da una parte, e dall’altra la Commissione Ue con l’appoggio dei Paesi dell’Eurozona, discutono la base giuridica del «meccanismo europeo di stabilizzazione finanziaria» che ....

Leggi la notizia

Roma 4 Aprile 2010 (Corsera.it)

Fedele alle attese della vigilia, neanche in questa Veglia di Pasqua, da poco conclusa a san Pietro, papa Benedetto XVI ha fatto alcun accenno alla tempesta mediatica abbattutasi su di lui e sulla Chiesa cattolica dopo gli scandali dei preti pedofili. Il pontefice ha presieduto senza esitazioni la lunga celebrazione che anticipa la Pasqua di resurrezione, dedicando la sua omelia alle virtù taumaturgiche della fede e alla necessità di iniziarne il cammino rinunciando al peccato, inteso come «adorazione del potere», «cupidigia», «menzogna», «crudeltà» e «dissolutezza». La cerimonia si è aperta come di consueto con la benedizione del fuoco e l'accensione del cero pasquale. Poi, la suggestiva processione nel buio della basilica spezzato solo dalle candele, verso l'altare. Liturgia curata nei minimi particolari, con una grande attrice italiana, Giuliana Lojodice, a recitare le letture. Nell'omelia, pronunciata



Leggi la notizia

<< - Pagina 15 di 27    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 ] - >>