Roma 16 Febbraio 2013 Corsera.it

Diaro di una campagna di marcia per la rivoluzione,liberamente tratto dal Manuale del Guerriero della luce di Paulo Coelho.

C’e’ chi parla ai molti,c’e’ chi parla ai singoli,c’e’ chi vuole convincere gli altri,chi cerca di ascoltare la storia dagli altri.C’e’ chi cammina sulle acque insegnando al mondo il suo verbo,c’e’ chi marcia con gli altri per stringergli la mano e condividerne le giornata.C’e’ chi cerca il furore ,chi invece si ritrova in luoghi solitari immerso del silenzio e dell'amicizia dell'ultima persona della strada.C’e’ chi cerca di farsi acclamare,c’e’ chi applaude il coraggio del singolo dietro ogni porta.C’e’ chi incendia le piazze,chi al contrario cerca il calore del cuore di colui che incontra.C’e’ chi muove le acque del mare come uno tsunami e chi incede nel solco degli abissi,cercando di sollevare l’animo di colui che e’ emarginato.C’e’ chi si infiamma con la vertigine,chi al contrario trasforma la parola degli sconosciuti in energia vitale.C’e’ chi si crede Dio,chi al contrario cerca Dio e spesso non lo trova.C’e’ chi ti guarda dall’alto e chi invece negli occhi.C’e’ chi vuole succhiare la tua anima al suo carosello,chi invece si abbandona nella tua vita,lasciandosi cullare dal sentimento del dolore.C’e’chi ha ragione da vendere,e chi la cerca per rispondere ai propri dubbi. C’e’ chi urla le proprie ragioni,chi invece le insegna ai giovani lungo il cammino. C’e’ in ognuno di noi la volonta’ di raggiungere una meta,ma insieme agli altri,conoscendo il pericolo della solitudine.C'e' chi non si cura degli altri,chi ha bisogno di sentirsi parte di loro.



Leggi la notizia

Roma 16 Febbraio 2013 Corsera.it di Renato Corsini

Elezioni. Monti gioca al ruolo del buon padre di famiglia. Bersani il contadino saggio lavora il campo per la semina. L’innominato di Arcore ridicolizzato da Crozza teme per le sue aziende in rosso. Grillo focoso, esuberante, arrembante, populista. Il suo è un movimento più politico che sociale. L’obiettivo di rompere l’emarginazione della povertà per una vita dignitosa appare più attenuato rispetto alla necessità di distruggere l’apparto dei partiti tradizionali. Teoria iconoclasta . I partiti rappresentati in sacre icone. Riempie le piazze con un linguaggio istrionico efficace condito d’insulti e volgarità. Il lato oscuro del suo movimento è il vuoto operativo sul piano delle realizzazioni programmatiche ...



Leggi la notizia

Roma 16 Febbraio 2013 Corsera.it

Diario di una campagna elettorale nei quartieri di Roma.Dopo cinque settimane di marcia,il blogger Zoro,mi ha ripreso in meditazione sulla panchina del parco di Piazza Re di Roma.Dedichiamo all'intuito del suo giornalismo questo pensiero di Coelho sui guerrieri della Luce.

Il Guerriero della luce medita.Si siede in un angolo tranquillo della sua tenda,e si abbandona alla lue divina.Nel farlo,cerca di non pensare a niente.Si distacca dalla ricerca del piacere,dalle sfide e dalle rivelazioni,e lascia che i doni e i poteri si manifestino.

Anche se al momento non li avverte,questi doni e questi poteri si stanno impossessando della sua esistenza e infuiranno sulla vita quotidiana.

Mentre medita,il guerriero non e’ se stesso,ma una particella dell’Anima del Mondo.Sono questi momenti che gli permettono di comprendere le sue responsabilita’ e di agire in base a esse.

Un guerriero della luce sa che,nel silenzio del suo cuore,c’e’ un ordine che lo guida.



Leggi la notizia

Roma 14 Febbraio 2013 Corsera.it

 

Lazio elezioni regionali Matteo Corsini MIR Moderati Italiani in Rivoluzione candidato Regione Lazio Collegio di Roma.

Il mio straordinario viaggio nella citta' di Roma.

 

Diario di una campagna elettorale.Ringrazio Casal Bertone,con particolare affetto ai militanti del PD,partito democratico,che hanno tollerato e sopportato la nostra irruzione nel loro quartiere.Ringrazio il Presidente del Centro anziani di Via Domenico Dominicis n° 2,che mi hanno offerto la loro ospitalita’e una cena pantagruelica,a base di fettucine,vino rosso,spezzatino con i piselli,bigne' alla crema e una banana.Ringrazio in particolar modo ad Anna,Valeria,Laura,Franca,E poi un ringraziamento particolare a Rosario,portiere in pensione con un condominio di 480 persone.Ringrazio i ragazzi della squadra di Pallavolo di Casal Bertone,che con entusiasmo hanno partecipato alla nostra giornata elettorale,felicissimi di prodigarsi per il quartiere.

Casal Bertone e’ davvero un quartiere spettacolare,storico,affascinante.Ho incontrato seduto al bar il jazzista Alfredo Ponissi,torinese,cappello borsalino in testa,u vero signore.Ringrazio la cineasta Carola De Scipio,stravagante e straordinaria interprete della cultura cinematografica.In Piazza Santa Maria Consolatrice,difronte alla Chiesa,ho ritrovato il profumo della cultura,sopita nella capitale.Ho percepito il fermento culturale di una metropoli che ha voglia di cambiare,di guardare la futuro.Fuori dagli schermi televisivi,mentre in Italia,impazzava San Remo,ho goduto di una giornata intensa e straordinaria,bellissima,con racconti e percorsi infiniti.E’ stato bellissimo,guardarvi in faccia,ascoltare le vostre storie,stringervi la mano,parlare e camminare tra di voi.Se pensiamo di ritrovare noi stessi,in qualche parte di questo mondo caotico,dovete fare due passi a Casal Bertone,tra le bancarelle del mercato,visitando i locali,i ristoranti,le pizzerie.C’e’ una Roma inascoltata e sconosciuta che e’ piu’ ricca di una citta’ di avanguardia.Se visitiamo Valencia,se partiamo per luoghi lontani per cercare qualcosa,ebbene,basterebbe scendere a Casal Bertone per ritrovare l’armonia di un paese che si ascolta,che pulsa ,che vive delle storie del quotidiano,che sono la grande ricchezza della civilta’ italiana.

 

 

 

 



Leggi la notizia

Roma 13 Febbraio 2013 Corsera.it

 

Matteo Corsini MIR Moderati Italiani in Rivoluzione candidato alla Regione Lazio Collegio di Roma.

 

Elezioni politiche 2013. Liberiamo l’Italia dai Ladri e’ indetta la Festa della Vittoria e della Liberazione lunedi’ 25 Febbraio ore 20.00 a Piazza San Silvestro a Roma. Matteo Corsini MIR Moderati Italiani in Rivoluzione,dell'area di centrodestra secessionista,invita tutti i cittadini romani e laziali,ad unirsi alla grande festa della liberazione" dai ladri della politica": mandiamo a casa i vecchi politicanti da strapazzo.Lunedi’ 25 Febbraio alle ore 20,00,appena dopo i primi exit poll saremo insieme per una grande festa popolare e marceremo per le strade del centro storico sotto le sedi dei partiti,che scompariranno nella polvere.

La grande festa che unisce tutti i movimenti italiani in rivoluzione,da Beppe Grillo M5S ad Oscar Giannino. Il centrodestra secessionista e’ interprete delle istanze di rivoluzione dei cittadini italiani,stanchi delle vessazioni dei rappresentanti politici.Lunedi’ 25 Febbraio sara’ un giorno storico per l’Italia,la caduta degli dei,i grandi partiti e la vittoria dei movimenti dell’antipolitica,delle liste elettorali senza deputati uscenti.Pulizia per la politica in Italiana. Sara’, un grande momento per tutti i cittadini Italiani.Sono invitati anche i renziani di Matteo Renzi,i verdi,gli animalisti e gli ambientalisti. Il 25 febbraio sara’ la vittoria di tutti,la festa delle persone oneste,dei contribuenti che vogliono affrancarsi dalle imposte.La festa di tutti gli italiani che vogliono davvero cambiare e vivere in un mondo migliore.

 

Scrivi al comitato elettorale o chiama al numero verde 068086058.

Il Mir vi da appuntamento anche Lunedi' 18 Febbraio al teatro Orione in Via Tortona 3 alle ore 18.30 per una una grande manifestazione dei moderati in rivoluzione,parteciperanno il Presidente Avv.Gianpiero Samori',i candidati di Camera e Senato i candidati alla Regione Lazio.



Leggi la notizia

ROMA 13 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT

CORSERA STATISTICHE WEB.ANCHE OGGI MERCOLEDI' 13 FEBBRAIO OSCAR GIANNINO E' AL RIMO POSTO IN CLASSIFICA,E STACCA TUTTI,SOPRATUTTO BEPPE GRILLO,FERMO INTORNO AL 1O° POSTO,SEGUITO DAL MIR LAZIO,CHE SOMMANDOSI NELLE DUE VOCI SAREBBE IN REALTA' AL 9° POSTO SUBITO DOPO LA PAROLA CHIAVE METEO.MIR LAZIO DUNQUE SOPRA IL MOVIMENTO CINQUE STELLE E SIAMO CONVINTI DI QUESTO GRAZIE ALLA CAPILLARE CAMPAGNA ELETTORALE DEL GIOVANE MOVIMENTO IN RIVOLUZIONE.TESTIMONIANZA DI QUESTA GRANDE PERFORMANCE,ANCHE LA SCALATA DI MATTEO CORSINI CHE STACCA IL RIVALE ANTONIO INGROIA DI BEN DIECI POSIZIONI,SALENDO AL 38° POSTO DELLA CLASSIFICA GENERALE.MA ANCHE QUI SOMMANDOSI ALLA PAROLA CHIAVE MATTEO,IL CANDIDATO DEL MIR ALLA REGIONE LAZIO,SAREBBE IN REALTA' AL 24° POSTO.MELONI FERMA AL 16° POSTO,CHE COMUNQUE PER IL CORSERA E' UNA BUONA PERFORMANCE,CHE SOMMANDOSI COMUNQUE ALLA PAROLA CHIAVE GIORGIA,CATAPULTEREBBE LA GIOVANE LEADER DI FRATELLI D'ITALIA APPENA SOPRA BEPPE GRILLO,IN 9 POSIZIONE.MA BEPPE GRILLO CONTA ANCHE LUI SULLA DOPPIA PAROLA CHIAVE GRILLO + BEPPE E DUNQUE SI RITROVEREBBE AL 8° POSIZIONE SUBITO DOPO METEO.AL 23°SAMORI STAZIONARIO.SILVIO BERLUSCONI LANGUE IN CODA ALLA CLASSIFICA APPENA AL 33° POSIZIONE.NESSUNO SI INTERESSA PIU' AL LEADER DEL PDL.



Leggi la notizia

Roma 13 Febbraio 2013 Corsera.it
Cari amici e care amiche,
 
vi invito alla convention del MIR Moderati Italiani in Rivoluzione.Come sapete sono candidato alla regione lazio collegio di Roma.
E' un momento epico per noi,perche' insieme ad altri movimenti in rivoluzione,stiamo scrivendo una pagina importante per la nostra democrazia,mandare a casa i ladri della politica italiana.
Il MIR e' un grande laboratorio politico di idee e ricco di personalita' dalle opinioni e filosie di vita diverse,ma tutti accomunati dallo spirito rivoluzionario.
Il MIR la politica e' un grande bagno di energia,un lavacro,se si svolge con passione,se si portano avanti valori e ideali concreti.
La politica fa bene al cuore e all'animo,quando ci si impegna per gli altri,e si cerca di costruire e mandare avanti progetti concreti.
Sarei lieto tu partecipassi e preparassi questo momento come qualcosa di particolare e di importante,un momento da regalare alla tua vita per il benessero del corpo e dello spirito.Un momento da condividere con tutti noi,con amici e con persone che non hai mai visto,perderti in questo laboratorio labirinto,da dove uscirai con piu' forza,energia,passione amore per gli altri.
Alle volte ci svegliamo cupi al mattino,irascibili,pieni di noi stessi,perche' abbiamo perduto quel senso delle cose semplici,per stare insieme,condividere momenti del nostro quotidiano.Non lasciate che la crisi economica e finanziaria del nostro paese,rapisca anche la vostra mente,che distrugga quel tanto che avete costruito nel corso della vostra vita.Sorridete,guardate gli altri negli occhi,tornate ad avere fiducia in voi stessi e negli altri.
Dobbiamo riprendere a parlare,dobbiamo fare qualcosa per gli altri e dunque per noi stessi.Non c'e' niente di meglio che una doccia fresca di novita' ,di interessi,di idee e di programmi da sviluppare insieme.Non c'e' niente di piu' galvanizzante che riprendere a sognare.
Esatto,il Mir,i Moderati italiani in Rivoluzione rappresenta il sogno di una societa' migliore,ma sopratutto di volonta' che intendono muversi verso un solo obiettivo,cambiare,costruire la grande societa' del futuro.
Partecipa anche tu,condividi con noi questo momento,fai una scelta,quella di vivere,di scoprire quello che forse in tanti abbiamo dimenticato: la felicita' della convivenza sociale.
 
Ciao a tutti
Matteo Corsini
Teatro Orione Via Tortona 3 Roma comitato elettorale 068086058


Leggi la notizia

Roma 12 Febbraio 2013 Corsera.it

 

Hit parade web Corsera.it. le preferenze dai motori di ricerca.Le nostre statistiche individuano le preferenze per i personaggi e la curiosita' sulle star del panorama politico.Non e' un sondaggio,ma la cronaca cruda e nuda che arriva dal web.

La classifica questa mattina martedi’ 12 Febbraio 2013 vede ancora una volta la superstar Oscar Giannino in testa alla classifica seguito dalla parola chiave sondaggi e poi il sito Corsera.Al 5° posto la parola chiave Roma,2013,meteo,elezioni all’8° posto,elezioni,programma e arriva Grillo in 10° posizione,non riesce a recuperare il gap con l’altro leader del movimento Fare Fermare il Declino.Segue i MIR Moderati Italiani in Rivoluzione,che si sommerebbe alla parola Lazio che Matteo Corsini utilizza sempre per gli articoli della sua campagna elettorale.Dunque il MIR LAZIO sarebbe in classifica al 9° posto,scavalcando Beppe Grillo.Dopo Lazio si vede elettorale e nuovamente Beppe,che dunque sommandosi alla parola chiave Grillo,proietterebbe Beppe Grillo a 353 preferenze quindi ancora sotto al MIR. Soltanto al 17° posto Meloni,ma che sommandosi alla preferenze di Giorgia,potrebbe classificarsi all’11° posto.Segno che Fratelli d’Italia non incuriosisce gli internauti.C’e’ da dire che Fratelli d’Italia ha usufruito di alcuni articoli sulla comparazione con la Famiglia Addams,ma che non hanno dato luogo a particolare interesse.Sebbene subito dopo l aparla chiave Giorgia vi sia Fratelli con altre 103 preferenze,e segue politiche al 20° posto,e dunque d’Italia con 92 preferenze,che sommandosi a Fratelli proietterebbe l’interesse per il partito fondato da Ignazio La Russa grosso modo a ridosso dello stesso Beppe Grillo.Ballaro’ la trasmissione e’ soltanto al 22° posto con appena  87 preferenze ,appena prima di Samori’ del Mir moderati italiani con 79 preferenze.

Non sappiamo come la curiosita' sui personaggi della politica si trasformera' in voto,ma le indicazioni sono abbastanza esaurienti.C'e' qualcosa che sta sconvolgendo la politica italiana,la voglia degli elettori di votare per protesta,ma anche soluzioni efficaci per l'economia,dove Oscar Giannino si propone come eretico.

 



Leggi la notizia

Roma 12 Febbraio 2013 Corsera.it

Lunedi' 18 Febbraio 2013 ore 18.30 siete tutti invitati alla grande Convention del Mir Moderati Italiani in rivoluzione presso il Teatro Orione in Via Tortona 3.Inizia la rivoluzione in Italia,pronti a festeggiare la vittoria delle elezioni di tutti i movimenti italiani in rivoluzione.

Regione Lazio Vota Matteo Corsini MIR Moderati Italiani in Rivoluzione candidato alla Regione Lazio Collegio di Roma.Il patto di sangue con il popolo romano e con i popoli del Lazio.

Elezioni politiche 2013.Chi vincera’? E’ ormai chiaro che i principali movimenti politici in rivoluzione vinceranno le prossime elezioni e che i partiti tradizionali sono destinati a fallire,al crollo.E’ chiaro ed evidente che il sentimento di odio per la politica dei cittadini italiani,portera’ al voto di protesta,a sconquassare gli equilibri politici che fino a ieri hanno retto la maggioranza nel paese.Nel segreto delle urne elettorali i cittadini puniranno i ladri della politica italiana e seguiranno la spinta rivoluzionaria che Beppe Grillo ha avuto il merito di cominciare,seguito a ruota dal MIR e da Oscar Giannino,che si pone al centro dei movimenti rivoluzionari.L’eretico Oscar Giannino e’ al centro della rivoluzione,ma ha scelto il formulario magico dell’economia per rispondere agli italiani,che lo hanno nominato superstar del web.Se internet fosse il termometro reale delle preferenze al voto,Oscar Giannino,piu’ di Beppe Grillo,potrebbe essere il prossimo Presidente del Consiglio italiano.Ormai la rottura con il sistema e’ evidente e l’eretico Giannino incarna questo sguardo verso il futuro,irriverente,ha battuto i pugni sul tavolo,messo alla berlina Silvio Berlusconi,che annaspa insieme al PDL in rovina.Il ruolo del PD e’ ossidato,non avanza non indietreggia,ma il contagio della rivoluzione potrebbe far crollare il consenso anche nei confronti della sinistra tradizionale.Senza Matteo Renzi il Partito democratico rischia la debacle.Nel Lazio Nicola Zingaretti e’ il prescelto dai sondaggi,ma le borgate romane non sono schierate con lui.La gente non si fida dei professionisti della politica,soprattutto,di chi,come Zingaretti,ha gia’ dato prova di aver speso troppi soldi per la sua campagna elettorale.Il patto di sangue



Leggi la notizia

ROMA 11 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR MODERATI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO ALLA REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

MATTEO CORSINI PRENDO LE DISTANZE DALLE CROCI CELTICHE,GIOCHI PER BANCHETTARI E NON DA MILITANTI SERI IMPEGNATI SUL TERRITORIO.

CARO FRANCESCO STORACE,

MI DISPIACE,MA ANDRA' ALLA PRESIDENZA DELLA REGIONE LAZIO CHI NELLO SCHIERAMENTO DI CENTRODESTRA PRENDERA' PIU' VOTI.LE BATTAGLIE SI VINCONO SUL TERRITORIO.DIEGO RIGHINI HA GIUSTAMETE CHIESTO UN VINCOLO SUL PROGRAMMA,CHE NON HAI PRESO IN CONSIDERAZIONE,EPPURE I VOSTRI MILITANTI HANNO TEMPO DI IMBRATTARE QUESTA MERAVIGLIOSA CAMPAGNA ELETTORALE,NON SOLTANTO DI MANIFESTI POLITICI,MA ESPONENDO LE BANDIERE CON LA CROCE CELTICA SUI VOSTRI BANCHETTI.SIETE DELLE MUMMIE,INCAPACI DI RESPIRARE TRA LA GENTE.COME I SOLDATI DELLA PRIMA GUERRA MONDIALE,INCAPACI DI USCIRE DALLE TRINCEE.CARO FRANCESCO STAI MANDANDO AL MACELLO LE TUE TRUPPE,SEI UN VECCHIO COLONNELLO CHE DEVE ANDARE IN PENSIONE.

LA DESTRA ITALIANA E' OGGI SOTTO LA NOSTRA BANDIERA,IO RAPPRESENTO QUELLA MENTALITA' E FILOSOFIA NELLA CITTA' DI ROMA E NEL LAZIO.NOI FAREMO USCIRE I SOLDATI DI ROMA FUORI DALLE TRINCEE,LI FAREMO SALTARE DALLA POLTRONE PER VINCERE QUESTA NUOVA BATTAGLIA ELETTORALE.QUI SI MARCIA 18 ORE AL GIORNO,NON SI FA POLITICA IN TELEVISIONE,COME CLOW DEL BARACCONE MEDIATICO.QUI LA GENTE E' SERIA,QUI SI COMBATTE PER RECUPERARE IL TERRENO PERDUTO,INFANGATO DA QUANTI HANNO SPERPERATO IL DENARO PUBBLICO.

CARO FRANCESCO I POLITICI AVEVANO ASSUNTO L'IMPEGNO DI NON SPRECARE I SOLDI DEI CONTRIBUENTI PER LA POLITICA E TU COME NICOLA ZINGARETTI,STAI SPENDENDO MIGLIAIA DI EURO PER FARTI PUBBLICITA'.BEH TI DICO CHE LE COSE COSI' NON FUNZIONANO E NOI PRENDIAMO LE DISTANZE DALLO SPRECO DEL DENARO PUBBLICO.OGNUNO PER SE' IN QUESTA CAMPAGNA ELETTORALE.OGNUO CON LA SUA TESTA.CHE PROPRIO NON CI PIACE.

CHE VINCA IL MIGLIORE TRA NOI.

MATTEO CORSINI

 



Leggi la notizia

ROMA 11 FEBBRAIO 2013 CORSERA.IT

MATTEO CORSINI MIR MODERATI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

ELEZIONI POLITICHE 2013.IL MIR LAZIO STA EFFETTUANDO UNA INCREDIBILE CAMPAGNA ELETTORALE SUI TERRITORI.I MODERATI IN RIVOLUZIONE SONO TORNATI BANDIERA IN SPALLA NEI QUARTIERI,COME UNA VOLTA ERA LA PASSIONE DELLA POLITICA.SI RISPOLVERA QUEL VECCHIO MODO DI TRASMETTERE INFORMAZIONI AI CITTADINI,DI TRASCORRERE LE GIORNATE CON LORO,DI INFORMARSI E COMPRENDERE LE ISTANZE DELLA POPOLAZIONE.

SIAMO MOLTO ORGOGLIOSI DI ESSERE TRA I POCHI PROTAGONISTI DEL RITORNO DELLA PASSIONE NELLA POLITICA,PERCHE' I VALORI,I BUONI PRINCIPI SONO QUANTO DI MEGLIO DEVONO  ISPIRARE OGNI ATTIVITA' POLITICA.

NEL CORSO DEGLI ANNI I CITTADINI E NOI STESSI ABBIAMO PERDUTO L'IMPORTANZA DI QUESTI VALORI,MA DAI PRINCIPI SANI NASCE UNA PINATA VIGOROSA E CHE PUO' SVILUPPARSI NEL CORSO DEL TEMPO.

GIANPIERO SAMORI' E' L'UOMO DI ALTRI TEMPI,SIGNORE CHE GUARDA AL FUTURO.I MODERATI ITALIANI SONO QUESTO,IL PUGNO DI FERRO IN UN GUANTO DI VELLUTO.

SIAMO ORGOGLIOSI DI ESSERE COSI',RIFLESSIVI E PRESENTI,POCHE CHIACCHIERE,MOLTE IDEE E PROGETTI NEI PROGRAMMI,E GENEROSI CON IL PROSSIMO.

LE PROSSIME TAPPE PER IL MIR ROMA MARTEDI' 12 FEBBRAIO ORE 20.30 A VIA CAPRAIA PIZZERIA CAPRA E CAVOLI

VENERDI' 15 FEBBRAIO A CASAL BERTONE PIZZERIA N'DUJA ORE 20.30 INCONTRO CON SIMPATIZZANTI E LA POPOLAZIONE

LUNEDI' 18 FEBBRAIO AL DON ORIONE DI VIA APPIA NUOVA ALLE ORE 18.30 INCONTRO CON LA POPOLAZIONE E I RAPPRESENTANTI DEL MIR.

INFORMAZIONI AL COMITATO ELETTORALE 068086058

 



Leggi la notizia

Roma 11 Febbraio 2013 Corsera.it di Antonio Pulito

Mi domando, fin dove una secessione politica puo' spingersi senza alterare i lineamenti della democrazia.Mi chiedo se alla fine la spinta propulsiva del Movimento Cinque Stelle,la violenza verbale del suo leader,non possano in qualche maniera condurre il paese al patatrac.In fondo,molti di quelli che seguono Grillo,lo fanno per partito preso,si assalta la Bastiglia,poi si vedra'.

A Beppe Grillo potrebbe scappare il giocattolo di mano.La sua tempesta politica,le urla,gli spropositi, galvanizzano le folle,ma come spesso accade,dall'euforia qualcuno poi potrebbe decidere di passare ai fatti.Qualcuno potrebbe decidere di cominciare a sparare,per spingere il moto rivoluzionario oltre,oppure condizionarlo per deviarne il corso della storia.Terrorismo per far esplodere il panico,la paura di un sistema che flette,si piega,tracolla.Urla e pistole.Beppe Grillo pare non percepire il confine della sua azione,crede forse nello schianto,ma non si avvede del pericolo insito nelle sue azioni.Quando un sistema si rompe,perde l'equilibrio,gli effetti sono inevitabili.Le due forze contrapposte potrebbero attirarsi per colpire verso lo stesso obiettivo,annientare la lucidita' della gente.

Nel corso di alcuni miei viaggi interviste nelle borgate romane,mi sono visto piu' volte rispondere cosi':"Altro che rivoluzione dei forconi,dobbiamo scendere con i mitra.Dobbiamo sparargli alle gambe.Basta con Grillo,l'ho gia' votato,adesso servono i kalashnikov."

Possono sembrare battute,al contrario descrivono i sentimenti della gente comune.Sono moti di rabbia,rancore,voglia di farla finita.Dobbiamo porci l'interrogativo se dalle parole qualcuno decidera' di...



Leggi la notizia

Torino, 11 feb. - (Adnkronos) - ''Quando uno ha idee nuove all'inizio lo ignorano, poi lo denigrano, in seguito lo combattono e infine vince''. Con queste parole del Mahatma Ghandi, Gianpiero Samori', leader nazionale dei Moderati in Rivoluzione, ha iniziato il suo discorso alla presentazione dei candidati piemontesi di Camera e Senato per il Piemonte oggi a Torino. Un incontro durante il quale ha presentato i punti chiave del suo programma: ''Non possiamo piu' gravare fiscalmente sulle famiglie e sulle piccole imprese - ha detto - dobbiamo pensare ad una detassazione dei redditi del 10% per chi guadagna al massimo 1.500 euro al mese, le imprese non dovrebbero avere mai una pressione superiore al 30%''. Secondo Samori' i soldi necessari si possono trovare in diversi modi: ''Banca d'Italia, che al suo effettivo conta 270 miliardi di euro di riserve disponibili, Fondazioni Bancarie che sono controllate dalla politica e i costi dello Stato, partendo dagli organi piu' alti delle istituzioni. Il Quirinale - ha detto - costa quanto Buckingam Palace e l'Eliseo messi insieme''. Oltre a Torino, Samori' e' stato oggi anche a Biella.

Leggi la notizia

Roma 11 Febbraio 2013 Corsera.it

Elezioni politiche 2013.Oscar Giannino l’eretico Beppe Grillo il rivoluzionario.

Oscar Giannino piace perche’ eretico,non tradizionalista,ha lanciato il su anatema contro Silvio Berlusconi,l’ha definito un giocatore in una bisca di bari.Beppe Grillo un rivoluzionario che incendia le piazze,che si e’ preso il gioco della politica sotto braccio,come una scatola e la scuote,fintanto che tutti i sassolini saranno caduti.Oscar Giannino scomunica i nemici,li sterlizza,cercando nel suo formulario magico di economia,la soluzione vincente ai mali dell’Italia.Beppe Grillo vuole spingere il popolo italiano alla collisione con la politica,il vecchio potere partitico.Due strade che convergono al centro,in quel frullatore di impeti e istinti primordiali,che agguantano il cittadino comune in cerca di una rivincita.

Oscar Giannino l’Eretico,che qualcuno come Alessandro Sallusti,vedrebbe bene arso vivo impalato nella pubblica piazza.Il suo movimento politico Fare Fermare il declino,scuote alle radici il sistema del potere,perche’ cerca una strada radicale,che tronca con il passato del centrodestra,volendo poi forse,essere la stessa cosa.Beppe Grillo cerca la secessione,il conflitto permanente con la gestione della cosa pubblica.L’Eretico e il Guru,due volti della stessa medaglia,due corpi che si incendiano e che lasciano al cittadino italiano ampio....



Leggi la notizia

Roma 11 febbraio 2013 Corsera.it ore 21.24 aggiornamento flash le star del web.

 

Elezioni politiche le star del web aggiornamenti in tempo reale.Rubrica flash dedicata al mondo della politica e al gradimento nei motori di ricerca.

Anche oggi lunedi’ 11 Febbraio e’ oscar Giannino The King of  Internet,e’ primo in classifica da giorni,con un distacco siderale con le parole chiave dietro di lui,come Corsera.Antonio Ingroia,il leader di rivoluzione civile,pare non avere alcun appeal per la rete,fin troppo brutto,modesto,quasi sudaticcio,si classifica al 41° posto.Prima di lui anche Silvio Berlusconi,che al contrario degli altri leader citati non ha goduto di articoli particolari scritti dal Corsera.

Come gia’ suggerito da Corsera,piace l’Eretico Oscar Giannino,uno che ha saputo mandare a fare in culo Silvio Berlusconi.Nessuno dei suoi accoliti o simpatizzanti l’aveva fatto prima.Beppe Grillo recupera ben tre posizioni oggi,salendo dal 14° posto all’10° posto in graduatoria e scavalca il MIR.Avanza con debolezza Gianpiero Samori’,anche lui leader di uno dei tre movimenti in marcia per la rivoluzione civile.Sono leader di brand politici,o di iniziative davvero lodevoli?

Il web si interroga,la classifica parla chiaro,c’e’ un solo Re,e’ ancora lui,Oscar Giannino.Sale anche la parole chiave Beppe,che se si sommasse a quella di Grillo,condurrebbe il leader del Movimento Cinque stelle alla 9° posizione.Sale Giorgia Meloni,grazie agli articoli sulla famiglia Addams del Corsera,che sono molto piaciuti.Fratelli entra in classifica al 19° posto con buona pace di Ignazio La Russa,che al momento e' il felice estinto della nostra classifica.Ditalia,senza apostrofo,raggiunge la 21° posizione,e se si sommasero le due parole chiave potrebbe raggiungere la 11° posizione,scalzando il Mir.Sommando al contrario le parole chiave per Samori',si ritroverebbe in 15° posizione.Lontano dagli altri leader rivoluzionari ma sempre con un bel trend in salita.

 



Leggi la notizia

<< - Pagina 16 di 73    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 ] - >>