Roma 21 Novembre 2009 (Corsera.it)di MAC

Finiti i brindisi con Noemi Letizia adesso iniziano i processi per Mafia a Catanzaro e Palermo.Prossimi gli avvisi di garanzia per il Premier Silvio Berlusconi .Il processo breve diventa anche il " lodo della discordia" in casa Berlusconi.Durante il pranzo del venerdì a Palazzo Grazioli,il Presidente del Consiglio ha letteralmente mandato a fare in culo il suo Ministro della Giustizia Angelino Alfano : "tu non sai l'importanza del momento che stiamo passando...



Leggi la notizia

Roma 3 Novembre 2009(Corsera.it) Ore 8.00.

Un diritambo maniacale,continue orge del sesso a base di energumeni brasiliani,giganteschi corrazzieri custodi di ogni inimmaginabile segreto e poi tanta droga,migliaia di euro in contanti gettati sul tavolo da gioco in cui Piero Marrazzo ha umiliato la sua vita,giocandosela alla roulette russa.

Piacere sessuale,enorme appetito dei festini con le prostitute transessuali dagli organi genitali maschili, anche a base di droga.Sembra questo ormai essere lo scenario effettivo dello scandalo che ha coinvolto l'ex Presidente della Regione Lazio,Piero Marrazzo.Ci siamo preoccupati moltissimo tutti quanti dei possibili ricatti orditi alle sue spalle,dei condizionamenti sulla sua attività politica,illazioni che sono state decriptate...



Leggi la notizia

Roma 31 ottobre 2009(Corsera.it)

Lo scoop del Corsera.it ,che aveva anticipato lo Scisma di Francesco Rutelli in seno al Partito Democratico,oggi prende la forma di uno dei peggiori incubi di Halloween per l'intera sinistra italiana,che come un veliero di pirati  che si rigira nella bufera, sortita dallo scandalo dei trans di Piero Marrazzo,sta lentamente affondando.Francesco Rutelli sceglie il giorno delle streghe ,per spaccare in due la mela avvelenata, lasciarsi indietro un matrimonio politico troppo esiguo per contare qualcosa,forse...



Leggi la notizia

Roma 28 Ottobre 2009(Corsera.it)

Roberta Sardoz  come in questi giorni l'abbiamo conosciuta ha commosso l'Italia ,si è stretta intorno ed insieme alla sua famiglia,ha stretto al suo cuore il marito affranto dallo scandalo,lo ha accarezzato,baciato,coccolato e unito tra le sue mani quelle delle loro figlie.Roberta Serdoz ha dato una grande prova di sè,di persona,di mamma e di moglie.Un esempio per tutti,per la società civile e sopratutto per quel senso dell'etica che ...



Leggi la notizia

Roma 27 Ottobre 2009(Corsera.it)

Insieme e più forti di prima.Queste le parole lapidarie di Roberta Serdoz. Dopo la tempesta,a pochi giorni dal dramma mediatico che ha travolto la sua famiglia,la presentatrice giornalista del TG3 reagisce alla grande e dichiara che rimarrà accanto al marito."Sono la sua migliore terapeuta,con lui ho condiviso tutto." L'anchorwoman Roberta Serdoz dunque non ha voglia di mollare la  presa intorno alla sua famiglia,ma al contrario di unirla se possibile ancora più stretta di quanto non lo era prima.Un segno deciso,un altolà a quanti in queste...



Leggi la notizia

Roma 26 Ottobre 2009(Corsera.it)

Guerra politica tra puttane e viados.L' Italia della politica trema,la gente è chiaramente stufa di tanta schifezza.

Roberta Sardoz giornalista perfetta,moglie perfetta,famiglia perfetta.Un marito apprezzato giornalista,sempre sulla breccia in difesa dei diritti delle persone,diventato politico forse anche controvoglia,prestato al gioco bizzarro e feroce dello scontro corpo a corpo della politica italiana.Un uomo solo con le sue sofferenze,i complessi e i capricci,che se...



Leggi la notizia

Roma 26 Ottobre 2009(Corsera.it)

Piero Marrazzo un uomo perbene,un simpatico giornalista sempre pronto a tendere la mano verso qualcuno più bisognoso di lui.Un affabile gentleman dei tempi antichi,schivo riservato quel tanto che basta per fornirgli un'aria serena e distaccata dall'agone politico.Un buon padre con le sue tre figlie,affettuoso,premuroso,sempre disponbile ad...



Leggi la notizia

Roma 24 Ottobre 2009(Corsera.it)

Il racconto diventa raccapricciante ove corrispondesse a verità.Parlano i viados dello scandalo sessuale,una nutrita compagine di transessuali brasiliani stipata in Via Gradoli 96,ex covo delle brigate rosse.Tutti conoscono Piero Marrazzo,descritto come un cliente assiduo da almeno sette anni e grande pagatore delle prestazioni sessuali dei viados.

segue all'interno.



Leggi la notizia

Roma 25 ottobre 2009(Corsera.it)

Il video forse realizzato dai trans Michelle e Brenda per un gioco erotico dentro una vasca ad idromassaggio insieme al presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo.Poi forse scoperto dai Carabinieri e utilizzato per il vero ricatto.Poi ci sono i soldi,migliaia di euro che si dovrà capire anche da dove provengono,perchè certo lo stipendio di Governatore non è così alto per consentire di pagare 5000 euro una prestazioine sessuale.Ma secondo le dichiarazioni di Chica,i festini costano moltissimo,migliaia di euro proprio perchè ...



Leggi la notizia

Roma 19 Ottobre 2009(Corsera.it)di Matteo Corsini.

Le Brigate Rosse tornano a bussare alla porta della politica italiana,chiunque esse siano,le Brigate per il comunismo che soltanto ieri hanno minacciato i principali esponenti del Governo.In  clima di generale incertezza,crisi finanziaria e fabbriche che chiudono lasciando i lavoratori sopra i tetti delle fabbriche,adesso la preoccupazione è il terrorismo,e in Italia il terrorismo operaio ha una sola sigla:Brigate Rosse.Giulio Tremonti lo sa benissimo ed è il primo a....



Leggi la notizia

Roma 17 Ottobre 2009(Corsera.it)

Altra fonte La Repubblica.ROMA - Scoppia il caso Mesiano. Il servizio mandato in onda ieri da Canale 5 sulla vita privata del giudice della sentenza Fininvest-Cir, scatena una bufera. Far seguire il magistrato dalle telecamere mentre si fa radere dal barbiere o fuma una sigaretta seduto su una panchina di un giardinio pubblico, è "una vergogna", per il segretario dell'Associazione nazionale dei magistrati, "un'intollerabile intromissione nella privacy di una persona". Parla di "pestaggio mediatico" anche il presidente della Federazione Nazionale della Stampa e presto scenderà in campo il Csm: una quindicina di consiglieri hanno chiesto alla prima commissione di aprire una pratica a tutela del giudice milanese. Molte toghe chiedono addirittura di rispondere all'attacco con uno sciopero...



Leggi la notizia

Roma 17 Ottobre 2009(Corsera.it)

Altra fonte il Corriere della Sera .SOFIA - Vuol prendere "il toro per le corna". Ovvero mettere mano alla giustizia, anche a costo di modificare la Costituzione. Certo "non è una cosa facile - ammette Silvio Berlusconi da Sofia - ma non è che le rivoluzioni si possono fare in breve tempo". Ma per il Cavaliere, è il momento di spingere sull'acceleratore del suo chiodo fisso: dare nuove regole alla magistratura che, a suo dire, lo perseguita da anni. "Contro di me ci sono accuse portate avanti soltanto come pretesto come le altre cause che mi hanno fatto perchè vogliono recare fastidio al nemico che considerano il principale ostacolo affinchè la sinistra possa avere la maggioranza del paese".



Leggi la notizia

Roma 15 Ottobre 2009(Corsera.it)

Nella guerra dei sondaggi,il gongolante Vittorio Feltri per riuscire a smentire La Repubblica,indovina la trovata di un altro sondaggio e piazza il Presidente del Consiglio al 69,numero e posizione perfetta,il Premier sembra adesso anche investito dalla fortuna della cabala dei numeri erotici.

La popolarità del premier "La mia popolarità è al 69% per cento". Berlusconi smentisce categoricamente emerso da un sondaggio realizzato dall’Istituto Ipr Marketing, per conto di Repubblica.it. Secondo il rilevamento del sito, il presidente del Consiglio vede ancora calare lievemente la propria fiducia che scende al 45% (-2%) nel corso dell’ultimo mese. Nel contempo, il governo subisce lo stesso calo di due punti: la squadra scende al 42%.



Leggi la notizia

Roma 10 Ottobre 2009(Corsera.it)

Ha giocato con il fuoco,cioè con una tribù di puttane di ogni forma e colore, adesso giustamente si preoccupa che la stampa estera stia sputtanando il paese.Sputtanamento e puttane.Quando Silvio Berlusconi parla di se stesso,e' come si dimenticasse delle sue azioni,sono sogni o forse mistero ha dimenticato quelle giornate da impavido seduttore. «C'è un spirito anti italiano - attacca parlando degli attacchi da Oltralpe, dopo le consuete note della canzone "Meno male che Silvio c'è" -. Ci sono giornali stranieri, imbeccati da certa stampa italiana, che muovono solo accuse assurde, ridicole, che fanno male all'Italia, sputtanando non solo il....



Leggi la notizia

Messina 10 Ottobre 2009 (Corsera.it)

Agli atti dell'inchiesta finiscono le dichiarazioni del capo del Genio civile di Messina Gaetano Sciacca, che, dopo l'alluvione del 2007 a Giampilieri, presentò al prefetto di Messina una relazione indicando una serie di interventi indifferibili da finanziare con 7 milioni di euro. "Non ebbi mai alcuna risposta", dice Gaetano Sciacca. "Presentai una denuncia in procura. Anche quella rimase lettera morta".



Leggi la notizia

<< - Pagina 19 di 27    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 ] - >>