Tokyo 16 Marzo 2011 CORSERA.it

Il Giappone attende con timore la pioggia sporca,THE BLACK RAIN.Attende e rivolge lo sguardo verso il cielo,le sue ombre,le dita nere che agguanteranno la città di Tokyo per renderla una metropoli fantasma.A Fukushima il reattore 4 è esploso ancora una volta,le fiamme fortunatamente si sono....



Leggi la notizia

Bologna 2 Marzo 2011 CORSERA.IT

Nevicate a bassa quota stanno flagellando l'Emilia Romagna. La neve scende con particolare intensità sulla A14, tra Faenza e Cesena, dove si sono registrati accumuli al suolo fino a 40 cm. Oltre 350 mezzi spargisale e sgombraneve sarebbero al lavoro. Nevica sui seguenti tratti: A1 Milano-Napoli, tra l'allacciamento con la A14 e Barberino; A14 Bologna-Taranto, tra Bologna e Rimini; con maggiore intensità tra Faenza e Cesena; A13 Bologna-Taranto, tra Bologna e Bologna Interporto; Raccordo di Casalecchio; Diramazione per Ravenna. Per ridurre l'afflusso di mezzi pesanti in direzione del nodo bolognese sono stati attivati, in collaborazione con la Polizia Stradale, provvedimenti di regolazione traffico e fermo temporaneo dei mezzi pesanti sulla A1, all'altezza di Parma e di Modena, sulla A13 all'altezza di Occhiobello e sulla A14 all'altezza di Ancona....



Leggi la notizia

Trieste 2 Marzo 2011 CORSERA.IT

CENTO FERITI A TRIESTE - La Bora, che soffia da martedì sul golfo di Trieste, ha raggiunto nella notte i 147 chilometri orari. Si succedono gli interventi dei vigili del fuoco e delle forze dell'ordine per liberare le strade da alberi divelti, cassonetti e tegole e per soccorrere i quasi cento feriti che hanno dovuto fare ricorso alle cure mediche. Secondo i metereologi si tratta di uno dei più forti fenomeni degli ultimi vent'anni. Le forti raffiche hanno causato anche l'interruzione dei collegamenti ferroviari. I treni sono rimasti fermi alla stazione di Trieste, sostituiti nella notte da bus-navetta, a causa....



Leggi la notizia

(ANSA) - ROMA, 28 FEB - Ancora piogge su buona parte dell'Italia: la perturbazione di origine atlantica che ha raggiunto il nostro paese portera' nelle prossime ore nuovi temporali in particolare sulle regioni meridionali e su quelle centrali adriatiche. Il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo che prolunga ed estende l'avviso di ieri. Previsti inoltre forti venti su Abruzzo, Molise, Puglia e settori ionici di Calabria e Basilicata e, al nord, su Friuli Venezia Giulia.



Leggi la notizia

(ANSA) - ROMA, 29 NOV - Questa settimana sara' ancora caratterizzata da condizioni di instabilita', in particolare al Centro-Nord, con diversi impulsi perturbati che interesseranno l'Italia. Alle precipitazioni che gia' hanno contrassegnato i giorni scorsi seguiranno ulteriori piogge al Centro e nevicate al Nord, mentre da giovedi' a sabato i fenomeni si estenderanno al Sud e il tempo migliorera' sulle regioni settentrionali. Lo fa sapere la Protezione civile.



Leggi la notizia

New Orleans 30 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Sono 20.000 i barili di petrolio grezzo che il fondo della terra vomita in mare ogni giorno.Un disastro ambientale senza precedenti.Il mondo intero è colpevole di aver sottovalutato la minaccia della marea nera al largo del Golfo del Messico.Sono colpevoli i nostri governanti come i parlamentari,tutti con gli occhi foderati di prosciutto.L'ultimo tentativo di TOP KILL è fallito,quello che molti giornali avevano dato per riuscito.La marea nera non accenna a fermarsi e ruggisce ad un ritmo di 20 mila barili al giorno che inquinano l'oceano e il pianeta.Parliamo di uno dei più grandi disastri ecologici del pianeta,un....



Leggi la notizia

Roma 24 Maggio 2010 (Corsera.it)

Questa mattina un caldo sole estivo è calato come una cappa sulla Capitale.Alle ore 17.00 un temporale tropicale ha scatenato la sua furia sulla città di Roma.Bermuda o calzini?



Leggi la notizia

New York 22 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini.

Nel Golfo del Messico avanza inesorabilmente la marea nera,quello che si preannuncia come il più grande disastro ecologico del pianeta.Il petrolio continua ad uscire dalle viscere della terra e si espande,corrosivo,spumeggia e urla sul delta del Mississippi,aggredisce i volatili,prende in mano i nostri sogni di una Terra pulita e li scaraventa già per quel pertugio nero,il pozzo di petrolio.Un serpente depositato sul fondo dell'Oceano a 1500 metri di profondità,un buco nero,un'anima agghiacciante che si nutre della nostra psiche come un incubo....



Leggi la notizia

Corsera.it Torino 9 MAggio 2010 aggiornamento ore 7.53.ENAC/TEMPESTA CENERE VULCANO PREVISTA IN ITALIA/STOP AI VOLI AEREOPORTI ITALIANI.

Enac: "Contattare le compagnie aeree"
Disagi anche negli scali italiani per la nube generata dall'eruzione del vulcano islandese. Lo comunica l'Enac, Ente Nazionale per l'Aviazione Civile, che sta monitorando l'evolversi della nube vulcanica. Dopo la chiusura di vari aeroporti in Spagna e Portogallo e la cancellazioni di voli su scali italiani, l'Enac aeroporti in Spagna e Portogallo e la cancellazioni di voli su scali italiani, l'Enac invita i passeggeri a contattare le compagnie aeree "per informazioni sull'operatività dei propri voli nelle prossime ore".



Leggi la notizia

Roma - Dal punto di vista meteo-climatico dal primo marzo è entrata la primavera ma in verità l’inverno non intende allentare la sua morsa di freddo e di gelo dall’Europa. In effetti ha di nuovo rotto gli argini quel vasto lago di aria gelida che in inverno ricopre la Siberia fino alla Russia Europea e al Baltico e che di solito in marzo dovrebbe invece cominciare a mostrare i primi segni di cedimento.

Leggi la notizia

Roma 28 Febbraio 2010 (Corsera.it)

Gli antichi palazzi storici di Roma crollano e sono lasciati all'ignavia degli amministratori,abbandonati,impolverati,come bellissime Regine costrette a fare le mignotte per strada.E' il caso del Istituto Geologico di Roma,una cattedrale nel deserto,al cui interno si nasconde un vero e proprio tesoro,le Mura Serviane,antiche e bellissime,patrimonio dell'intera città e del mondo.Eppure questo spettacolare edificio ...



Leggi la notizia

Roma 6.4.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Ore 5.08 Ha chiamato Alessandra da Mentana panico anche nel quartiere cittadini in strada per circa un'ora.Fortissima scossa delle ore 3.23.Continua? Nessuno parla,autorità in silenzio.Centralini 113 e 112 roventi,non si prende la linea.Telegiornali fermi.

Roma Capitale del mondo ha tremato questa notte in seguito ad una fortissima scossa di terremoto.Poteva essere una strage,milioni di cittadini romani sotto le macerie.Eppure l'ondata di scosse proveniva dall'Emilia Romagna è ha colpito al cuore la citta dell'Aquila ,estendensosi fino alla Capitale dove la scossa sussultoria è stata profonda e devastante.Nessuna autorità aveva dato alcun tipo di informazione,sopratutto il Campidoglio ancora latitante alle ore 5 del mattino.

Moltissimi cittadini hanno telefonato al numero che Corsera,it ha improntato per trasmettere e ricevere informazioni di prima mano dalla Capitale.

Per quanto riferiscono le agenzie Bertolaso il capo della Proteione civile ha informato il Capo dello Stato Giorgio Napolitano ed è in contatto con Silvio Berlusconi.Gianni Letta si sarebbe precipitato a Palazzo Chigi per monitorare la situazione.

Continuarte a inviare sms al numero 335291766 risponde Matteo Corsini .



Leggi la notizia

Roma 1.4.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini.

Bocciatura del piano casa .Altri motivi per votare Silvio Berlusconi.I comunisti credono in un individuo omologato agli altri.Non credono nell'operaio che diventa imprenditore,anzi,uscito dall'omologazione lo odiano.

Sembra un pesce d'aprile ma non lo è.Le Regioni durante la notte hanno dato il via libera ad un piano casa rimaneggiato rispetto alle idee di Berlusconi e la nuova versione si limita ad una semplificazione amministrativa dell'edilizia e ad una maggiore disponibilità di risorse pubbliche per il comparto degli affitti agevolati.In una fase successiva le Regioni potranno definire l'ampliamento del 20% per le villette mono e bifamiliari,superficie utile alla famiglia che non potrà essere oggetto di rivendita.



Leggi la notizia

Roma 25.3.2009(Corsera.it)

Italia Nostra ha acquistato da Enrico Maria Antonelli la nuova sede sita in Roma in Viale Liegi,un affare da 5.7 milioni proprio mentre il mercato scendeva e altri immobili della stressa superficie erano stati proposti a metà del prezzo.Enrico Maria Antonelli la cui società di costruzione ereditata dal padre,ha edificato l’orrore più cupo della Capitale,quella borgata Fidene che si erge alla vista dei visitatori della città eterna al loro ingresso a Roma Nord. Uno scempio di tale orrore che modifica anche lo skyline naturale delle montagne,un pasticcio di casermoni in cui l’esistenza degli individui si intristisce per lo squallore.



Leggi la notizia

<< - Pagina 2 di 3    [1 2 3 ] - >>