New York 30 Maggio 2010 (Corsera.it)dal nostro inviato Alekander Dubin.

E' fallito l'ultimo tentativo, denominato top kill, della BP di arginare la falla in fondo all'oceano.Sono ventimila i barili dei petrolio che continuano a uscire dalle viscere della terra,costituendo ad oggi forse il più grande disastro ecologico della storia dell'umanità.Il Golfo del Messico continua ad ammantarsi della schiuma del petrolio di questa immensa marea nera....



Leggi la notizia

Roma 28 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

Manovra finanziaria,Paolo Buzzetti preisdente dell'Ance,lancia l'allarme per le imprese del settore che vedono un futuro nero."Siamo alla cinghia" commenta Buzzetti " e il futuro sarà ancora peggiore.Le principali città italiane senza fondi per gli interventi strutturali,continueranno ad allagarsi e ad essere invivibili." (Corsera.it)

(ASCA) - Roma, 28 mag - La Manovra approvata dal Governo rischia di paralizzare le infrastrutture regionali e locali. L'allarme e' lanciato dai costruttori dell'Ance secondo i quali il combinato disposto previsto dalla manovra, tra tagli di trasferimenti e l'irrigidimento del patto di stabilita', con un'ulteriore stretta degli investimenti anche dei comuni virtuosi, portera' di fatto a una quasi totale paralisi delle infrastrutture regionali e locali. ''E questo con ripercussioni pesanti sia per ...



Leggi la notizia

NUOVA DELHI - Almeno 160 persone sono morte nell'incidente aereo avvenuto ad un velivolo della Air India, uscito di pista e incendiatosi in fase di atterraggio nei pressi della citta' di Bangalore. Lo ha confermato il ministro dell'Interno dello stato meridionale indiano di Karnataka, V.S. Acharya. Sull'aereo, proveniente da Dubai, c'erano 172 persone, di cui 9 membri dell'equipaggio. (RCD)

Leggi la notizia

Berlino 20 Maggio 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini.

La crisi dell'euro divampa anche grazie alla esasperazione delle forti scosse speculative,che condizionano l'andamento dei mercati azionari.Ieri il Cancelliere Angela Merkel aveva tuonato sulla capacità di resistenza dell'euro,che qualora non tenesse,rischierebbe di travolgere anche lo stesso concetto di Europa."Se cade l'Euro,cade l'Europa!" ha esclamato.Frase che aveva fatto tremare l'Europa e l'Euro.Frase poco compresa dia mercati,anzi vissuta drammaticamente,come l'effetto di una sconfitta.Ma era così?

continua



Leggi la notizia

New York 20 Maggio 2010 (Corsera.it)

Mentre la crisi dell'Euro grazie alle ricoperture tecniche,respira riportando sulla soglia dell'1.25 il cambio sul dollaro,dall'altra parte dell'oceano il crollo della borsa americana è una voragine,senza soluzione di continuità.Per l'intera giornata i listini hanno continuato a segnare rosso,profondo ,tanto cupe erano le indicazioni sull'economia a stelle a strisce che non riesce a recuperare.L'America ha paura della ...



Leggi la notizia

MILANO - Un giornalista italiano, un fotoreporter, Fabio Polenghi, 45 anni, è rimasto ucciso durante gli scontri tra manifestanti e militari a Bangkok. A riferirlo è l'agenzia Ansa, secondo la quale il fotografo è stato riconosciuto da una amica attraverso le immagini diffuse dalla tv del suo trasporto in ospedale. La prima a dare la notizia della morte di un giornalista italiano era stata la France Press, che citava fonti sanitarie locali secondo cui «un italiano di 45 anni è stato colpito allo stomaco ed è arrivato cadavere in ospedale».
«Un italiano è stato portato morto all'ospedale - aveva riferito alla France Presse il direttore dell'ospedale della polizia, Jongjet Aoajenpong -. È un giornalista ed è stato colpito allo stomaco». Un altro giornalista, di nazionalità olandese, è stato ferito e ricoverato.

Leggi la notizia

Roma 18 Maggio 2010 (Corsera.it)

Auto blu per i politici in luogo di carri blindati  sicuri per i nostri soldati.

Sono stati massacrati quattro soldati italiani:Massimiliano Ramadù di 33 anni è morto insieme al suo compagno capolralmaggiore Luigi Pascazio di appena 25 anni.I feriti sono Gianfranco Scirè di 28 anni e Cristina Buonacucina caporale di 27 anni.Adesso i giornali italiani piangono questi nostri ragazzi,ci sono grandi titoli,lacrime di coccodrillo,la Patria si stringe intorno a loro.Ma l'ignavia del Ministero della Difesa è evidente,lo ripetiamo da anni che i nostri mezzi militari sono inadatti alle esigenze della guerriglia terroristica.Questi due ragazzi sono morti dentro un carro lince,colpiti da una granata ad altissimi potenziale.Sono morti in pattugliamento.Potevano o avrebbero incontrato la morte altrove,in situazioni magari anche più banali,ma dentro un carro che doveva proteggerli è sicuramente una beffa del destino.

L' Italia sopporta un costo altissimo per le auto blu,sono centinaia e centinaia,e non riesce a dotarsi di mezzi militari moderni per proteggere le nostre truppe in missione.A che razza di gioco giochiamo caro Ministro Umberto Bossi?



Leggi la notizia

Kabul 18 Maggio 2010 (Corsera.it) dal nostro corrispondente Muhama Kallyed

Un boato spaventoso ha squarciato l'aria da pochi minuti a Kabul.Un kamikaze si è scagliato contro un convoglio della Nato causando almeno 20 morti e decine di feriti.L'attentato è avvenuto nella parte occidentale della città a pochi isolati dal ministero dell'energia e dell'acqua.Molti feriti sono stati trasportati verso gli ospedali.Questo ennesimo attentato è il segno evidente che la guerriglia talebana ha rinvigorito le sue attività nell'imminenza del contrattacco militare che dovrà avvenire nei prossimi giorni.(Corsera.it)



Leggi la notizia

Kabul 18 Maggio 2010 (Corsera.it)

UN kamkaze è andato contro un convoglio militare Nato,riuscendo a colpire almeno quattro suv e causando la morte di almeno 20 persone,oltre che decine di feriti.Molti sono civili ,sostiene un funzionario dell'esercito Afghano.Il boato è stato fortissimo,l'ennesimo,che ha devastato il centro della città di Kabul,presso le sedi istituzionali.(Corsera.it)



Leggi la notizia

Cambi/ Crolla euro a Tokyo a 1,2270 dollari, a minimi da 4 anni
Tokyo, 17 mag. (Apcom) - L'euro ha raggiunto oggi il suo livello più basso, da quattro anni a questa parte, di fronte al dollaro a seguito delle preoccupazioni per il debito dei paesi europei. La moneta unica europea era quotata a 1,2270 dollari intorno alle 4 di questa notte a Tokyo, chiaramente sotto il suo livello di venerdì, quando è stata scambiata a 1,2365 dollari. L'euro si è deprezzato anche di fronte alla valuta giapponese, essendo scambiato con 112,73 yen contro i 114,32 yen di venerdì. (fonte afp)

Leggi la notizia

Londra, 17 mag. (Apcom) - Gli aeroporti londinesi di Heathrow e Gatwick sono stati chiusi a partire dall'una di questa notte a causa della propagazione verso sud della nube di cenere vulcanica sprigionata dal vulcano islandese in eruzione. Il provvedimento resterà in vigore fino alle 7 del mattino ora locale, le 8 in Italia, quando è prevista la riapertura. "Una nube di cenere di grande intensità continua ad avanzare verso sud nelle prime ore di oggi", ha precisato l'autorità per il traffico aereo britannico. Per la stessa ragione erano stati chiusi ieri diversi aeroporti del nord dell'Inghilterra, fra cui quelli di Manchester e di Liverpool, quelli dell'Irlanda e alcuni scali secondari della Scozia. L'attività del vulcano islandese in eruzione, l'Eyafjallajokull, è aumentata leggermente nel corso delle ultime 48 ore e la nuvola di ceneri ha di nuovo raggiunto un'altitudine di 8.000 metri. (fonte afp)


Leggi la notizia

Roma 17 Maggio 2010 (Corsera.it)

Uccisi due soldati italiani della coalizione nel Nord Afghanistan durante una missione,altri due risulterebbero feriti.Le notizie sono ancora frammentarie e non si conoscono i dettagli dell'attentato.(Corsera.it)



Leggi la notizia

Bangkok 16 Maggio 2010 (Corsera.it)di Sean Peak.

Erano molti anni che non sentivo l'odore acre della pelle bruciata spargersi lungo le strade e i colpi di mitraglia che fischiano sopra le nostre teste,qui a Via Ratchaprasong.Oggi è un giorno di guerriglia urbana,di scontri tra i militanti rossi e le forze governative.Ogni tregua,ogni negoziazione è miseramente fallita.Ormai è scontro ovunque,strada per strada,vicolo per vicolo.Nel cuore vivo di Bangkok si sono radunati circa 15mila protestanti disposti a tutto.Un alveare intorno al quale si chiude la macchina minacciosa dell'esercito.Sala Deng ,la linea di confine tra il distretto finanziario e quello commerciale è preso d'assalto dalle forze contrapposte e i copertoni delle automobili bruciano da qualche ora.Alcuni militanti si difendono brandendo i bambù contro i soldati.Questo è un altro giorno senza futuro,altri attimi fuggenti che non conducono da nessuna parte.L'animo dei manifestanti è cupo,anche se pieno di forza,ma il futuro è grigio,senza vie d'uscita.La tenaglia dell'esercito metro dopo metro avanza,stringendo i rossi come topi braccati dal fuoco.Ci sono poche speranze di sopravvivere,poche speranze che il mondo sappia davvero quello che sta accadendo e i motivi per i quali questa gente ha voluto contrastare il Governo thailandese.Ma non ci sono risposte,mentre le pallottole sibilano,la paura taglia le gambe,il cuore è in gola,lo sguardo del tuo compagno che spaventato cerca la via di scampo,il modo di andare avanti.

continua



Leggi la notizia

<< - Pagina 26 di 44    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 ] - >>