Tokyo.Euro crisi mercati finanziari e mercato immobiliare come si evolve l'economia outlook 2015 dr.Matteo Corsini

la crisi finanziaria della Cina e' un semplice riassorbimento delle speculazioni finanziarie ma non sara' una crisi sistemica come quella che abbiamo visto sprigionarsi e propagarsi con la crisi dei mutui subprime.Le tigri del Sol Levante sono produttive con tassi di crescita comunque doppi rispetto agli Stati Uniti e quadrupli rispetto all'Europa.I grnadi fondi Cinesi Giapponesi continueranno ad investire in Europa cosi' come in Italia e la crisi del nostreo settore e' ormai alle spalle soltanto un brutto ricordo.Certamente le societa' immobiliari dovranno essere piu' competitive offrire servizi unici ma sopratutto garantire la qualita' del prodotto e il ritorno finanziario.Le economie solide si basano sul cash flow ovvero la capacita' di produrre reddito degli immobili.E' evindete che in ogni settore ci sono dei leader qualcuno che compete a livelli superiori perche' il know how la competenza la specializzazione e' superiore e quando i mercati entrano in crisi soltanto il migliore professionista si distingue da quello mediocre.La crisi cinese e' per noi una mano santa perche' le flessioni dei listini azionari non faranno altro che far affluire capitali sui mattoni come sempre.Tutti noi sappiamo che il mercato immobiliare e' ciclico alle volte sale alle volte scende ma poi inevitabilmente riprende nelle case si vive con le azioni non fai altro che giocare con i tuoi investimenti alle volte vinci alle volte perdi tutto.Con il mattone si puo' soffrire ma non si perde mai tutto l'investimento e questo credo che sia la differenza saliente tra i due mercati.Con le azioni perdi tutto quando perdi con il mattone puoi anche dimezzare l'investimento ma non si esce mai con le ossa rotte.Dunque dalla Cina con furore tanto piu' questi mercati diminuiranno la loro forza tanto piu' la circolazione del denaro influenzera' positivamente il mercato del mattone e noi siamo pronti come sempre a raccogliere le sfide piu' importanti .Cavalchiamo dunque le tigri ruggenti sappiamo che il settore immobiliare in Italia attrae investitori esteri sempre nel bene e nel maler anche nel corso delle fasi cosiddette calanti.



Leggi la notizia

Grenoble 30 dicembre 2013 Corsera.it di Matteo Corsini Alta Savoia un destino atroce ha colpito Micheal Schumacher eroe della Formula uno sette volte campione del mondo.Il giovanissimo pilota di Formula 1° appena 44 anni si e' schiantato contro una roccia facendo un fuoripista sulla neve.La tragedia e' avvenuta difronte al figlio quattordicenne che lo seguiva a pochi metri.Il destino la cattiva sorte che perseguita gli eroi del mondo della Formula 1° da Jacques Villeneuve a Nichi Lauda,le tragedie fanno parte del destino dorato di questi supereroi del mondo dell'automobilismo.Ma Micheal Schumacher era non soltanto bravo ma anche simpatico,adorato dai tedeschi e da milioni di fans in tutto il mondo.Un pilota meticoloso,cinico,capace di infliggere dolorose sconfitte a molti dei sui avversari.Micheal Schumacher per tantissimi anni e' stato imprendibile,il pilota che batte' Airton Senna ,il mitico leggendario pilota brasiliano.Dopo la sua disastrosa uscita di scena,Micheal Schumacher,il giovane pilota tedesco prese il suo posto nel cuore dei fans della Formula 1° e per oltre quindici anni ci ha incantato con la sua bravura.Un missile Micheal Schumacher, una vita gloriosa che forse aveva questo appuntamento con il destino,funesto,amaro,difficile da concepire.Il pilota tedesco e' giunto all'ospedale di Grenoble in coma con un pronunciato edema cerebrale che e' stato subito operato per ridurne le dimensioni.Per i medici la siatuazione e' molto critica.Ma Micheal Schumacher sapra' vincere anche questa gara,questo ultimo giro della morte,per tornare alal vita.Ce lo auguriamo tutti di cuore Schumi,torna tra noi. Grave incidete sugli sci per Micheal Schumacher. L’incidente è avvenuto a Meribel (Francia), mentre l’ex pilota, 44 anni, sciava fuori pista. Il responsabile della stazione sciistica Christophe Gernignon-Lecomte ha confermato l’incidente a RMC: “È caduto e ha sbattuto la testa contro una roccia. Era scioccato, un po’ agitato, ma cosciente. Potrebbe essere un trauma cranico ma non dovrebbe essere nulla di grave”. Ma nel corso delle ore la situazione del sette volte campione del mondo della Formula 1 è apparsa molto più seria. L’ultimo bollettino medico dell’ospedale – diramato intorno alle dieci di sera – parla di grave trauma cranico. Schumacher sarebbe arrivato in coma nella struttura e le sue condizioni hanno reso necessario un intervento immediato di neurochirurgia. Al momento le sue condizioni vengono definite stazionarie ma “critiche”.

Leggi la notizia

Roma 20 Ottobre 2013 Corsera.it La Lettera di Mario Draghi ha scoperchiato il vaso di Pandora delle banche italiane afflitte da oltre diecimila miliardi di crediti in sofferenze verso il mercato immobiliare.Il rischio e' il default dei nostri principali istituti.il rischio che l'effetto domino sul mercato sarebbe immediato,non una,ma cento volte il default di Lehman Brothers. Mario Draghi e La lettere Segreta alla Commissione UE.Per il governatore della banca centrale Europea,i bond delle principali banche italiane sono a rischio default.Inutile girarci intorno l'incubo dei mutui subprime arriva anche in Italia,perche' gli istituti di credito sono pieni di crediti inesigibili,grazie alla scoppio della bolla immobiliare.Sono mesi che noi del Corsera andiamo denunciando questo pericolo e oggi la lettera segreta inviata da Mario Draghi a Bruxelles non fa che certificare il contenuto delle nostre inchieste.Ma per Mario Draghi la situazione e' molto piu' critica,perche' in America i titoli spazzatura legati all'immobiliare,i cosiddetti cds derivati dei contratti subprime,erano collocati anche a clientela retail,qui al contrario si parla di centinaia di miliardi di euro di crediti sull'immobiliare che le banche hanno allegramente concesso alla clientela impresa,senza che oggi questa sia piu' in grado di onorare i pagamenti e le banche di disfarsi degli immobili.Parliamo di un buco spaventoso almeno diecimila miliardi. MILANO (Reuters) - Il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha scritto il mese scorso alla Commissione Ue chiedendo di rinviare l'introduzione....

Leggi la notizia

Washington 18 Ottobre 2013 Corsera.it Enrico Letta,il Presidente del consiglio italiano ha incontrato Barack Obama,presidente degli Stati Uniti d'America.I due paesi che si trovavano fino a pochi giorni fa sull'orlo del fallimento recitano le loro preghiere.Barack Obama si complimenta in diretta tv con il collega Enrico Letta "Italia nella giusta direzione". Eppure gli Usa hanno evitato il default,aumentando il tetto del debito pubblico,stampando moneta,mentre all'Italia tocca il girone infernale dei tagli della spesa pubblica,dei licenziamenti,insomma di quel rituale del rigore fiscale imposto dalla Germania.Cinismo diabolico,complimenti che provengono proprio dagli Usa,che lasciarono fallire il gigante Lehman brothers,pur di non intervenire nella crisi dei subprime.Complimenti all'Italia che muore stritolata dalla recessione economica.Il debito pubblico italiano spaventa il mondo intero,a noi cittadini si chiede un sacrificio immenso.Barack Obama campione di cinismo sorride ad Enrico Letta,qualcuno si diverte al di la' dell'Atlantico.

Leggi la notizia

Roma 15 ottobre 2013 Corsera.it di Matteo Corsini Rcs disastro finanziario,centinaia di dipendenti e giornalisti a casa.Si chiude nel peggiore dei modi l'era dei giornali di carta stampata.Il Corriere della Sera si piega sulle ginocchia,incapace di reagire al terribile virus di internet che negli ultimi anni ha sconvolto il mondo dell'editoria.Il Corriere della Sera rompe il patto di sindacato,i soci sono in libera uscita,nessuno vuole piu' infilare il becco di un quattrino nel quotidiano della ex sede di Via Solferino.Il mondo delle news cambia volto,scivola nella rete,nel grande polipo tentacolare,dove tutto accade con la velocita' della luce,dove la notizia rimbalza dopo pochi secondo da un'estremita all'altra del globo.Sebbene Ferruccio De Bortoli sia un grande giornalista,il Corriere della Sera viene constantemente anticipato sulle notizie,acquiesciente ai poteri forti,si e' lasciato anticipare dai cugini del Corsera sullo scandalo bancario italiano,siamo noi e non loro ad aver messo all'angolo il Monte dei Paschi di Siena,ad aver messo on line la ballata del Bunga Bunga,insomma ad aver colpito senza riserve potenti di ogni ambizione ad ogni latitudine e longitudine della politica italiana.Corsera incide come una lama di coltello negli scandali italiani,motivo per il quale ormai sono migliaia i lettori assidui,perche' il record e' nel numero di pagine visitate del Corsera,in continuo aumento.L'editoria e' libera e come tale il lettore la vuole.Noi del Corsera abbiamo messo in fila una seria di inchieste devastanti,che hanno tramortito senza via di scampo i furbi del nostro paese,dallo scandalo di MPS,alla vicenda dell'Onorevole De Gregorio,agli scandali del CONI e delle federazioni sportive,allo scandalo INPGI,alle inchieste sulle universita' telematiche.Oggi possiamo dire che siamo una delle poche testate on line che non ha riferimenti politici,opera nel giornalismo come tutti i giornalisti dovrebbero fare,con proprie idee,non confezionate dal padre padrone o come spesso succede e' ormai lo stesso giornalista che si veste della casacca piu' idonea alla linea editoriale voluta dall'azionista di riferimento.Io e Ferruccio De Bortoli siamo amici nemici,su sponde opposte del giornalismo on line,stessa tradizione,stesso sangue giornalistico,stesso fiuto....

Leggi la notizia

ROMA 26 MAGGIO 2013 CORSERA.IT ROMA ELEZIONI SINDACO DI ROMA.MATTEO CORSINI CANDIDATO SINDACO DI ROMA RISORGE,REPLICA A PIERLUIGI BATTISTA DEL CORRIERE DELLA SERA. PIERLUIGI BATTISTA FIRMA OGGI UN EDITORIALE SUL CORRIERE DELLA SERA DAL TITOLO URNE APERTE,NIENTE VUOTO DI IDEE.EBBENE NON POSSO ESIMERMI DAL POLEMIZZARE CON PIERLUIGI,PERCHE' NEL MARASMA DELLE LISTE A SOSTEGNO DEI VECCHI PARTITI E DEL NULLISSIMO INCONCLUDENTE DEL MOVIMENTO 5 STELLE,MI SENTIO DI DIRE CHE ROMA RISORGE E' IL FIORE ALL'OCCHIELLO DI ROMA,CON MOLTI PROGETTI E GRSNDI IDEE PER COME RISOLVERE LA CRISI,DARE SOSTEGNO AI GIOVANI,MA SOPRATUTTO PROCURARE EXTRAGETTITO PER LE CASSE DEL COMUNE.ROMA RISORGE E' FIGLIA DELLE BATTAGLIE GIORNALISTICHE DEL GIORNALISTA RENATO CORSINI,700 INHCIESTE GIUDIZIARIE CHE HANNO DATO LUOGO A GRANDI PROCEDIMENTI GIUDIZIARIA.NON CHICCHIERE COME QUELLE DI BEPPE GRILLO,MA FATTI CONCRETI.C'E' TANTO ARROSTO CARO PIERLUIGI DENTRO ROMA RISORGE E LA CONTROPROVA E' CHE LA CENSURA DEI MEDIA,DAI TELEGIORNALI AI TALK-SHOW,A VOI GIORNALISTI,HANNO IMPEDITO CHE I NOSTRI PROGETTI SIANO CONOSCIUTI AL GRANDE PUBBLICO.MA LOTTEREMO ANCHE CONTRO QUESTO,PERCHE' IL POPOLO DI ROMA CONOSCE LE COSE,ANCHE SE NON SEMBRA.SIAMO IN PRIMA LINEA,SUL FRONTE DELLE BATTAGLIE ONTRO LO SPERPERO DEL DENARO PUBBLICO CON IL NOSTRO CORSERA.IT,VOSTRO CUGINO MINORE,MA DI GRANDE INFLUENZA.LA VERITA' E' CHE AVETE PAURA DI AFFERONTARE FINALMENTE UN MOVIMENTO CON IDEE INNOVATIVE E CHE SOPRATUTTO CONTA DI SALDARSI CON IL FORTISSIMO SINDACO DI FIRENZE MATTEO RENZI PER CREARE L'ONDA DEL RINNOVAMENTO ITALIANO.UN NUOVO RISORGIMENTO,COME QUELLO CHE FU DEI PADRI FONDARTORI DELLA REPUBBLICA ITALIANA DA GIUSEPPE MAZZINI A GARIBALDI.SIAMO NOI IL FUTURO,ANCHE SE ANCORA SPERATE CHE QUALCUNO CI AFFONDI. MATTEO CORSINI

Leggi la notizia

ROMA 27 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SHOAH IL GIORNO DELLA MEMORIA DOMENICA 27 GENNAIO 2013.

SHOAH,DISTRUZIONE,GENOCIDIO DI UN POPOLO,QUELLO EBREO AD OPERA DEL REGIME NAZISTA DI ADOLF HITLER.MAI DOBBIAMO DIMENTICARE QUESTA IMMANE TRAGEDIA DELLA STORIA DELL'UOMO,MAI ABBASSARE LA GUARIA SU FENOMENI DI INTOLLERANZA,RAZZISMO,FEROCIA E VIOLENZA.LA SHOAH E' UN MONITO PER IL MONDO,PER LA SUA STESSA EVOLUZIONE PER IL FUTURO DELLE PROSSIME GENERAZIONI.CHIUNQUE,SOLTANTO MINIMAMENTE POSSA PENSARE OD IMMAGINARE DI RIVALRESI CONTRO ALTRI UOMINI,COME IL NAZISMO HA FATTO CON IL POPOLO EBREO,DEVE ESSERE FRONTEGGIATO CON LA MASSIMA DETERMINAZIONE.

LA SHOAH E' LA TRAGEDIA DELLA CIVILTA' MONDIALE,FORSE LA RAPPRESENTAZIONE DELL'INFERNO SULLA TERRA.MAI DIMENTICARE,MAI DIMENTICARE.

MATTEO CORSINI



Leggi la notizia

Roma 18 Gennaio 2013 Corsera.it

TOR BELLA MONACA ROMA.DEDICATO A DOMENICO E AD ANTONELLA.I MIEI MIGLIORI AMICI DI TOR BELLA MONACA.GRAZIE DELLA BELLA TORTA ALLE MELE CHE MI AVETE DONATO.MI DA LA FORZA DI CONTINUARE IN QUESTA CAMPAGNA ELETTORALE.VI VOGLIO BENE.

DOMANI SABATO 26 GENNAIO 2013 APPUNTAMENTO A TOR BELLA MONACA CON I SIMPATIZZANTI DI MATTEO CORSINI PER LA NOSTRA MARCIA RIVOLUZIONARIA.

"C'E' UNA COSA DA FARE,SCENDERE NELLE BORGATE ROMANE,QUELLA PARTE DEL NOSTRO TERRITORIO ABBANDONATO A SE STESSO,CHE URLA IL DOLORE DELLA SFIDUCIA." MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

L'Italia va alle elezioni,in queste ore la penisola e' scossa dall'energia vibrante della politica,della passione per la societa' civile,che molti manifestano a chiare note in lungo e in largo per il paese.La percezione e' quella del desiderio di mettere in piedi una grande rivoluzione sociale,politica e culturale nel paese,scosso dagli scandali dell'ultima edizione del governo di Silvio Berlusconi.Il Movimento 5 Stelle di Beppe Grillo e' la grande clava con la quale il popolo ha inteso procurarsi il varco per cambiare tutto davvero,smantellare la vecchia struttura dei partiti politici,che fino a ieri si sono divisi la scena pubblica.Il disordine e' totale,la popolazione si coagula a macchie e in forma astratta,perche' tutti sanno che le prossime elezioni sono terra di nessuno,il punto da cui ricominciare a sperare e sognare.Tutti sanno,vecchie e nuovi politici, che si apre una fase nuova nella politica italiana,una fase di non ritorno sulle vecchie posizioni.I vecchi volti della politica scompariranno,dovranno rimanere dietro le quinte,a fare da spettatori.L'indignazione tra la gente dilaga,ne ha ormai preso cuore e mente,e il fenomeno del disgusto e della nausea la fa da padrone,senza alcun rimaneggiamento.La politica oggi in Italia e' innanzitutto antipolitica,antitutto.Eppure,in questa melassa,nel frullatore degli spasmi politici,la gente di tutti i giorni cerca ordine al caos,tranquillita' e sicurezza,difronte ai fenomeni piu'....



Leggi la notizia

Roma 15 Gennaio 2013 Corsera.it

Queta sera,martedi' 15 Gennaio 2013, ore 22.00 su canale 86 digitale terrestre One television gli speciali di Corsera.it

La Stampa.Gianfranco Fini, dal Tg5 liquida il Cavaliere assicurando che «Berlusconi è come la lira: una moneta fuori corso». E proprio Berlusconi mantiene alta la tensione sul fronte giustizia. L’ex premier confida che la sentenza di condanna sul processo Mediaset «è stata una concausa» della caduta del governo Monti, visto che «c’era già la conoscenza dei sondaggi che il Pdl senza di me era al 10% e c’era la consapevolezza di cosa sono stati capaci di combinare questi giudici». Non solo, visto che «i processi di Milano sono delle barzellette, delle mostruose macchinazioni diffamatorie nei miei confronti», Berlusconi afferma che «bisognerebbe mettere la Boccassini sotto processo perché ha speso i soldi dello Stato per un’accusa inesistente». Toni più distesi quando il Cavaliere incrocia Antonio Ingroia negli studi di La7: «Forse dovrei salutarti così», scherza Berlusconi incrociando i polsi come se fosse ammanettato. Vi siete salutati con affetto”, chiosera’ poi la conduttrice della trasmissione cui Ingroia risponde dicendo «ci siamo salutati cordialmente, da avversari politici». 

 



Leggi la notizia

Roma 14 Gennaio 2013 CORSERA.IT di MaC

QUESTA SERA CANALE 86 DIGITALE TERRESTRE ORE 22.00 SU ONE TELEVISION GLI SPECIALI DI CORSERA.IT CONDUCE MATTEO CORSINI CANDIDATO LAZIO REGIONALI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE LE ELEZIONI POLITICHE 2013 (se non vedi il canale devi risintonizzarlo)

La storia dell'uomo e' fatta di gesti,e' fatta di eroi.La storia dell'uomo,anzi la storia delle piu' grandi vittorie,nasce da una scintilla,che accende il motore del cuore,che torna dentro di te come forza indistruttibile.La straordinaria forza della politica,sta proprio nella capacita' di esplodere dentro,infuocare gli animi,essere per l'animo umano,la forza interiore,generatrice di risorse e di euforia,cio' che comunemente conosciamo come gioia o felicita'.Anche per questa tornata elettorale ,come per tutte le altre volte,la capacita' dei leaders di riaccendere la speranza,sara' determinante per sancire la vittoria dell'uno o dell'altro schieramento.

Abbiamo avuto esempi ricchissimi, nella storia recente del cinema americano,di grandi vittorie ,nate da una scintilla,che ha incendiato l'animo e il corpo di un popolo che si sentiva sconfitto.E' accaduto ad esempio per gli Stati Uniti d'America,che all'indomani del bombardamento di Pearl Harbor(nella versione cinematografica)decisero di inviare una squadra di bombardieri americani per colpire il Giappone,colpire al cuore il nemico.E' accaduto ad uno dei piu' grandi Presidenti degli Stati Uniti d'America,Frank Delano Roosevelt,aggrapparsi al ...



Leggi la notizia

ROMA 30 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT

IL GIORNALE DI ALESSANDRO SALLUSTI NE COMBINA UN'ALTRA DELLE SUE.UNA GAFFE PARADOSSALE,  IL PRIMO TITOLONE DELLA VERSIONE WEB DEL QUOTIDIANO ANNUNCIA LA MORTE DI RITA LEVI DI MONTALCINI,TUTTO NORMALE SE NON FOSSE E SALTA SUBITO ALL'OCCHIO,UN  BANNER PUBBLICITARIO DI COLORE GIALLO CHE PUBBLICIZZA GLI EBOOK DEL  IL GIORNALE,TRA CUI CAMPEGGIA L'EBOOK DAL TITOLO" IL CADAVERE." CATTIVO GUSTO DAVVERO O UNA SEMPLICE SVISTA?

CHE PESSIMA FIGURA.BUNNER PUBBLICITARIO DA TOGLIERE SUBITO.



Leggi la notizia

ROMA 29 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

IL PUNTO DELLA SITUAZIONE DI MATTEO CORSINI.SILVIO BERLUSCONI ACCUSA LA BATOSTA DELLA SENTENZA CHE LO CONDANNA IN PRIMO GRADO A QUATTRO ANNI DI RECLUSIONE PER FRODE FISCALE E ANNUNCIA CHE FA DIETROFRONT,TORNA IN POLITICA.PIAZZA AFFARI REAGISCE MALE CON UN VISTOSO CROLLO,LO SPREAD RICOMINCIA A SALIRE,PERCUOTE LO SPIRITO GIA' PROVATO DEGLI ITALIANI.ELEZIONI IN SICILIA 2012 BEPPE GRLLO FA IL PIENO DI VOTI E DIVENTA IL PRIMO PARTITO NELL'ISOLA.



Leggi la notizia

ROMA 25 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT di Sara Bortoli intervista  Matteo Corsini editore del Corsera.it

NEW YORK TIMES.LA CADUTA DEGLI DEI.

Tonfo del titolo New York Times sulla Borsa statunitense dopo i deboli conti trimestrali. In questo momento l'azione cede circa 13 punti percentuali a Wall Street. Nel terzo trimestre dell'anno, il gruppo editoriale ha registrato un utile netto di 2,28 milioni di dollari, in ribasso dell'86% rispetto all'anno prima. I ricavi sono scesi dello 0,6% a 449 milioni di dollari.

REDATTORE:IL NEW YORK TIMES AFFONDA CON UN CROLLO DEVASTANTE DEGLI UTILI -86%.E' FINITA L'ERA DELLA CARTA STAMPATA NEGLI USA.IL NEW YORK TIMES E' IL PIU' PRESTIGIOSO QUOTIDIANO AMERICANO, SEGNO DEI TEMPI LA...



Leggi la notizia

ROMA 23 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT

ESULTATE LO ZIO FESTER ALESSANDRO SALLUSTI E' SALVO.EVITATO IN EXTREMIS IL CARCERE PER IL DIRETTORE DEL IL GIORNALE.LO STATO DI DIRITTO SI RIPRENDE LA RIVINCITA SULLE NORME FASCISTE DEL NOSTRO CODICE PENALE.

La commissione Giustizia del Senato ha approvato il disegno di legge sulla diffamazione, dando all'unanimità mandato al relatore per la presentazione in Aula. Le multe restano da 5 mila a 100 mila euro, ma è stato approvato un emendamento secondo cui sono commisurate alla gravità dell'offesa e alla diffusione della testata.

 

I DANNI - È stato approvato inoltre un emendamento che affida al giudice il compito di decidere la multa in base alla gravità del danno e alla diffusione del periodico. Ritirata, invece, la norma cosiddetta anti-Gabanelli che mirava a r...



Leggi la notizia

MILANO 19 OTTOBRE 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CIAO PAPA'.TI VOGLIO BENE.NON E' FACILE IN QUESTI MOMENTI CONDIVIDERE LA SORTE DI UN PROPRIO CONGIUNTO,DI UNA PERSONA AMATA,CON CUI HAI VISSUTO GRAN PARTE DELLA VITA,NEI MOMENTI BELLI E IN QUELLI BRUTTI.IL CARCERE E' UNA VISIONE ORRIBILE,FATTO PER I DELINQUENTI,NON CERTAMENTE PER UN GIORNALISTA,UNO CHE SCRIVE LE SUE IDEE,CONDIVISIBILI O NO.NON E' FACILE DIVIDERSI DAL PROPRIO CORPO,IL PRORIO SANGUE,LA PROPRIA VITA FATTA DI RICORDI,DI MOMENTI INDIMENTICABILI.SIAMO NEL PIENO DI UNA DITTATURA FASCISTA,NEI GANGLI DI UNO STATO IMBROGLIONE.NON C'E' LIBERTA',NON ALMENO OGGI.SE IO CONOSCO BENE CHE COSA E' IL GIORNALISMO,DI COSA E' FATTA LA...



Leggi la notizia

<< - Pagina 3 di 11    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ] - >>