ROMA 30 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.ROMA AI ROMANI IL LAZIO AI LAZIALI.NON PASSERANNO I PIACENTINI NON PASSERANNO I GENOVESI.IL POPOLO DI ROMA E DEL LAZIO MARCIA UNITO.

SUL SITO DEL MINISTERO SI LEGGE CHE GLI INTERVISTATI CHE RISPONDONO AI SONDAGGI SONO SOLTANTO IL 9%.I SONDAGGI DI RENATO MANNHEIMER SON BIDONI DUNQUE.NON RISPECCHIANO LE VERE INTENZIONI DI VOTO DEGLI ITALIANI CHE SONO ANCORA MOLTO INDECISI.

LAZIO E ROMA.SIAMO NOI I FIGLI DELLA LUPA E DELLE AQUILE.SIMAO NOI I SOLDATI DI ROMA,I NUOVI PROTAGONISTI IN QUESTA CITTA'.SIAMO NOI GLI ULTIMI CHE UMILMENTE OGNI GIORNO SI SOBBARCAO IL DIALOGO CN I CITTADINI.STRAPPEREMO LA REGIONE LAZIO DALLE MANI DI CHI CREDE CI AVER GIA' VINTO.

IL NOSTRO COMPITO E' QUELLO DIFFICILISSIMO DI SOVVERTIRE IL DESTINO DEL PAESE E DELLA NOSTRA REGIONE,CON UOMINI NUOVI PER NON LASCIARE CHE IL LAZIO E LA CITTA' DI ROMA MUOIANO INSIEME AD UNA MENTALITA' RETROGRADA,PER IMPEDIRE CHE IL MERCATO IMMOBILIARE MUOIA,RIDOTTO A BRANDELLI DALLA FURIA DELLE IMPOSTE , DELLE TASSE E DALL'AGGRESSIONE DEI COMUNISTI.IMPEDIRE LA DISTRUZIONE DELLA SANITA' REGIONALE,IMPEDIRE MIGLIAIA DI LICENZIAMENTI.IMPEDIRE CHE I NEGOZIANTI DI ROMA MUOIANO PER COLPA DI UN'ECONOMIA ASFITTICA,IMPEDIRE CHE I MERCATI RIONALI VENGANO UCCISI DAI GRANDI CENTRI COMMERCIALI,IMPEDIRE CHE I GIOVANI RIMANGANO DISOCCUPATI.IMPEDIRE CHE LA POLITICA DELLE FACCE DI PLASTICA DELLA CARTELLONISTICA STRADALE,PREVALGA SULLA POLITICA DEL TERRITORIO.IMPEDIRE CHE ZINGARETTI IN ARTE GEORGE CLOONEY,PREVALGA SU DIEGO RIGHINI,MATTEO CORSINI E DARIO DEL BUONO.

PER RENATO MANNHEIMER, I SONDAGGI DICONO CHE LE UNICHE REGIONI IN BILICO SAREBBERO LOMBARDIA E SICILIA,IO INDICHEREI ANCHE IL LAZIO,DOVE LA VITTORIA DEL CENTROSINISTRA DI NICOLA ZINGARETTI E' TUTT'ALTRO CHE SCRITTA.AL CONTRARIO,IL RECUPERO DEI...



Leggi la notizia

ROMA 30 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SABATO 2 FEBBRAIO ORE 18.00 HOTEL BARBERINI VIA RASELLA 3 INCONTRO CON GIANPIERO SAMORI' PRESIDENTE MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,MATTEO CORSINI CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA E DIEGO RIGHINI CANDIDATO CAMERA DEI DEPUTATI.

ELEZIONI REGIONALI LAZIO MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO COLLEGIO DI ROMA REGIONE LAZIO.

NE AVEVO PARLATO DA ALMENO 18 MESI DA QUESTE PAGINE DEL CORSERA.IT.AVEVO FATTO APPELLO A MARIO MONTI DI APRIRE UN'INCHESTA SERIA E DI OCCUPARSI DEL CASO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA E PER TUTTA RISPOSTA,IL GOVERNO MONTI CI HA SPENNATO CON L'IMU,PER POI RIMPOLPARE LE CASSE DEL MONTE DEI PASCHI E GLI AZIONISTI MI CHIEDO? GLI AZIONISTI DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA DEVONO ESSERE RIMBORSATI SUBITO DELLE PERDITE SOPPORTATE.SCRIVETEMI REDAZIONE@CORSERA.IT FAREMO DEL CRIMINE FINANZIARIO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA LA NOSTRA BATTAGLIA POLITICA.

AVETE DISTRUTTO LA MIA BANCA,ADESSO IO DISTRUGGERO' VOI,PAROLA DI AZIONISTA DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA.

PERSEGUITEREMO I MALFATTORI E I LADRI,COME FECE WIESENTHAL CON I CRIMINALI NAZISTI,PERCHE' SIAMO DIFRONTE AD UN CRIMINE FINANZIARIO,NON SOLTANTO AL FALLIMENTO DI UNA BANCA.

HO IL COPYRIGHT DI QUESTA GRANDE BATTAGLIA GIORNALISTICA,NE HO LA PATERNITA' POLITICA,MORALE E SOCIALE,PERCHE' SONO STATO L'UNICO GIORNALISTA (NON ISCRITTO ALL'ORDINE) ITALIANO AD AVERNE PARLATO CON LA DUREZZA CHE MERITAVA LO SCANDALO,AD AVER CHIESTO LE DIMISSIONI DI MUSSARI E DEI SUOI ACCOLITI,AD AVER SCRITTO CHE ERAVAMO DIFRONTE ALLA LEHMAN BROTHERS ITALIANA.

QUESTA CAMPAGNA ELETTORALE NON SARA' FACILE PER IL PARTITO DEMOCRATICO A ROMA E NEL LAZIO,STATENE CERTI, PAROLA DI MATTEO CORSINI.

L'ALTRO GIORNO NEL CUORE ROSSO DI PIAZZA SANTA MARIA IN TRASTEVERE I MILITANTI DEL PD NE HANNO AVUTO UN ASSAGGIO,COME NEL CUORE DELLA ROSSA PORTA PORTESE DOMENICA MATTINA.ABBIAMO SFONDATO A COLPI DI MEGAFONO,COMIZI,SVENTOLARE DI BANDIERE.ABBIAMO MESSO A TACERE I LADRI ROSSI DELLA FINANZA TRUCCATA.

TRA QUALCHE ORA TOCCHERA' A TIVOLI,CI SARANNO SCINTILLE,ANDREMO NEL CUORE DELLE ROCCAFORTI ROSSE A RACCONTARE DELLO SCANDALO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA.ENTREREMO E SFONDEREMO LE LINEE AVVERSARIE,PROPRIO COME SI FACEVA UNA VOLTA.DIFENDEREMO L'ITALIA DALL'ASSALTO DEI COMUNISTI ROSSI,DEI KILLER DELLA FINANZA,DEI DEVASTATORI DEL RISPARMIO DEGLI ITALIANI.CHE SIA CHIARO,QUELLA CHE CI ASPETTA E' UNA BATTAGLIA PER DIFENDERE L'ITALIA DAI DELINQUENTI E DAI DISONESTI.

SE NON SARA' LO SCANDALO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA A SPAZZARE VIA NICOLA ZINGARETTI,CI PENSERO' IO PERSONALMENTE,CITTADINO DOPO CITTADINO.PARLERO' CON 2.5 MILIONI DI ROMANI E DI LAZIALI,PERCHE' QUANDO UNO SCHIERAMENTO POLITICO OCCUPA MANU MILITARI UNA BANCA (ANCHE LA MIA BANCA) E LA DISTRUGGE,QUESTO SCHIERAMENTO POLITICO DEVE ESSERE SPAZZATO VIA,COSTI QUEL CHE COSTI,A QUALSIASI PREZZO CON QUALSIASI MEZZO.

QUESTE GRANDISSIME TESTE DI CAZZO HANNO DISTRUTTO UNA BANCA,DEVASTATO IL RISPARMIO DEGLI ITALIANI,DISTRUTTO IL FUTURO DI MIGLIAIA DI AZIONISTI.QUESTA GENTE DEVE SCOMPARIRE DALLA FACCIA DELLA TERRA,PERCHE' NON NE HANNO NEANCHE  VERGOGNA,PERCHE' FINO AD OGGI NON HA TROVATO CHE SI E' INCAZZATO DAVVERO.QUI PARLIAMO DI DELINQUENTI ALLO STATO PURO,DI LADRI E RAZZIATORI DELLA PEGGIORE SPECIE.QUESTI DEVONO FUGGIRE DALL'ITALIA.

QUELLO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA NON E' UNO SCANDALO E' UN DILUVIO DI MERDA CHE STA PIOVENDO SUGLI ITALIANI,SUGLI AZIONISTI,SUI RISARMIATORI.E' IL DILUVIO UNIVERSALE DI OGNI SCANDALO FINANZIARIO,QUALCOSA CHE ORMAI E' ESPLOSO COME IL PEGGIORE DEI VIRUS,LA PEGGIORE DELLE TEMPESTE.



Leggi la notizia

ROMA 29 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SIAMO NOI I FIGLI DELLA LUPA E DELLE AQUILE.

ROMA RISORGE.IN MARCIA DENTRO LA CITTA' DI ROMA PER STRINGERE LA MANO A 2.5 MILIONI DI RESIDENTI.MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO ALLA ELEZIONI REGIONALI DEL LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

QUALCUNO MI CRITICA PERCHE' LA MIA BANDIERA E' QUELLA DEL MIR DEL PROFESSOR GIANPIERO SAMORI' LEGATO AL CENTRODESTRA DI SILVIO BERLUSCONI.MA IL PROFESSORE E' L'UNICO CHE HA DATO A ME E A MOLTI ALTRI ITALIANI, QUESTA POSSIBILITA',SENZA INTERVENIRE CON ALCUNA REGOLA, COME IL GURU BEPPE GRILLO FA NEI CONFRONTI DEI SUOI MILITANTI,SENZA SENTENZIARE SULLE MIE IDEE E QUELLA DEGLI ALTRI CANDIDATI,UNA GRANDE PROVA DI FIDUCIA PER TUTTI NOI E PER IL SUO MOVIMENTO POLITICO.INOLTRE ALLE ELEZIONI REGIONALI SI VOTA IL CANDIDATO,SI PROMUOVE LA PERSONA SOPRA LE IDEOLOGIE O L'APPARTENENZA POLITICA.

DIARIO DELLA PIU' GRANDE MARCIA ELETTORALE DEL NOSTRO PAESE.IN MARCIA DENTRO ROMA CON UNA BANDIERA IN SPALLA,PER STRINGERE LA MANO A 2.5 MILIONI DI ITALIANI.CITTADINI CHE RINGRAZIO TUTTI E CHE SI SBALORDISCONO QUANDO CHIEDO DI STRINGERGLI LA MANO PER RAGGIUNGERE IL MIO SCOPO.NON E' UN RECORD,MA UNO OBIETTIVO,L'ESEMPIO DI UNA VOLONTA' FERREA,CHE INTENDE METTERE IN EVIDENZA IL RUOLO DI UN POLITICO NEI CONFRONTI DEL SUO ELETTORATO.CHI LO HA FATTO PRIMA DI NOI, HA CERTAMENTE MANCATO DI RISPETTO,PRIMA CHE A SE STESSO,A TUTTI I CONTRIBUENTI.NOI DOBBIAMO RIBALTARE QUESTA VISIONE,SCACCIARE VIA LA NAUSEA DELLA POLITICA DALLA GENTE,RICOMINCIARE DA ZERO,RICOMINCIARE DAL RAPPORTO DI FIDUCIA E ONESTA' CON LE PERSONE.E' UN GRANDISSIMO SACRIFICIO MARCIARE ININTERROTTAMENTE PER 8 O 10 ORE .MA E' LA GRANDE MARCIA PER UN LAVACRO SPIRITUALE E POLITICO, A CUI L'INTERO SISTEMA SI DEVE SOTTOPORRE,SE VOGLIAMO RIPARTIRE,SE VOGLIAMO RISTABILIRE LE REGOLE,CHE FINO AD OGGI SONO MANCATE.LA MIA MARCIA DENTRO ROMA,VUOLE SEMPLICEMENTE ESSERE UN SEGNALE PER TUTTI,PER FARE MEGLIO IN FUTURO,PER TUTELARE I NOSTRI DIRITTI E I NOSTRI RISPARMI,MA SOPRATUTTO IL DENARO PUBBLICO.LE ISTITUZIONI.TUTTI DOBBIAMO MARCIARE DENTRO NOI STESSI,NELLE COSE GRANDI E PICCOLE,DARE BUON ESEMPIO AGLI ALTRI,MAI INDIETREGGIARE DIFRONTE AL NEMICO E ALLA STANCHEZZA.DEVO DIRE CHE RACCOLGO SORRISI E APPROVAZIONE,CHE LA GENTE MI GUARDA COME FOSSI UN MARZIANO,UN FORREST GUMP ANTE LITTERAM,UN ROMANO PAZZO,UNO CHE CAMMINA DOVE NEANCHE LUI FORSE BENE CONOSCE.MA GLI OCCHI SI RIEMPIONO DI ESPERIENZA UMANA,DI VOLTI,SORRISI,PAROLE,RACCONTI STRAORDINARI DELLA GENTE,DI CONSIGLI UTILI,DI ESPERIENZA DI VITA.RACCOLGO COME UNA....



Leggi la notizia

MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

QUANDO LA SHOAH,IL RICORDO DELL'OLOCAUSTO DIVENTA MOTIVO DI UN FERMO DI POLIZIA.NO ALLA CELEBRAZIONE DELLA SHOAH DA PARTE DEL SINDACO GIANNI ALEMANNO,IL PRESIDENTE DELL'ATAC ING.ROBERTO GRAPPELLI,DA PARTE DELLA QUESTURA DI ROMA FULVIO DELLA ROCCA.SONO QUESTI I SIGNORI, CHE QUESTA MATTINA PRESSO LA FERMATA DELLA METROPOLITANA PIAZZA DEI RE DI ROMA,HANNO IMPEDITO,PRELEVATO DI PESO E CONDOTTO AL COMMISSARIATO DI POLIZIA SAN GIOVANNI,MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,CHE STAVA CONSEGNANDO AD ALCUNI CONOSCENTI COPIA DI UN SUO ARTICOLO SULLA CELEBRAZIONE DELL'OLOCAUSTO LA SHOAH,DAL TITOLO EMBLEMATICO:"CELEBRAZIONE DELLA SHOAH IL GENOCIDIO DI UN POPOLO MATTEO CORSINI MIR MAI DIMENTICARE QUESTA TRAGEDIA."

DIRITTI CIVILI,DIRITTI COSTITUZIONALI,CALPESTATI DALLA QUESTURA DI ROMA.QUANDO I DIRITTI POLITICI VENGONO VIOLATI IMPUNEMENTE.QUESTA E' LA NOSTRA POLIZIA DI STATO?

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR CANDIDATO ALLA REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA DENUNCIA UN FATTO GRAVISSIMO AVVENUTO OGGI ALL'INTERNO DELLA STAZIONE DELLA METROPOLITANA DI PIAZZA DEI RE DI ROMA.I VIGILANTI ARMATI DELL'ATAC HANNO IMPEDITO AL CANDIDATO MATTEO CORSINI DI DISTRIBUIRE COPIA DI UN ARTICOLO DAL TITOLO : "CELEBRAZIONI DELLA SHOAH IL GENOCIDIO DI UN POPOLO MATTEO CORSINI MIR MAI DIMENTICARE QUESTA TRAGEDIA".

MATTEO CORSINI NON STAVA SVOLGENDO ALCUNA MANIFESTAZIONE PUBBLICA,MA SEMPLICMENTE AVEVA DATO COPIA DI UN SUO ARTICOLO DEL CORSERA.IT,AD ALCUNI AMICI CHE AVEVA INCONTRATO ALLO SBARCO DELLA METROPOLITANA.LE GUARDIE ARMATE DELL'ATAC HANNO CHIAMATO IL 113 DEL VICINO COMMISSARIATO SAN GIOVANNI.GLI AGENTI ACCORSI ALLA CHIAMATA HANNO FERMATO IL CANDIDATO MATTEO CORSINI INVITANDOLO AD USCIRE DAL SOTTOPASSO DELLA METROPOLITANA PER ACCERTAMENTI.MATTEO CORSINI SI QUALIFICAVA IMMEDIATAMENTE E CONSEGNAVA COPIA DELL'ARTICOLO DA LUI SCRITTO IN QUALITA' DI GIORALISTA NON ISCRITTO ALL'ORDINE DEI GIORNALISTI.I DUE AGENTI DI POLIZIA NON ERANO A CONOSCENZA CHE IL GIORNO 27 GENNAIO SI CELEBRAVA LA RICORRENZA DELLA SHOH IN TUTTO IL MONDO.UNA VOLTA ALL'ESTERNO,SOTTO UNA....



Leggi la notizia

ROMA 27 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

PARTITO DEMOCRATICO. IL PARTITO DELLO SCEICCO NICOLA ZINGARETTI,UNA CAMPAGNA ELETTORALE COSTATA MILIONI DI EURO AI CONTRIBUENTI ITALIANI.

BRUCIANO LE PAROLE DI MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE AI MILITANTI DEL PD RIUNITI IN PIAZZA SANTA MARIA IN TRASTEVERE PER LA LORO PROPAGANDA ELETTORALE.MILIONI DI EURO SPESI COME AL SOLITO A DANNO DEGLI ITALIANI.

DIARIO DI UNA GIORNATA DI CAMPAGNA ELETTORALE.ROMA SANTA MARIA IN TRASTEVERE.IL PARTITO DEMOCRATICO INSULTI A MATTEO CORSINI DEL MIR,ALLA FOLGORE,LA CAMPAGNA DA SCEICCO DI NICOLA ZINGARETTI.QUANTO HA SPESO IL PARTITO DEMOCRATICO PER LA SUA CAMPAGNA ELETTORALE?  MA NON SI ERA IMPEGNATO AD ABBASSARE I COSTI DELLA POLITICA? CHE I RAPPRESENTANTI DI LISTA DEL PARTITO DEMOCRATICO DIANO IL BUON ESEMPIO,COME FACCIO IO.POCHI VOLANTINI,UNA BANDIERA IN SPALLA,UN MEGAFONO ROSSO.TUTTO QUELLO CHE ABBIAMO PER FARE CAMPAGNA ELETTORALE.I NOSTRI SOLDI TORNERANNO INDIETRO AI PENSIONATI E AI DISOCCUPATI.

DA QUESTA MATTINA ALL'ALBA ABBAMO INIZIATO IL NOSTRO GIRO DI CAMPAGNA ELETTORALE PER PORTA PORTESE,LE ISTANZE DEI VENDITORI AMBULANTI,TRA LA GENTE,NEI NOSTRI COMIZI CONTRO LO SPRECO DEL DENARO PUBBLICO ANCHE PER LA CAMPAGNA ELETTORALE.L'IMPEGNO DEI PARTITI ERA DI TAGLIARE IL COSTO DELLA POLITICA,AL CONTRARIO NICOLA ZINGARETTI SPENDE MILIONI DI EURO DI NOI CONTRIBUENTI ITALIANI PER LA SUA CAMPAGNA PUBBLICITARIA,CHE LO RITRAGGONO SUI MANIFESTI ELETTORALI,AUTOBUS,TRAM,FERMATE DELLA METROPOLITANA.SOLDI NOSTRI,SOLDI DEL RIMBORSO ELETTORALE.I MILITANTI DEL PD A SANTA MARIA IN TRASTEVERE NON HANNO ACCETTATO IL CONTRADDITTORIO,INTOLLERANTI NON APPENA HANNO VISTO I MILITANTI DI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE APPARIRE SUL LORO TERRITORIO.INTOLLERANTI,FASCISTI,HANNO GRIDATO CONTRO MATTEO CORSINI DEL MIR,IN CORO,INSULTI ALLA FOLGORE,SOLTANTO PERCHE' PORTAVO UN BERRETTO REGALATOMI DA UN AMICO DEI PARACADUTISTI DELLA FOLGORE.MA ABBIAMO GRIDATO FORTE BASTA CON I LADRI DELLA POLITICA,BASTA CON LO SPRECO DEL DENARO PUBBLICO,BASTA CON I FINANZIAMENTI AI GIORNALI DEI PARTITI COME L'UNITA'.ABBIAMO REGALATO A NOI STESSI E ALLA POPOLAZIONA UNA VERA GIORNATA DI LOTTA POLITICA,SU TEMI FONDAMENTALI,COME IL TAGLIO DELLO SPRECO DEL DENARO PUBBLICO.IL PARTITO DEMOCRATICO NON HA SAPUTO RISPONDERE,SI RINTANAVANO INTORNO AL LORO BANCHETTO." ANDATE VIA,ABBIAMO PRENOTATO NOI LA PIAZZA." FRASI FASCISTE,FRASI INCOERENTI CON LO SPIRITO LIBERTARIO DI UN PARTITO CHE SI RICHIAMA ALLA GRANDE TRADIZIONE DELLA DEMOCRAZIA ITALIANA.MI DOMANDO COME MAI? PAURA CHE QUALCUNO DICA FORTE E CHIARO IN FACCIA CHE IL PARTITO DEMOCRATICO VIENE FINANZIATO CON I SOLDI DEI CITTADINI E CHE SPRECA QUEI SOLDI PER METTERE IN RISALTO UN CANDIDATO DALLA FACCIA DI PLASTICA COME ZINGARETTI,UNO CHE SUL TERRITOIRO NON C'E',COME NON C'ERA BEPPE GRILLO A TRASTEVERE.DOVE SONO I GRILLINI MI DOMANDO. HO CERCATO GRILLO TRA LA GENTE,NELLE PIAZZE E NELLE STRADE.MA NON C'ERA.DOVE SONO I GRILLINI SUL TERRITORIO?LA POLITICA NON SI FA COMODAMENTE SEDUTI A CASA SCRIVENDO SU INTERNET.LA GENTE SOFFRE PER STRADA,LA GENTE VIVE PER STRADA E NEL SUO TERRITORIO.

 



Leggi la notizia

ROMA 27 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

LAZIO ELEZIONI REGIONALI.MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE.IL SITO DEL CORSERA ATTACCATO DAGLI HASCKER DI ANONACKED.SOTTO TIRO DA QUANDO ABBIAMO INIZIATO A PUBBLICARE LA RICHIESTA DI RENDICONTO DEL COSTO DELLA CAMPAGNA PUBBLICITARIA DI NICOLA ZINGARETTI.



Leggi la notizia

ROMA 26 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

Matteo Corsini MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

PUBBLICHO QUESTA BREVE DICHIARAZIONI DI DIEGO RIGHINI E NON POSSO CHE CONDIVIDERNE IL CONTENUTO.AGGIUNGENDO,CARO FRANCESCO STORACE,ANCORA SILVIO BERLUSCONI? VINCERA' NEL LAZIO CHI PRENDERA' PIU' VOTI,ALTRO NON C'E' DA DIRE.

Roma, 24 gen - "La formula elettorale per l'elezione del Presidente della Regione Lazio e per il rinnovo del Consiglio regionale del Lazio ci impone una alleanza con Francesco Storace della Destra, come indicato dal pdl".

Così Diego Righini, candidato alla Camera dei Deputati (lista Lazio 1) con il movimento Moderati in Rivoluzione.
"Tuttavia, il Mir di Samorí nel Lazio desidera costruire un vero programma di centrodestra, slegato dalla linea politica degli ex An. Un vero progetto liberale che renda pubblico ogni servizio all'interno di un mercato regolato da un regime di reale concorrenza: nel trasporto pubblico locale come nella formazione professionale, nella sanità, nella cultura, nel turismo così come nella costruzione e gestione delle infrastrutture".
"Attendiamo dal candidato Storace - conclude Righini - una intesa programmatica prima della consegna delle liste elettorali".



Leggi la notizia

ROMA 26 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SIAMO NOI I FIGLI DELLA LUPA E DELLE AQUILE.

CARI ROMANI EREPTAS PECUNIAS REPETERE.RIPRENDIAMOCI I SOLDI CHE CI HANNO RUBATO.

MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT

LA GRANDE AVVENTURA DI ROMA NEI SECOLI DEI SECOLI,PER SEMPRE,SCOLPITA A FERRO E FUOCO NELLE NOSTRE MENTI E NEL CUORE.ROMA DENTRO DI NOI.ROMA PER SEMPRE.

E' FATTA PRESENTATE LE LISTE DEL MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE.COMINCIA DA PIAZZA DEI RE DI ROMA LA NOSTRA AVVENTURA ELETTORALE PER CONQUISTARE LA REGIONE LAZIO.COMINCIA DA DOVE CAMMINARONO I CESARI,DOVE MARCIARONO LE LEGIONI ROMANE,DOVE ROMA CREBBE E SI ESPANSE NEL CORSO DEI SECOLI.LA GRANDE TRADIZIONE ROMANA,LA STORIA E LA CIVILTA' DEL NOSTRO POPOLO ADESSO E' NELLE NOSTRE MANI.SIAMO ORGOGLIOSI DI DIFENDERE QUESTA CITTA',CI DEDICHEREMO A LEI CON LA FORZA E L'ARDORE DI SEMPRE.ROMA RISORGE.

GRAZIE A TUTTI I NOSTRI FIRMATARI DELLE LISTE DEL MIR.GRAZIE AL PRESIDENTE GIANPIERO SAMORI'.

ROMA LIBERA E PULITA,ORDINE E SICUREZZA PER LE FAMIGLIE.VIA LA SPORCIZIA E I VAGABONDI DAI PARCHI DEL POPOLO ROMANO.

LIBERATO DA RICETTATORI E SPACCIATORI IL PARCO DI SAN FRANCESCO A PIAZZA SAN GIOVANNI.LA POLIZIA MUNICIPALE CHIAMATA TRAMITE IL 112 NON HA MAI RISPOSTO AL NOSTRO APPELLO.MA SAPPIAMO CHE IL SINDACO DI ROMA GIANNI ALEMANNO HA ALTRO DA FARE.

DIARIO DI UNA GIORNATA DI LOTTA POLITICA IN NOME DELLA RIVOLUZIONE MODERATA.DELLA SCINTILLA CHE DEVE SCOPPIARE,CHE COME LE ACQUE DI UN FIUME TRASCINA TUTTO E TUTTI VERSO IL SOLO OBIETTIVO:LIBERARCI DAI LADRI DELLA POLITICA ITALIANA.

TRASCINEREMO ROMA ALLA RIVOLUZIONE CIVILE,QUESTA VOLTA PER DAVVERO.ANZIANI,PENSIONATI,GIOVANI MADRI,BAMBINI SI UNISCONO A NOI AL NOSTRO PASSAGGIO.SIAMO GRATI A QUESTA POPOLAZIONE,SIAMO GRATI A TUTTI E LI RINGRAZIAMO.SONO CON NOI E NOI SIAMO CON LORO.ERANO ANNI CHE NON SI VIVEVA...



Leggi la notizia

ROMA 25 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

CARI COMPATRIOTI ROMANI E LAZIALI,

L'ITALIA E' NEL BARATRO,COME LA GRECIA,FORSE PEGGIO DELLA GRECIA,PERCHE' NESSUNO POTRA' SALVARCI DAL DEFAULT DEL NOSTRO DEBITO PUBBLICO,SE NON RIUSCIREMO A RIPAGARLO E SE LA BANCA CENTRALE NON INTERVERRA' IN TEMPO.EPPURE QUALCUNO SPENDE E SPANDE,SONO I POLITICI DI PLASTICA CHE SI RAPPRESENTANO NEI LORO CARTELLONI PUBBLICITARI,LASCIANDO CHE EMERGANO LE BRUTTURE DEI LORO COMPLESSI ESTETICI.SI RIFANNO IL TRUCCO E IL PARRUCCO,SI FANNO BELLI,SI STENDONO LE RUGHE,NON SONO STANCHI,NE HANNO LA BARBA INCOLTA.SI SENTONO BELLI,ALMENO SI RAPPRESENTANO PIU' BELLI DI QUELLO CHE SONO.SONO RIPOSATI,SOAVI,NON HANNO I PROBLEMI DEGLI ITALIANI,NON DEVONO CONTARE I SOLDI PER ARRIVARE A FINE MESE,GODONO DI PRIVILEGI E STIPENDI D'ORO.

NICOLA ZINGARETTI COME LO SCIECCO DI ABU DHABI. LA SUA CAMPAGNA PUBBLICITARIA COSTA MILIONI DI EURO DEI CONTRIBUENTI ITALIANI.NICOLA ZINGARETTI STA SPENDENDO I NOSTRI SOLDI,DOPO AVER SUCCHIATO AL POPOLO 4 MILIARDI DI EURO PER SALVARE IL MONTE DEI PASCHI DI SIENA DAL FALLIMENTO.

LA CAMPAGNA ELETTORALE DI NICOLA ZINGARETTI HA IL FETORE,DELLA PLASTICA DI UNA STAR DELLA TELEVISIONE, CHE OLTRETUTTO SI CREDE GEORGE CLOONEY,EPPURE E' UNA ZUCCA VUOTA COME UN PELATO DELLA CIRIO.

MA CHE CI PRENDE PER IL CULO STO NICOLA ZINGARETTI?

QUEI SOLDI SONO NOSTRI,QUEI CARTELLONI PUBBLICITARI SARANNO PAGATI CON IL RIMBORSO ELETTORALE,DOVETE RIDARCELI.QUEI SOLDI DOVEVANO ESSERE SPESI PER GLI ANZIANI E PER I BAMBINI.NON PER UNA SQUALLIDA IPOCRITA FALSA CAMPAGNA ELETTORALE. 

MA NON VI PREOCCUPATE CARI AMICI E CONTRIBUENTI ITALIANI, DI NICOLA ZINGARETTI E DELLA SUA CAMPAGNA PUBBLICITARIA FAREMO UN SOL BOCCONE.SIAMO OVUNQUE PRIMA DI LUI,PIU' VELOCI,MAGRI E FAMELICI,PRONTI ALLA SFIDA,A COLPIRE COLPO SU COLPO,PERCHE' SAPREMO FRONTEGGIARE LA SUA CAMPAGNA CARTELLONISTICA MILIONARIA,APRIRE IL VARCO ....



Leggi la notizia

ROMA 24 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO ALLE ELEZIONI REGIONALI.

SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT OPPURE CHIAMA A 068086058 O REGISTRATI SUL SITO DEL CORSERA.IT



Leggi la notizia

Roma 23 Gennaio 2013 Corsera.it

LEZIONI DI POLITICA AI VECCHI DINOSAURI DELLA SCENA PUBBLICA ITALIANA IL CASO IGNAZIO LA RUSSA MATTEO CORSINI.

IGNAZIO LA RUSSA CI COPIA MA NON MARCIA TRA LA GENTE.RIDACCHIA NEI SALOTTI TELEVISIVI,MA NON SI VEDE NELLE BORGATE ROMANE,NON MARCIA SOTTO LA PIOGGIA AL FREDDO TRA LA GENTE,LASCIA CHE I SIMPATIZZANTI DEL SUO MOVIMENTO MUOIANO DI FREDDO SOTTO I GAZEBO SIMIL SALONE NAUTICO, ABBANDONATI PER STRADA,SENZA ANIMA,SENZA SPIRITO POLITICO,NEL GRIGIORE E NELLO SQUALLORE.

Scrivevo da mesi dalle pagine del Corsera.it rivolgendomi ai compatrioti italiani e Ignazio La Russa ha denominato il suo nuovo partito Fratelli d'Italia.Adesso ricopia per filo e per segno gli articoli comparsi sul Corsera a propoito dello scandalo MPS.Un leader senza idee e' un leader incamminato al tramonto della sua azione politica.

Matteo Corsini MIR Moderati italiani in Rivoluzione.Apprendo lusingato che Ignazio La Russa sulla vicenda dello scandalo del Monte dei Paschi di Siena,ha assunto la mia posizione,anzi il concetto logico alla base della mia equazione: disastro MPS/PD disastro Italia,come gli uomini del PD insediati a Siena hanno distrutto una banca,gli stessi uomini possono mandare in rovina l'Italia.Ignazio La Russa e' un simpaticone ma leader ormai vecchio e antiquato.Siamo noi i nuovi leader del centrodestra italiano.

Albano (Roma), 23 gen. - 'Non c'e' nessuna responsabilita' del Pd, per amor di Dio: il Pd fa il Pd, le banche fanno le banche'. Lo dice il segretario dei democratici, Pier Luigi Bersani, a margine di una iniziativa ad Albano Laziale, riferendosi al caso Monte Paschi e alle dimissioni di Giuseppe Mussari. Bersani era stato chiamato in causa da Ignazio La Russa. 'La vicenda Montepaschi e' di una gravita' inaudita per il buco di 760 milioni di cui parlano i giornali e per il fatto che il governo Monti accordi 3,9 miliardi, piu' dell'Imu pagata dagli italiani sulla prima casa', ha dichiarato il fondatore movimento Fratelli d'Italia-Centrodestra Nazionale. .



Leggi la notizia

Roma 23 Gennaio 2013 Corsera.it

ROMA RISORGE,ORA O MAI PIU'.

CHI E' CAPACE DI MARCIARE 14 ORE AL GIORNO PUO' UNIRSI A NOI,CHI E' CAPACE DI UN'AVVENTURA IMPOSSIBILE,SI UNISCA A NOI,CHI E' CAPACE DI TUONARE CONTRO IL VENTO E RESISTERE AL FREDDO SI UNISCA A NOI.CHI E' DURO COME LA ROCCIA,PUO' UNIRSI A NOI,CHI E' CAPACE DI SOSTENERE IL PESO DELLA SUA BANDIERA,PUO' ONORARE E CONDIVIDERE IL NOSTRO CAMMINO.

LIBERIAMOCI DI ZINGARETTI LA BRUTTA ZUCCA PELATA,LIBERIAMOCI DEI FINTI LEADER DELLA DESTRA CHE HANNO PORTATO IL PAESE AL COLLASSO PENSO A STORACE,LA RUSSA,IL POLLICINO DELLA MELONI,LO STOCCAFISSO DI FINI.

GUARDIAMO AVANTI,IMPLACABILI E INVINCIBILI,UNA SOLA MANO,UN SOLO GRANDE MOVIMENTO IN RIVOLUZIONE.NON GETTEREMO LA SPUGNA,NON CI ARRENDEREMO,NON CI PIANGEREMO ADDOSSO.VINCEREMO ANCORA.

VINCEREMO CONTRO OGNI PRONOSTICO,CONTRO OGNI SONDAGGIO,STRAPPEREMO LA BANDIERA DI ROMA E DEL LAZIO,DEI LUPI E DELLE AQUILE DALLO ZINGARO ITALIANO.

C'E' UNA ZUCCA BRUTTA ,VUOTA E PELATA CHE VUOLE METTERSI A CAPO DELLA REGIONE LAZIO PER MASSACRARE IL POPOLO DI TASSE,SOSTENERE LO STATALISMO SFRENATO,DISTRUGGERE,DISTRUGGERE,COME ACCADUTO CON IL POPOLO DI SIENA.MAI.MAI.MAI PASSERANNO GLI ZINGARETTI A ROMA.

UN GIORNO POTRAI DIRE IO C'ERO,HO VINTO,HO STRAPPATO GLI ULTIMI CAPELLI DALLA ZUCCA DEL PELATO DELLA CIRIO.LIBERIAMOCI DI ZINGARETTI PRIMA CHE DISTRUGGA LA REGIONE LAZIO COME HANNO FATTO CON SIENA.

PARTECIPA ANCHE TU ALLA PIU' GRANDE RIVOLUZIONE MODERATA DEL PAESE,CONTATTA SUBITO MATTEO CORSINI AL NUMERO 068086058 PASSA NEI NOSTRI UFFICI ELETTORALI PER FIRMARE LE LISTE IN VIA DELL'ANTARTIDE 7 E VIA EUSTACHIO MANFREDI 21 ROMA.

LAZIO E' LA GRANDE SFIDA TRA I MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE E IL PARTITO DEMOCRATICO DI NICOLA ZINGARETTI.

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO LO SCANDALO DEL MONTE DEI PASCHI DI SIENA,IL PIU' GRANDE DISASTRO FINANZIARIO DOPO LA CIRIO.IL BRACCIO DI FERRO CON NICOLA ZINGARETTI.

"I PRONOSTICI DANNO FAVORITO NICOLA ZINGARETTI,MA LO RISPEDIREMO AL MITTENTE,RIBALTEREMO I SONDAGGI,QUESTA E' UNA SFIDA AVVICENTE.SIAMO IN MARCIA PER LA RIVOLUZIONE IN OGNI CITTA',IN TUTTI I QUARTIERI,IN OGNI PIAZZA,IN TUTTE LE STRADE,STRINGEREMO



Leggi la notizia

ROMA 22 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

SIAMO NOI I FIGLI DELLA LUPA E DELLE AQUILE.MANDIAMOLI TUTTI A CASA.I VECCHI POLITICI LADRONI.

MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO REGIONE LAZIO COLLEGIO DI ROMA.

SIAMO NOI I FIGLI DEI LUPI E DELLE AQUILE LA FORMIDABILE E INVINCIBILE ARMATA DI ROMA RISORGE E MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE.

VOI SIETE I MIEI FIGLI,IO VI PROTEGGERO'.VOI SIETE I MIEI FRATELLI LE MIE SORELLE I MIEI GENITORI,IO VI PROTEGGERO'.VOI SIETE ME, IO SONO VOI.LO STESSO SANGUE LA STESSA PATRIA LA STESSA CITTA' LA STESSA REGIONE.

QUESTA E' LA CAMPAGNA ELETTORALE DI ROMA RISORGE,DI MATTEO CORSINI DEI MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE,QUESTA E' LA VOSTRA CAMPAGNA ELETTORALE,L'OCCASIONE CHE ABBIAMO PER MANDARLI TUTTI A CASA UNA VOLTA PER SEMPRE.QUESTA E' LA CAMPAGNA ELETTORALE DEL SIGNOR NESSUNO,DEL CITTADINO CHE E' RIMASTO SOLO,MA ADESSO SI E' ARRABBIATO,ADESSO VUOLE RISCATTARSI,ANZI VINCERE.

ALLE VOLTE CI DOMANDATE CHI SIAMO E NOI VI RISPONDIAMO NESSUNO,SIAMO NIENTE,SIAMO GLI ULTIMI,SIAMO ESATTAMENTE COME VOI,SIAMO I FIGLI DELLA LUPA E I FIGLI DELLE AQUILE,SIAMO I FIGLI DI QUESTA REGIONE STRAZIATA DAL LADROCINIO DEI POLITICI.MA SAPREMO RISCATTARCI,LO DOBBIAMO A NOI E A VOI.SIAMO LA STESSA COSA.AIUTATECI VINCEREMO.

SE VOI CI AIUTERETE NOI VINCEREMO,VOI VINCERETE,I NOSTRI FIGLI VINCERANNO.I LADRI,GLI IMBROGLIONI I FARABUTTI NON AVRANNO SCAMPO.

MATTEO CORSINI SIAMO NIENTE E NESSUNO,SIAMO I PIU' SCONOSCIUTI,SIAMO INSIEME AGLI ULTIMI,SIAMO CON CHI NON HA MAI AVUTO VOCE,SIAMO CON VOI E SOLTANTO CON I CITTADINI ITALIANI A DIFESA DEL LORO TERRITORIO,DELLA LORO CASA,DELLA FAMIGLIA E IL FUTURO DEI FIGLI.SONO LE NOSTRE PAROLE D'ORDINE,COME SICUREZZA,TRANQUILLITA',CITTA' PULITE.MANDIAMOLI A CASA TUTTI I PROFESSIONISTI DELLA POLITICA.

LAZIO ROMA ELEZIONI REGIONALI 2013 VOTA MATTEO CORSINI MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO ALLA REGIONE LAZIO.CHIAMA IL COMITATO ELETTORALE AL NUMERO 068086058 OPPURE INVIA UNA TUA EMAIL A REDAZIONE@CORSERA.IT.

MATTEO CORSINI DA SEMPRE VICINO AI CITTADINI MIGLIAIA DI BATTAGLIE CIVILI SUL CORSERA.IT,IL GIORNALE...



Leggi la notizia

ROMA 22 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

LAZIO ELEZIONI REGIONALI MATTEO CORSINI ROMA RISORGE MIR MODERATI ITALIANI IN RIVOLUZIONE CANDIDATO ALLA REGIONE LAZIO.SIAMO NOI L'ARMATA INVICINCIBILE I FIGLI DELLA LUPA E DELLE AQUILE,NOI LA REGIONE E LA CITTA' ETERNA CHE HANNO DECISO DI VOLTARE PAGINE,CAMBIARE LA ROTTA AL NOSTRO PAESE.SIAMO NOI A GUIDARE IL PAESE AD ESSERE UN ESEMPIO PER TUTTI.

CHIAMA IL COMITATO ELETTORALE DI MATTEO CORSINI 068086058 O SCRIVI A REDAZIONE@CORSERA.IT



Leggi la notizia

Roma 21 Gennaio 2013 Corsera.it

Matteo Corsini MIR Moderati Italiani in Rivoluzione segui la diretta tv su ONE Television ore 22.00 su canale 86 digitale terrestre.La crisi della sanita' pubblica nella Regione Lazio.

Lazio elezioni regionali 2013.Sanita' Lazio crisi ospedali San Filippo Neri Idi San Carlo nancy San Raffaele."Difenderemo i posti di lavoro negli ospedali del Lazio e sosterremo gli ospedali virtuosi.I costi devono scendere nel corso del tempo,ma saremo sempre al fianco dei lavoratori.La crisi della sanita' non deve penalizzare gli ospedali di eccellenza in Italia,questo e' sicuro.Mi occupo da tempo della crisi degli ospedali italiani.Conosco bene la materia,so dove devo incidere e tagliare.Basta con la politica demagogica alla Enrico Bondi e i tagli orizzontali senza criterio.Faremo piazza pulita degli sprechi.

Matteo Corsini candidato elezioni Regione Lazio MIR Moderati Italiani in Rivoluzione e' pronto a dare battaglia per difendere gli ospedali del Lazio.In prima fila la salute,ma faremo luce sui costi a posto letto.Oltre agli ospedali del Lazio sono finiti nel vortice della recessione anche i fornitori.



Leggi la notizia

<< - Pagina 4 di 6    [1 2 3 4 5 6 ] - >>