Roma 12 Maggio 2010 (Corsera.it)

Per Silvio Berlusconi,c'è il rischio di beccarsi un vaffanculo da Gianfranco Fini.Il Premier vorrebbe imporre il comando al leader di Alleanza Nazionale.

(AGI) - Roma, 12 mag. - "Fini deve accettare le condizioni: stare dalla nostra parte al 100%, assicurare la blindatura dei provvedimenti e avra' la comprensione di tutto il Pdl, gia' e' molto...". Ecco i 'paletti' di Silvio Berlusconi per una ricomposizione con il presidente della Camera che Fini ha rispedito al mittente ancor prima di incontrare gli sherpa del Cavaliere. 








Leggi la notizia

Roma 10 Maggio 2010 (Corsera.it)

Se le aziende del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi fossero state governate,come la Protezione civile,quelle aziende oggi sarebbero fallite.Alla Presidenza del Consiglio ci troviamo difronte ad un comitato di imbroglioni e ladroni,razziatori e depravati.Come altro definire il sistema Anemone?

Siamo difronte a dei ladroni,vestiti bene,che sventolano l'effige della Presidenza del Consiglio,ma sempre ladri sono e peggio di loro sono anche quelli che dicono di non essersi accorti di nulla,che fanno finta di non aver visto,di non aver sentito,di non credere.Avrebbero dovuto controllare mille e mille volte e assumere ogni precauzione,e invece si sono lasciati tirare per la giacchetta,organizzato massaggi,preso parte a questa girandola di fortunati uomini d'affari.

E non c'è vergogna,appaiono anche in televisione per trovare giustificazioni plausibili.

 



Leggi la notizia

Roma 8 Maggio 2010 (Corsera.it)

Per un cittadino italiano non c'è niente di peggio che assistere impotente alle scuse televisive di Guido Bertolaso,che dovrebbe avere il ritegno di andarsene e smetterla di disgustarci con la sua faccia da pivello alle prese con la masturbazione nei bagni della scuola.

La Repubblica.UN ASSEGNO di 25 mila euro dal gruppo Anemone per la moglie di Guido Bertolaso. Una fattura emessa dalla signora Gloria Piermarini e pagata dalla società di Diego Anemone. Si tratterebbe del pagamento per una consulenza per lavori di giardinaggio presso il Salaria Sport...



Leggi la notizia

Roma 6 Maggio 2010 (Corsera.it)

Probabilmente nell'inchiesta sulla Protezione Civile c'è un intoccabile,un tal Cavaliere Valerio Carducci,già noto nelle cronache dell'inchiesta Why Not,chiamato anche lo Sceicco per aver da poco acquistato per diecimilioni di euro un attico a Via del Tritone 46.Valerio Carducci è un componente della Loggia di San Marino,potentissima organizzazione trasversale che conduce affari in Italia.A chi è destinato in realtà il superattico da miliardario arabo?

Case e dimore di lusso in luogo di tangenti,mignotte e ballerini froci,in luogo dei famosi Rolex.Diego Anemone e i suoi collaboratori inzuppavano il liquore della corruzione negli affari di Stato,e avevano raggiunto le sfere più alte del sistema.

Lo scandalo che ha investito la Protezione Civile,ormai sta dilagando in una vera e propria tangentopoli bis.Gli affari della cricca vengono a galla,mentre Claudio Scajola recita il mea culpa per una modesta dimora al Colosseo,il Cav. Valerio Carducci lo Sceicco,acquista per diecimilioni una residenza da sogno a Via del Tritone 46,dirimpetto a quella di un altro esponente del PDL il Senatore Enrico La Loggia,a cui il meraviglioso attico è stato "regalato" per 800mila euro, dalla Pirelli rel estate.Carducci paga dieci milioni e La Loggia 800mila euro.Anche lui ha...



Leggi la notizia

Roma 5 Maggio 2010 (Corsera.it)

Lo scandalo della casa al Colosseo,rischia di scrivere l'epitaffio di questo nuovo ciclo del Governo Berlusconi.Troppi scandali,troppi intrighi di potere,intorno a Silvio Berlusconi si mescolano personaggi di dubbia moralità,ladroni di ogni razza e sorta che sguazzano con i soldi dello stato,andandoci pure a mignotte.Silvio Berlusconi,lo scaltrissimo Presidente del Consiglio,grande imprenditore,lascia che indisturbate decine di persone a lui vicinissime,si riempiano le ....



Leggi la notizia

Roma 5 Maggio 2010 (Corsera.it)

Accattoni e mignotte alla Corte dei Miracoli.

Lo scandalo Scajola Claudio e la sua residenza al Colosseo,evidenzia ancora una volta che la matrice politica di questo ultimo Governo di Silvio Berlusconi,sia quello delle mignotte,quelle politiche,assai molto più assatanate di quelle sportive,quelle tanto per intenderci che incontriamo sui viali delle città metropolitane.Mignotte assatanate di soldi,che tramestano nella cosa pubblica,avide di conquistare potere e privilegi e negli ultimi tempi ne abbiamo ...



Leggi la notizia

ROMA - Denis Verdini, uno dei coordinatori nazionali del Pdl, è indagato dalla procura di Roma per corruzione nell'ambito dell'inchiesta riguardante un presunto comitato d'affari che si sarebbe occupato, in maniera illecita, di appalti pubblici, in particolare dei progetti sull'eolico in Sardegna. Secca la replica del coordinatore: «Totale estraneità, mi batterò fino in fondo in tutte le sedi». Verdini non ha alcuna intenzione di dimettersi da coordinatore del Pdl, parlando con i giornalisti alla Camera, a chi gli chiede se lui farebbe come Claudio Scajola, il coordinatore del Pdl risponde: «Non ho questa abitudine, e neppure questa mentalità. E poi dimettersi dal

Leggi la notizia

ROMA - "I soldi Rai alla moglie di Bocchino", era il titolo d'apertura del 30 aprile del Giornale, il quotidiano della famiglia Berlusconi diretto da Vittorio Feltri. Un attacco contro il deputato finiano, che qualche giorno fa ha dovuto dare le dimissioni da vicepresidente vicario dei deputati del Pdl 1. Nella trasmissione di Maria Latella "L'intervista", in onda su SkyTg24, Bocchino replica alle accuse, e le rilancia: "E' vero che mia moglie ha contratti con la Rai per diversi milioni, in quanto titolare di una società che produce fiction, vendendole anche alla Tv pubblica. Fanno altrettanto le società della famiglia Berlusconi, che sono infatti i primi fornitori della Rai".


Leggi la notizia

Roma 20 Aprile 2010 (Corsera.it)

Emma Bonino pare rinunci alla poltrona della Regione,pur di mantenre quella al Senato da Vicepresidente.La radical chic Emma Bonino ha dunque preso per il culo i suoi elettori durante l'intera ultima campagna elettorale,noi lavevamo ribattezzata "diarrea radicale" e non abbiamo sbagliato.Per chiunque l'avesse votata,fedele al patriottismo di sinistra,oggi si renderà conto che la radical chic Emma Bonino frequentatrice di Porto Eercole e Cala Galera,veleggia dove vuole,dorme quando vuole,insomma del vecchio impefno radicale sembra soltanto l'ombra,più attenta alla carriera personale che agli interessi veri del suo popolo.UN altro punto a favore di Silvio Berlusconi,che se potesse farebbe anche il Presidente della Regione.



Leggi la notizia

MILANO - Il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano ha promulgato il disegno di legge sul legittimo impedimento del presidente del Consiglio e dei singoli ministri a comparire in processo. Il provvedimento, approvato in via definitiva dal Senato il 10 febbraio scorso, entra in vigore con la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Leggi la notizia

Milano 5 Aprile 2010 (Corsera.it)

Sono già botte da orbi all'indomani delle elezioni regionali e trascorsa la Pasqua,le diatribe interne alla maggioranza dei belligeranti sono già al confine del campo di battaglia.Per adesso si tratta della sedia del Ministero dell'Agricoltura,che eletto Zaia alla Regione veneto,Umberto Bossi rivendica come fosse un suo possedimento ,trasmissibile per eredità,una sorta di Edictum de beneficius .Si oppone strillando come un'oca,Ignazio La Russa,che rivendica per gli ex di Alleanza Nazionale la poltrona.



Leggi la notizia

Roma 31.3.2010 (Corsera.it)

All'indomani delle elezioni regionali in casa PD è già iniziata la resa dei conti e 49 senatori hanno scritto una lettera a Pierluigi Bersani,per sollecitare un cambio di marcia.Una lettera che ha più il sapore di una scomunica che di un viatico per il futuro,come dire che la sconfitta elettorale è attribuita al segretario e non certamente al concerto dei colonnelli di partito.Emma Bonino raglia,la diarrea radicale non ha trovato l'appoggio incondizionato del PD.La sconfitta brucia e si gonfia.



Leggi la notizia

Roma 30.3.2010 (Corsera.it)

Il PD lentamente scompare,si estingue al Nord.I DSnosauri e quel che rimane di loro si leccano le ferite dopo questa ennesima tornata elettorale.

Le regionali premiano Roberto Maroni,Calderoli,Zaia.Premiano la strategia e la visione politica leghista,che sopravanza nella mente del popolo italico.Da barbari del Nord a potenti della poliitca italiana.Regionali vince Renata Polverini al filo di lana,ma vincono sopratutto i leghisti,le orde barbare del Nord si spingono anche in Piemonte dove Cota strappa lo scranno della Presidenza della regione .I DSnosauri perdono ancora,rovinano,tornano indietro.A nulla e' valsa la fatica di Pierluigi Bersani,il PD è destinato alla sconfitta perenne.



Leggi la notizia

MILANO - Affluenza in calo di circa 9 punti rispetto alle precedenti consultazioni, con il Lazio che vede il divario superare addirittura i 12 punti e una buona parte delle regioni (7 su 13) in cui, alla chiusura dei seggi domenica alle 22, la percentuale dei votanti non ha raggiunto il 45% degli aventi diritto. È questo il dato chiave che emerge dalle prime rilevazioni sulle elezioni regionali in corso, che rappresentano un importante test politico a livello nazionale. Nelle nove regioni - Piemonte, Lombardia, Veneto, Liguria, Emilia Romagna, Umbria, Lazio, Campania e Basilicata - i cui dati elettorali fluiscono al ministero dell'Interno, la percentuali di votanti rilevata

Leggi la notizia

Roma 29.3.2010(Corsera.it)

Il calo di affluenze registrato nel Lazio pare favorire la Emma Bonino,che poteva contare sulla presenza militante dei giovani della sinistra.Inutili i tentativi per la lista Renata Polverini,he indietreggia senza quei fondamentali apporti delle altre liste. 



Leggi la notizia

<< - Pagina 48 di 72    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 ] - >>