Roma 5 Giugno 2010 (Corsera.it)Antefatto di Matteo Corsini

L'inchiesta che l'autorità garante della concorrenza e del mercato,ha aperto sul cartello del riso,potrebbe originare un altro macroscopico conflitto di interessi,poichè risultano coinvolti alcuni importanti inserzionisti delle televisioni private del Premier Silvio Berlusconi,tra cui RISO SCOTTI,CURTI RISO,RISO GALLO ecc.L'inchiesta dell'autorità garante rischia di incendiarsi ,perchè nel cartello del mercato del riso, sono decine le istituzioni che appaiono come protagoniste nei diversi ruoli . Coinvolto l'Ente nazionale risi,GDF di Firenze,ROS Cremona,ASl di Pavia,Unicredit e il Ministero della Difesa per le forniture strategiche per l'esercito....

Antonio Catricalà Presidente dell'Autorità sulla concorrenza è in predicato per la poltrona di Ministro dello sviluppo economico,lasciata anzi tempo dal dr Claudio Scajola.Ma proditoriamente l'autorità apre un'istruttoria sul cartello del mercato del riso che vede coinvolti gli ....



Leggi la notizia

<< - Pagina 5 di 5    [1 2 3 4 5 ]