Roma 2 Novembre 2009(Corsera.it)

Secondo le indiscrezioni raccolte dagli inquirenti,Piero Marrazzo sarebbe stato oggetto del terribile ricatto fin dal Gennaio del 2009.Un video hard sarebbe stato girato da uno dei trans che frequentavano assiduamente Marrazzo,quella certa Michelle amica di Brenda che oggi si è resa irreperibile fuggendo a PArigi.E' lei secondo la ricostruzione di Natalie,che avrebbe il possesso di un video girato in un appartamento ...



Leggi la notizia

Roma 1 Novembre 2009(Corsera.it)

Adesso se ne rendono conto tutti e forse noi di Corsera.it lo abbiamo fatto per primi,perchè nella vicenda Marrazzo,il linciaggio mediatico rischiava di fare una vittima,uccidere Piero Marrazzo,un uomo,un giornalista,un padre di famiglia finito all'interno di un ingranaggio più grande di lui.Perchè il segreto inconfessabile di una relazione con un viados di nome Natalie avrebbe finito per dirompere nella sua vita pubblica e privata come una bomba,finendo di squassare in lui ogni...



Leggi la notizia

Roma 31 Ottobre 2009(Corsera.it)

Hanno un nome i mostri e le streghe di Halloween.Si chiamano Patrizia D'Addario,Brenda,Joyce,Natalie e forse anche qualche altro nome che si era infrattato dietro le siepi al passaggio all'Acqua Acetosa di Maurizio Gasparri.Una pasticca avvelenata di Vittorio Feltri ,per il mitico portavoce di AN,che l'ha dovuta ingoiare come nitroglicerina,pur di non farla scoppiare anchessa come altro scandalo vero e presunto.Una retata di trans vicino all'Acqua Acetosa,Maurizio Gasparri passava e l'hanno beccato pure a lui.Ma Maurizione non era coinvolto e appena accortosi di chi era i Carabinieri l'hanno mollato.Gasparri non c'entrava nulla,ma il messaggio è chiaro,chiara la fonte,chiara la provenienza.Se si gioca duro,c'è chi gioca più duro di tutti.

La politica si doppia nell'infamia e nella ....



Leggi la notizia

Roma 30 Ottobre 2009 (Corsera.it)

L'immagine la ricordiamo,è quella di un ragazzo americano che viene decapitato in diretta dai terroristi di Al Qaeda,un giovane la cui testa fu tagliata in diretta con una sega e  afferrata per i capelli da mostrare al mondo occidentale.Un orrore,uno spasmo vomitevole in cui la mente umana ribolle per dare credito e sfogo alle proprie convinzioni religiose o politiche.Niente di meno è accaduto a Piero Marrazzo,decapitato con spregevole orrore,da tutti coloro che ...



Leggi la notizia

Roma 28 Ottobre 2009(Corsera.it)

Roberta Sardoz moglie di Piero Marrazzo si è rialzata,è stata in ginocchio per alcuni giorni,affranta dal dolore,rivolgendosi a Dio in cerca di una speranza per il futuro e qusta è arrivata,come un fulimine,carica di energia la donna giornalista del TG3 ha avuto la forza immensa di ...



Leggi la notizia

Roma 27/10/2009 (Corsera.it) di Renato Corsini

Scandalo Marrazzo. Berlusconi sarà ascoltato dai P.M. di Roma quale persona informata dei fatti. E’ un atto dovuto.Rischia l’incriminazione il direttore della rivista “ Chi” insieme con il fotografo mediatore della agenzia “Photo “ Masi”. L’ipotesi di reato si ravvisa nella omissione della denuncia del corpo di reato, se i fatti emersi fossero confermati e le loro rispettive responsabilità accertate.La Procura della Repubblica di Roma procederà sicuramente ad ascoltare il presidente del consiglio Silvio Berlusconi...



Leggi la notizia

Roma 27 Ottobre 2009(Corsera.it)

Piero Marrazzo ha sbagliato tutto,ha sbagliato a tradire la moglie,a tradire la figlia,a imbattersi nel mondo infernale dei transessuali e la droga,ma ha subito un ricatto devastante,dolorosissimo,qualcosa a cui nessuno avrebbe potuto reagire in quelle condizioni.Malgrado tutto,malgrado la forza distruttrice della situazione,forse fa bene Roberta Serdoz,la moglie a salire sulle barricate per resistere,non affondare insieme a tutto e a tutti.Forse Piero Marrazzo dovrebbe avere la forza di ...



Leggi la notizia

Roma 27 Ottbre 2009(Corsera.it)

Piero Marrazzo morte ed emblema del Partito Democratico,se deve dimettersi perchè ha ceduto al ricatto,allora il Governo e Silvio Berlusconi dovrebbero fare lo stesso,perchè al più grande ricatto della storia politica italiana anch'egli si è inginocchiato,quello della Lega Nord e la sua famigerata campagna giornalistica a firma di Max PArisi sul Silvio Berlusconi mafioso,il Silvio definito il LUCKY BERLUSCA.Una storia politica nata dunque sulle fiamme ardenti di una campagna stampa che in quel momento avrebbe impedito al Cavaliere di Arcore di vincere le elezioni e di cui infatti nell'archivio della La Padania non rimane nulla.Se le regole della politica valgono per uno,valgono anche per l'altro,altirmenti questa si chiama dittatura politica,malgrado sia figlia del consenso popolare.

Pubblichiamo un articolo del Il Corriere della Sera a firma di Gian Antonio Stella emblemtico della situazione.

Chissà come sarà contento «Silvio Merluzzoni», venendo oggi a sapere grazie a Luigi Zanda (deciso a fare l' inferno nel Cda della Rai) che arriva a Saxa Rubra l' uomo che ....



Leggi la notizia

Roma 25 Ottbre 2009(Corsera.it)

E' questione di ore ma Francesco Rutelli è pronto ad uscire dal partito democratico,ormai ridotto a partito delle diversità sessuali,una sorta di partito radicale ante litteram,che assume il ruolo di salvaguardia dei diritti delle minoranze sessuali.Francesco Rutelli è furibondo,la sua scelta di unirsi agli ex comunisti si è rivelata un disastro e la giostra dei QUI QUO QUA non fa che....



Leggi la notizia

Roma 25 ottobre 2009(Corsera.it)

Il video erotico con i particolari scabrosi dura due minuti ed è stato ripreso dal secondo transessuale presente durante la relazione tra Natalì e Piero Marrazzo.Diviso in due parti al fine di estrarre l'highlights da vendere ai giornali.Tagliato come la cocaina il video di Piero Marrazzo ,

Fonte La Stampa.Il video di circa due minuti che ritrae il presidente della Regione Lazio Piero Marrazzo con un transessuale potrebbe essere un estratto di un «girato» più lungo che durerebbe circa venti minuti. Agli atti dell’inchiesta comunque comparirebbe solo un...



Leggi la notizia

Roma 25 Ottbre (Corsera.it)

C'è un militante non appartenente al Partito Democratico che da qualche ora ha strappato la scena ai tre paperini QUI QUO QUA,Franceschini,Bersani e Marino,nel difficile compito di diventare segretario del più grande partito di opposizione.Questo militante del sesso si chiama Brenda,è un viados brasiliano,ma se fosse italiano non sfigurerebbe tra i corrazzieri del Quirinale, ha condiviso giorni in allegria con uno tra i più celebri esponenti del PD,quel tal exgiornalista Piero Marrazzo,che oggi avrebbe dovuto celebrare in pompa...



Leggi la notizia

Roma 25 Ottobre 2009(Corsera.it)

Silvio Berlusconi parlava di boomerang sullo scandalo della Patrizia d'Addario."Per la sinistra sarà un boomerang la volgare veemenza con la quale hanno trattato la vicenda." Forse Silvio Berlusconi sapeva che erano in arrivo le scosse anche per il Partito Democratico?

Il PD e' un partito in fiamme,corroso dall'acidità della sua stessa invettiva politica,dalla medesima ferocia con la quale si è gettato a capofitto nella sarabanda dello scandalo di Patrizia D'Addario.Adesso la stessa merda,anzi perfino peggiore e più disgustosa,cade sul movimento,l'organismo politico che ....



Leggi la notizia

Roma 25 ottobre "009(Corsera.it)

Pierluigi Bersani ha vinto le primarie del PD ed è il nuovo segretario nazionale.Pierluigi ha fretta di entrare in azione,mettere da parte Franceschini e rilanciare l'offensiva contor i nemici al di là delle barricate,perchè quella in corso ha il sapore di una micidiale vendetta per l'affaire degli scandali sessuali del Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.IL boomerang è tornato indietro e ha fatto male,ha messo a nudo i vizi privati di uno degli esponenti big del partito,quel giornalista d'inchiesta Piero Marrazzo che sulle battaglie sociali aveva costruito anche il suo ...



Leggi la notizia

Roma 25 Ottobre 2009(Corsera.it)

Il dramma che ha sconvolto la vita di Roberta Sardoz è uno di quei colpi che poche persone sarebbero in grado di parare,un dramma n el dramma,un episodio infamante che aggredisce la sua intimità nel profondo del cuore e negli affetti famigliari.Ci vuole coraggio adesso Roberta,un coraggio immenso per affrontare il mondo intero che si è messo a girare talmente forte da sembrare inafferrabile.Quel coraggio che soltanto una madre può avere ....



Leggi la notizia

Roma 24 Ottobre 2009(Corsera.it)

Il presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo, ha deciso di autosospendersi dall'incarico e di conferire la delega al vice presidente dopo la vicenda che lo ha visto coinvolto. A renderlo noto e' stato lo stesso Marrazzo, che in un comunicato ammette di aver commesso ''errori'' che ho tuttavia ''non hanno in alcun modo interferito nella mia attivita' politica e di governo''. Le deleghe andranno al suo vice Esterino Montino, un passaggio che permetterebbe di evitare le elezioni anticipate a fine gennaio, visto che lo statuto della Regione Lazio prevede che le dimissioni del presidente comportino anche lo scioglimento del consiglio regionale.



Leggi la notizia

<< - Pagina 57 di 73    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 ] - >>