Avetrana 21 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Pareti cieche e sorde.Ci appare così la scena del delitto di Sarah Scazzi,un luogo cupo,il fondo di un garage,che adesso diventa quello luminoso del soggiorno di una villetta della profonda provincia italiana.Nessuno ha sentito,visto,ascoltato.Eppure Valentina Misseri condanna il padre reonconfesso di un delitto efferato,senza lasciargli replica,una condanna senza appello.E quella che attende Michele Misseri è una condanna a morte,perchè ha oltraggiato una ragazzina quindicenne e ha perduto insieme...



Leggi la notizia

Avetrana 19 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)di Matteo Corsini

Mi domando dove sia finito il dolore di Sabrina Misseri,perchè le lacrime che uscivano copiose dai suoi occhi per la fine tragica della cuginetta Sarah,si siano asciugate per lasciare il posto alla difesa d'ufficio orchestrata per la sua persona?Dove,mi domando, sia finito il dolore invocato e raccontato da parte dei giornalisti e dei media in generale,se non sia finito seppellito,come dice la Palombelli (nella macabra lettera consegnata e letta in diretta dal TG5),con toni ancora più devastanti,nella carne putrefatta di Sarah,chiusa ...



Leggi la notizia

(AGI) - Roma, 18 ott. - La confessione dell'omicidio di Sarah Scazzi da parte parte di Michele Misseri e di sua figlia Sabrina ha avuto luogo davanti alle telecamere. Parola di criminologo. E' Vincenzo Mastronardi, professore di Criminologia all'Universita' di Roma La Sapienza che, contattato dall'Agi, spiega come "il pianto a pulsante, senza la naturale coda pendicolare, sia stato il primo segno a svelare la simulazione". Pianto che accomuna Misseri a Sabrina.
  Di piu': la cugina di Sarah e' stata la prima...

Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Negli ultimi istanti di vita di Sarah Scazzi.

Mi domando dove sia finito il dolore di Sabrina Misseri,perchè le lacrime che uscivano copiose dai suoi occhi per la fine tragica della cuginetta Sarah,si siano asciugate per lasciare il posto alla difesa d'ufficio orchestrata per la sua persona?Dove,mi domando, sia finito il dolore invocato e raccontato da parte dei giornalisti e dei media



Leggi la notizia

Roma 18 Ottobre 2010 (Corsera.it)

COSIMA - Intanto gli inquirenti cercano di completare le indagini. Secondo quanto riferisce l'Ansa, gli investigatori sono sempre più convinti che Cosima Serrano, zia della vittima, sapesse quello che suo marito Michele Misseri e sua figlia Sabrina avevano fatto alla giovane quindicenne. Lunedì la donna è stata ascoltata per circa tre ore. Gli investigatori pensano che potrebbe aver tentato di coprire il marito e la figlia. Secondo



Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010(CORSERA.IT)

Ci saranno altri clamorosi sviluppi nell'indagine sull'omicidio della piccola Sarah Scazzi,infatti la cugina di Sabrina entrò prima in casa Misseri prima di essere uccisa.Sabrina non era ancora pronta.Sarah citofonò come al suo solito  a casa Misseri.

Chi venne ad aprire?

Probabilmente lo Zio Michele MIsseri le avrebbe accompagnate da Mariangela Spagnoletti.La scusa per farla avvicinare al garage.

 

 



Leggi la notizia

Roma 18 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Clamoroso scoop in diretta da Matrix.Concetta Serrano punta l'indice contro la famiglia Misseri,:"Che parlassero,tutti sanno ormai che l'hanno uccisa loro."



Leggi la notizia

Roma 18 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Matrix e i suoi opinionisti,dopo le clamorose cazzate delle prime puntate,adesso confermano la tesi di Corsera.it "Michele Misseri sta uscendo dalla scena del crimine."

Michele Misseri dunque potrebbe trasformarsi da Mostro a vittima.

Leggi tutti gli articoli in cronaca.Michele Misseri è innocente?



Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010(CORSERA.IT)

Ormai Sabrina Misseri è al centro di una burrasca indiziaria,che lei stessa ha inconsapevolmente provocato.La star televisiva non è probabilmente una volpe e gli iquirenti l'hanno braccata.Dalle carte degli inquirenti escono i contenuti di molti sms che Sabrina avrebbe inviato all'amica....



Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010 (Corsera.it)

Mariangela Spagnoletti,una maledetta stronza che la incastra,una Thelma che tradisce Luise.Quando l'amica,ma non tanto amica,non si presta al gioco sottile dell'imputata principale di un'inchiesta per omicidio volontario.Una comparsa della scena del delitto,che nel corso delle indagini diventa la testimone chiave di un macello,che sconfina anche dall'immaginario.Una ragazza di provincia paffutella,che...



Leggi la notizia

AVETRANA (Taranto) - La novità arriva dal medico legale, il professor Luigi Strada: «La forza utilizzata per strangolare Sarah Scazzi è compatibile anche con quella di una donna» purché non particolarmente esile. L'omicidio di Sarah riserva sorprese ogni giorno. E fra le sorprese di ieri ci sono anche le tracce (forse in alcuni sms) di una discussione fra Sabrina e Sarah la mattina dell'omicidio. Quel che è successo fra le due cugine quel 26 agosto è solo nelle parole di Sabrina. Sarah è stata a casa sua dalle 9.30 a mezzogiorno. E Sabrina racconta poco: abbiamo chiacchierato, l'ho mandata a comprare delle cose in un supermercato. Ma se Sabrina fosse coinvolta nel delitto, come dice suo padre, sarebbe facile ipotizzare che in quella mattina potrebbe esserci il movente.


Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010 (Corsera.it)

La prima volta che vedemmo Cosima,voleva raccogliere da terra una pietra e lanciarla contro un cronista che la riprendeva in strada,mentre avvolta nel suo scialle,tornava a casa accompagnata dalla figlia Sabrina.Fu proprio quest'ultima ad evitare quel gesto violento in diretta tv.

Ultima messa nera,la funesta lettera della Barbara Palombelli ,al corpo putrefatto e scarnificato della Sarah Scazzi.Emblema della necrofilia che corre nel sangue di taluni giornalisti,che del corpo di una ragazzina,ha fatto mercimonio per la propria elegante e raffinata professinalità.Un macabro balletto quello dei giornalisti con il microfono...



Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Non credo al raptus congiunto di padre e figlia.Se sarà confermato che Sabrina era presenta durante il delitto,questo esclude la presenza del padre Michele Misseri all'interno del garage oppure un testimone incapace di reagire all'azione dissennata.Se entra una protagonista ne esce un altro.Perchè questa versione confermerebbe che fosse Sabrina a voler  "punire " la cugina.Non certamente il padre.Con la vergogna si può convivere con la rabbia no.

Quando Sabrina ha trascinato per un braccio Sarah Scazzi nel garage,probabilmente lo Zio Michele non era presente,trppo riservato quel litigio,intimo,una questione tra donne.L'esplosione di...



Leggi la notizia

AVETRANA - Cosima Misseri, la madre di Sabrina, è stata convocata in procura a Taranto per le 15,30. Poco prima i carabinieri erano entrati nella casa di Avetrana di Michele Misseri in via Grazia Deledda per restare dentro dieci minuti. Cosima Misseri sulla figlia non ha mai avuto dubbi, l'ha sempre difesa 1: "Io devo combattere per Sabrina. È innocente", ha detto in un'intervista 2 a Repubblica.



Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 010 (Corsera.it)

Sabrina Misseri resta in carcere,il GIP convalida il fermo.Adesso tocca alla mamma Cosima Spagnolo sottotorchio all'interno della Procura di Taranto.Gli inquirenti convinti che la mamma di Sabrina, possa avere avuto un ruolo nell'efferato delitto della nipote Sarah Scazzi.



Leggi la notizia

<< - Pagina 59 di 88    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 ] - >>