Orrore a Cernusco sul Naviglio, nel Milanese, dove dal fondale di una cava abbandonata è affiorato il cadavere di una donna. Il corpo era legato a delle pietre e infilato dentro a un sacco di cellophane. A trovare il corpo è stato il proprietario dell'area che ha notato lo strano involucro nell'acqua durante un sopralluogo.

 

Leggi la notizia

CorSera.it di Matteo Corsini

Referendum Matteo Renzi sale al Quirinale,il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve 13 milioni di italiani. L'esito referendario ha determinato la sconfitta politica di Matteo Renzi ? La coalizione,il fronte del NO,ha immediatamente decretato la morte politica di Matteo Renzi,senza avvedersi che i numeri della consultazione dicono una cosa ben diversa: dietro Matteo Renzi entrano al Quirinale ben 13 milioni di italiani .Un SI convinto di gran parte dell'elettorato,un Si convinto che le riforme andrebbero perseguite con ogni mezzo,un Si convinto che l'Italia per uscire dallo stallo della crisi economica,deve adottare politiche di ristrutturazione della cosa pubblica.Dall'altra parte ci sono 19 milioni di italiani che hanno votato NO ,molti dei quali senza neanche sapere quali fossero i contenuti della consultazione referendaria,ma spinti dal desiderio di disarcionare l'ex sindaco di Firenze dalla poltrona di Premier.Quella che nel corso della notte ha assunto le sembianze di una sonora,  piena sconfitta di Matteo Renzi ,in realta' con i primi bagliori dell'alba evidenzia che gran parte del popolo italiano,almeno una foltissima parte,si e' convintamente schierata con l'ex Presidente del Consiglio.E i 13 milioni di itailani che hanno votato per il SI,sono tutti in appoggio del giovanissimo presidente del Consiglio Matteo Renzi, e su questo credo che non vi sia dubbio.



Leggi la notizia

Un altro mistero avvolge la Capitale. Il caso Brenda, il fascicolo relativo alla trans brasiliana coinvolta nella vicenda che portò alle dimissioni del presidente della Regione Piero Marrazzo, è stato archiviato. A distanza di sei anni dalla morte della 32enne, il pm romano Rodolfo Sabelli ha messo fine alle indagini. Mancherebbero infatti riscontri probatori capaci di permettere agli inquirenti di continuare a proseguire la pista del presunto omicidio volontario.

Leggi la notizia

New York Lapo Elkann il gioco mortale della pervesione,ancora una volta un cocktail micidiale di sesso droga e alcol porta alla ribalta mediatica il rampollo di Casa Agnelli.Ancora una volta e' quel mix mortale di sesso,droga e alcol,che fa riemergere Lapo Elkann dalla corrosione dell'anonimato,da cui forse fugge inconsapevolmente.Il rampollo di casa Agnelli ha trascorso due giorni di fuoco con un transgender con cui ha consumato due giorni di sesso,droghe e alcol.Un gioco erotico che alla fine potrebbe spingere Lapo alla fine della sua vita,ad una uscita di scena dolorosa.Un giovane rampollo abituato ad andare al massimo,senza averne le qualita',incapace di reggere la sfida del lavoro,la concorrenza,la competizione con la societa' industriale di cui lui si fa portavoce e diremmo anche paladino .L'icona Lapo Elkann nasconde tutte le sue debolezze,la solitudine della sua vita,la fragilita' di un ragazzo nato in un ambiente dorato,dove forse il senso della realta' non e' mai esistito.In questa reggia fredda,algida di affetto,forse Lapo Elkann trova rifugio tra le braccia di un viados,nel sesso trasgressivo con una madre drago che lo frusta e lo sodomizza.Nella mente di Lapo Elkann e' forse l'infanzia terribile,senza affetti ad averne condizionato una piena identita' sessuale.

Leggi la notizia

MENDATICA (IMPERIA), 26 NOV - La frazione di Monesi, nel comune di Mendatica, sta scivolando a valle a causa di un movimento franoso. Alcune case sono già state lesionate dallo spostamento del terreno che non tiene più dopo le piogge dei giorni scorsi. Nella piccola frazione montava vivono solo due persone che sono state sfollate, le altre abitazioni sono case di vacanza. Il sindaco Piero Pellassa ha emesso un'ordinanza per il divieto di soggiorno e dimora nel piccolo centro. "Si sta muovendo una parte di montagna che slittando trascina tutto, case e strada. E' una situazione drammatica", dice il sindaco.
    Anche nel centro di Mendatica una casa è lesionata e gli abitanti sono stati sfollati. La viabilità nel paese è distrutta e le frazioni di Valcona Soprana, Valcona Sottana e Salse sono isolate e raggiungibili solo dai mezzi di soccorso

Leggi la notizia

"Siamo quelli che lavorano troppo per troppo poco, siamo quelle che ormai lavorano gratis per fare curriculum, siamo quelli che vorrebbero studiare ma non hanno soldi, siamo quelli con le scuole che crollano, siamo i giovani che sono costretti ad andarsene dall'Italia, siamo quelli senza casa o che pagano affitti troppo alti, siamo quelli che subiscono le grandi opere sui propri territori, siamo quelli che non ne possono più che si protesti solo su Facebook", scrivono i promotori del NO,per 'lanciare' la mobilitazione.

Leggere tante imbecillita' fa davvero sgomento,immaginare che i nostri giovani siano preoccupati per i loro curricula,quando dovrebbero capire che cosa significa accreditarsi presso le aziende e che il lavoro di spedire curricula e' un'idiozia culturale,modalita' che evita di faticare,transitare per gli uffici,coltivare le sale di attesa.



Leggi la notizia

Sei mesi di pioggia concentrati in quattro giorni mettono in ginocchio Liguria e Piemonte. Una persona è dispersa nel Torinese, dove il Po ha superato il livello di pericolo. A Moncalieri 1.800 bloccati. Allagamenti nell'Astigiano e nel Cuneese, nell'Alessandrino le piene di Tanaro e Bormida fanno paura. In Liguria si stimano 100 milioni di danni. Emergenza maltempo anche in Sicilia: due le persone disperse.

Leggi la notizia

Al momento non ci sono strade chiuse, ma come ci spiega il sindaco di Ormea Giorgio Ferraris la situazione è molto delicata: “Il vero pericolo sono le frane, soprattutto sulle strade secondarie verso la Liguria. Se confermata la quantità di pioggia delle 



Leggi la notizia

Forte nubifragio sulla Val Bormida, entroterra della provincia di Savona. In questi minuti le precipitazioni più intense stanno riguardando la zona del ponente ligure e dell’entroterra verso il confine con il Piemonte. Nel savonese allagamenti segnalati per via della pioggia forte e prolungata “Siamo sott’acqua – spiega il sindaco di Calizzano, comune della Val Bormida, Pierangelo Olivieri – abbiamo chiesto al
 

Leggi la notizia

Nelle ultime ore si è registrata una lieve diminuzione del livello del fiume Tanaro a Garessio ed Ormai, mentre più a valle il livello continua ad aumentare. Si segnalano disagi alla circolazione sia stradale che ferroviaria. La linea ferroviaria Torino-Savona è interrotta per una frana tra Sale Langhe e Saliceto, è sospesa la circolazione anche sulla linea Alessandria-Savona tra Acqui Terme e 

Leggi la notizia

Sergio Di Stefano, sindaco di Garessio, ha parlato all'Agi della situazione che sta vivendo il paese dopo l'esondazione del fiume Tanaro.C'è molta preoccupazione perché i disagi sono notevoli e il primo cittadino l'ha voluto sottolineare: "L'acqua ha invaso il centro del paese, nessuno in questo momento può andare via, siamo intrappolati. Le vie di comunicazione sono tutte a valle, se un'ambulanza dovesse lasciare il paese non potrebbe farlo".

 



Leggi la notizia

A 22 anni dal terribile alluvione che devastò il cuneese, le stesse zone tornano a tremare sotto la furia dell'acqua. La sottile striscia di territorio lungo il Tanaro è tornata a vivere l'incubo con gli argini del fiume, alti fino a sei metri, scavalcati dall'ondata. Per circa due ore il flusso non si è fermato, l'esondazione ha diviso in due Ceva. Ma è emergenza maltempo anche in Liguria.

Leggi la notizia

"Renzi ha una paura fottuta del voto del 4 dicembre. Si comporta come una scrofa ferita che attacca chiunque veda. Ormai non argomenta, si dedica all'insulto gratuito e alla menzogna sistematica". Così il M5s sul blog di Beppe Grillo che attacca il premier anche sulla vicenda De Luca: "la Costituzione non è un piatto di fritture" dicono i 5 Stelle alludendo alla frase pronunciata dal governatore campano in una registrazione pubblicata da 'il Fatto Quotidiano'.

La replica del premier: "Ora Grillo ha detto che siamo una scrofa ferita. Se eravamo una scrofa sana cambiava qualcosa per lui? Quando ci dice serial killer, rispondiamo: bene, superiamo il Cnel, il bicameralismo paritario. Quando ci dice scrofa ferita prima si chiama il veterinario poi si dice: bene, il Cnel, il bicameralismo... Perché sulla scheda non c'è scritto volete essere una scrofa ferita Sì o No". "Se dite No, non si cambia per sempre. Non fatevi fregare, leggete il quesito".



Leggi la notizia

CorSera.it Matteo Corsini

Wall Street oggi segna un nuovo record sopra la soglia psicologica dei 19 mila punti,ma l'esperienza ci insegna che dopo un lungo periodo di rialzi ogni mercato e' destinato a spegnersi,a cadere, a finire di travolgere coloro che si sono illusi dei facili guadagni.Diciamo che probabilmente le grandi 



Leggi la notizia

Procura della repubblica di Roma e' fuori controllo.Decreti di perquisizione con intimidazione da parte del nucleo di polizia giudiziaria.Indagini penali avviate anche verso soggetti estranei ai fatti.

Il caso di un Geie (gruppo europeo di interesse economico- n.d.r. ) con un ingente patrimonio immobiliare,  ma indebitato fino al collo, e' scoppiato tra le mani del pm Francesco Saverio Musolino,che ha scatenato la squadra di polizia giudiziaria della procura sulle tracce degli autori di molti reati, tra cui immaginiamo quello di evasione o elusione fiscale ,sottrazione di beni patrimoniali in danno dei creditori del soggetto,che oberato di debiti, ha conferito gli immobili nel Geie.Uno strumento perverso di diritto commerciale europeo,che se utilizzato in maniera diversa dagli scopi delle sue finalita' istitutive (cooperazione transnazionale) diventa un valido ed economico strumento per far volatilizzare ingenti patrimoni immobiliari anche agli occhi del fisco e di eventuali creditori.



Leggi la notizia

<< - Pagina 6 di 89    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 ] - >>