ROMA 9 MAGGIO 2013 CORSERA.IT

ROMA ELEZIONI COMUNALI MATTEO CORSINI ROMA RISORGE E' INCREDIBILE CHE DOPO LA RIAMMISSONE DELLA NOSTRA LISTA CIVICA ROMA RISORGE I QUOTIDIANI ROMANI CENSURINO LA NOTIZIA E PARLIAMO DE IL MESSAGGERO LA REPUBBLICA IL TEMPO LA STAMPA E LE TELEVISIONI TUTTE.HANNO PAURA DI MATTEO CORSINI EREDE DEL GRA,NIPOTE DEI COSTRUTTORI ROMANI,EDITORE DEL CORSERA.IT,FIGLIO DEL GIORNALISTA RENATO CORSINI,PAURA DELLE 700 INCHIESTE GIORNALISTICHE CHE HANNO MESSO SPESSO E VOLENTIERI IN GINOCCHIO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.PAURA DI CONFRONTARSI IN TV,TANTO SONO BRUTTI E CON IDEE MEDIOCRI.PAURA DI LASCIARE CHE I CITTADINI SI RIPRENDANO LA GESTIONE DELLA COSA PUBBLICA.MA DICIAMO LORO CHE DOVRANNO ARRENDERSI,DOVRANNO AFFRONTARMI,PERCHE' CREDIAMO NELLA NOSTRA CITTA',CREDIAMO NEL RIGORE,NELLA SICUREZZA SUL TERRITORIO,CREDIAMO AD UNA POLIZIA MUNICIPALE EFFICIENTE E DOTATA DI QUEI MEZZI CHE LE CONSENTANO DI OPERARE.CREDIAMO CHE TUTTO SI PUO' FARE MEGLIO,CHE GLI IMMOBILI DEL COMUNE PORTINO SOLDI NELLE CASSE DELLA CITTA',CHE GLI INNESTI DELLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA VADANO RECISI DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE.CREDIAMO CHE VIA VENETO TORNI AD ESSERE IL CENTRO DEL MONDO E NON IL NIDO DOVE HA ATTECCHITO LA N'DRANGHETA.

SE VOGLIAMO CAMBIARE DOBBIAMO FRONTEGGIARE LA CAMORRA,LA MAFIA E LA N'DRANGHETA CON DECISIONE,DOBBIAMO FRONTEGGIARE LA CRIMINALITA',IN CITTA' SERVE UN SINDACO DI FERRO,SENZA COMPROMESSI,DISPOSTO A DIFENDERE IL SUO TERRITORIO,COME IO CREDO NEL MIO,PER LA MIA FAMIGLIA,GLI AMICI,PER TUTTI VOI,PER LA MIA CITTA'.

MATTEO CORSINI IL SINDACO FANTASMA

pubblichiamo un altro articolo che non riporta la lista Roma Riosrge



Leggi la notizia

Roma 9 Maggio 2013 Corsera.it

 

Roma elezioni comunali 2013.Matteo Corsini Roma Risorge.Tecne’-Omniroma ha pubblicato il primo sondaggio della competizione elettorale e ci siamo anche noi,dietro ai principali sfidanti Alemanno Marino De Vito e Marchini.Siamo proprio dietro,in fondo al barile,nelle periferie romane,nelle borgate,con la nostra bandiera in spalla,pronti ad intervenire sul territorio.Ci siamo anche noi e dopo settimane di difficolta’,la ricusazione della lista,il ricorso al TAR,momenti dolorosi per tutti noi,per Orietta Paganotti e Monica Guacci,il mitico leggendario Diego Zanoni,Danilo Longo,Renato Longo,Manolo Giacometti,Shamira Peggion,Claudio Loconte,Guido Zanobini,Lucio di Cagno, e tutti gli altri,adesso sembra impossibile pensare che siamo dietro al gruppo di testa,dopo poche ore di campagna elettorale.

Siamo tornati da una giornata difficile,trascorsa tra studi televisivi,autobus,metropolitane,ufficio elettorale per definire la nostra pratica,una pizza mangiata al volo insieme alla mia adorata Monica Guacci,l’anima il cuore di questo movimento,poi sono arrivati Orietta Paganotti,la nostra “Emma” la gladiatrice di una Roma che deve risorgere,sempre fiera,una dura come l’acciaio che non molla mai,un’imperatice di Roma e il Legionario Manilo Giacometti,uno dei nostri fratelli di sangue,l'energia del movimento.Dopo una giornata cosi' intensa,campagna elettorale all'Eur Viale Europa,poi il laghetto,tra la gente che ci ha chiesto sicurezza per il loro territorio abbandonato alla delinquenza,al degrado,abbiamo capito che qualcosa stava cambiando,che la gente ha cominciato a notarci,questi pazzi legioniari con la bandiera in spalle che girano per Roma,che sono parte di essa e lo saranno sempre.Il nostro cuore batte sul selciato a Tor Bella Monaca,al Tufello,a Val Melaina,a Conca d'Oro,a Montesacro,alla Cecchignola,a Talenti.Il nostro cuore palpita adesso,di felicita',di gioia,perche' non abdicheremo mai a nessuno,abbiamo le idee chiare,la forza per andare avanti,per raggiungere ogni traguardo che sembrava impossibile.A nome di tutti voglio ringraziarvi per il sostegno,perche' siamo in prima linea e lo saremo sempre,e' la nostra citta',qui vivono le nostre famiglie,i nostri genitori,qui abbiamo vissuto insieme,qui abbiamo condiviso il bene e il male della vita e siamo orgogliosi della nostra romanita',del nostro tempo,di queste giornate passate con voi.Il mio cuore batte forte pensando a CasalBertone,ad un popolo di meravigliosi romani che ci hanno dato coraggio,che giorno dopo giorno si uniscono a noi,che vogliono dire basta,cambiare una volta per sempre,partendo dal selciato delle strade,duro come la pietra,come sono i romani,che questa citta' torni a diventare esempio per tutti,per il mondo intero.Qui nasce la piu' grande civilta' del mondo e dobbiamo esserne fieri,orgogliosi,difendere ogni sanpietrino,ogni strada,ogni parco,ogni scuola,ogni angolo di questo paradiso lasciato nelle mani dei vandali dei barbari.Siamo con voi.Grazie Roma,l'emozione e' forte.

 



Leggi la notizia

 Roma Martedi' 7 Maggio2013 Corsera.it 

Danilo Longo Roma Risorge,una candidatura di eccellenza,dallo spazio con il progetto Vega,per dedicarsi alla citta' di Roma.Un giovanissimo ingegnere romano che vuole riscattare la capitale nel mondo."Siamo giovani,il futuro e' nostro,possiamo fare meglio e far diventare anche Roma la capitale dell'innovazione tecnologica e competere a livello mondiale". "Vorrei essere da esempio per tutti i giovani che non trovano lavoro,che soffrono per la recessione economica.Mi dedichero' a loro con lo stesso entusiasmo con cui ho affrontato la vita."

Danilo Longo Roma Risorge,candidato al consiglio comunale,ingegnere elettronico laureato con il massimo dei voti ha poi consolidato la sua esperienza di studi con un dottorato di ricerca.
La sua esperienza lavorativa si è svolta prevalentemente nel ruolo di test engineer, sistemista, coordinatore (PM) e sviluppatore.
“I principali settori nei quali ho avuto il piacere di lavorare sono quello spaziale, ferroviario e di ricerca.

Il progetto Vega ha lo scopo di sviluppare un lanciatore per portare in orbita satelliti,

Tengo a precisare che ho lavorato sia al VV01 che al VV02, ovvero al primo volo ed al secondo volo del Vega.

"Il successo di Vega - ha dichiarato il presidente del Consiglio, Enrico Letta, in una nota diffusa da palazzo Chigi - conferma come gli investimenti in ricerca e innovazione generino un modello di made in Italy ad alta tecnologia che può e deve rappresentare volano per la crescita del paese e dell'Europa anche e soprattutto in un periodo di crisi".
AGENZIA SPAZIALE ITALIANA
"Il secondo grande successo di Vega - ha dichiarato Enrico Saggese, presidente dell'Agenzia Spaziale Italiana - conferma il ruolo di eccellenza dell'Italia nel settore spaziale. Vega e' il fiore all'occhiello del nostro Paese, il suo elevato valore
industriale ci rende protagonisti nello scenario mondiale.



Leggi la notizia

Roma Lunedi' 6 Maggio 2013 Corsera.it

ROMA ELEZIONI COMUNALI .ROMA RISORGE LISTA RICUSATA,OGGI L'UDIENZA AL TAR,NEL POMERIGGIO LA SENTENZA.L'UFFICIO ELETTORALE HA SMARRITO 11 MODULI DI ACCETTAZIONE ALLE CANDIDATURE AL CONSIGLIO COMUNALE.LE BATTAGLIE GIORNALISTICHE DI CORSERA.IT FANNO PAURA AL POTERE.IL NOSTRO APPELLO A GIORGIO NAPOLITANO GARANTE DELLA DEMOCRAZIA IN ITALIA.PRONTO L'ESPOSTO ALLA PROCURA DELLA REPUBBLICA.

PUBBLICHIAMO UNO DEGLI ARTICOLI CHE PRENDE DI PETTO IL CONI E LA SPUDORATA CONCERTAZIONE DI GIANNI PETRUCCI E LA COMMISSIONE DEI 7 SAGGI,TRA CUI GIULIO NAPOLITANO,IL FIGLIO DEL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.

Malagò presidente del CONI. Mentre dovrebbe avanzare il nuovo, Pescante e Gianni Letta permettendo, il vecchio stantio, l’aria fritta, continua ad aleggiare. La istituzione della Commissione dei Saggi per riformare la giustizia sportiva. Due soli gradi di giudizio e 90 giorni per chiudere le inchieste. Nomi illustri.Pasquale De Lise ex presidente del Consiglio di Stato,Giulio Napolitano professore di diritto pubblico figlio del presidente della Repubblica, Paolo Salvatore ex presidente del Consiglio di Stato, Piero Alberto Capotosti e Riccardo Chieppa ex presidenti della Corte Costituzionale, Lamberto Cardia ex presidente del Collegio dei revisori del CONI  ex Consob, e Giovanni Verde ex vice presidente CSM.  L’ultima idea di Petrucci per portare lo sport fuori dai Tribunali. Dispiace osservare il coinvolgimento di sette illustri personaggi in un progetto di riforma della giustizia sportiva ....

definita autorevolmente giustizia domestica. Siamo in tema di diritti soggettivi e di interessi legittimi distinzioni sottile e controversa. In un sistema



Leggi la notizia

Roma lunedì 6 Maggio 2013 Corsera.it

Elezioni comunali Roma 2013 e’ scandalo nazionale. All’ufficio elettorale di Piazza Guglielmo Marconi 20,sono stati smarriti ben 11 modelli di accettazione di candidatura dei rappresentanti di lista di Roma Risorge.E’ quanto risulta dal verbale di accettazione del Segretariato generale redatto dagli uomini della Prefettura.Il COEC ricusa la lista Roma Risorge ,perche’ dichiara che 11 di quei moduli di accettazione delle candidature non si trovano,salvo poi,con un verbale successivo,farne saltare fuori due,dichiarandole “rinvenute”. Ma le altre 7 dove sono finite?  IL Segretariato generale sostiene che quei modelli di accettazione alla candidatura di consigliere comunale non son riferibili a candidati presenti nel modello principale,eppure oggi all'udienza,l'avvocatura dello Stato,non ne porta copia.Malgrado la richiesta di accesso agli atti,effettuata dagli esponenti di Roma Risorge,i documenti non saltano fuori.La democrazia e' lesa,lo scandalo rimbomba nelle aule sordide di Piazza Guglielmo Marconi 20.Gli stessi vigili urbani,presenti nelle aule,si sono rifiutati di redigere un verbale dello "smarrimento" delle candidature.Qualcuno di loro,sosteneva di non aver neanche partecipato all'accesa polemica tra i funzionari del COEC e i rappresentanti della Lista Roma Risorge,intervenuti immediatamente per scoprie il "fattaccio".

E’ uno scandalo devastante per le istituzioni pubbliche che devono garantire il normale svolgimento delle elezioni,diritto fondamentale previsto dall’art.51 della Costituzione. Roma risorge candida a sindaco Matteo Corsine editore del Corsera.it,ma soprattutto il padre,Renato Corsini,giornalista professionista,che da oltre 40 anni ha messo a soqquadro il potere politico...



Leggi la notizia

Roma Lunedi' 6 Maggio 2013 Corsera.it

Roma Elezioni comunali 2013.Roma Risorge il Tar del Lazio accoglie il ricorso presentato dagli avvocati Giovanni Pesce e Federico Freni .Roma Risorge torna nella competizione elettorale.Matteo Corsini candidato sindaco “la democrazia e’ salva e non avevo dubbi,le regole in questo paese si rispettano ancora!” Riammessi dopo una fatica ciclopica,ma soprattutto la sentenza del TAR garantisce la certezza del diritto in Italia e questo e’ un primo importantissimo passo per la nostra democrazia,per quel rinnovamento che tutti i cittadini italiani chiedono a gran voce.Una grtande vittoria per la democrazia,una grande vittoria per la nostra lista,per il rispetto delle regole del gioco e della Costituzione.Un grazie a tutti.Adesso Roma Risorge deve rimettersi in marcia per la sua campagna elettorale.

Sostieni Roma Risorge contatta il Comitato elettorale al numero 068086058



Leggi la notizia

Roma Lunedi' 6 Maggio 2013 Corsera.it

Roma Risorge riammessa legittimamente nella campagna elettorale per il Comune di Roma. Il TAR del Lazio ha accolto il ricorso contro la Commissione elettorale circondariale che aveva estromesso il candidato a sindaco dr.Matteo Corsini. La sentenza è stata emessa nella camera di consiglio il 6 maggio presidente Eduardo Pugliese, consigliere Solveig, consigliere estensore Mariangela Caminiti. Roma Risorge entra da oggi stesso in competizione elettorale. Il ricorso presentato dagli avvocati Giovanni Pesce (studio Guarino) e Federico Freni (studio Medugno) ha smontato le motivazioni di ricusazione avanzate dalla Commissione elettorale. “ Nella specie – si legge nelle motivazioni – la Commissione ha rilevato nuovi motivi di ricusazione, rispetto a quelli già comunicati con la precedente ricusazione, esercitando un irrituale potere di riesame, non  previsto dalla predetta normativa, in violazione al principio di certezza e speditezza dell’azione amministrativa nonché violando il principio del contraddittorio”. Giustizia è fatta. Uno smacco per la Commissione elettorale che deve fare riflettere  sull’esercizio dei poteri amministrativi in materia elettorale. La partecipazione dei cittadini alle elezioni sia amministrative sia politiche è libera e la competizione elettorale prevede la più ampia partecipazione degli elettori. Non può essere ostacolata con provvedimenti che non siano certi e spediti costringendo i rappresentanti delle liste a onerosi ricorsi amministrativi con aggravio del ritardo dell’inizio delle rispettive campagne elettorali.

 

Roma Risorge festeggia con il candidato a Sindaco Matteo Corsini (ha compiuto 50 anni proprio il 3 Maggio) e i suoi sostenitori la buona notizia che attendevano con la consapevolezza di avere agito correttamente nel rispetto delle regole elettorali.Si chiede la pubblicazione del comunicato stampa a ratifica della notizia dell’esclusione di Roma Risorge dalla competizione elettorale.Questa sera grande festa all'Antica Enoteca di Via della Croce alle ore 21.00.

 

 

+39 06 679 0896

 

 

 

Via della Croce 76/b, 00187 Roma, Italia

 

 



Leggi la notizia

Roma 3 Maggio 2013 Corsera.it

 

Roma elezioni comunali Sindaco di Roma.Green Hill Ignazio Marino viene contestato a Campo dei Fiori dagli animalisti,a causa delle sue sperimentazioni sugli animali nel settore medico.Il deputato del PD che corre a Roma per la poltrona da Sindaco e’ stato violentemente contestato dagli animalisti,che lo hanno accerchiato,le mani coperte di sangue e un frastuono assordante di slogan e urla.Ignazio Marino viene travolto da un’accusa enorme e feroce,che sporca ineluttabilmente la sua figura di politico,di persona che si dedica al sociale e alla giustizia.Un’onta per l’onorevole Ignazio Marino in cerca di consenso nella citta’ di Roma.Quasi una burrasca a ciel sereno che ha aperto uno squarcio nella sua vita professionale,che certo non e’ patrimonio culturale da rivendicare per lui stesso e la citta’ di Roma.La contestazione degli animalisti alza il sipario sul passato recente del professor Marino,sulle derive dalla sperimentazione scientifica,che da sempre utilizzano le cavie animali per la cosiddetta ricerca scientifica.

 

 



Leggi la notizia

Roma 3 Maggio 2013 Corsera.it

Lunedi' 5 Maggio il Tar del Lazio decidera'del nostro futuro come lista politica Roma Risorge.Decidera' se le 11 schede dei modelli di candidatura di accettazione alla carica di consigliere comunale,che sono stati smarriti nei meandri dell'ufficio elettorale ,contano qualcosa,oppure ormai il destino dei cittadini e' legato definitivamente alle sovrastruttue criminali,perche' un fatto e' certo:qualcuno ha imbrogliato le carte,qualcuno vuole tenerci fuori,qualcuno che conosce la forza della nostra penna,delle nostre inchieste,qualcuno che ha paura che la nostra lunga e importante storia di uomini contro,divenga il baluardo della liberta' in questa citta' e la garanzia per la sua difesa.Qualcuno che sa che non siamo ne' Grilli Parlanti,ne' medici serventi,attori di beautiful balbuzienti o sciacalli baresi.Qualcuno che sa,che conquisteremo la fiducia dei romani,perche' da oltre 40 anni abbiamo menato fendenti,lasciando tramortiti gli sperperatori del denaro pubblico.Il nostro dna sono le 700 inchieste giornalistiche che hanno aperto 700 indagini della procura della repubblica,le 700 inchieste che furuno oggetto di una interrogazione parlamentare di Maurizio Gasbarri,700 inchieste che condussero alle dimissioni dei grandi nomi del potere sportivo in Italia,come Giulio Onesti,plenipotenziario del CONI e dopo di lui tanti altri.I grandi bersagli,quei nomi che nessuno ha coraggio di sfiorare e che da sempre sono stati il nostro pane quotidiano.Con Roma Risorge continueremo a fare quello che abbiamo sempre fatto,cio' che nessuno ha il coraggio di fare.

Roma Elezioni comunali.Roma nella trappola della criminalita'.E' ormai chiaro ed evidente per tutti che Roma e' assediata dalle organizzazioni criminali,che si ramificano nelle istitutizioni e di cui si nutrono.Dobbiamo correre ai ripari,assumere iniziative che contrastino una volta per sempre queste strutture innestatesi nell'ambito istituzionale.Il sindaco di Roma deve fronteggiare la criminalita',come primo compito,recidere i tentacoli della piovra,lacerare il tessuto istituzionale per far saltare fuori il pus,curare la fetida cacrena.Chiamatela come volete.Chi lo fara'? Alfio Marchini in versione beautiful? Gianni Alemanno,sotto la cui amministrazione Roma giace devastata? Oppure Marino il Babbuino? O De vito del Movimento 5 Stelle? Me lo domando ....



Leggi la notizia

Roma 2 Maggio 2013 Corsera.it

Roma Risorge un battesimo di fuoco,violazione dell'art.51 della Costituzione,una battaglia politica per cambiare i regolamenti di presentazione delle liste elettorali.Un bavaglio burocratico  al diritto di assicurare la libera espressione dell'opinione del popolo sulla scelta del corpo legislativo.

 

Roma elezioni comunali 2013.Roma Risorge un battesimo di fuoco.Alla sua prima partecipazione ad una competizione elettorale,il movimento politico fondato da Matteo Corsini,la lista civica Roma Risorge,viene  ricusata con il provvedimento della Commissione circondariale elettorale n.3687. Malgrado la completezza della documentazione depositata,dai due delegati di lista signora Orietta Paganotti e Monica Guachi,la Commissione elettorale circondariale,ricusa la lista Roma Risorge sulla base della mancanza di 11 moduli di accettazione della candidatura a consigliere municipale,fatto che contraddice quanto asserito dalla certificazione del Segretariato generale.La documentazione era completa ab origine,come in evidenza dimostra lo smarrimento di alcuni documenti.E’ dunque evidente il difetto di istruttoria.

Per Roma Risorge dunque il battesimo e’ di fuoco,e si infrange sul principio della speditezza del procedimento elettorale,nonche’ sulla regolarita’ dell’istruttoria nonche' per le motivazioni del tutto infondate.Rilievi su semplici errori materiali che si infrangono anche nel principio dell’eccesso di potere,poiche’ le dichiarazioni scrutinate avevano superato il vaglio della Commissione,si ritrovano sottoposte ad un ulteriore verifica.Inoltre a norma dell’articolo 33 del d.P.R. 570/60 la circostanza indicata....



Leggi la notizia

Roma 29 Aprile 2013 Corsera.it

Roma Risorge un movimento politico tutto al femminile da Orietta Paganotti a Monica Guacci,anche noi abbiamo delle Emma Bonino al nostro fianco e ne siamo orgogliosi.

Roma Risorge,il dna del sacrificio per la verita'.La casa del pensiero,della liberta',della verita',dell'architettura e della cultura.

Elezioni comunali 2013.Matteo Corsini Roma Risorge,il nostro e’ il dna del grande giornalismo d’inchiesta.Il candidato Sindaco della Lista Roma Risorge si chiama Matteo Corsini classe 1963,romano da generazioni,nonna russa,due figli,immobiliarista,ma anche nel suo passato molte avventure legate al cinema,alla fotografia,all’arte,ma soprattutto alle sue esperienze nel settore del private equity,gli investimenti sulle start up a tecnologia avanzata.E’ nipote di Eugenio Gra l’ideatore e progettista del grande raccordo anulare e di Giulio Gra,architetto che come descrisse Paolo Portoghesi,fu una meteora del firmamento dell’achitettura italiana.Ma soprattutto figlio di Renato Corsini,giornalista professionista,che da oltre 40 anni mena fendenti contro il CONI ,il sistema delle federazioni sportive,insomma l’oligopolio dello sport in Italia,che....



Leggi la notizia

ROMA 28 APRILE 2013 CORSERA.IT

ELEZIONI COMUNALI ROMA 2013.PRESENTATE LE LISTE PER LE ELEZIONI COMUNALI DI ROMA,QUELLE CHE DOVRANNO DESGINARE IL PROSSIMO SINDACO DELLA CAPITALE.SONO 22 I CANDIDATI TRA CUI IL DR.MATTEO CORSINI PER LA LISTA CIVICA ROMA RISORGE,UN PROGRAMMA PER LA GENTE COMUNE,CONCRETEZZA SUL TERRITORIO DELLA CITTA',I QUARTIERI E LE PERIFERIE.UN UFFICIO SPECIALE DI CORPORATE INVESTMENT DEDICATO ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DELLA CITTA' PER CONSENTIRE DI AFFRONTARTE NUOVI MERCATI.SEGUE IL PROGRAMMA ELETTORALE.



Leggi la notizia

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

 

Matteo Corsini Roma Risorge un solo grido: vittoria! Roma Risorge Casalbertone la grande rivoluzione dei cittadini romani in protesta parte dal cuore della capitale italiana.Un grande e caratteristico quartiere di Roma che si e’ unito per dare forza e slancio alla rivoluzione della politica italiana,stanchi di essere vessati dalla partitocrazia,assistere impotenti alla distruzione che ha causato la mediocrita' della politica dei corrotti e dei delinquenti.Roma Risorge e’ nata nel cuore di uno dei quartieri piu’ belli di Roma,un cuore grande che pulsa di entusiasmo,che vuole creare e svilupparsi.Casalbertone e’ un gioiello urbanistico,con la sua meravigliosa Piazza Santa Maria Consolatrice,la sua chiesa,il parco a giochi per i bambini,il suo bar circolare,la gente che ancora vive come in un paese della provincia italiana.Un modello che vogliamo e intendiamo esportare anche negli altri quartieri,renderlo fruibile a tutti.

Qui pulsa il cuore di Roma,qui Roma vuole lanciare la sua sfida politica al paese e al mondo.Da qui si ricomincia,qui dove la gioventu’ vuole darsi da fare,crede nel futuro e non vuole farselo strappare dalle mani.L’entusiasmo si percepisce ad ogni sguardo,ad ogni stretta di mano,ad ogni incontro.Qui alla politica partecipano tutti,anziani,grandi,genitori,mogli,donne,studenti,bambini.Qui la politica e’ la volonta’ di ricominciare,proprio come dopo un terremoto,uno tsunami,quella sporcizia della partitocrazia dei ladri che ha investito la citta’.Qui da questo immenso cuore di Roma,che la gente comune si e’ unita e si identifica nel movimento politico di Roma Risorge,perche’ vogliamo dare delle risposte concrete,partendo dai quartieri di Roma,dalla periferia,dalle borgate.Quaggiu’ si tocca con mano quanto di peggio ha fatto la politica dei corrotti,perche’ ha finito per rendere inermi i suoi cittadini,renderli impotenti,spegnendo in loro la speranza,la voglia di ricominciare.La partitocrazia dei ladri ha ucciso in loro l’ottimismo e questo per noi non puo’ accadere e continuare.Per noi di Roma Risorge,la bandiera sventola in alto,i movimento si muove compatto,trascinando con se’ l’entusiasmo della gente,di tutti coloro che hanno detto basta e che sono stanchi di continuare a vedere il nauseante Carosello della politica.

Casalbertone un grande quartiere di Roma dove la cultura pulsa,dove e’ esplosa la voglia di fare,una nuova rivoluzione culturale,di cui l’intero paese ha bisogno.Qui c’e’ la civilta’ romana,la forza dei suoi cittadini,il sangue che si unisce nei corpi,come fossero uno solo,una grande squadra,una grande anima,che vuole squarciare il cielo e urlare con il vento,vittoria,vittoria,vittoria.Insieme ce la faremo,insieme saremo da esempio per gli altri quartieri di Roma,e questa grande piccola rivoluzione di un quartiere romano,si sviluppera’ ovunque,spingendo una volta per sempre,fuori dai giochi della politica,i ladri e i delinquenti.

Grazie a tutti unitevi a noi!

Matteo Corsini

Roma Risorge Comitato elettorale Casalbertone

068086058

 



Leggi la notizia

ROMA 18 APRILE 2013 CORSERA.IT

VOTAZIONI PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA.ROMANO PRODI SFUMA LA SUA ELEZIONE.PIERLUIGI BERSANI VERSO L'ADDIO ALLA SEGRETERIA.IL PD E' NEL CAOS,MA DEVE RESISTERE ALAL BUFERA,PER EVITARE IL SUICIDIO POLITICO.

MATTEO CORSINI NOI INSIEME A MATTEO RENZI ROMA RISORGE DA DOMANI INIZIA LA RACCOLTA DELLE FIRME PER LE ELEZIONI COMUNALI.LA GRANDE AREA DEI MODERATI ITALIANI COMINCIA IL SUO CAMMINO VERSO IL FUTURO.IL RINNOVAMENTO DELLA CLASSE POLITICA E' UNA NECESSITA' PER L'ITALIA RIDOTTA AL DISASTRO.SI DEVE FARE PRESTO PER EVITARE IL FALLIMENTO DEL PAESE.

ROMA RISORGE DOMANI INIZIA LA RACCOLTA DELLE FIRME A CASALBERTONE PIAZZA SANTA MARIA CONSOLATRICE ORIETTA PAGANOTTI CON LA SUA SQUADRA,TRIESTE PIAZZA VESCOVIO CON DIEGO ZANONI,MONICA GUACCI,E POI A VIALE EUROPA CON MATTEO CORSINI.VENITE A TROVARCI E A DARCI UNA MANO.



Leggi la notizia

ROMA 12 APRILE 2013 CORSERA.IT

ROMA ELEZIONI AMMINISTRATIVE.ORIETTA PAGANOTTI ROMA RISORGE CANDIDATA ALLE LISTE MUNICIPALI E AL COMUNE DI ROMA.A CASALBERTONE ROMA RISORGE E' PRESENTE SUL TERRRITORIO E LE ISTANZE DEI CITTADINI SONO LE NOSTRE.PORTEREMO I VIGILI DI QUARTIERE E SARA' PRESIDIATA ANCHE PIAZZA SANTA MARIA CONSOLATRICE.E' UN NOSTRO IMPEGNO.ORIETTA PAGANOTTI EX SINDACALISTA MAMMA DI DUE BELLISSIMI FIGLI E' UNA DELLE PRINCIPALI ATTIVISTE DEL MOVIMENTO POLITICO ROMA RISORGE TUTTO AL FEMMINILE.RISOLVEREMO ANCHE LE QUESTIONE RELATIVA AL CUBE O MUCCA ASSASSINA,I RESIDENTI SONO STANCHI DEL PROBLEMA DEL PARCHEGGIO E DEL RUORE NBOTTURNO,MA DOBBIAMO CONCILIARE ANCHE LE ESIGENZE ECONOMICHE DEL QUARTIERE.LA MUCCA ASSASSINA E' UN VOLANO ECONOMICO E MOLTI BAR DEI DINTORNI INCASSANO SOLDI DAI CLIENTI PER IL COCKTAIL DEL POMERIGGIO.DUNQUE TROVEREMO UNA SOLUZIONE SUBITO PER TUTTI.RIAPRIREMO IL CINEMA PUCCINI,SARA' IL CUORE E L'ANIMA DI CASALBERTONE.UN QUARTIERE BELLISISMO DEDICATO ALLE DONNE CON UN PARCO PER I BAMBINI,MOSTRE FOTOGRAFICHE E TANTA TANTISSIMA CULTURA.IL CINEMA PUCCINI SARA' LA PIU' GRANDE MOSTRA PERMANENTE DI ARTE CONTEMPORANEA.E IL CUBE SARA' IL VOLANO DI QUESTA RINASCITA CULTURALE,SE I GESTORI SAPRANNO CONDIVIDERE LE ESIGENZE DEI RESIDENTI.



Leggi la notizia

<< - Pagina 6 di 8    [1 2 3 4 5 6 7 8 ] - >>