Johannesburg 11 Luglio 2010 (Corsera.it)

Fuochi d'artificio e barriti d'elefante.Inizia lo spettacolo della cerimonia di chiusura dei campionati del mondo Sudafrica 2010.Sarà presente Nelson Mandela,il padre dell'Africa .Un campionato del mondo speciale questo in Sudafrica,forte e intenso il sapore della forza culturale di questi giochi,la radice profonda di un intero continente che si getta nel futuro,ancora con il corpo nel torpore del passato.Un grande lago di lacrime e felicità,come un fiore la storia della liberazione razziale,la storia e la leggenda di Nelson Mandela,che ha sovrastato nella sua immensa figura ogni istante di questo mondiale,ha respirato con esso,ballato,volato insieme al vento e nei suoni delle vuvuzelas.



Leggi la notizia

Johannesburg 3 Luglio 2010 (Corsera.it)

Germania sulla fascia destra vola con Muller.Argentina in ristagno,quasi depressa,sul volto di Maradona la paura della sconfitta.Gli incubi dei grandi giocatori lasciati a casa adesso scavalca l'oceano.A Buenos Aires la gente è ammutolita,si prefigura un inucbo come quello brasiliano.Riusciarrano gli argentini a capovolgere il destino che ha deciso di giocargli contro?

Chiasso assordante delle vuvuzelas sugli spalti dello stadio.Il Sudafrica del NO RACISM tifa Germania.

Argentina in affanno subisce l'attacco di una Germania perfetta con Lukas Podolski e gli altri.Quasi incornata l'Argentina,trafitta nell'orgoglio con Tavez brocco in campo preferito al grande Milito....

L'Argentina di Maradona senza Zanetti va subito in affanno e prende il primo goal.Non c'è neanche il centrocampo con Maxi Rodriguez preferito al vecchio Veron,dove avrebbe fatto un'ottima figura quel certo ...Cambiasso Esteban,che adesso rischia di diventare un incubo per il c.t. dell'Argentino....



Leggi la notizia

Johannesburg 3 Luglio 2010 (Corsera.it)

Brutta punizione di Messi al 31° del primo tempo.Brutta punizione come brutto l'attacco dell'Argentina.

Sfiora il raddoppio la Germania con Klose.una stoccata che si alza sulla traversa.Argentina impaurita al piccolo trotto.Inesistente Messi men che mai Tavez.Argentina perde per l'orgoglio malato di Maradona che non ha accettato di mettere in campo gli argentini vittoriosi della Champions League.

Un piccolo lampo nel gioco dismesso dell'Argentina,per 18 minuti attanagliata dal grande gioco della Germania,come il toreare di un matador,pronto a finire la sua preda.

Messi riesce a trovare un varco al 17°,ma è una brutta Argentina che ha preso la prima sberla ad appena due minuti dall'inizio della partita.Argentina senza Javier Zanetti e Estevan Cambiasso,due maestri e Milito l'attaccante che ha vinto la Champions League.Adesso dovrà ricredersi....



Leggi la notizia

Johannesuburg 3 Luglio 2010 (Corsera.it)

L'Argentina senza Cambiasso perde colpi,anche la difesa fa acqua senza Javier Zanetti.IN attacco manca Milito, Tavez e Messi surclassati dalla difesa monolitica della GERMANIA.



Leggi la notizia

Capetown 3 Luglio 2010 corsera.it)

Maradona come Marcello Lippi,lascia a casa i migliori giocatori dell'Inter e perde 2 a 0 con la Germania.Una buona Germania ma niente di eccezionale.Muller aggancia una palla fuori area e passa a Podolski che crossa  verso Klose che va in goal.

Maradona vive gli incubi delle sue incapacità di allenatore,come e peggio di Marcello Lippi non ha saputo scegliere i giocatori giusti.Cambiasso Zanetti e Milito.

Maradona castigo di Dio per l'Argentina.



Leggi la notizia

Cape Town 3 Luglio 2010 (Corsera.it)

Argentina distrutta dalla Germania.Incredibile castigo di Dio per Maradona che lascia a casa Javier Zanetti.Estevan Cambiasso e Milito.Un castigo di Dio,anzi un imbecille,peggio di Marcello Lippi.



Leggi la notizia

Cape Town 2 Luglio 2010 (Corsera.it)

Marcello Lippi ha distrutto la sua squadra mondiale.Marcello Lippi che non ha saputo scegliere i grandi giocatori che abbiamo in Italia,arroganza e orgoglio e incapacità.Insieme a lui Fabio Capello a cui oggi si fa ad aggiungere anche Diego Maradona,che lascia imperterrito Milito in panchina.Non ha chiamato Javier Zanetti e Estevan Cambiasso.UN vero e proprio cretino.



Leggi la notizia

Cape town 2 Luglio 2010 (Corsera.it)

L'orgoglio di Maradona punisce l'Argentina.La Germania vince tre a zero.Una squadra magnifica ma non eccezionale.

Maradona Diego un cretino pieno di sè e di orgoglio.Lascia in panchina Milito,ha lasciato a casa i grandi campioni dell'Inter come Javier Zanetti e Estevan Cambiasso.Un vero e proprio cretino.



Leggi la notizia

Cape town 2 luglio 2010 (Corsera.it)

oggi a Cape Town muore un mito quello di Diego Armando Maradona,un grande giocatore e un pessimo allenatore.Ha voluto distruggere la sua Argentina,lasciando in casa i grandi Campioni dell'Inter come Javier Zanetti ed Estevan Cambiasso.Ha giocato con una intera nazione per il suo orgoglio e la sua cinica volontà di non operare alcun cambiamento al suo pensiero calistico rivelatosi perdente.

Maradona ha punito l'Argentina,lasciando a casa Cambiasso e Zanetti,nonchè lasciando in panchina uno straordinario campione come Milito,vincitore della Champions League.L'orgoglio di un campione finito ha distrutto la sua Argentina.Diego Maradona raggiunge sul palco dei cretini MArcello Lippi e Fabio Capello.



Leggi la notizia

Roma 25 Giugno 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

L'Italia Campione del Mondo esce di scena come i cugini francesi.La disfatta è assoluta,la squadra ieri sembrava come intrappolata nel ghiaccio,incapace di muoversi e di giocare al calcio.Abbiamo assistito ad un incubo e ci siamo risvegliati da un sogno bellissimo dove eravamo i Campioni del Mondo e alzavamo la Coppa al cielo,mentre una intera nazione era in preda ad un orgasmo collettivo di feste e suoni.Eravamo in piazza,nelle strade,seduti nelle automobili e ...



Leggi la notizia

Johannesburg 24 Giugno 2010 (Corsera.it)

Non rimane che tifare Fabio Capello adesso e che vinca il mondiale per riscattare il calcio italiano.La brutta Italia di Marcello Lippi esce dal mondiale presa a calci nel sedere da una Slovacchia inviperita.Il C.t. della Nazionale sbaglia ttutto e l'Italia affonda,soltanto negli ultimi quindici minuti l'orgoglio è risalito insieme alle idee di Pirlo e le gambe di Quagliarella.Una brutta figura che anche Buffon sottolinea,lasciando comprendere che i fuoriclase di ieri forse avrebbero garantito una prestazione di quella rimediata oggi.



Leggi la notizia

Johannesburg 22 Giugno 2010 (Corsera.it)

San Gennaro facci la grazia.Marcello Lippi si affida all'incantesimo del fato,per uscire fuori dal pantano di questo mondiale e dei due umilianti pareggi.San Gennaro è il furore del popolo italico,quel certo Rino Gennaro Gattuso,che oggi scende in campo più come condottiero che come calciatore,potendo risollevare gli animi e lanciare il guanto di sfida alle grandi del mondiale come Brasile e Argentina.Riuscirà Gattuso a fare il miracolo? E' quello che si domanda Lippi in queste ore tormentate e ...



Leggi la notizia

<< - Pagina 6 di 14    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 ] - >>