Roma, 16 apr. (Adnkronos) - La quarta Sezione del Tribunale penale di Roma, dopo un dibattimento durato oltre sei anni, ha assolto con la formula "perché il fatto non sussiste" Massimiliano Zucchi (difeso dall'Avv. Prof. Fabrizio Lemme e dall'Avv. Prof. Francesco Emanuele Salamone), proprietario della casa di cura Villa Fulva, dall'imputazione di peculato (per 25 milioni di euro) e di corruzione nei confronti del funzionario della Asl Francesco Dell'Orso (anche quest'ultimo assolto e difeso dall'Avv. Gaetano Martellucci). Assolti anche Cosimo Dell'Aria (difeso dall'Avv. Mattia Lamarra) ed il Colonnello Giuseppe Massaro (assistito dall'Avv. Anna Orlando), imputati per concorso nel peculato. Il Tribunale - per effetto della pronunzia assolutoria - ha disposto altresì la restituzione a Zucchi di diversi milioni di euro, oggetto di precedente sequestro giudiziale. Zucchi era stato sottoposto ad una lunga carcerazione preventiva, della durata complessiva di sei mesi. "La vicenda giudiziaria è così riassumibile - si legge in una nota dei legali di Zucchi - Nel 2002, Villa Fulvia e la ASL Roma B avevano sottoscritto una transazione, con la quale erano stati riconosciuti a Villa Fulvia

Leggi la notizia

Roma 18 Aprile 2014 Corsera.it Spread giu'.La crisi dell'euro e' ormai alle spalle."mercato immobiliare riaccende i motori " e' quanto sostiene Matteo Corsini di Abramovich real estate Italia." Stiamo assistendo al recupero del real estate,dopo 18 mesi di continui ribassi siamo per inserire il turbo.Fioccano le richiesta di investimento dall'estero sopratutto da Londra,banche,paesi Arabi grandi investitori ,fondi sovrani ma sopratutto si sveglia il comparto uffici commerciale.La societa' Abramovich ha in portafoglio qualcosa come 700 milioni di euro di proprieta' in vendita e le operazioni ormai sono all'ordine del giorno.I nostri operatori sono attivi 24 ore al giorno e le aste commerciali internazionali sono ormai la nuova frontiera del mercato immobiliare.Il mattone anche in Italia e' come un titolo azionario del paese piu' bello del mondo." Dove acquistano gli arabi? "Siamo in trattativa per un attico da 30 milioni di euro al centro storico di Roma.Una perla rarissima come fosse un diamante blu." "Eur e' un quartiere di grande attrazione,qui sono di moda ancora una volta gli uffici e le ville di prestigio quelle con piscina e parco.Ma se andiamo verso il centro ormai le offerte fioccano da ogni dove nel mondo.L'Italia a questi prezzi e' la migliore occasione di investimento e dunque sta per riprendere il ballo del mattone." Abramovich real estate chiama subito per venere il tuo immobile a 0680691720 oppure direttamente 335291766 o invia una tua email alla direzione direzione.rm@corsiniouses.com

Leggi la notizia

Roma 4 Marzo 2014 Corsera.it Roma crisi euro.Mercato immobiliare Abramovich real estate e' boom delle aste immobiliari on line.La nuova frontiera della vendita immobiliare con prezzo a base d'asta.Sperimentato per la prima volta in Italia dalla Abramovich real estate questo sistema di vendita adottato dai paesi anglosassoni sta ottenendo un grande successo internazionale anche in Italia.I clienti internazionali amano acquistare con il prezzo a base d'asta e seguire al telefono i momenti della fase competitiva.La vendita a prezzo base d'asta consente di comprendere immediatamente quale sia il valore effettivamente monetizzabile dell'appartamento e dunque spinge l'acquirente a rilanciare,sicuro che sotto di lui la casa che vuole acquistare ha un valore confermato dalla negoziazione."Tra gli immobili piu' ricercati a livello intenazionale sulla citta' di Roma ci sono sicuramente le case al centro storico,le dimore di lusso,i grandi appartamenti al piano nobile,insomma il prestigio per ecellenza delle nostra dimore storiche.Qui troviamo la piu' alta concentrazione di acquirenti stranieri che sono per lo piu' residenti a Londra,Ginevra,New York,Parigi le grandi citta' internazionali.Con questo sistema-spiega Matteo Corsini di Abramovich real estate-siamo in grado di raggiungere con la nostra offerta immobiliare ogni angolo del pianeta e quando l'immobile e' di grande pregio siamo sicuri di fare centro a prezzi interessanti,anche oggi che il mercato mostra evidenti segni di flessione.Con questo sistema la vendita e' inoltre rapidissima e indolore,vale a dire che il proprietario non soffre le lungaggini della vendita tradizionale,quella dell'offerta.Qui il cerchio si stringe subito,se gli acquirenti vogliono acquistare,devono concorrere con altri acquirenti sparsi ai quattro angoli del pianeta." Abramovich real estate oggi si trova al numero 068086058

Leggi la notizia

Roma 23 febbraio 2014 Corsera.it Non appena insediato il governo di Matteo Renzi si piega alla logica staliniana di Angel Merkel,risanare i conti e per farlo si abbassa la mannaia sulle rendite finanziarie,catastalia,sopratutto la cedolare secca sui BOT.Una patrimoniale che si adombra sui risparmi degli italiani,un'altra botta secca che Matteo Renzi paga per il sostegno politico internazionale della Germania di Angela Merkel. Dall'imu alla liquidita',lo Stato italiano come un vampiro prende i soldi dove li trova,senza guardare in faccia a nessuno.

Leggi la notizia

Roma 23 febbraio 2014 Corsera.it Il neonato governo del sindaco di Firenze Matteo Renzi paga subito dazio alla Germania di Angela Merkel:subit o la cedolare secca sulle rendite finanziarie e sui bot.Una patrimoniale che qualcuno sentiva nell'aria.Qualcuno che si e' tenuto lontano dai mattoni per paura della tassazione IMU e che oggi si ritrova a dover fronteggiare un succhio improvvisato delle sue risorse.Graziano parla di 30 40 euro ogni 100 mila euro investiti in bot,ma da fonti del Corsera.it la cedolare secca sara' almeno dell'1% o i conti in Italia non quadrano neanche quest'anno.

Leggi la notizia

Piazza Affari ha chiuso in deciso ribasso aumentando le perdite dopo il deludente Ism manifatturiero statunitense di gennaio, sceso a 51,3 punti, e la conseguente accelerazione ribassista di Wall Street. L’indice Ftse Mib ha così perso la soglia dei 19.000 punti chiudendo con una flessione del 2,63% a 18.907 punti. Già questa mattina il clima sui mercati non era dei migliori in scia al Pmi manifatturiero cinese, sceso a gennaio a 50,5 punti dai 51 punti di dicembre. Questo, sommato alle preoccupazioni legate ai mercati emergenti, ha fatto scivolare la Borsa di Tokyo dove il Nikkei ha toccato i nuovi minimi da due mesi e mezzo. Gli investitori hanno invece snobbato le indicazioni positive arrivate dall’Eurozona e in particolare dalla Germania, dove l’attività manifatturiera ha raggiunto i massimi dal maggio del 2011 a quota a 56,5 punti.

Leggi la notizia

Roma 2 Febbraio 2014 Corsera.it Roma real estate da Botteghe Oscure a Fontana di Trevi nido d'amore di Silvio Berlusconi,la storia di Matteo Corsini erede del GRA,oggi si racconta,le ultime frontiere dell'immobiliare del futuro. "Malgrado la crisi siamo sempre sulla cresta dell'onda,con le nostre aste on line riusciamo a vendere una casa al minuto,in pochi istanti l'offerta immobiliare raggiunge milioni di clienti in tutto il mondo e vendere non e' mai stato cosi' facile.Certo il valore delle case e' diminuito,ma mai come in questo momento si vende alla grande,perche' gli investitori stranieri e sopratutto gli italiani residenti all'estero vedono il nostro paese come un grande opportunita' di investimento.I nostri centralini sono aperti 24 ore al giorno 7 giorni alla settimana e questo servizio soddisfa la clientela che ci raggiunge dall'estero." Abramovich real estate 068086058

Leggi la notizia

Roma 30 Gennaio 2014 Corsera.it mercato immobiliare in crisi? Neanche per sogno secondo Matteo Corsini Presidenti del gruppo Abramovich real estate Italia le vendite immobiliari vanno alla grande con il sistema delle aste on line. Di cosa si tratta? CORSINI:Semplice noi commercializziamo gli appartamenti con una proceduta di asta competitiva pochi giorni per decidere l'acquisto con un prezzo di entrata sinceramente favorevole e dunque i compratori si scatenano,perche' in questo momento di crisi e' importante conoscere quale sia il livello di monetizzazione del proprio investimento.Vendiamo le case in pochi giorni,alle volte in poche ore.Se il prezzo e' quello giusto le case in italia si vendono al ritmo di una al minuto.Nel corso di Gennaio 2014 abbiamo venduto quasi per 25 miloni di euro e ci sembra un bel traguardo." Come va il mercato? Corsini "Il mercato continuera' a scendere,perche' ormai il settore e' come un titolo quotato a Wall street,scende con la speculazione che spinge al ribasso e risalira' con la speculazione cje spinge al rialzo.Dobbiamo abituarci che le case sono come un qualsiasi invesimento azionario,il cui valore scende e sale in pochissimo tempo,condizionato non soltanto dai fattori economici,ma sopratutto dalla speculazione finanzaria.Chi puo' adesso deve comprare,poi la fase di rialzo sara' forsennata e senza fine." Che tipologia di immobile cercate per la vostra clientela internazionale? Ci interessano gli immobili al centro storico,dimore di lusso,palazzi nobiliari e sopratutto attici con terrazza,anche Parioli,Trieste Prati vigna Clara camiluccia sono quartieri di nostro interesse." Abramovich real estate si trova al numero 068086058

Leggi la notizia

Roma 29 Gennaio 2014 Corsera.it Roma mercato immobiliare Abramovich real estate l'attico piu' bello del mondo.vendiamo attico in Piazza di Spagna di 600mq con splendide terrazze di 700mq restaurato lusso panoramico.Questa dimora di lusso e' forse la casa piu' bella di Roma,dal fascino straordinario,l'esclusiva raffinata bellezza ne fanno un capolavoro di architettura.Sulle sue terrazze una piscina,una intera spa benessere con palestra sala cinema acquario.Per informazioni telefonare a 068086058

Leggi la notizia

Roma 23 Gennaio 2014 Corsera.it Roma Abramovich real estate quella casa per Dudu'.Non c'e' che dire ma soltanto l'idea che Silvio Berlusconi diventi vicino di casa dei residenti di Fontana di Trevi ha gia' portato una ventata di allegria nel quartiere.Achille il portierone dello stabile e' diventato una celebrita' nel suo quartiere,tutti lo chiamano,si informano.Tutti vogliono conoscere le ultime novita' sull'ingombrante vicino di casa,della sua compagna,la bellissima Francesca Pascale e il loro cagnolino Dudu'.L'ironia,le battute scherzose la fanno da padrone,i residenti sono eccitati soltanto all'idea che il Cavaliere abbia scelto proprio il Rione Trevi per fissare la sua prossima dimora romana.Ogni cagnolino che si avvista ha il nome di Dudu'.Rovinata la festa del segreto professionale all'agenzia immobiliare,l'evento mediatico scatenato dal lancio di agenzia stampa,ha suscitato un tale clamore che Silvio Berlusconi pare abbia gia' dato inizio alla sua campagna acquisti nel Rione di Roma.Le case sono gia' aumentate di prezzo almeno del 20%.Gongola l'autore dello scoop direttore dell'agenzia stampa AGIR,che dal grigiore del suo anonimato e' stato catapultato sulle prima pagine di tutti i giornali.Insomma per Silvio Berlusconi i servizi sociali potrebbero diventare l'inizio della sua prossima campagna elettorale,cosi' come gli arresti domiciliari,se avvenissero in un rione popolare come quello di Trevi a Roma.Come il cane Dudu',ancora una volta per Silvio Berlusconi,pare proprio che nulla sia in grado di fermarlo e la simpatia per il cagnolino Dudu' ha avuto il suo effetto mediatico senza precedenti nella storia della politica italiana.E' lui i vero protagonista di questa storia,non se ne dolga l'autore dello scoop,che in cerca di notorieta' ha lanciato la prossima campagna elettorale del Cavaliere Silvio Berlusconi.

Leggi la notizia

Roma 21 Gennaio 2014 Corsera.it Abramovich real estate dimore di lusso abitazioni da sogno. Abramovich real estate e' leader nel mercato degli immobili di prestigio attici da sogno,dimore di lusso,interi palazzi.Sebbene il momento per il mercato immobiliare italiano non sia dei migliori,Abramovich real estate appare in grande salute migliaia sono le sue offerte per immobili di prestigio nella capitale.Villa sulla camilluccia attici al centro storico attici ai parioli insomma una varieta' infinita di immobili di pregio che la clientela internazionale paga a peso d'oro."La crisi e' nel basso del mercato,ma il mercato del lusso,il grande made in Italy,le case firmate sono oggi ancora molto appetibili da una clientela internazionale che ha grande fiducia negli operatori internazionali." Per vendere una casa di lusso basta chiamare l'ufficio di Roma 068086058 per prendere contatto con uno degli operatori della Abramovich real estate e vedersi catapultati nel mercato globalizzato mondiale.

Leggi la notizia

Roma 19 Gennaio 2014 Corsera.it di Matteo Corsini La crisi del mercato immobiliare italiano parte da lontano,dallo scoppio della bolla speculativa dei mutui subprime che ha innescato una delle piu' spaventose crisi finanziarie degli ultimi anni,fino a provocare la bancarotta di moltissime banche,tra cui la prestigiosa Lehman Brothers.La crisi dei mutui subprime si e' trasformata in una crisi senza precedenti che si e' abbattuta sui mercati finanziari con la forza di un tifone.Il sistema globale ha piu' volte rischiato di schiantarsi,il governo americano ha dovuto assumere piu' volte provvedimenti finanziari estremi,volti a salvare la struttura portante del loro sistema.Dopo il crack di Lehman Brothers il tesoro americano ha pompato centinaia di miliardi di dollari nel sistema,estendendo una rete impressionante per effettuare i cosiddetti bailout di aziende globalizzate come la compagnia assicurativa AIG,da dove si e' diramato il virus dei mutui subprime.Da quella scossa profonda e devastante l'intero comparto immobiliare americano ed europeo ha cominciato a scricchiolare,finendo per far implodere i mercati immobiliari piu' deboli,come quello portoghese,quello spagnolo e infine quello italiano.Gli effetti di quella crisi sono oggi visibili agli occhi di tutti,ma come onde sismiche si sono dilatate in Italia dopo alcuni anni.Mentre infatti gli USA e la Gran Bretagna hanno potuto contare sulla forza delle loro banche centrali,l'Italia e' affondata inesorabilmente,perche' la rete di protezione della BCE e' intervenuta in ritardo,condizionata dagli autoritativi diktat della politica tedesca.Mentre in pochi anni gli effetti della crisi dei mutui subprime e' stata assorbita dalle economie avanzate di USA e Gran Bretagna,l'Italia come la Spagna e la Grecia e' caduta sotto gli effetti di un'altra poderosa crisi,quella dell'euro.

Leggi la notizia

Roma 12 Gennaio 2014 Corsera.it La crisi del mattone italico sembra proprio essere finita a dirlo Matteo Corsini presidente di Corsini real estate "Nella ultime settimane i compratori sono tornati ad affacciarsi sul mercato e con il sistema di vendite con prezzo a base d'asta stiamo superando noi stessi con prezzi di vendita record.I proprietari sono entusiasti e il nostro gruppo vende una casa al minuto.Fioccano le offerte i quartieri guida sono Talenti Prati centro storico.L'offerta di qualita' premia il sistema di vendita on line attraverso internet." Molti compratori stranieri sopratutto italiani residenti all'estero.Nei prossimi mesi prevediamo un recupero dei valori nel settore e siamo attrezzati per la gestione di oltre 100 case al giorno." Per chiunque voglia contattarci basta telefonare al numero 068086058 oppure inviare una email a commerciale@corsinihouses.com.

Leggi la notizia

Roma 9 dicembre 2013 Corsera.it Italy real estate market.Case palazzi di lusso e' boom internazionale per le aste immobiliari di Corsini real estate.Sono principalmente clienti stranieri che oggi acquistano le case in Italia,i palazzi,insomma le dimore di charme.Sono clienti arabi,russi,brasiliani,cinesi,tedeschi,francesi.La commercializzazione tramite fase competitiva consente di individuare immediatamente il valore di mercato e di ottenere il massimo prezzo per ogni casa in vendita.Bastano pochi giorni di asta per individuare a livello internazionale il miglior acquirente. Corsini real estate costruzioni e' una societa' specializzata nella vendita immobiliare crossborder ed opera in tutta Italia.Per le vostre offerte basta inviare una dettagliata descrizione della vostra proprieta' corredata da fotografie planimetria per ottenere in pochi giorni un feedback sul valore del vostro immobile.Il periodo di asta on line dura 30 giorni al termine del quale la proprieta' potra' decidere di vendere al prezzo migliore ottenuto.Matteo Corsini presidente dell'omonimo gruppo e' molto soddisfatto:"Chiaramente siamo leader nel settore del real estate di lusso da moltissimi anni,radicati nella citta' di Roma da oltre cento anni,Matteo Corsini e' l'erede della famiglia dei costruttori romani GRA(da cui prende il nome l'anello autostradale che cinge la Capitale l'ideatore del progetto Ing.Eugenio Gra ).Corsini real estate vende in pochi giorni immobili anche di difficile collocazione,i nostri operatori di back office sono aperti 24 ore al giorno 7 giorni alla settimana.Le aste internazionali sono sempre aperte e le risposte dei nostri uffici sono rapidissime.Malgrado la crisi il mercato immobiliare in Italia e' sempre al centro degli interessi del mondo e a questi prezzi gli investitori sono scatenati.Quando c'e' il prezzo le vendite fioccano e le aste competitive tra acquirenti rendono monetizzabile la proprieta' e dunque appetibile allo scambio.Soltanto un immobile che diventa moneta e' un buon investimento.La nostra ricerca e' molto puntigliosa e non tutte le proprieta' ...

Leggi la notizia

Roma 7 dicembre 2013 Corsera.it Mercato immobiliare Italia e' boom delle aste immobiliari on line del gruppo Corsini real estate.Per battere la crisi Matteo Corsini Presidente di Corsini real estate ha rivoluzionato ancora una volta il concetto di vendita immobiliare,scatenando ai quattro lati del globo le aste immobiliari con prezzo a base d'asta.Questa nuova frontiera della vendita immobiliare,consente ai proprietari di immobili di avere nel giro di 48 ore multiple adesioni alla vendita del loro immobile,conoscere il prezzo minimo e massimo e dunque monetizzare in pochissimo tempo.I nostri clienti sono ai quattro lati del globo,le aste on line hanno circa 15 giorni di tempo per la fase competitiva,ma sopratutto Corsini real estate garantisce la qualita' delle sue offerte immobiliari assiste legalmente i clienti esteri contando su operatori multilingue,assistenti legali tedeschi,inglesi,cinesi.La nuova frontiera delle aste on line ci consente di agganciare la domanda ad ogni angolo del globo e creare competizione sulle offerte.I clienti sono contenti di partecipare perche' l'asta on line consente di verificare in tempo reale il valore reale di un appartamento e dunque la sua capacita' di monetizzare l'investimento.Quando si acquista,la cosa fondamentale e' conoscere qual'e' il reale valore,e dunque se due clienti concorrono per la stessa casa,sono piu' sicuri di rilanciare,conoscendo che quella casa ha un valore effettivo e non stimato. hai una casa da vendere? Invia la descrizione della tua casa e qualche fotografia a direzione.rm@corsinihouses.com riceverai una risposta in tempo reale. Corsini real estate aste competitive per i tuoi appartamenti di valore clienti in tutto il mondo.

Leggi la notizia

<< - Pagina 6 di 26    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 ] - >>