Roma 6 Maggio 2009( Corsera.it) di Matteo Corsini

Notizia fantastica che arriva dalla Svizzera,arrestata la segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Montecitorio.

Fonte Radio televisione Svizzera..E`una dipendente del Parlamento italiano una delle due persone arrestate, lo scorso due aprile a Lugano, con otto chili di cocaina in valigia. Insolito sequestro, quello avvenuto il 2  Si tratta, infatti, della segretaria del gruppo parlamentare della Lega Nord a Roma. Insieme a lei, lo ricordiamo, è stato arrestato anche un uomo. Entrambi provenivano dal Brasile. 

Le Guardie di confine hanno scovato lo stupefacente stipato in alcune vaschette di alimenti. Non è chiaro se la droga fosse destinata al mercato ticinese, oppure se dovesse rientrare in Italia passando per lo scalo luganese, dove forse la coppia – di 40 e 50anni – sperava in controlli meno severi. In ogni caso, i due non avrebbero mai avuto alcun legame col Ticino.



Leggi la notizia

Palermo 6 Maggio 2009(Corsera.it) di Antonio Santi

ROMA - È morto oggi a Roma all'ospedale San Carlo di Nancy il cardiochirurgo Carlo Marcelletti. Secondo quanto si è appreso Marcelletti sarebbe stato colpito da un malore cardiaco questa mattina e sarebbe deceduto verso le 13 nell'ospedale romano. Il cardiochirurgo, nato a Maiolati Spontini in provincia di Ancona, avrebbe compiuto fra due mesi 65 anni

Chi era Carlo MArcelletti.

SMS a contenuto erotico tra Carlo Marcelletti e la figlia 13enne di una sua amica. Secondo gli inquirenti impegnati ad indagare sul cardiochirurgo arrestato per concussione, truffa ai danni dello Stato e peculato, il medico e la ragazzina erano soliti scambiarsi messaggini hard. Tutto, a quanto pare, con la complicità della madre dal cui cellulare sarebbero partiti gli mms inviati dalla 13enne.

Il chirurgo, ora agli arresti domiciliari, è accusato di produzione di materiale pedopornografico ma contro di lui potrebbe essere contestato il reato di violenza sessuale. Marcelletti sarà interrogato questo pomeriggio alle 16. Ieri mattina il cardiochirurgo è stato sospeso dall'incarico di direttore dell'unità Operativa di Cardiochirurgia Pediatrica.



Leggi la notizia

Macherio 6 maggio 2009 (Corsera.it) di Squisito

Veronica Lario si è vendicata delle vipere in corpo,quelle che ha definito ciarpame senza dignità.Uno stuolo di donne che circonda il Premier Silvio Berlusconi e di cui lui ama circondarsi,donne giovani,avvenenti,donne in carriera,dai seni prorompenti e la volontà di ferro.Rappresentano il gioco preferito del Premier,i fiori del suo giardino,spuntano ovunque,sono cosparse come petali ad ogni suo.....



Leggi la notizia

Roma 5 Maggio 2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Veronica Lario è impazzita per amore,la moglie del Presidente del Consiglio questa volta non l'ha proprio mandata giù,l'affronto della procace ballerina napoletana,occhi a mandorla,capelli biondi lunghissimi,corpo da musa dell'Olimpo.La guerra è aperta e si consuma a colpi di bellezza,labbra tumide e rigonfie,capelli svolazzanti e allisciati,profumi e pelle di velluto,scollature da vertigine e culi ridondanti.Le due prima donne italiane oggi si contendono la scena mediatica a colpi di frusta e veleno,come due cobra impazziti.Veronica Lario moglie abbandonata,anche se per un brindisi,anche se per una sola coppa di champagne è scesa in piazza,quella mediatica,lanciando l'urlo dell'amazzone ferita,quella che prima di morire trascina con sè il suo amante e marito,quella che per nessuna cosa al mondo rinuncerà mai al ruolo da protagonista,quella che per amore graffia e sputa veleno,disposta a combattere fino all'ultimo anelito della sua bellezza che anno per anno sfiorisce.Dall'altra sponda del fiume,sulle montagne del Vesuvio una prorompente Dea dell'Olimpo,una venere formidabile dal corpo perfetto,lo sguardo sensuale,i capelli come una manta del vento,i seni gonfi di amore,le gambe che ti abbrancano e ti asfissiano come una amantide religiosa.E' guerra aperta,uno scontro frontale a cui nessuno fino ad oggi aveva assistito se non nella propria recondita fantasia.Due dee di un Regno assoluto,il Regno di Arcore,dove il Re Silvio Berlusconi adesso è costretto ad intervenire,a fare da pacere a rinnegare ogni cosa,presente passato e futuro.L'uomo leggendario italiano è in mezzo al guado frustato a vista, impegnato in una battaglia all'ultimo richiamo istintivo e primordiale,quello ...



Leggi la notizia

Roma 4.5.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Sulla vicenda privata del divorzio tra Silvio Berlusconi e Veronica Lario si accende la polemica politica,anche tra gli esponenti dell'opposizione che vedono nel fallimento del matrimonio di Silvio Berlusconi anche il  fallimento politico.Inutile dirlo che se ieri mattina qualche punto si poteva ascrivere alla bella moglie,oggi la situazione è già ribaltata a favore del mitico Premier di Arcore.Perchè strumentalizzare una vicenda del tutto privata per scopi politici? E sopratutto quale squallore anima le menti degli oppositori? Quale infelice capacità intellettiva agita le acque tormentate di uno come Vittorio Sgarbi che insegue sogni di gloria minacciando di morte qualcuno? Quale mediocre attività cerebrale si cela nella mente della Rosy Bindi o di Mario Adinolfi?

L'opposizione non c'è in Italia si sta liquefacendo e i suoi esponenti cercano il lenzuolo rosso per incornare il Presidente del Consiglio senza rendersi conto che portano soltanto acqua al suo mulino .Cosa pensate che gli freghi qualcosa agli italiani di quella vicenda della Noemi,fosse l'amante o fosse la figlia?

Se si scoprisse che fosse la figlia,gli italiani attribuirebbero un grande significato alle manifestazioni di affetto del Presidente del Consiglio alla giovane napoletana,un sigillo del rapporto amoroso tra padre e figlia,forse meno tormentato dei rapporti freddi che la stessa Veronica Lario...



Leggi la notizia

Roma 4.5.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Escono le fotografie a Studio Aperto della festa a Casoria dove il Premier Silvio Berlusconi viene ritratto al brindisi della procace napoletana Noemi Letizia invaghita a tal punto del Cavaliere di Arcore da chiamarlo Papi.Scandalo tutto italiano che ha messo il turbo alla richiesta di divorzio della signora Veronica Lario,un fuoco acceso su cui soffia l'intera sinistra italiana,quella per intenderci fatta dai galanti frequentatori di viados o le Rosy Bindi di cui non si conoscono certo relazioni eterosessuali.Lo scandalo impazza in Italia,nei blog e nei giornali.Chi sarà la splendida biondina che ha invitato Silvio Berlusconi per il suo compleanno da maggiorenne?

Noemi potrebbe essere la figlia di Silvio Berlusconi o forse anche l'amante,un dato è certo frequenta l'uomo più potente d'Italia addirittura nel suo privato salotto romano a Palazzo Grazioli."Silvio ha bisogno di me !" ha proferito ai giornalisti la bellissima di Casoria.

La festa dunque impazza per i media di tutto il mondo,una storia talmente ghiotta che le passeggiate mano nella mano ...



Leggi la notizia

Roma 4.5.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

La vicenda scabrosa della liason dangerous tra Silvio Berlusconi e Noemi Letizia furoreggia sul web,sopratutto i rapporti orali avvenuti nell'intimità di Palazzo Grazioli tra il Premier e l'affascinante napoletana che sembra abbia fatto visita più di una volta nella residenza privata di Silvio Berlusconi.Incontri seguiti da regali di collane , diamanti e di automobili.Una relazione perfetta,la sintonia che descrive la futura starlet Noemi,raggiunta tra i due,armoniosa,quasi una musa per i pensieri del Presidentissimo.Amante o figlia segreta? I portavoce del Presidente sono corsi a smentire qualsiasi congettura ,ma la bella napoletana ........



Leggi la notizia

Miami 2 Maggio "009 (Corsera.it)

Fonte il Corriere della Sera .Dramma in ospedale in Florida per due italiani. Un bambino di quattro anni e sua nonna sono rimasti gravemente ustionati a causa di un incendio avvenuto nella camera iperbarica di un centro medico di Lauderdale by the Sea. L'incidente è avvenuto nella tarda mattinata di ieri (in Italia era già sera). La nonna, Vincenza Pesce, che si trovava con il piccolo Francesco Pio Martinisi all'interno della camera al momento dell'incidente, non ce l'ha fatta ed è morta poco dopo in un ospedale di Mimai. Le condizioni del piccolo, che è stato trasportato via elicottero, sono molto gravi a causa della ampiezza delle ustioni.



Leggi la notizia

Aquila 28.4.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Buongiorno Lettori.Il maltempo flagella l'Italia e questa notte nelle zone terremotate l'acqua correva a fiotti,martoriando le popolazioni che vivono sotto le tende.La psicosi del terremoto continua tra la gente,si ricomincia a vivere,ma il dubbio atroce rimane,la scossa del giorno dopo,le palpitazioni delle mamme che accompagnano i figli a scuola.La gente si interroga domani cosa accadrà,tra poche ore sarà ancora lo stesso?

Il dubbio è come un virus,convive dentro le anime di questa gente,mentre qualcosa riprende a funzionare.Ma giù i media di tutto il mondo oggi si occupano della febbre suina e l'Abruzzo lentamente viene dimenticato a se stesso.Ha fatto bene Silvio Berlusconi a voler organizzare il G8 a Coppito ,l'occhio del mondo tornerà ad occuparsi di quelle zone.

Ma come si mangia,ci domandiamo? Dove finiscono i liquami? Dove finiscono i rifiuti? Chi si occupa dello smaltimento dei rifiuti? Fogne a cielo aperto come nel terzo mondo?

 

 



Leggi la notizia

Alessandria 28.4.2009(Corsera.it) Di Matteo Corsini

IL terremoto in Abruzzo si è appena assopito e le piogge torrenziali si abbattono da oltre 48 ore in Piemonte .Il fiume Tanaro potrebbe esondare da un momento all'altro e preoccupa la situazione del Po.Sono gli stessi luoghi colpiti dall'alluvione del 1994 .Quella che attualmente è più colpita è la città di Alessandria dove i vigili del fuoco stanno effettuando decine di interventi.Anche il fiume Bormida desta preoccupazioni e comunque quasi tutti gli affluenti del Po.Le altre zone interessate sono Cuneo,Asti e la provincia di Vercelli nella zona di Val di Sesia.(LE ALTRE NOTIZIE ALL'INTERNO)



Leggi la notizia

Roma, 27 apr. (Adnkronos Salute) - Cos'è, come si trasmette e come si cura la febbre suina. Ma anche le terapie disponibili, le varie fasi del piano anti-pandemia e le indicazioni da dare ai cittadini. Sono questi i contenuti della scheda che la Federazione italiana dei medici di medicina generale (Fimmg) invierà oggi ai suoi 30 mila iscritti e pubblicherà successivamente sul suo sito Internet. Il virus dell'influenza dei suini - si legge nella scheda - è nuovo e sconosciuto", ma risposte più precise sulla sua natura arriveranno presto "dalle analisi sulle sue caratteristiche genetiche". Intanto gli esperti lo tengono sotto osservazione per il rischio di una nuova pandemia di influenza, la quarta dopo la Spagnola del 1918, l'Asiatica del 1957 e la Hong Kong del 1968. La velocità con la quale si sta diffondendo nelle ultime 24 ore, infatti, fa pensare a un virus "potenzialmente pandemico", come ha rilevato oggi l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms). ESISTONO VARI TIPI DI INFLUENZA DA SUINI. Come tutti i virus influenzali - spiegano i camici bianchi - anche quelli che colpiscono i suini cambiano in continuazione. I maiali possono essere infettati anche dal virus dall'aviaria, ma la maggior parte dei casi isolati appartengono al H1N1 I SINTOMI. I sintomi dell'influenza da suino nell'uomo sono del tutto simili a quelli di una sindrome influenzale "stagionale": febbre alta, tosse, mialgie ed artalgie, letargia e mancanza di appetito. Alcune persone colpite dal virus hanno anche riferito di mal di gola, nausea, vomito e diarrea. Le precauzioni per evitare il contagio sono pertanto le stesse di una epidemia influenzale stagionale: non andare in luoghi affollati, lavarsi spesso le mani evitare contatti con le persone infette. NON SI TRASMETTE CON IL CIBO. Non è possibile ammalarsi di influenza da suini mangiando carne di maiale o prodotti derivanti da carne suina. Per evitare qualsiasi rischio è preferibile, comunque, cucinare la carne ad almeno 70 gradi.

Leggi la notizia

Aquila 10.4.2009 (Corsera.it) I nomi dei morti del teremoto in Abruzzo del 2009.

1 Abdija Nurije 1968 F
2 Airulai Alena 07/02/1998 F
3 Alessandri Carmine 55/65 anni M
4 Alloggia Silvana 09/11/1942 F
5 Alviani Marco 11/08/1967 M
6 Andreassi Irma 27/09/1936 F
7 Andreassi Maria Antonella 03/11/1958 F
8 Andreassi Loreto 22/04/1931 M
9 Antonacci Giuseppa 31/01/1924 F
10 Antonini Giusy 09/07/1984 F
11 Antonini Maurizio 02/03/1971 M
12 Antonini Genny 17/11/1986 F
13 Antonini Stefano 11/08/1999 M
14 Antonucci Maria Assunta 16/09/1947 F
15 Bafile Vittorio 22/02/1928 M
16 Balassone Silvana 17/07/1936 F
17 Basile Anna 24/11/1960 F
18 Bassi Agata 06/12/1940 F
19 Battista Ines 31/01/1933 F

(continua all'interno)



Leggi la notizia

Roma 9.4.2009(Corsera.it) di Matteo Corsini

Silvio Berlusconi è andato ieri in Abruzzo vestito da pompiere ,ma le responsabilità del Governo e di Bertolaso sono enormi.La notte del terremoto le squadre della protezione civile non c'erano,alcun piano di emergenza era stato preparato,malgrado lo sciame sismico si fosse manifestato per diverse settimane.Giampaolo Giuliani venne denunciato per procurato allarme.Molti morti sarebbero potuti non esserci,molta gente salvata.Bertolaso dovrebbe vergognarsi e andarsene a casa.

La censura alla Rai come a Mediaset ieri sera nei programmi di approfondimento ,ha cacciato e fatto prigioniero quel geofisico non accademico Giampaolo Giuliani che aveva previsto la scossa di terremoto riuscendo a mettere im sicurezza la famiglia .La sua presenza e la sua testimonianza imbarazza il Governo che indirettamente attraverso il Capo del dipartimento della Protezione Civile Claudio Bertolaso,ha una enorme responsabilità sul disastro del terremoto che in nessuna  maniera era stato previsto e nessuna controindicazione organizzata dalla ...(continua all'interno)



Leggi la notizia

Aquila 9.4.2009 (Corsera.it) di Matteo Corsini

Silvio Berlusconi con il caschetto da pompiere forse immagina di essere Napoleone Bonaparte che visita le sue truppe sfinite al termine di una battaglia,ma del condottiero francese ha forse l'altezza ma non il carisma leggendario.La sua immagine appare grottesca quasi schiacciata da un vaso rovesciato cadutogli in testa.

Uno scherzo del destino che si aggira nelle immense praterie bruciate dal terremoto.Il suo capo della Protezione Civile ha preso una cantonata di tale portata,che oggi non può far altro che aggirarsi tra le macerie e i morti ,cercando di trovare il modo di biasimarsi.Il quotidiano del Governo Napoleonico Il Giornale inoltre lo fa anche fesso perchè sostiene che l'allarme di Giuliani avrebbe raddoppiato la strage,perchè i cittadini di Sulmona sarebbero stati evacuati all'Aquila.Come dire il capo della protezione civile italiana è talmente scemo ,che malgrado lo stato generale di allerta sismica evidenziatosi nella Regione,avrebbe giocato a biliardo con i cittadini evacuandoli da un comune ad un altro più pericoloso .Non se ne spiega il motivo,dal momento che vicino Sulmona c'e anche Roma o altre ridenti cittadine sul litorale Adriatico che oggi si sono offerte di ospitare i terremotati nei loro splendidi alberghi.Ma a quale farsa stiamo assistendo? A quale piagnisteo post-terremoto? L'immagine più cupa è quella dei vari Ministri che mordacchiano una fetta di pietà e di dolore per presentarsi al pubblico televisivo con il dramma scolpito nel viso,una parola di conforto agli sfortunati cittadini.La Carfagna gioca con i bambini con due poppe straripanti,labbra ...(continua all'interno)



Leggi la notizia

Aquila 9.4.2009 (Corsera.it) Servono roulotte e tende anche nelle altre città abruzzesi pronte ad essere utilizzate dai cittadini.Il fronte sismico si sta spostando in tutta fretta.

Da La Repubblica .Ci sono brutte notizie sul fronte sismico. Le analisi degli esperti, che tengono sotto controllo la crosta terrestre, dicono che la pressione gassosa si è spostata verso il nord de L'Aquila, lungo la direttrice che passa per Campotosto, Capitignano, Barete, Pizzoli e Montereale. Non è il caso di fare allarmismi. Ma le analisi e le conclusioni concordano su questa variazione che preoccupa. Da domenica scorsa ci sono state oltre mille scosse. La maggior parte sono di assestamento. Ma l'impennata improvvisa di due giorni fa e di ieri notte, con botte che sono arrivate fino a 5,2 gradi della Mercalli, vengono viste come anomalie. Sospettose. Ieri notte, ad Avezzano, tutte le case hanno tremato come non era mai avvenuto in questi giorni. Il sindaco, Antonio Floris, è allarmato. Ha ordinato la chiusura di tutti i locali pubblici, dalle scuole agli uffici, ai cinema, ai supermercati. A tempo indeterminato. Meglio essere prudenti



Leggi la notizia

<< - Pagina 82 di 89    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 ] - >>