NEW YORK 11 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT

scrivi a redazione@corsera.it

SCANDALO CIA SEXYGATE.GENERALE DAVID PETRAEUS,PAULA BROADWELL.L'AMANTIDE RELIGIOSA,UNA TORPIDA STORIA DI UN GENERALE,UN'AMANTE,UNA TERAZ DONNA,I SEGRETI DELL'IMPERO MILITARE AMERICANO.SI INFIAMMA L'AMERICA SULLO SCANDALO PIU' DIROMPENTE DAI TEMPI DEL WATERGATE.

AGI) - New York, 11 nov. - Sempre piu' giallo il caso Petraeus-Broadwell. C'e' una seconda donna nell'affaire che ha portato alle dimissioni del capo della Cia. Sul suo nome l'Fbi mantiene il riserbo. E' stata la paura delle minacce ricevute dall'amante del generale a indurla a rivolgersi ai federali e dare il via allo scandalo. Paula Broadwell, la biografa e amante del generale eroe della guerra di Afghanistan, scrive il Washington Post riferendo le confidenze di tre investigatori, le indirizzo' infatti diverse mail intimidatorie, percependola come un ostacolo alla relazione tra lei e colui che Barack Obama ha voluto a capo della piu' famosa agenzia di ...



Leggi la notizia

NEW YORK 11 NOVEMBRE 2012 CORSERA.IT

CIA LO SCANDALO DEL SEXYGATE.IL GENERALE DAVID PETRAEUS E LA SUA AMANTE LA SCRITTRICE E BIOGRAFA PAUL BROADWELL SCRIVE UNA E-MAIL MINACCIOSA AD UN'ALTRA AMANTE DEL GENERALE.SCOPPIA LO SCANDALO DEL GENERALE DAVID PETRAEUS A CAPO DELLA CIA,LA PIU' IMPORTANTE ORGANIZZAZIONE DI INTELLIGENCE DEL MONDO.UNA TORPIDA STORIA TRA MISTERI SEGRETI E SESSO SFRENATO.IL GENERALE PETRAEUS ERA LETTERLMENTE IMPAZZITO.



Leggi la notizia