TORINO 31 MARZO 2020 CORSERA.IT by dr.Matteo Corsini Editor 

#noisiamoitaliani #salviamoilpopoloitaliano

Senza Eurobond i tedeschi doverebbero andarsene dall'Unione Europea, questa la mia posizione. Non so quanti la condivideranno, ma per me le cose stanno così. Alleati nella buona e nella cattiva sorte, non quando devono piazzarci la polizza assicurativa o l'automobile.Uniti, oppure ognuno per la sua strada. Noi Siamo Italiani. Forse non lo hanno ancora ben capito. 

Non sono Juventino, ma se lo fossi non metterei più piede in uno stadio chiamato Allianz. Il gruppo assicurativo tedesco sta inondando le televisioni italiane di spot e trailers pubblicitari, in cui l'agente assicurativo recita tante promesse ai suoi clienti italiani, mentre la Germania, nega ad uno dei paesi fondatori dell'Unione Europea, la condivisione del debito di emergenza , i cosiddetti Covid-bond e nel caso migliore gli Eurobond.



Leggi la notizia / Video

ROMA 31 MARZO 2020 CORSERA.IT by dr.Matteo Corsini (redazione mobile 335291766 Milano ) 

CALCIO & IMMOBILIARE, IL CROLLO DI STIPENDI E CARTELLINI INFLUIRA' NEGATIVAMENTE SUL MERCATO IMMOBILIARE ?

Non c'è alcun dubbio che il crollo degli stipendi e dei reltivi cartellini del mondo del calcio, costituisce uno dei benchmark del settore immobiliare. Meno guadagneranno i giocatori, meno pagheranno per affittare o acquistare le case, meno la parte altra della forchetta del valore delle case diminuirà. Calcio e mattone sono legati l'uno all'altro in maniera interdipendente , tanto meglio va il calcio, tanto più guadagnano i giocatori, tanto più si vendono le case. Il settore immobiliare , i prezzi record, alle volte sono influenzati dal valore di acquisto di alcune immobili, sopratutto da parte di stranieri e calciatori, vip in generale. In Italia i calciatori costituiscono il benchmarket del mercato immobiliare del lusso. Se cadono gli Dei, cade anche il mattone . Facile dunque immaginare, che se la decurtazione degli stipendi dei calciatori del 30% , già nel prossimo mese di giugno 2020, alla ripresa delle comporavendite immobilaire, influirà nella medesima proporzione sui  prezzi del mattone ad uso residenziale.

Altra narrazioneper gli immobili ad uso ufficio, anche qui, la stabilizzazione dei prezzi, sarà legaga all'andamento dello smart working, vale a dire i nuovi business plan delle aziende, che potrebbero optare per la diminuzione delle dimensioni dei propri uffici a favore della maggiore concentrazione di unità operative in smart working. 

 

CorSera.it Copyrtight 



Leggi la notizia

TORINO 29 MARZO 2020 CORSERA.IT 

CorSera.it Copyright 2020 

#ANDRATUTTOBENE- ANDREA AGNELLI – LETTERA ALLA EUROPEAN CLUB ASSOCIATION - LACRIME DI COCCODRILLO.

Su il quotidiano nazionale “La Stampa” on line del 3.3.2020 si legge: “Exor, la holding della famiglia Agnelli, ha ceduto PartnerRe a Covea, gigante delle mutue francesi. Il valore dell'operazione è di 9 miliardi di dollari che si traduce per la società guidata da John Elkann in un guadagno netto di 3 miliardi di dollari (2,68 miliardi di euro). Exor aveva acquistato PartnerRe nel 2016 con un esborso di 6,7 miliardi di dollari. Nel frattempo, ha incassato 660 milioni di dividendi e quindi l'esborso netto è stato di 6 miliardi. Al guadagno vanno aggiunti i 50 milioni di dollari che verranno pagati da PartnerRe prima della chiusura dell'operazione prevista entro l'ultimo trimestre di quest'anno”.

Nel sito ufficiale della Juventus a sua volta si legge: “Juventus è controllata da EXOR N.V., società quotata in Borsa con sede a Amsterdam, che ne detiene il 63,8% del capitale. EXOR N.V. è una delle principali società di investimento europee”.

Il monte stipendi della Juventus per l’anno 2019/2020 è pari a circa 250,7 milioni di



Leggi la notizia

Roma 9 marzo 2020 CorSera.it by Antonio Banni 

Giuseppe Conte sospede il campionato di Serie A. Una botta a sangue freddo sulle tifoserie di tutta Italia, il Campionato di serie A viene sospeso,come tutti gli altri, B ,C, D, e cadetti. Ogni manfiestazione sportiva in Italia è stata abolita.C'e' il coprifuoco per il Covid-19. Stante così le cose, e il campionato europeo alle porte, sarà impossibile recuperare tutte le partite e potrebbe verificarsi il caso di assegnare lo scudetto a tavolino all'amata e odiata , a secondo dei casi, Juventus football club. La tifoseria laziale è già sul piede di guerra, dopo 8 anni, finalmente un campionato di Serie A di grande interesse, combattuto fino all'ultimo minuto tra due grandi del calcio italiano, Lazio e Juventus. Ma purtroppo le cose stanno così. L'idea del Corsera.it è quella di assegnare lo scudetto dopo una doppia sfida, andata e ritorno, tra le due capoliste Juve e Lazio. Non c'e' altro modo per non falsare l'arrivo al traguardo del Campionato 2019/2020. Se sarà necessario ben venga una sfida diretta e che vinca il migliore. (CorSera.it Copyright) 



Leggi la notizia

L’opzione Roma è ormai svanita con il rinnovo di Dzeko e Icardi deve adesso scegliere la sua strada, quella che porta lontano dall’Inter, perché il club ha deciso così. Stando a quanto racconta il Corriere della Sera, il giocatore argentino starebbe aspettando la Juventus che però al momento è bloccata, si parla di una matassa, sul fronte cessioni (da piazzare Mandzukic, Dybala, Higuain). Il centravanti nerazzurro continua a sperare di andare a Torino e la carta Dybalapotrebbe sciogliere questo nodo. Maurito avrebbe preso fino all’inizio della prossima settimana, poi dovrà dare la sua risposta al Napoli di De Laurentis.



Leggi la notizia

L'edizione odierna del Corriere della Sera riferisce questa mattina che, in mancanza di offerte superiori ai 30 milioni di euro, Suso è destinato a restare in rossonero. I rossoneri non hanno nessuna intenzione di svendere i loro big e quindi diranno sì solo a proposte importanti e irrinunciabili. 



Leggi la notizia

Secondo l'edizione odierna del Corriere della Sera, Mauro Icardi continua ad aspettare e a sperare di andare alla Juve, con l’Inter che adesso potrebbe aiutarlo per arrivarea Dybala. Il centravanti nerazzurro ha preso tempo fino all’inizio della prossima settimana, poi — tramontata la Roma — dovrà dare una risposta al Napoli, che potrebbe offrire all’Inter Milik. De Laurentiis, in attesa di annunciare Lozano, riceve un messaggio negativo dal Real per James Rodriguez: convocato per la prima gara di Liga, contro il Celta, assieme a Bale.



Leggi la notizia

A volte il mercato cambia all’improvviso: basta un’opportunità imprevista o una trattativa repentina per ribaltare situazioni che sembravano consolidate. Se non succederà nulla di tutto questo, è probabile che la Lazioarrivi al 2 settembre – quando chiuderanno definitivamente le trattative – con l’organico attuale. Il motivo? La società e l’allenatore ritengono la rosa completa e competitiva in ogni reparto; migliorabile, certo, però già affidabilissima. Non solo in difesa e a centrocampo, ma anche in attacco.



Leggi la notizia

Il Corriere della Sera fa il punto sulla situazione di Mauro Icardi. L’argentino, escluso dalla parte tattica degli allenamenti dell’Inter(nonostante una lettera dell’avvocato che ne chiedeva il reintegro), aspetterà fino a domenica la Juve, bloccata dalle mancate partenze - si legge sul quotidiano -. Poi, in assenza di segnali da Torino, la Roma è in vantaggio sul Napoli.

SOLUZIONE - Grazie ai buoni rapporti fra Paratici e Petrachi, Roma potrebbe essere una soluzione ponte in attesa di un trasloco fra un anno alla Juve. Ma l’Inter è pronta a cautelarsi con una postilla che prevede una penale in caso di cessione dalla Roma alla Juve.



Leggi la notizia

Secondo quanto riferisce il Corriere della Sera in edicola questa mattina, il Milan non può affondare per Angel Correa fino a quando non saranno arrivati i soldi dalla cessione di André Silva. Il portoghese resta in uscita e nelle ultime ore sarebbe finito nel mirino del Valencia. 
 



Leggi la notizia

"Il Psg alza il prezzo di Neymar e spaventa (per ora) il Barça". Così titola stamattina il Corriere della Sera. Domani nuovo incontro, i pariginisperano nel rilancio del Real Madrid. L'incontro tra i vertici dei due club avvenuto ieri si è chiuso con un nulla di fatto. I francesi  hanno chiesto oltre a contropartite tecniche gradite come Coutinho e Semedo anche un conguaglio in denaro da 100 milioni di euro. È ovvio che i catalani siano sbiancati davanti a tale richiesta.  Ogni discorso - si legge sul quotidiano - è rinviato a domani quando il presidente del Barcellona Bartomeu e Nasser Al Khelaifi si incontreranno a Liverpool per la riunione dell’ECA. Dybala in stand by Con la cessione diNeymar, Leonardo avrebbe a disposizione il tesoretto per dare la caccia a Dybala e a Donnarumma, obiettivi dichiarati dell’ex direttore dell’area tecnica rossonero.(TuttoJuve.com) 



Leggi la notizia

L'edizione odierna del Corriere della Sera riferisce questa mattina che, in mancanza di offerte superiori ai 30 milioni di euro, Suso è destinato a restare in rossonero. I rossoneri non hanno nessuna intenzione di svendere i loro big e quindi diranno sì solo a proposte importanti e irrinunciabili. (Milannews.it)



Leggi la notizia

Milano 15 agosto 2019 CorSera.it  (redazione sportiva 335291766 invia il tuo sms ) Mauro Icardi , tutti lo vogliono ma nessuno lo piglia . Sembra questo il destino di Mauro Icardi alla vigilia dell'inizio del prossimo campionato di Seria A . 

Mauro Icardi, escluso anche ieri dalla parte tattica della seduta nonostante una lettera dell’avvocato che ne chiedeva il reintegro, aspetterà fino a domenica la Juve, ancora bloccata dalle mancate partenze. In assenza di segnali da Torino, la Roma è in vantaggio sul Napoli. Grazie ai buoni rapporti fra Fabio Paratici e Gianluca Petrachi, la Roma potrebbe essere una soluzione ponte in attesa di un trasloco fra un anno alla Juve, ma l’Inter è pronta a cautelarsi con una postilla che prevede una penale in caso di cessione ai bianconeri. Lo riporta ilCorriere della Sera. 



Leggi la notizia

Il Corriere della Sera fa il punto sulla situazione di Mauro Icard. L’argentino, escluso dalla parte tattica degli allenamenti dell’Inter(nonostante una lettera dell’avvocato che ne chiedeva il reintegro), aspetterà fino a domenica la Juve, bloccata dalle mancate partenze - si legge sul quotidiano -. Poi, in assenza di segnali da Torino, la Roma è in vantaggio sul Napoli. Grazie ai buoni rapporti fra Paratici e Petrachi, Roma potrebbe essere una soluzione ponte in attesa di un trasloco fra un anno alla Juve. Ma l’Inter è pronta a cautelarsi con una postilla che prevede una penale in caso di cessione dalla Roma alla Juve.



Leggi la notizia

 CorSera parla anche di Mauro Icardi e sottolinea che resterà ad aspettare la Juventus per questa settimana poi valuterà le opzioni Napoli e Roma. Monica Colombo, nel suo articolo, spiega che l’argentino “preferirebbe essere congedato da giocatore reintegrato e non da uomo ai margini del gruppo. La sua prima scelta è la Juve che, però, immobilizzata dalle mancate cessioni di Dybala, Higuain e Mandzukic non può affondare il colpo“. Essere reintegrato prima di lasciare il club nerazzurro sarebbe quindi l’ultima richiesta al club da parte dell’argentino.



Leggi la notizia

Pagina 1 di 17    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 ] - >>