CorSera.it Dr.Matteo Corsini

Real estate economia finanza politica.Come vincere la sfida dell'immobiliare nell'era digitale.Non c'e' dubbio che il mercato immobiliare negli ultimi anni ha subito un rinnovamento notevole,si e' modificato,dovendo accettare la sfida di internet e dunque di una velocita' cento volte superiore al normale.Adeguarsi alle volte,nei mercati significa implementare le proprie risorse scientifiche,il know how,la qualita' tecniche.Nel corso del 1998,con la vendita di Botteghe Oscure ,come tutti ricorderete,diedi inizio ad una delle prime formidabili corse del mattone.I valori allora raggiunti ci fecero guadagnare la prima pagina del Corriere della Sera e di Le Monde.Fu un momento memorabile,ma quel successo immobiliare,non arrivo' percaso,la nostra organizzazione ,gia allora,aveva sperimentato con successo la commercializzazione attraverso le banche dati.Quello fu il valore aggiunto che ci consenti' di portare a termine la vendita di Botteghe Oscure in pochi giorni,e di avere un successo illimitato nel corso degli ultimi 15 anni.Non ricordo neanche io quanti miliardi di euro di mattoni sono riuscito a vendere,in quante citta',in quanti luoghi ameni e sperduti dell'Italia.



Leggi la notizia

Top Floor in Via di Val Gardena locazione record per un attico di 300 mq con terrazze in un complesso residenziale di Via della Camilluccia.A concludere l'operazione la Corsini real estate .A contendersi la casa erano in due ,uno sceicco arabo e uno dei calciatori italiani piu'' quotati in questo momento arrivato a Roma. "Questa operazione ci rende orgogliosi perche' oltre al suo contenuto economico,e' un indicatore importante dell'andamento dei valori immobiliari oggi a Roma." "Siamo molto soddisfatti per l'andamento del mercato immobiliare a Roma,anche il comparto uffici sta recuperando lentamente.C'e' ancora molta strada da fare ma noi siamo l'immobiliare dei record che non si ferma mai .I nostri uffici sono aperti 24 ore al giorno per consentire ai clienti stranieri di parlare con noi ."

Dopo Laura Pausini,il calciatore Antonio Candreva,Dudu' per Fontana di Trevi,la Corsini real estate rimane l'immobiliare dei record per il mercato di Roma.

 

corsinicase@gmail.com



Leggi la notizia

Roma immobiliare uffici.Corsini real estate ha concluso l'affare per la nuova sede della societa' Immobiliare.it,la webfarm leader negli annunci immobiliari in Italia.Si tratta di un intero edificio di circa 2000 mq a Piazza di Santa Maria Maggiore, in Via di Santa Pressede.Corsini real estate dr.Matteo Corsini ha portato avanti l'operazione immobiliare come full advisor property and tenant.

Tra le operazioni concluse si parla di una locazione record per un attico ad uso residenziale nella rinomata Via della Camilluccia.

(CorSera.it) 



Leggi la notizia

CorSera.it

Referendum del 4 dicembre cosa accadra' se vince il No nel settore immobiliare.Il parere degli analisti finanziari e' che qualoira vincesse il NO,il rischio paese aumenterebbe drammaticamente, da 3 a 6. Vale a dire, che l'Italia potrebbe essere oggetto di una aggressione speculativa da parte degli hedge funds interessati a creare panico sui mercati,speculare sull'impennata dello spread,spingere la votalita' della borsa italiana,in una fase delicatissima per la borsa italiana,poiche' due delle nostre tre maggiori banche,saranno impegnate in un ennesimo aumento di capitale.Il Presidente di MPS Alessandro Falciai si ritroverebbe impegnato a governare una nave alla deriva, pronta ad inabissarsi.Il NO al referendum costituisce oggi un pericolo per la stabilita' del paese,il riflesso sarebbe quello di spingere i mercati nel panico,fenomeno questo che creerebbe incertezza tra gli investitori, sterilizzandone le attivita'.



Leggi la notizia

Immobiliare Roma. Sergio Rivolta e il cugino Saverio Iovino (all'epoca dei fatti agente immobiliare abusivo)  il clan degli imbroglioni.Tribunale di Roma Sezione monocratica Giudice Di Nicola Verbale redatto da fonoregistrazione procedimento penale n° 19228/13 R.G. a carico di Tudor + 6 udienza del 02/12/2015.

 



Leggi la notizia

CorSera.it Matteo Corsini 

E' sempre piu' frequente imbattersi nella vendita di case gia' vendute o come nel caso della organizzazione di Danilo Guadagnoli,di ritrovarsi ad acquistare la casa da qualcuno che ha assunto fraudolentemente l'identita' del legittimo proprietario.

Tra i tanti pericoli che un acquirente corre nell'acquisto di una casa,truffe, imbrogli o raggiri, c'e' anche quello di imbattersi incautamente nella commercializzazione di una casa gia' venduta o almeno promessa in vendita ad un terzo soggetto.Quella che vi raccontiamo e' il caso di un appartamento siro in Roma in Via Gaetano Donizetti 7 intestato alla Mauson Assets Management Geie e commercializzato dalla agenzia immobiliare di Roma Nervi Spa.Il caso come vedrete e' molto interessante poiche' l' immobile e' stato conferitro ad un Geie (gruppo europeo di interesse economico) le cui finalita',come vedrete, sono del tutto diverse da quelle che emergeranno in questo caso di "beffa immobiliare ".

 



Leggi la notizia

Corsera Matteo Corsini

Referendum spread in rialzo deflazione MPS .Quella che vediamo profilarsi all'orizzonte e' la miscela esplosiva di un prossimo ulteriore rallentamento economico del paese,ingessato dal contrasto politico del referendum.Dall'altra parte l'Italia e' nuovamente sotto pressione per via del differenziale tra Bund e BTP ,economia a zero,deflazione,tentativo di confezionare un'altra patrimoniale sugli immobili,trasformando l'Imu e la Tasi nell'ultima beffa dell'Imi.L'outlook del settore immobiliare appare roseo per i prossimi mesi,ma gli indicatori costituiscono lo scenario per un ulteriore discesa verso il  ribasso dei valori.L'ultimo semestre e' stato contrassegnato da una forte ripresa del settore uffici, sopratutto nel segmento delle locazioni corporate,indice questo di un miglioramento del mercato.



Leggi la notizia

Los Angeles, 16 ago. - Inizialmente ne chiedeva 200 di milioni di dollari ma alla fine Hugh Hefner, il leggendario fondatore della rivista (una volta) per adulti Playboy si e' dovuto accontentare della meta' per cedere la sua celebre 'Playboy Mansion' la villa di Holmby Hills, sulle colline di Los Angeles, teatro delle feste piu' invidiate della storia dell'umanita' gaudente. Ad acquistarla e' stato il vicino di casa di Hefner, scrive il Los Angeles Times, Daren Metropoulos, figlio di un babbo miliardario. Nonostante i 'soli' 100 milioni strappati da Hefner si tratta comunque della vendita piu' alta per una casa nella contea di Los Angeles. Opera dell'architetto Arthur R. Kelly in stile Gotico-Tudor, Hefner la acquisto' nel 1971 per 1,1 milioni. Dotata di 29 stanze, una sala cinematografica, una cantina e un organo a canne nel salone la Playboy Mansion e' anche tra le poche residenze di Los Angeles autorizzate ad creare uno zoo privato. Il cuore della residenza resta la piscina sul bordo della quale passeggiavano levitando su tacchi altissimi le leggendarie conigliette ritratte sulle pagine della rivista patinata che alternava, a foto mozzafiato di bellezze in desabille, serissime interviste a personaggi come Henry Kissinger, Jimmy Carter, John Lennon, Fidel Castro e Jean -Paul Sartre solo per citarne alcuni. .



Leggi la notizia

Aste da record e' lo scenario dell'immobiliare che torna a farsi sentire attrice del palcoscenico economico in Italia,Le aste da record della Corsini real estate continuano a mietere successi,ma sopratutto ad indicare che il mercato in qualche maniera sta girando verso l'alto e la crisi del settore del 2014 sembra volgere alla fine."In questo momento stiamo gestendo diverse vendite con procedura competitiva : "Aste da record " come le chiamiamo noi,ovvero un sistema di commercializzazione per gli immobili che tende a massimizzare il valore grazie all'effetto asta,la competizione di diversi acquirenti raccolti in una short list. Se il prodotto e' ottimo le aste fanno fare salti da gigante ai valori delle case palazzi negozi .In questo momento stimao conducendo un'asta da record per un attico di circa 600 mq, con bellissima terrazze in Fontanta di Trevi. Ma non mancano i palazzi ad uso ufficio e gli alberghi.Siamo in asta internazionale per un albergo da 300 camere nel cuore di Roma prezzo a partire da 250 milioni di euro...."

Corsini real estate opera in tutta Italia con Aste da Record se devi vendere un tuo immobile invia una breve descrizioine a 

 

Corsini real estate corsinicase@gmail.com 



Leggi la notizia

Affaire Danilo Guadagnoli la truffa immobiliare perpetuata a danno di decine di ignari cittadini si avvia alle sue fasi conclusive,non ultima la condanna al risarcimento del danno dell'agente immobiliare Elisabetta Caboni della Brancaccio immobiliare,che aveva promosso l'affare bidone.Per quanto attiene il notaio Maria Salerno la sua attivita' professionale e' stata condotta con diligenza e non sono emerse responsabilita' professionali,tutt'altro,la stessa e' stata oggetto come tutti gli altri attori della truffa del Danilo Guadagnoli e la sua gang di impostori,sgominata dal lavoro ecellente del pluridecorato vicebrigadiere D'Armini del comando dei Carabinieri di Via Castellini in Roma congiuntamente all'attivita' dell'altra stazione dei Carabinieri di Montesacro Maresciallo Speciale.

(nella fotografia l'agente immobiliare Elisabetta Caboni della Brancaccio Immobiliare)



Leggi la notizia

REPUBBLICA ITALIANA
IN NOME DEL POPOLO ITALIANO
TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA
SEZIONE X CIVILE
in composizione monocratica
Giudice dott.ssa Antonella Izzo
nel procedimento iscritto al n. 10944 R.G. dell’anno 2013
tra
GLOBAL CAPITAL S.R.L.
elettivamente domiciliata in Roma, via Alba n.36, presso lo studio dell’avv. Piero Biasci, che la rappresenta e difende con l’avv. Giulio Corsini per procura in calce all’atto di citazione
e
ELISABETTA CABONI
 

Leggi la notizia

Immobiliare Roma costa 400 milioni il palazzo piu' caro di Roma e per Corsini real estate e' ancora un'asta dei record.Matteo Corsini presidente ha gestito moltissime operazioni di altissimo livello ma questa e' l'asta dei record ." Il palazzo si trova ubicato al centro di Roma polivalente come funzione,circa 20 mila metri quadrati,  il suo valore di base d'asta e' di circa 350 milioni .Ci sono investitori da tutto il mondo che ci hanno contattato per entrare nella nostra short list : sono le piu' grandi aziende del mondo,le catene alberghiere e una societa' che si occupa di produzione di bevande non alcoliche." 

corsinicase@gmail.com 



Leggi la notizia

Roma economia mercato immobiliare "e' il grande ritorno del mattone ",cosi' Matteo Corsini presidente dell'omonimo gruppo."L'immobiliare romana sta riprendendo fiato e la hit parade tocca al settore degli uffici per le grandi aziende.la Capitale rimane il fulcro degli affari in Italia e le aziende investono per le nuove sedi.Una serie di colpi sono stati messi a segno dalla Corsini immobiliare tra cui il colosso del recruiting job GIGROUP con oltre 3000 mq in Via Nazionale,il colosso delle telecomunicazioni INWIT con l'apertura della nuova sede di Roma nel quartiere nomentano,ultimo colpo anche un intero palazzo in Via Merulana da oltre 2000 mq acquisito da uno dei maggiori editori on line italiani.Ma sopratutto si sta muovendo anche la pubblica amministrazione per complessi che variano da 4000 mq a 20 mila metri quadrati.Ma a fare la parte del leone nel settore sono sicuramente gli alberghi, perche' i colossi mondiali dell'hotelleria si muovono ormai all'unisono sull'Italia.I gruppi sono tedeschi inglesi spagnoli asiatici e il valore dei business immobiliare e' da capogiro,ad oggi le operazioni sul mercato sfiorano i 700 milioni di euro. Anche il residenziale di lusso ha preso il volo e si registrano vendite stupefacenti sia al centro di Roma che nel quartiere Prati.Il settore e' tornato a tirare e quella che stimao vivendo e' un'estate di fuoco torrida come di piu' non ci potevamo aspettare."

Corsinicase@gmail.com contatta il leader del mercato Corsini real estate presidente dr.Matteo Corsini



Leggi la notizia

(Esclusiva Corsera.it) Roma Mercato immobiliare la vendita con bidone della Engel & Volkers.Il 5 Febbraio del 2016 la blasonata societa' che tratta immobili di prestigio faceva sottoscrivere ad un suo cliente tal Roberto Blasi (il suocero di Francesco Totti) un'offerta di acquisto per un attico di circa 350 mq in Via Archimede in Roma per un sottostimato importo di circa 1.5 milioni di euro.La proposta veniva recepita dall'agenzia immobiliare ai tre comproprietari,senza l'assegno, che solitamente si allega anche come forma di garanzia e di serieta'.In effetti l'importo del primo acconto 



Leggi la notizia

Roma, 23 lug. - Il nostro Paese e' in deflazione e i dati relativi ai prezzi al consumo indicano un calo dello 0,2 per cento nel I^ semestre del 2016. Continuando di questo passo l'Italia fara' registrare, per la prima volta dal lontano 1959, una variazione dei prezzi negativa. Solo che mentre nel 1959 il Pil italiano correva (+7 per cento), adesso, dopo una lunga fase di crisi, la crescita economica e' ancora a rischio tant'e' che i centri studi e gli organismi internazionali stanno rivedendo al ribasso le prospettive per il 2016 (tassi inferiori all'1 per cento). E' quanto rileva l'analisi dell'ufficio studi della Cgia, su 200 voci di prodotto analizzate la deflazione si e' verificata in ben 68 casi. E, al di la' di settori particolari come l'hi-tech dove il progresso tecnologico consente, generalmente, la contrazione dei prezzi (computer fisso -12,7 per cento) e dei prodotti energetici (gasolio auto -12,5 per cento e benzina -7,6 per cento) che hanno beneficiato di un prezzo del petrolio basso e al di sotto dei 50 dollari al barile per tutto il primo semestre del 2016, la deflazione ha colpito anche altri comparti di spesa, in particolare molti prodotti alimentari. Pomodori (-7,2 per cento), insalata (-2,4 per cento), zucchero (-2,4 per cento) e gelati (-2,0 per cento) sono i prodotti che hanno visto la riduzione dei prezzi maggiore ma la lista degli alimentari con il segno meno e' lunga: pesche/nettarine (-1,8 per cento), cereali per colazione (-1,6 per cento), arance (-1,4 per cento), farina/altri cereali (-1,2 per cento), banane (-1,2 per cento), yogurt (-1,2 per cento); scorrendo la classifica dei prodotti alimentari con il segno meno se ne contano quasi trenta. .

Leggi la notizia

<< - Pagina 2 di 11    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 ] - >>