IL TRIBUNALE del Riesame ha accolto il ricorso della Procura e disposto la custodia cautelare in carcere per Marco Squatriti, ex marito di Afef Jnifen, accusato dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal pm Stefano Fava di bancarotta. L' imprenditore è latitante da settembre: proprio su questo elemento si è basato l' appello degli inquirenti contro i domiciliari previsti del gip. Per i pm, oltrea un evidente pericolo di fuga, pesa anche "l' inaffidabilità" dell' indagato. Tesi accolta dai giudici: Squatriti deve andare in carcere. 

Leggi la notizia

Roma Domenica 19 Maggio 2013 Corsera.it

Elezioni comunali Matteo Corsini candidato Sindaco Roma Risorge.Lo stadio olimpico le nostre grandi battaglie contro lo sperpero del denaro pubblico e le barbarie architettoniche della citta'.Tutto quello che non vogliono farvi conoscere.

Roma, 12 ott. (Adnkronos) - Non e' escluso che il Coni decida di prendere opportune iniziative giudiziarie ''a tutela della propria immagine nei confronti di chi l'aveva tirato in ballo portandolo in tribunale per la vicenda dello stadio Olimpico di Roma ristrutturato in vista dei Mondiali di calcio del '90. E' stata resa nota oggi la sentenza di assoluzione della vicenda Olimpico; vicenda 'penosa' che con questo procedimento ha portato dei gravi danni all'immagine dello sport italiano''. Lo ha detto il presidente del Coni Mario Pescante nell'annunciare appunto la sentenza di assoluzione del processo dello stadio capitolino.

La sentenza parla di assoluzione per tutti gli imputati con la formula perche' il fatto non sussiste. In questo caso gli imputati erano l'ex presidente del Coni Arrigo Gattai, il segretario generale Mario Pescante e i presidenti Zerbi, Mondelli, Grandi, Nebiolo, Omini, Tuccimei e Vinci.

La denuncia era partita da un esposto denuncia presentato dal giornalista Renato Corsini. La procura della Repubblica presso il tribunale di Roma aveva promosso indagini volte ad accertare la sussistenza di eventuali reati nella esecuzione dei lavori di ristrutturazione e ampliamento dello stadio Olimpico di Roma. Dall'esito delle indagini il pm chiedeva che si disponesse ''il rinvio a giudizio dei componenti della giunta esecutiva. Ora tutti assolti, la sentenza e' stata depositata il 6 ottobre scorso e pubblicamente resa nota dalla giunta esecutiva del Coni nella riunione di oggi



Leggi la notizia

Roma 21 Aprile 2013 Corsera.it

Cronaca di una giornata elettorale.

 

Corsera Elezioni amministrative Roma,quella voglia di terrorismo della gente comune. Il popolo invoca il terrorismo per fare piazza pulita.Se qualcuno come me,scendesse nelle borgate romane,frequentasse i luoghi della vita comune,quella che una volta si intendeva normale,capirebbe che il malumore della gente tracima verso il rigurgito della rabbia sociale,quella che a denti stretti invoca le bombe,il terrorismo per disfarsi della classe politica.”Ci vorrebbero le bombe per fargli capire qualcosa” Si riparla di terrorismo e Brigate Rosse nelle borgate romane,si invoca la giustizia armata per difendere se stessi dall’aggressione della politica. E non c’e’ bisogno di andare troppo in profondita’ nelle borgate,ma basta rimanere in superficie,al Tufello,storico quartiere romano,per sentire la rabbia della gente che stanzia all’entrata del mercato.”Le bombe ci vogliono le bombe.” E’ la fredda cronaca del sentimento della gente comune,quella abituata a lavorare e affrontare le giornate una dopo l’altra,ma l’esasperazione e’ andata oltre,nessuna ....



Leggi la notizia

Roma 13 Febbraio 2013 Corsera.it di Renato Corsini

Benedetto XVI si è dimesso. Il Festival di San Remo. Due avvenimenti. Uno annunciato l’altro imprevedibile. Oscurano la campagna mediatica dell’innominato di Arcore. Minaccia la RAI  e invita gli italiani a non pagare il canone TV , teme Crozza e la Littizzetto. Spudoratezza senza limiti. Le annunciate dimissioni del Papa in lingua latina, prerogativa dei Vescovi di Roma, hanno un risvolto positivo per la campagna elettorale in corso. La Curia, i Vescovi, presi dalla organizzazione del Conclave , dalla preoccupazione per il gregge turbato da un evento traumatico, tralasceranno di occuparsi dello Stato italiano laico e ne trarrà gran vantaggio libero dalle interferenze dello Stato pontificio.



Leggi la notizia

LOS ROQUES 8 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

Venezuela tragedia famiglia Missoni.Un lampo accecante poi l'aereo il Britten Norman  e' caduto in mare.Forse un lampo la causa della tragedia che ha fatto sparire nel nulla il bimotore su cui viaggiavano Vittorio Missoni,la compagna Maurizia Castiglioni,gli amici Elda Scalvenzi e Guido Foresti e i due piloti.Sull'areo dovevano viaggiare anche altri due amici Rosa e Beppe Scalvenzi che il destino ha preservato da una sorte crudele.La testimonianza di Beppe Scalvenzi e' molto chiara,il bimotore si e' infilato dentro un temporale,una palla di fulmini e pioggia.Poi non ne e' piu' uscito.



Leggi la notizia

MILANO 5 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

VITTORIO MISSONI SCOMPARE IN MARE INSIEME ALLA FAMIGLIA LA MOGLIE MAURIZIA CASTIGLIONI L'IMPRENDITORE GIORGIO FORESTI,ELDA SCALVENZI.VITTORIO MISSONI E' IL FIGLIO DI OTTAVIO LO STILISTA DI 92 ANNI CONOSCIUTO IN TUTTO IL MONDO.CON LORO IL PILOTA GERMAN MERCHAN DI 72 ANNI,IL COPILOTA JUAN FERNANDEZ.L'AREO UN BIMOTORE BRITTEN NORMAN BN2 ISLANDER DEL 1968 ERA SULLA ROTTA DELLA MORTE DI LOS ROQUES ALL'AEREOPORTO DI MAIQUEITA A CIRCA 20 CHILOMETRI DA CARACAS



Leggi la notizia

10:06 - Una scossa di terremoto è stata avvertita dalla popolazione tra le province di Messina e Catania: le località prossime all'epicentro sono i comuni di San Teodoro, Cesarò e Maniace. Secondo i rilievi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, l'evento sismico si è verificato alle 8.50 con magnitudo 4.3. Dalle verifiche effettuate dal Dipartimento della Protezione Civile non risultano, al momento, danni a persone o cose.

Leggi la notizia

BERGAMO 4 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

VAL SERIANA GOMMONE SULLA NEVE,MUORE QUINDICENNE DI CINISELLO BALSAMO,CHIARA PAPPALARDO FINITA IN UN BURRONE CON UN SALVAGENTE UTILIZZATO PER SCIVOLARE SULLA NEVE.UNA TRAGEDIA IMMENSA,NELLO STESSO PUNTO IN CUI ALCUNI ANNI ORSONO MORIRONO FLAVIO RODIGARI E LORENZO ALBRICCI.L'AMICA DI CHIARA PAPPALARDO SI E' INVECE SALVATA FORTUITAMENTE,LA RETE DI RECINZIONE SFONDATA DALLA FOLLE CORSA DEL GOMMONE,L'HA TRATTENUTA PER UN PELO,RSPARMIANDOLE LA VITA.



Leggi la notizia

TERAMO 3 GENNAIO 2013 CORSERA.IT

CARMELA MELANIA REA OMICIDIO.IL GUP MARINA TOMMOLINO CON SESSANTA PAGINE HA MOTIVATO LA SENTENZA SULLA CONDANNA DEL CAPORALMAGGIRE SALVATORE PAROLISI,DESCRIVENDOLO COME UN FRUSTRATO,ALTRO CHE LATIN LOVER.SECONDO IL GUP CARMELA MELANIA REA SAREBBE STATA UCCISA MENTRE FACEVA LA PIPI',APPARTATA DIETRO IL CHIOSCO DELLA PINETA.SALVATORE PAROLISI ECCITATO HA CERCATO DI AVERE UN RAPPORTO SESSUALE CON LA MOGLIE CHE SI E' RIFIUTATA.



Leggi la notizia

TORINO 31 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT

OMICIDIO CARMELA MELANIA REA.SUL DELITTO DELLA GIOVANE DI SOMMA VESUVIANA AD OGGI PER MANO DEL MARITO SALVATORE PAROLISI,MOLTI SONO ANCORA I DUBBI CHE PERMANGONO IRRISOLTI,SOPRATUTTO SUI MISTERI ANCORA SEPPELLITI ALL'INTERNO DELLA CASERMA DEL 235 BATTAGLIONE PICENO.UN CENTRO DI ADDESTRAMENTO DI RECLUTE FEMMINILI,LE IPOTESI E GLI SCENARI SUL TRAFFICO DELLA DROGA CHE ORGANIZZAZIONI CRIMINALI CERCANO DI SFRUTTARE A PROPRIO INTERESSE,SOPRATUTTO NELLA LOGISTICA DALL'AFGHANISTAN.CORSERA SI E' OCCUPATO DI ALCUNE INCHIESTE,EPISODI DIVERSI CHE HANNO VISTO ARRESTI ECCELLENTI IN ALCUNE STRUTTURE MILITARI A CAUSA DI TRAFFICO DI DROGA.IL MISTERO SULLA MORTE VIOLENTA DI CARMELA MELANIA REA DUNQUE RIMANE,LE IPOTESI PLAUSIBILI CON LA CONOSCENZA DI...



Leggi la notizia

È stato liberato l'imprenditore edile Andrea Calevo, rapito il 16 dicembre scorso dopo una rapina nella sua villa a Lerici (La Spezia). Patron della società edile Calevo Nestore & Figlio srl fondata 120 anni fa dal bisnonno,31 anni, era stato portato via da tre uomini che lo attendevano in casa

Leggi la notizia

ROMA 25 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

NATALE 2012 LA PIU' GRANDE RICORRENZA DELLA CIVILTA' CATTOLICA,LA NASCITA DI GESU' CRISTO,GLI ALBORI DELLA CIVILTA' COME NOI LA CONOSCIAMO,LA NASCITA DELLA GUIDA SPITIRUALE DEL MONDO.BENEDETTO XVI SI RIVOLGE ALLA STERMINATA PLATEA DEI CREDENTI,ALLE POPOLAZIONI DEL MONDO,IMMAGINANDO CHE LE SPADE SIANO FORGIATE IN FALCI,CHE LA GUERRA SIA SOTTERRATA UNA VOLTA PER SEMPRE,CHE LE FALCI,I CAMPI DI GRANO,LA VITA SIA RICONOSCIUTA COME PRINCIPIO FONDAMENTALE DEL TEMPO DELL'UOMO E DEL NOSTRO SPIRITO.NON ALTRO.LE IMMENSE PAROLE DEL PAPA,GLI IMMENSI RICORDI DELLA CIVILTA',LE GRANDI PAROLE SCOLPITE SULLA PIETRA DEL FATO E DEL DESTINO DELL'UOMO.COME PALPITI DEL CUORE,ESSENZIALI,VICINE A DIO E AGLI UOMINI DI BUONA VOLONTA'.PAROLE CHE ILLUMINANO IL MONDO,CELESTI E COLORATE COME ARCOBALENI MAGNIFICI.



Leggi la notizia

PESCARA 25 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT

CARMEA MELANIA REA OMICIDIO.LA GIOVANE DONNA DI SOMMA VESUVIANA,MOGLIE DEL CAPORALE SALVATORE PAROLISI, E' STATA VITTIMA DI UNA CONGIURA O SOLTANTO DEL  MARITO ASSASSINO? SECONDO LA RICOSTRUZIONE PROCESSUALE,CARMELA MELANIA REA SAREBBE STATA ASSASSINATA DAL MARITO GELOSO,ANZI,RABBIOSO PER NON POTER FARE LA SUA VITA,SCEGLIERE DI ANDARE A VIVERE CON LUDOVICA,LA SUA AMANTE DELLA CASERMA.IL CAPORALE E LA RECLUTA,UNA STORIA CHE E' FINITA IN FIAMME,A CAUSA DI UN ATTO DI VIOLENZA CHE HA MESSO A TACERE PER SEMPRE LA MOGLIE CARMELA MELANIA REA,CHE VOLEVA DIFENDERE IL SUO MATRIMNIO A TUTTI I COSTI.OPPURE CARMELA MELANIA REA E' STATA UCCISA PER SEPPELLIRE CON LEI SEGRETI INCONFESSABILI DEL 235° REGGIMENTO PICENO? COSA ACCADEVA ALL'INTERNO DELLE MURA DELLA CASERMA? CARMELA MELANIA REA ERA DIVENTATA LA CONFIDENTE DI QUALCHE PEZZO GROSSO? NEL CORSO DEL PROCESSO E DELEL INDAGINI ?



Leggi la notizia

ROMA 24 DICEMBRE 2012 CORSERA.IT

IL SITO CORSERA.IT E' ANDATO IN CRASH NEL CORSO DI DOMENICA 23 DICEMBRE CE NE SCUSIAMO CON I LETTORI.PURTROPPO UN ECCESSIVO TRAFFICO HA CREATO QUESTI INCONVENIENTI.COME SAPETE STIMAO LAVORANDO PER VOI AUMENTANDO LA CAPACITA' DI CORSERA.IT.

A TRA POCO CON I NUOVI ARTICOLI



Leggi la notizia

<< - Pagina 26 di 89    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 ] - >>