Caserta 15 Giugno 2011 CORSERA.IT

Afghanistan,il maledetto crocevia del traffico internazionale di droga.Codice Ecolog,in Germania parte un'inchiesta su una società di logistica,che avrebbe realizzato un traffico internazionale di eroina,innestandosi nei servizi logistici delle missioni della NATO.Il 25 Luglio 2011 muore a Kabul il capitano Marco Callegaro,suicidato.A Venzone,caserma Friguglio,un armiere scopre eroina nelle canne dei fucili che tornano dall'Afghanistan.Operazione White-snake,nella gigantesca retata antidroga,rimane coinvolto un caporalmaggiore....



Leggi la notizia

Ascoli Piceno 16 Giugno 2011 CORSERA.IT

(Giovedì ore 06.43)Carmela Melania Rea omicidio.Afghanistan crocevia della droga.A parlarne per primo è sempre il sostituto procuratore Paolo Ferrero della Procura di Roma.Prove contenute in 45 files di registrazioni consegnate alla autorità competenti già dal 2008.Paolo FERRERO,un magistrato coraggioso.

E' chiaro ormai,evidente dalle inchieste del CORSERA.IT,che l'esercito italiano è infiltrato da elementi criminali,il cui precipuo interesse è sfruttare la logistica delle nostre basi ....



Leggi la notizia

Ascoli Piceno 14 Giugno 2011

Carmela Melania Rea omicidio,come anticipato dal Corsera.it da alcune settimane,potrebbe essere la droga il movente del delitto di Carmela Melania Rea.

Arrestata una soldatessa del 235° Reggimento Piceno,favoreggiamento,secondo l'accusa del clan dei Casalesi.

 Una ordinanza di custodia cautelare a carico di 11 presunti affiliati al clan dei Casalesi sono state eseguite nel Casertano dai carabinieri del gruppo di Aversa. In cella sarebbero finiti fiancheggiatori di latitanti della potente cosca casertana. I militari hanno anche eseguito perquisizioni a Casal di Principe, San Cipriano d'Aversa e Casapesenna. L'operazione rientra nelle attività dei carabinieri finalizzate all'arresto del numero uno della camorra casalese ancora in libertà, Michele Zagaria latitante da oltre 15 anni. Gli arresti sono stati eseguiti sotto il coordinamento dei pm della Direzione distrettuale antimafia di Napoli. 

C'è anche una soldatessa 25enne, Laura Titta, tra le 11 persone arrestate questa mattina dai carabinieri con l'accusa di favoreggiamento nei confronti del boss Giuseppe Setola e del suo gruppo. La soldatessa è stata arrestata nella caserma di Ascoli Piceno....



Leggi la notizia

Caserta 14 Giugno 2011 CORSERA.IT

E' stata arrestata Laura Titta,una soldatessa del 235° Reggimento Piceno,nell'ambito di una operazione anticamorra eseguita dai carabinieri del gruppo Aversa,vi è anche unas oldatessa di 25 anni in forza preso il 235° Reggimento Piceno.

 



Leggi la notizia

Roma 12 Giugno 2011 CORSERA.IT

Dopo la batosta elettorale,adesso il Governo presieduto dall'onorevole Silvio Berlusconi,deve fronteeggiare l'amara sconfitta anche sui temi refendari,quelli promossi dall'IDV.Il quorum è stato raggiunto e oltrepassato abbondantemente e sui quesiti si prevede un plebiscito per i SI.



Leggi la notizia

Roma 12 Giugno 2011 CORSERA.IT

Referndum c'è il quorum,ben oltre le aspettative degli stessi organizzatori.



Leggi la notizia

Ascoli Piceno 12 Giugno 2011 CORSERA.IT

Le indagini sulla morte di Carmela Melania Rea,pare siano ad una svolta.Gli inquirenti sembrerebbero orientati ad inserire il marito Salvatore Parolisi,tra gli indagati dell'omicidio.Forse un atto dovuto,forse spinti dall'opinione pubblica,forse spinti dall'idea che le altre strade indicate dallo stesso Salvatore Parolisi,si sono rivelate infondate.Ma perchè dovrebbero indagare Salvatore Parolisi se non ci sono elementi contro di lui? Perchè mettere sotto torchio proprio....



Leggi la notizia

Nulla da fare. Berlusconi non sembra avere intenzione di mettere la testa a posto.
E nonostante l'età che avanza, continuerebbe a fare festini a base di bunga bunga. Più o meno sempre con lo stesso gruppo di ragazze.
È cambiata solo la location: da Arcore al Castello di Tor Crescenza, a Roma. È quanto emerge dalle telefonate intercettate tra Flavio Briatore e l’onorevole Daniela Santanché, pubblicate ieri da "La Repubblica" e prima ancora da "Il Fatto quotidiano".
Sono state raccolte dalla procura di Genova, che accusa il manager di evasione fiscale per il suo yatch "Dorce Blue"; e ora trasmesse a Milano per il processo Ruby (quello nel quale il presidente del Consiglio è imputato per concussione e prostituzione


Leggi la notizia

Roma 11 Giugno 2011 CORSERA.IT

"C'è una setta satanica tra i generali in divisa,nei ranghi militari italiani." Nell'indagine personale del dr. Paolo Ferraro,c'è anche questa ipotesi indiziaria,che scaturisce dall'attento esame dei 45 files audio in suo possesso.Nei brogliacci delle sue trascrizioni,si fa riferimento anche ad un altissimo ufficiale,un GENERALE,un certo Attilio,chiaramente si distingue la....



Leggi la notizia

Ascoli Piceno 11 Giugno 2011 CORSERA.IT

"C'è una setta satanica tra i generali in divisa,nei ranghi militari italiani." Nell'indagine personale del dr. Paolo Ferraro,c'è anche questa ipotesi indiziaria,che scaturisce dall'attento esame dei 45 files audio in suo possesso.Nei brogliacci delle sue trascrizioni,si fa riferimento anche ad un altissimo ufficiale,un GENERALE,un certo Attilio,chiaramente si distingue la....



Leggi la notizia

Roma 11 Giugno 2011 CORSERA.IT 

Carmela Melania Rea omicidio.Un magistrato e un cronista,quattro passi al di là dell'Inferno.Dalle indagini del sostituto procuratore dr.Paolo Ferraro della Procura della Repubblica Italiana di ROMA.

Per cercare l'assassino,dobbiamo scendere oltre la porta dell'Inferno,o almeno quello che noi identifichiamo con questa definizione.La logica investigativa deve fronteggiare quella delle sette distruttive,denominate in una comune accezione come sataniche,ovvero di una logica alterata,ossessiva,dilaniata da lacerazioni profonde,cruente,aberranti.Tanto più abbiamo intenzione di raggiugnere il risultato,tanto più dobbiamo fronteggiare il nemico,l'anima spettrale che ci....



Leggi la notizia

Roma 10 Giugno 2011 CORSERA.IT

Carmela Melania Rea,sacerdotesse del sesso e riti satanici.Abbiamo incontrato il sostituto procuratore Paolo Ferraro,della Procura della Repubblica di Roma.Lo stesso era in compagnia del criminologo Francesco Bruno questo pomeriggio,deve difendersi davanti al CSM,vogliono cacciarlo dalla magistatura.

Partono da lontano le indagini sulla sacerdotesse del sesso negli ambienti militari.Ne faceva denuncia,nel lontano 2008, un magistrato,un sostituto procuratore della Repubblica di Roma Paolo Ferraro.Il magistrato ha...



Leggi la notizia

Ascoli Piceno 10 Giugno 2011 CORSERA.IT

Carmela Melania REA omicidio,nessuno pare accusare il marito Salvatore Parolisi.Intorno alla efferata morte di Carmela Melania Rea,non c'è nessuno,il silenzio degli innocenti.Perchè ad oggi,rimane fermo sul terreno,il cadavere della donna vesuviana,massacrata da decine di coltellate.Lo spazio vuoto,quelel ultime disperate grida,quella corsa fermata da due coltellate alla schiena,per adesso....



Leggi la notizia

Dal Corriere della Sera- Cesare Battisti è libero: doppia sconfitta per l'Italia ma imbarazzo anche in Brasile. Il Supremo tribunale federale (Stf) di Brasilia ha prima rigettato senza analizzarlo nel merito il ricorso del governo italiano contro la decisione dell'ex presidente Lula, che ha bloccato l'estradizione dell'ex terrorista. Una decisione che però non pregiudicava definitivamente la possibilità che Battisti fosse estradato. La Corte ha poi dibattuto sul rispetto da parte di Lula del trattato di estradizione in vigore con l'Italia. Da questa decisione sarebbe dipesa la liberazione di Battisti (in carcere da oltre quattro anni) come da richiesta della difesa. L'Stf....

Leggi la notizia

Ascoli Piceno 8 Giugno 2011 CORSERA.IT

L'inchiesta del CORSERA.IT è ormai di dominio pubblico:alla Caserma del 235° Reggimento Piceno,le relazioni sessuali tra istruttori e reclute erano all'ordine del giorno.La scossa erotica del gioco tra istruttori e soldatesse è andato ben oltre ogni immaginazione.

Gli investigatori avrebbero individuato anche delle strutture di bed & breakfast dove le soldatesse si ritiravano nei week-end di riposo e dove finivano militari maschi per dei festini a base di sangria.Bed & Breakfast a luci rosse,di cui forse Carmela Melania Rea era venuta a conoscenza e che voleva denunciare?

Le indagini degli inquirenti ormai sono concetrate in massima parte proprio in questa direzione,perchè probabilmente la morte di Carmela Melania REA è stata decisa a tavolino,un piano studiato nei minimi particolari.



Leggi la notizia

<< - Pagina 35 di 89    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 ] - >>