Avetrana 20 Ottobre 2010 CORSERA.IT

Sabrina Misseri resta in carcere convalidato dal GIP il fermo per la cugina di Sarah Scazzi.Esce anche la pista lesbo sulla prima del Corriere "Sabrina voleva vivere con Sarah." Un articolo  favoletta,per oviare al digiuno di notizie e anticipazioni avute dal quotidiano di Via Solferino.In mancanza di scoop si romanza sugli accadimenti.

 



Leggi la notizia

Avetrana 21 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Confermata dagli inqurenti la tesi di CORSERA.it:SARAH UCCISA IN CASA: (Leggi nostro articolo:"SARAH SCAZZI ENTRO' IN CASA MISSERI PRIMA DI ESSERE UCCISA."Sabrina Scazzi resta in carcere,il quadro indiziario monta ogni giorno a suo sfavore.Il padre Michele Misseri,che tutti avevano dipinto come unico colpevole,il mostro di Avetrana,comincia...



Leggi la notizia

Avetrana 21 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Uno stralcio dell'articolo del Corriere della Sera.

Questa ragazzona con scarsa fiducia in sé, «un'amica comprensiva, buona, con una parlantina inarrestabile», cambia completamente faccia se la si colloca in un altro palcoscenico. In un paese non lontano da Avetrana vive un ragazzo timido e introverso che è stato assieme a lei per cinque anni, fino a un anno fa. Il suo nome non è mai saltato fuori e noi lo terremo coperto per evitargli l'assedio di telecamere e microfoni. Vista da quel paese e da quel palcoscenico, Sabrina è una tipa «molto determinata», che «sa bene quello che vuole e sa come raggiungerlo». La Sabrina di questa pièce è una che un giorno guarda in tv un documentario sulla criminalità minorile e s'infervora, «anche se sono piccoli, certi ragazzi devono



Leggi la notizia

Avetrana 21 Ottobre 2010 CORSERA.IT

Le 21 pagine di ordinanza di custodia cautelare,riportano fantasie e illazioni sul delitto di Avetrana,sul piano della concretezza e della realtà.Pagine che vanno al di là del bene e penetrano nell'oscurità del male,quello immaginato,descritto e sospettato.Pagine del Male che riflettono la cruente realtà di un padre e una figlia omicidiari,pagine che ci tolgono ogni speranza che ...



Leggi la notizia

Avetrana 21 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Sabrina Misseri ha una sua speech-writer,ha ingaggiato una delle migliori sceneggiatrici di Cinecittà,anzi dei teatri della televisione Barbara Palombelli.Un legame stretto attraverso i media,un'amicizia istintiva che unisce la protagonista di una storia delittuosa alla sua narratrice.Insieme scriveranno un libro,un best-seller.

Barbara le ha  tratteggiato anche i contorni della protagonista morta e dimenticata, la cugina Sarah Scazzi, di cui contribuisce a rallegrarne il ricordo, definita "sfigurata e putrefatta",in una...



Leggi la notizia

Avetrana 19 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)di Matteo Corsini

IL Corsera.it è stato l'unico e primo giornale in Italia(leggi in cronaca del 15.10.2010 Sarah Scazzi.Michele Misseri non è lui l'assassino?) ad aver annunciato che forse Michele Misseri non è il responsabile dell'omicidio di Sarah Scazzi,forse ne è stato in parte l'esecutore,sicuramente ha partecipato all'occultamento del cadavere.L'unico a scrivere in evidenza che Sabrina era "testimone inconsapevole"(leggi del 12.10.2010 "Sabrina testimone inconsapevole di un delito perfetto"),allora non avremmo potuto scrivere complice,per evitare una denuncia per calunnia.Forse abbiamo messo noi sulla giusta strada gli inquirenti,perchè il quadro indiziario era piuttosto evidente e puntava l'indice da tutt'altra parte,che sulla...



Leggi la notizia

Avetrana 20 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Sabrina Misseri,una star televisiva,protagonista assoluta di una vicenda straordinaria,per come si sta svolgendo la dinamica delle investigazioni.

L'interesse dell'opinione pubblica sembra essere scemato,almeno diminuito,da quando Sabrina Misseri è stata consegnata alla giustizia.Resta soltanto da convalidare il suo fermo,ma salvo motivi ulteriori di tenerla ancora sottocontrollo in ambito aperto,Sabrina rimarrà in carcere per parecchio tempo.Il quadro indiziario contro di lei è allarmante,complesso e diverso,come spiegano gli inquirenti.Non si ....



Leggi la notizia

Avetrana 20 Ottobre 2010(CORSERA.IT)

Gioco d'anticipo del Corsera.it con gli inquirenti di Taranto.Il nostro quotidiano ha anticipato, ieri sera alle ore 22.03 , primo e unico giornale in Italia ,la notizia sulla nuova ipotesi investigativa degli inquirenti:"Sarah Scazzi entrò in casa Misseri prima di essere uccisa." (leggi articolo del 19.10.10  "Sarah Scazzi entrò in casa dei Misseri prima di scendere nel garage della morte".Leggi anche Sabrina il Bacio di Giuda.)Lo Zio Michele dormiva e Sarah Scazzi sarebbe entrata in casa Misseri prima di essere uccisa.

L'inchiesta sull'efferato di Avetrana ormai è ad una svolta clamorosa,perchè il ...



Leggi la notizia

Avetrana 20 Ottobre 2010 CORSERA.IT

Sarah Scazzi è stata strangolata a mani nude,dopo è stato simulato quello con la corda,che infatti Misseri non trova.Quella corda che gli inquirenti non hanno mai visto,che Michele non  trova nella sua mente e dice che l'ha bruciata.A simulare lo strangolamento di Sarah è stata la raffinata mente che ha organizzato il delitto.L'impulso di uccidere Sarah è arrivato forse all'ultimo momento,senza la predeterminazione di quale arma utilizzare.Troppo fragile Sarah per resistere alla compressione di carotide e arterie.Troppo debole per difendersi dalla furia omicida del suo aggressore.



Leggi la notizia

Avetrana 20 ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Forse Valentina rimarrà sola,proprio come aveva immaginato il padre Michele Misseri,inviadole quel pensiero attraverso il suo avv.Daniele Galoppa.Valentina sola nel breve,perchè gli inquirenti si rigirano tra le dita il provvedimento di fermo anche ai danni di Cosima Spagnolo Serrano,la mamma di Sabrina Misseri,nonchè moglie del reoconfesso, Zio Michele Misseri.Fino ad ora, sulla mamma di Sabrina, ricade soltanto il sospetto degli inquirenti, che la donna conosca bene come siano andate le cose...



Leggi la notizia

Avetrana 21 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Pareti cieche e sorde.Ci appare così la scena del delitto di Sarah Scazzi,un luogo cupo,il fondo di un garage,che adesso diventa quello luminoso del soggiorno di una villetta della profonda provincia italiana.Nessuno ha sentito,visto,ascoltato.Eppure Valentina Misseri condanna il padre reonconfesso di un delitto efferato,senza lasciargli replica,una condanna senza appello.E quella che attende Michele Misseri è una condanna a morte,perchè ha oltraggiato una ragazzina quindicenne e ha perduto insieme...



Leggi la notizia

Avetrana 19 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)di Matteo Corsini

Mi domando dove sia finito il dolore di Sabrina Misseri,perchè le lacrime che uscivano copiose dai suoi occhi per la fine tragica della cuginetta Sarah,si siano asciugate per lasciare il posto alla difesa d'ufficio orchestrata per la sua persona?Dove,mi domando, sia finito il dolore invocato e raccontato da parte dei giornalisti e dei media in generale,se non sia finito seppellito,come dice la Palombelli (nella macabra lettera consegnata e letta in diretta dal TG5),con toni ancora più devastanti,nella carne putrefatta di Sarah,chiusa ...



Leggi la notizia

(AGI) - Roma, 18 ott. - La confessione dell'omicidio di Sarah Scazzi da parte parte di Michele Misseri e di sua figlia Sabrina ha avuto luogo davanti alle telecamere. Parola di criminologo. E' Vincenzo Mastronardi, professore di Criminologia all'Universita' di Roma La Sapienza che, contattato dall'Agi, spiega come "il pianto a pulsante, senza la naturale coda pendicolare, sia stato il primo segno a svelare la simulazione". Pianto che accomuna Misseri a Sabrina.
  Di piu': la cugina di Sarah e' stata la prima...

Leggi la notizia

Avetrana 18 Ottobre 2010 (CORSERA.IT)

Negli ultimi istanti di vita di Sarah Scazzi.

Mi domando dove sia finito il dolore di Sabrina Misseri,perchè le lacrime che uscivano copiose dai suoi occhi per la fine tragica della cuginetta Sarah,si siano asciugate per lasciare il posto alla difesa d'ufficio orchestrata per la sua persona?Dove,mi domando, sia finito il dolore invocato e raccontato da parte dei giornalisti e dei media



Leggi la notizia

Roma 18 Ottobre 2010 (Corsera.it)

COSIMA - Intanto gli inquirenti cercano di completare le indagini. Secondo quanto riferisce l'Ansa, gli investigatori sono sempre più convinti che Cosima Serrano, zia della vittima, sapesse quello che suo marito Michele Misseri e sua figlia Sabrina avevano fatto alla giovane quindicenne. Lunedì la donna è stata ascoltata per circa tre ore. Gli investigatori pensano che potrebbe aver tentato di coprire il marito e la figlia. Secondo



Leggi la notizia

<< - Pagina 59 di 89    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 ] - >>