L’inchiesta è in una fase cruciale. Entro breve potrebbero arrivare le risposte alle rogatorie dalle autorità di Malta per rintracciare conti e movimentazioni di Marra nell’ambito delle verifiche per riciclaggio avviate dal procuratore aggiunto Paolo Ielo. Al momento sono stati individuati passaggi di denaro per la vendita di barche per oltre 250 mila euro. Ma l’entità dei depositi esteri potrebbe essere ben più alta.

Leggi la notizia

 La Repubblica .Pubblichiamo per importante interesse nazionale.

"Quando sono arrivata alcuni ufficiali della GdF e dei Carabinieri sono venuti nel mio ufficio per segnalarmi l'inopportunità di trattenere Marra nel gabinetto. Soprattutto di stare attenta perché lui aveva trascorso la sua vita a fare dossieraggi, ad acquisire informazioni per usarle poi come armi di ricatto".



Leggi la notizia

Roma arrestato Raffaele Marra. "Roma è una fogna a cielo aperto -sostiene Matteo Corsini fondatore del movimento Roma Risorge - la Raggi deve dimettersi e si deve tornare a votare.D'altronde una città che ha subito l'azione politica di quella politica legata alla malavita organizzata,deve provare qualsiasi cosa per cambiare.Virginia Raggi è legata ad alcuni centri i potere romani,che non hanno alcuna intenzione di mollare la presa sulle manopole del comando.Un Comune che andrebbe commissariato,i dirigenti apicali licenziati,la polizia municipale spazzata via .Per far Risorgere Roma, c'e' bisogno di un intervento deciso da parte di qualcuno che abbia nel suo track record quella capacita' di combattere  la corruzione in ogni sua forma.Virginia Raggi è stata abbindolata e la vicenda di Marra e della Muraro dimostra tutta la sua incapacita' , non soltanto nel governare la città di Roma,ma a risultare decisiva per quelle attività di contrasto al malaffare amministrativo.roma ha bisogno di un Sindaco che sia capace di fronteggiare i fenomeni di corruzione dilagante e questo sindaco non è Virginia Raggi." 

Roma Risorge comitato elettorale 



Leggi la notizia

Alle cinque e mezzo del mattino, Beppe Grillo è uscito dall'hotel Forum diretto alla stazione Termini. Il treno per Genova partiva alle 6. L'insolita sveglia all'alba lo ha aiutato a dribblare i giornalisti. E anche la notte è stata lunga, per Roma. Alle undici di sera, la sindaca Virginia Raggi ha convocato in Campidoglio i consiglieri. Inizia la conta: chi è con me, chi contro. Dopo l'arresto di Raffaele Marra per corruzione, tre giorni dopo le dimissioni dell'indagata Paola Muraro, dieci consiglieri erano pronti a mollare la sindaca. Poi l'idea dell'ultimatum: via le deleghe a Frongia e Romeo, ricominciare daccapo, con l'altra ala a comandare.

Leggi la notizia

Sussistenza di un concreto ed attuale pericolo di reitarazione di condotte delittuose analoghe a quelle già accertate e ciò anche in considerazione del ruolo attualmente svolto da Marra all'interno del comune, della indubbia fiducia di cui gode il sindaco Virginia Raggi". Lo scrive il gip nel giustificare la detenzione di Raffaele Marra. Il braccio destro del primo cittadino capitolino è stato arrestato stamattina dai carabinieri del Nucleo investigativo del comando provinciale di Roma, guidati dal comandante Lorenzo D'Aloia,  con l'accusa di corruzione. Avrebbe ricevuto una maxi tangente da 367 mila euro dall'immobiliarista Sergio Scarpellini (anche lui arrestato). Due assegni circolari da 250 mila e 117 mila euro per l'acquisto di una casa in via Prati Fiscali 258, a Roma, intestata alla moglie di Marra, Chiara Perico nel giugno del 2013. All'epoca dei fatti Marra rivestiva il ruolo delicato di direttore del dipartimento partecipazioni e controllo gruppo Roma Capitale

Leggi la notizia

Roma, 10 dic. - 'Si sente puzza di marcio, il quarto presidente del Consiglio non eletto sarebbe una vergogna. Confermiamo la presenza in 1.000 piazze italiane il prossimo weekend: #votosubito', annuncia il segretario della Lega Nord, Matteo Salvini, dopo 'le dichiarazioni del Presidente Mattarella'. .

Matteo Salvini non perde tempo sente " puzza di marcio " e convoca i suoi nelle piazze già per la prossima settimana.Il leader leghista vuole andare subito al voto.La Lega Nord si scatena

 



Leggi la notizia

CorSera.it Matteo Corsini

Cosa fare su MPS? Per salvare il sistema bancario italiano servono circa 20 mila miliardi soltanto nel 2017 , poi per MPS ce ne vorranno almeno altri 15 per tamponare i NPL per  il 2018 .Mps ha passivita' per oltre 160 miliardi, che la crisi economica sta deteriorando giorno dopo giorno.Una bomba atomica. La richiesta al fondo salva stati ESM, scatenerebbe un vertiginoso aumento del deficit pubblico e con ogni probabilita' entrerebbe in campo la Troika.Le tensioni su MPS potrebbero far vacillare l'intero sistema dei bond di Stato,perche' molti miliardi sono in pancia proprio a MPS. 



Leggi la notizia

Orrore a Cernusco sul Naviglio, nel Milanese, dove dal fondale di una cava abbandonata è affiorato il cadavere di una donna. Il corpo era legato a delle pietre e infilato dentro a un sacco di cellophane. A trovare il corpo è stato il proprietario dell'area che ha notato lo strano involucro nell'acqua durante un sopralluogo.

 

Leggi la notizia

CorSera.it di Matteo Corsini

Referendum Matteo Renzi sale al Quirinale,il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella riceve 13 milioni di italiani. L'esito referendario ha determinato la sconfitta politica di Matteo Renzi ? La coalizione,il fronte del NO,ha immediatamente decretato la morte politica di Matteo Renzi,senza avvedersi che i numeri della consultazione dicono una cosa ben diversa: dietro Matteo Renzi entrano al Quirinale ben 13 milioni di italiani .Un SI convinto di gran parte dell'elettorato,un Si convinto che le riforme andrebbero perseguite con ogni mezzo,un Si convinto che l'Italia per uscire dallo stallo della crisi economica,deve adottare politiche di ristrutturazione della cosa pubblica.Dall'altra parte ci sono 19 milioni di italiani che hanno votato NO ,molti dei quali senza neanche sapere quali fossero i contenuti della consultazione referendaria,ma spinti dal desiderio di disarcionare l'ex sindaco di Firenze dalla poltrona di Premier.Quella che nel corso della notte ha assunto le sembianze di una sonora,  piena sconfitta di Matteo Renzi ,in realta' con i primi bagliori dell'alba evidenzia che gran parte del popolo italiano,almeno una foltissima parte,si e' convintamente schierata con l'ex Presidente del Consiglio.E i 13 milioni di itailani che hanno votato per il SI,sono tutti in appoggio del giovanissimo presidente del Consiglio Matteo Renzi, e su questo credo che non vi sia dubbio.



Leggi la notizia

Un altro mistero avvolge la Capitale. Il caso Brenda, il fascicolo relativo alla trans brasiliana coinvolta nella vicenda che portò alle dimissioni del presidente della Regione Piero Marrazzo, è stato archiviato. A distanza di sei anni dalla morte della 32enne, il pm romano Rodolfo Sabelli ha messo fine alle indagini. Mancherebbero infatti riscontri probatori capaci di permettere agli inquirenti di continuare a proseguire la pista del presunto omicidio volontario.

Leggi la notizia

New York Lapo Elkann il gioco mortale della pervesione,ancora una volta un cocktail micidiale di sesso droga e alcol porta alla ribalta mediatica il rampollo di Casa Agnelli.Ancora una volta e' quel mix mortale di sesso,droga e alcol,che fa riemergere Lapo Elkann dalla corrosione dell'anonimato,da cui forse fugge inconsapevolmente.Il rampollo di casa Agnelli ha trascorso due giorni di fuoco con un transgender con cui ha consumato due giorni di sesso,droghe e alcol.Un gioco erotico che alla fine potrebbe spingere Lapo alla fine della sua vita,ad una uscita di scena dolorosa.Un giovane rampollo abituato ad andare al massimo,senza averne le qualita',incapace di reggere la sfida del lavoro,la concorrenza,la competizione con la societa' industriale di cui lui si fa portavoce e diremmo anche paladino .L'icona Lapo Elkann nasconde tutte le sue debolezze,la solitudine della sua vita,la fragilita' di un ragazzo nato in un ambiente dorato,dove forse il senso della realta' non e' mai esistito.In questa reggia fredda,algida di affetto,forse Lapo Elkann trova rifugio tra le braccia di un viados,nel sesso trasgressivo con una madre drago che lo frusta e lo sodomizza.Nella mente di Lapo Elkann e' forse l'infanzia terribile,senza affetti ad averne condizionato una piena identita' sessuale.

Leggi la notizia

MENDATICA (IMPERIA), 26 NOV - La frazione di Monesi, nel comune di Mendatica, sta scivolando a valle a causa di un movimento franoso. Alcune case sono già state lesionate dallo spostamento del terreno che non tiene più dopo le piogge dei giorni scorsi. Nella piccola frazione montava vivono solo due persone che sono state sfollate, le altre abitazioni sono case di vacanza. Il sindaco Piero Pellassa ha emesso un'ordinanza per il divieto di soggiorno e dimora nel piccolo centro. "Si sta muovendo una parte di montagna che slittando trascina tutto, case e strada. E' una situazione drammatica", dice il sindaco.
    Anche nel centro di Mendatica una casa è lesionata e gli abitanti sono stati sfollati. La viabilità nel paese è distrutta e le frazioni di Valcona Soprana, Valcona Sottana e Salse sono isolate e raggiungibili solo dai mezzi di soccorso

Leggi la notizia

"Siamo quelli che lavorano troppo per troppo poco, siamo quelle che ormai lavorano gratis per fare curriculum, siamo quelli che vorrebbero studiare ma non hanno soldi, siamo quelli con le scuole che crollano, siamo i giovani che sono costretti ad andarsene dall'Italia, siamo quelli senza casa o che pagano affitti troppo alti, siamo quelli che subiscono le grandi opere sui propri territori, siamo quelli che non ne possono più che si protesti solo su Facebook", scrivono i promotori del NO,per 'lanciare' la mobilitazione.

Leggere tante imbecillita' fa davvero sgomento,immaginare che i nostri giovani siano preoccupati per i loro curricula,quando dovrebbero capire che cosa significa accreditarsi presso le aziende e che il lavoro di spedire curricula e' un'idiozia culturale,modalita' che evita di faticare,transitare per gli uffici,coltivare le sale di attesa.



Leggi la notizia

Sei mesi di pioggia concentrati in quattro giorni mettono in ginocchio Liguria e Piemonte. Una persona è dispersa nel Torinese, dove il Po ha superato il livello di pericolo. A Moncalieri 1.800 bloccati. Allagamenti nell'Astigiano e nel Cuneese, nell'Alessandrino le piene di Tanaro e Bormida fanno paura. In Liguria si stimano 100 milioni di danni. Emergenza maltempo anche in Sicilia: due le persone disperse.

Leggi la notizia

Al momento non ci sono strade chiuse, ma come ci spiega il sindaco di Ormea Giorgio Ferraris la situazione è molto delicata: “Il vero pericolo sono le frane, soprattutto sulle strade secondarie verso la Liguria. Se confermata la quantità di pioggia delle 



Leggi la notizia

<< - Pagina 6 di 89    [1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32 33 34 35 36 37 38 39 40 41 42 43 44 45 46 47 48 49 50 51 52 53 54 55 56 57 58 59 60 61 62 63 64 65 66 67 68 69 70 71 72 73 74 75 76 77 78 79 80 81 82 83 84 85 86 87 88 89 ] - >>