ANNOZERO.VERONICA LARIO:MAGARI NOEMI FOSSE LA FIGLIA.

Roma 8 Maggio 2009 (Corsera.it) di Matteo Corsini.

Annozero ieri ottima puntata pacata,ma le immagini della famiglia Letizia Noemi,affascinano,perchè mettono a fuoco la vita di una famiglia di milionari.Da dove prende tutti quei soldi Elio Letizia che di mestiere fa il messo comunale?

Il ristorante che ha tenuto fuori la troupe di Sandro Ruotolo è di gran lusso e durante la trasmissione si evince che gli ospiti di Noemi erano un centinaio.Chi ha pagato quel lussuoso ricevimento,Silvio Berlusconi?

Le signore Letizia Noemi e la mamma escono di casa completamente griffate,dalla testa ai piedi,per quel che ho visto gli occhiali erano di Gucci,quelli da 800 euro,i vestiti di Versace,le scarpe di Prada.I capelli dele signore tirati a lucido,come appena sfornati dalla vetrina di un salone di bellezze.L'automobile una Classe A nuovissima.Chi paga per questo girovagare lussuoso delle due signore napoletane?

Le parole della Veronica Lario recitate dalla Monica Guerritore mettono impressione,sopratutto quando la signora esclama: Noemi Letizia magari fosse la figlia.

Il turbamento della moglie di Silvio Berlusconi è....

....grave e si ricollega alla descrizione delle veline : ciarpame senza pudore.Noemi Letizia dunque è considerata dalla moglie del Premier forse l'amante,una storia perniciosa poichè questa nel tempo trascorso era minorenne e frequentava il Presidente del Consiglio.La storia assume dei contorni macabri e osceni,sebbene siano ambientazioni e sottintesi derivanti dal ragionamento della moglie che si è sentita tradita pubblicamengte dal comportamento del marito.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti