GOVERNO BERLUSCONI,DOPO NOEMI ,ANCHE L' EROTIKA MICHELA BRAMBILLA A PALAZZO CHIGI.

Roma 8 Maggio 2009(Corsera.it) di MaC

Arriva il caldo che da alla testa.Dopo il flirt notturno con Noemi Letizia,festeggiamenti e brindisi per Papi Mio o Sole Mio,adesso arriva la roscia Michela Brambilla,arti seduttive nella faretra,che piomba a Palazzo Chigi per giurare da Ministro del Turismo.La ministra roscia quando accavalla le gambe fa mugolare il popolo,qualcuno dice che non porti le mutandine come la sua più conosciuta amica Sharon Stone.

Silvio Berlusconi punta sull'avvenenza della procace garibaldina nordista,capelli strigliati come una statua del Louvre,rapace quel tanto che basta per metter in riga ogni interlocutore.Governo balneare o Governo di arrapati,basta che ci siano donne avvenenti in giro per battere la fiacca di queste prime ore di calura estiva.Finito l'assedio delle veline candidate parlamentari,Silvio Berlusconi infila il nasone tra le tette ....

...della Brambilla,che qualcuno dice oggi era radiante.Un compressore,guai ad incontrarla quando si incazza,ti stende.Usa profumi Dior e Armani,anche per lavarsi i piedi.La danza del ventre questa sera a Palazzo Chigi.Gianni Letta è gongolante,lui che non scopa mai,neanche per terra. Silvio Berlusconi parla di nomine necessarie o forse incombenti,basta l'anelito di quel profumo per fargli girare la testa,disintegrato quel sogno di mezza esatte con Noemi,Unghiona di Casoria.Spariti anche i gioielli .Non ci saranno regalie per nessuno per le prossime 24 ore.Veronica Lario docet.

Aereo personale pronto per Porto rotondo,la villa splendida di Berlusconi è già inondata di fiaccole per la festa di questa sera.Altri cinque ministri o viceministri.Una sbornia ,dopo quella mediatica e infernale di questa settimana.Nemmeno Michele Santoro riesce a fermarlo con il suo alter ego,quasi una donna incinta Marco Travaglio,che dalle onde lunghe della trasmissione quando recita il suo calvario,quasi si specchia e l'olezzo del narcisismo esplode ridondante dallo schermo.Sarà un playboy da grande o un eunuco? No lo sapremo mai,il suo soesso lo nasconde,parla con la spirale.Non vuole mai rimanere incinta.

ROMA - Il Consiglio dei ministri ha approvato la nomina di cinque nuovi vice ministri, due in più di quanto reso noto lo scorso 30 aprile. Lo riferiscono fonti ministeriali. Si tratta di Paolo Romani alle Comunicazioni, Giuseppe Vegas all'Economia, Adolfo Urso al Commercio estero, Ferruccio Fazio alla Salute e Roberto Castelli alle Infrastrutture.

BRAMBILLA - Michela Vittoria Brambilla, per la la quale l'ok del governo a ministro del Turismo era giunto a fine aprile, a quanto si apprende dovrebbe recarsi al Quirinale per la nomine da parte del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e il successivo giuramento.

BERLUSCONI - «Si tratta di nomine necessarie». Così il premier ha commentato la nomina del ministro del Turismo e di cinque viceministri per altri dicasteri. Il premier ha poi spiegato che si sta studiando anche l'ipotesi di nominare due sottosegretari per il ministro con i Rapporti con il Parlamento, Elio Vito.
«Il Consiglio dei ministri ha approvato anche la creazione di un nuovo ministero della Salute attraverso un disegno di legge per cui il governo chiederà una corsia preferenziale in Parlamento» ha detto ancora Berlusconi, confermando la promozione di Ferruccio Fazio da sottosegretario alla Sanità a viceministro. Una volta creato il nuovo ministero Fazio dovrebbe diventare ministro.

 


Commenta questo articolo

Tutti i commenti