ITALIA ALL'INFERNO.IL CALDO SOFFOCA LE CITTA' ,MASSIMA ALLERTA LIVELLO 3 ROSSO.

Roma 22 Maggio 2009 (Corsera.it)

Giornate di fuoco in Italia,turisti in giro come zombi,un'estate improvvisamente torrida arriva prima degli altri anni.Le scarpe si infuocano,meglio sparire al mare.Bevete molto e fate sesso durante il week-end,troverete refrigerio.

MILANO - Massima allerta caldo in 19 città italiane delle 27 monitorate dal sistema nazionale di sorveglianza, previsione e allarme del dipartimento della Protezione civile sulle ondate di calore. La giornata più calda e a rischio salute per la popolazione, a causa delle condizioni meteorologiche, è prevista per domenica. Domenica, infatti, a Roma, Firenze, Perugia e Latina sarà ancora «livello 3 rosso» (cioè ondata di calore) e a queste quattro città si aggiungerà Venezia. Per altri 14 grandi comuni (Bari, Bologna, Brescia, Catania, Civitavecchia, Frosinone, Messina, Milano, Napoli, Pescara, Reggio Calabria, Rieti, Torino e Viterbo) è previsto il livello 2 (quello arancione) e temperature massime sopra i trenta gradi. Leggendo i dati forniti dal sistema della Protezione civile, la temperatura massima media (che di solito di raggiunge intorno alle ore 14) salirà in media di 2-3 gradi, nei prossimi tre giorni, in tutte le città italiane.

 

PRIMATO A BOLOGNA - Il primato nella classifica delle città con la temperatura più alta del weekend alle porte è destinato a conquistarlo Bologna, dove (anche se l'allerta afa sarà arancione e non rossa), domenica la colonnina di mercurio arriverà a toccare i 35 gradi (domani 33). A seguire Milano con livello 2 ma con 34 gradi di massima domenica (32 domani). Tra 24 ore anche a Firenze si registreranno 33 gradi e domenica si passerà a 34. Nella Capitale tra 48 ore si arriverà a 31 gradi di massima (a cui va aggiunto per' l'alto tasso di umidità che aumenta conseguentemente anche i rischi per la salute della popolazione). A Venezia, nel weekend, si avrà una temperatura analoga a quella di Roma. A Perugia, invece, la colonnina di mercurio domani arriverà a 32 gradi, per passare poi a 33 nella giornata di domenica. Stesse temperature del capoluogo umbro si registreranno anche a Latina. Il livello 2 (quello arancione), ricorda la protezione civile, prevede «temperature elevate e condizioni meteorologiche che possono avere effetti negativi sulla popolazione». Il livello di allerta 3 (quello rosso) prevede invece «ondate di calore che persistono per due o tre giorni consecutivi» e condizioni meteo che necessitano «di interventi di prevenzione mirati

Commenta questo articolo

Tutti i commenti