Sparatoria a Reggio Calabria
Ventenne incensurato freddato in una sparatoria e un ferito grave.

Un giovane ucciso e un altro gravemente ferito in una sparatoria avvenuta nella serata di domenica a Rosarno, in provincia di Reggio Calabria. Sono in corso accertamenti da parte della polizia di Gioia Tauro sulla dinamica dei fatti. La vittima è un 20enne, Antonio Morano, raggiunto da diversi colpi di pistola alla testa. Il giovane ferito, Salvatore Celini, 19 anni, è stato ricoverato nel Policlinico di Catanzaro.

Etrambi incensurati e, secondo quanto ha riferito la polizia, non vicini ad ambienti criminali. Nel momento della sparatoria, di cui scrive anche la Gazzetta del Sud, i due stavano conversando con altri giovani in una via della periferia di Rosarno.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti