SILVIO BERLUSCONI E LODO ALFANO. FASCISMO E ORRORE NELLA CAPACITA' MAGICA DEL DUCE.

Roma 6 Ottobre 2009(Corsera.it)

La decisione della Consulta deve essere immediata,per non lasciare adito al dubbio,che in Italia il fascismo possa riemergere,con il sorriso di un barzellettiere di turno,il quale nasconde denti acuminati tra le labbra.Gli ingredienti fascisti in questa vicenda ci sono tutti e sono evidenti: il subdolo tentativo dell'Avv.Niccolò Ghedini di sovrapporsi addirittura alla Costituzione e alla stessa ...

....Consulta,indicando la strada giuridica per far approvare il Lodo Alfano,in deroga alle norme fondanti della Repubblica italiana.La cultura della personalità per il Cavaliere di Arcore,l'incondizionata adesione agli indirizzi di regime,che si esplicano nell'inquadramento e nell'indottrinamento delle masse,attraverso la propaganda televisiva e mediatica nel suo complesso.
Commenta questo articolo

Tutti i commenti