VIDEO HARD TRANS VIADOS LO SCANDALO MARRAZZO E LE SELF REGARDING ACTIONS DI SILVIO BERLUSCONI.

Roma 26 Ottobre 2009(Corsera.it)

In questa triste vicenda famigliare e personale di Roberta Sardoz e Piero Marrazzo,Silvio Berlusconi ha saputo offrire un fiore,così come la figlia Marina,che avvertita dai suoi che il video di Piero MArrazzo fosse stato offerto a pagamento alla redazione di Mondadori ha avvertito il padre,il Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi.Se una lezione ci deve dare questa vicenda dello scandalo sessuale a base di trans farciti al ricatto di Piero Marrazzo,questa viene dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi,che anzichè pestare i piedi nel ...

....mortaio,ha avvertito il suo concorrente politico circa l'esistenza di quel video mortale che lo ritraeva in compagnia dei suoi amici transessuali o viados come dir sivoglia.Silvio Berlusconi da vittima di una infamante cmpagna stampa a opera della sinistra tutta,ha difeso quei principi morali che sono alla base del self regarding actions,quel regno in cui moralità e immoralità fanno parte della sfera del privato e di cui la legge non si occupa.Eppure il senso comune della moralità che si impiega e agisce in politica dovrebbe insidiare da vicino i politici rei di aver oltrepassato i limiti,a difesa di quelle azioni che sono considerate pericolose dalla comunità,quelle che distruggono le regole morali fondamentali le c.d. disintegration thesis.Un elogio va dunque fatto al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi,alla sua tempra e capacità umana,oltre che politica.Berlusocni ha offerto un fiore a Piero Marrazzo,quando fino a pochi giorni prima la sinistra ha menato sulla sua schiena con la frusta,anzi un gatto a nove code.

Vediamo invece e attendiamo come i giornalisti della sinistra,da Michele Santoro in poi,tratteranno la vicenda nelle prossime puntate,vale a dire se gli amici trans di Piero Marrazzo saranno offerti in prima serata come accaduto per Patrizia D'addario. 

 

Commenta questo articolo

Tutti i commenti