CORSERA.IT NOI FIGLI DI UN DIO MINORE.GOOGLE E GOOGLE NEWS BALUARDO DI DEMOCRAZIA PER L'INFORMAZIONE IN ITALIA.

Roma 2 Marzo 2010 (Corsera.it)di Matteo Corsini

La guerra contro Google e Google News è sbalorditiva,quando pensiamo che senza l'ausilio di questo fondamentale motore di ricerca,l'informazione in Italia sarebbe nelle mani di pochi editori,una sorta di oligopolio tra RAI e Mediaset.Senza Google news la diffusione delle notizie da parte degli editori minori non esisterebbe.Grazie Google news dunque.(Corsera.it)

 

Google arriva ai vertici del governo Usa. Il Dipartimento di Stato americano ha definito "deprimente" la condanna in Italia dei tre dirigenti di Google per la diffusione del video shock in cui alcuni ragazzi maltrattattano un compagno disabile. "E' deprimente, per non dire altro, che le autorità italiane abbiano

WASHINGTON - Dopo le critiche dell'ambasciatore americano a Roma, l'affondo contro l'Italia per la sentenza contro cercato di imporre ai rappresentanti di una compagnia privata una censura preventiva dei contenuti", ha detto l'assistente segretario di Stato per la democrazia, i diritti umani e il lavoro, Michael Posner. L'intervento è avvenuto nel corso di un'audizione presso la commissione del Senato che si occupa delle leggi che regolano la libertà su internet.

"Siamo chiaramente preoccupati per le ramificazioni che questa sentenza potrebbe avere a livello globale", ha aggiunto Posner, sottolineando che i dirigenti di Google, "quando sono stati informati del contenuto, hanno agito in modo appropriato e malgrado questo sono finiti nel mirino del governo. Si tratta di un caso molto importante sul quale dobbiamo rispondere e vigilare molto da vicino".

Lo scorso 24 febbraio i tre dirigenti di Google Italy erano stati condannati per la pubblicazione di un video, avvenuta nel 2006, che mostrava quattro studenti di un istituto tecnico di Torino
Commenta questo articolo

Tutti i commenti