CORSERA ECONOMIA ISTAT.VOLA L'INFLAZIONE IN ITALIA +1.6.

MILANO - Ad aprile vola l’inflazione. I prezzi al consumo sono cresciuti dell’1,5% rispetto allo stesso mese del 2009, attestandosi ai livelli massimi da febbraio di un anno fa (+1,6%), dopo l’1,4% registrato a marzo. Lo rileva l’Istat, confermando le stime preliminari.

I PREZZI AL CONSUMO - Rispetto al mese precedente l’indice nazionale dei prezzi al consumo è aumentato dello 0,4%. L’inflazione acquisita per il 2010 è pari a +1,2%. L’andamento dell’inflazione ad aprile, spiega l’Istat, riflette gli effetti sia degli aumenti congiunturali dei prezzi dei beni, in particolare di quelli energetici, che delle tensioni al rialzo nel comparto dei servizi. Al netto della componente energetica e degli alimentari freschi, il tasso tendenziale di crescita dei prezzi al consumo è pari all’1,5%, un decimo di punto percentuale al di sopra del dato di marzo. L’indice armonizzato dei prezzi al consumo (Ipca), calcolato tenendo conto delle riduzioni temporanee di prezzo, ha registrato un aumento dello 0,9% rispetto al mese precedente ed è risultato dell’1,6% più elevato rispetto ad aprile 2009.

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti