CRISI EURO,VOLA L'IMMOBILIARE NEGLI USA.CORSINI REAL ESTATE.

New york 24 Maggio 2010 (Corsera.it)

Nel mese di aprile le vendite di case esistenti negli Stati Uniti hanno registrato un incremento del 7.6% mese su mese a 5.77 milioni di unita' (dato annualizzato). Si tratta di una cifra in miglioramento rispetto a quella registrata il mese precedente e in netta crescita rispetto a soli due mesi fa, quando si era attestata di poco sopra i minimi degli ultimi otto mesi.

Il mercato sembra dunque in ripresa, venendo da due mesi consecutivi di rialzi dopo tre rallentamenti consecutivi. Si tratta del nono progresso negli ultimi tredici mesi.

Lo ha reso noto il Dipartimento del Commercio, sulla base dei dati forniti dall'associazione nazionale delle agenzie immobiliari (National Association of Realtors).

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti