MONTECARLO BERLUSCONI SULL'ORLO DEL PRECIPIZIO.RENATO ELLERO,LA CASA NON E' DI GIANCARLO TULLIANI MA DI UN MIO CLIENTE.

Roma 25 Settembre (Corsera.it)

Se le parole dell'avv.Ellero sono vere ,Silvio Berlusconi è  spacciato.Quella di Montecarlo potrebbe rivelarsi un'esca ben congeniata, per attrarre il nemico politico nel tentativo di sfruttare il piatto ricco, per una ben orchestrata campagna di diffamazione e di calunnia, dimostrando successivamente esattamente il contrario. 

ROMA - Mentre cresce l'attesa per il video in cui Gianfranco Fini dirà la sua verità sulla vicenda della casa di Montecarlo 1, una rivelazione getta nuova luce sulla vicenda. "La casa di Montecarlo è di un mio cliente, e non di Giancarlo Tulliani - dice, ai microfoni di Cnrmedia, Renato Ellero, ex senatore della Lega nord - Posso dire che il mio cliente non risiede in italia ma è una persona abbastanza facoltosa da poter comperare "non solo l'appartamento al valore che gli viene attribuito da 'libero' o 'il giornale', ma tutto il palazzo".

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti