AVETRANA DELITTO.RIS ROMA:SARAH SCAZZI MOLTE IMPRONTE SUL TELEFONINO.

BARI - I carabinieri del Reparto investigazioni scientifiche (Ris) Roma hanno trovato tracce di impronte digitali di diverso tipo sul cellulare di Sara Scazzi. Lo si è appreso da fonti investigative.

CONSEGNATO DALLO ZIO OMICIDA - Il telefonino della 15enne di Avetrana, uccisa dallo zio reo confesso Michele Misseri il 26 agosto scorso, venne consegnato ai carabinieri dallo stesso omicida, privo di batteria il 29 settembre. L'uomo disse, per depistare gli investigatori, di averlo trovato casualmente vicino a rami e foglie secche bruciate in un podere in cui aveva lavorato la sera prima. (Fonte Ansa)

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti