MALTEMPO STRARIPARONO TANAGRO E SELE.UN DISASTRO NEL SALERNITANO.
ANSA) - SALA CONSILINA (SALERNO), 10 NOV - La violenta ondata di maltempo ha provocato lo straripamento del Tanagro e del Sele, trasformando il comprensorio a sud di Salerno un grande lago. Moltissimi i fabbricati allagati. Strade impercorribili, alberi abbattuti. Salvate 6 famiglie bloccate in casa dal fango a Sala Consilina. Nel comune di Capaccio-Pestum circa 300 persone sono state evacuate dalle loro abitazioni. La furia dell'acqua ha invaso colture e i piani bassi delle abitazioni.
Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti