YARA GAMBIRASIO ENRICO TIRONI QUELLA INQUIETANTE FACCIA DA PRINCIPE AZZURRO

Brembate 5 Dicembre 2010 CORSERA.IT

Yara è scomparsa,forse assassinata.

Flashback si un omicidio.Riascoltando l'intervista di Enrico Tironi,c'è qualcosa di inquietante,quasi il ragazzo non pensasse a quanto dichiarava,piuttosto sembra assorto in una serie di pensieri riflessivi,quasi dovesse dividere il tempo e le...

....circostanze dalla sua presenza nella strada in coincidenza della scomparsa di Yara.Enrico Tironi guardava la scena del delitto,la ricostruiva,senza capire come mettere insieme il puzzle.

Dice Enrico Tironi: ho visto due persone,una alta come me.

E' guardingo,pesa molto bene ogni parola,si guarda intorno,come avesse paura di veder apparire qualcuno o qualcosa.Davanti alle telecamere non ha paura,è più preoccupato,più assente,già catapultato in un ipotetico futuro.Cosa accade nel futuro? Cosa potrebbe accadere a lui?

Descrive inoltre un particolare dell'automobile degli amici di Yara,che difficilmente ci si potrebbe ricordare,addirittura dubito che abbia potuto vedere a distanza la graffiatura che descrive nei minimi particolari.

Enrico Tironi descrive una automobile che conosce bene,di qualcuno che potrebbe tornare utile.

Di cosa parla Enrico Tironi,cosa ha in testa,dove vuole andare? Si guarda intorno,cerca di comprendere,vede quella fotografia di Yara con due amici,uno forse marocchino.Cosa faceva Enrico Tironi per strada a quell'ora? Perchè si ricorda di Yara,la descrive come piccolina,ma Yara era una ginnasta forte,ormai una ragazza.

ENRICO TIRONI la trasforma,la spinge in un limbo diverso dalla realtà.Cosa ha visto davvero il ragazzo? Copre qualcuno?

 

CORSERA.IT COPYRIGHT

Commenta questo articolo

Tutti i commenti