YARA GAMBIRASIO E' MORTA.TUNISINO ARRESTATO PER OMICIDIO.

Brembate 5 Dicembre 2010 CORSERA.IT

Yara Gambirasio è probabilmente morta.Il tunisimo fermato a bordo del traghetto diretto in Africa,è stato fermato dai carabinieri per omicidio.Enrico Tironi dunque aveva detto il giusto,la sua testimonianza ha inchiodato gli assassini o l'assassino di Yara Gambirasio.

Corriere della Sera.

LA TRAGICA NOTIZIA - Il comandante provinciale dei carabinieri, colonnello Roberto Tortorella, si è recato nell'abitazione dei genitori di Yara per comunicare gli ultimi sviluppi delle indagini sulla scomparsa della figlia Yara. Il comandante si è fermato a casa Gambirasio per una trentina di minuti e uscendo non ha voluto dire nulla. In mattinata la strada di accesso alla famiglia di Yara è stata sbarrata all'accesso anche per i giornalisti, che fino a stamattina potevano arrivare davanti all'abitazione. Le ricerche, purtroppo, a questo punto sono rivolte a trovare il corpicino della piccola. In mattinata le operazioni si sono spostate nella zona di Barzana, a nord di Brembate Sopra.

IL CANTIERE - Secondo alcune indiscrezioni il nordafricano potrebbe essere uno degli operai che lavoravano nel cantiere per la costruzione di un centro commerciale alla periferia tra Brembate Sopra e Mapello. In quel cantiere si sono concentrate per giorni le ricerche per Yara, dopo che i cani avevano fiutato le tracce della ragazzina. Sul tunisino si sarebbe indirizzata l'attenzione degli inquirenti quando l'uomo ha lasciato il suo luogo di lavoro e residenza abituale ed è partito per Genova, con l'intenzione di imbarcarsi sul traghetto diretto in Marocco. A quel punto è scattato il blitz per impedire la fuga.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti