VIDEO SHOCK ANNOZERO MARYSTHELL GARCIA ANDATE A FARE IN CULO UNA NEGRA INCAZZATA.

Milano 23 Gennaio 2011 CORSERA.IT

MarYsthell Garcia fantastica,un'eroina internazionale.Una tigre che si difende con i denti contro le intrusioni nella sua vita privata.

Michele Santoro mandato a fare in culo in diretta TV dalla brasiliana Maristel Garcia,una femmina da schianto.Una delle amiche di Silvio Berlusconi,forse una di quelle con cui diverte il suo reale augello.Ma forse una semplice amica importunata.

Un video meravigliao,Maristel incazzata come una "negra" che sbatte la porta in faccia all'inviata segucio di ANNOZERO.Una scena patetica,il giornalista che cerca lo scoop sullo sfruttamento della prostituzione.

"Il punto è che dovete andare a fare in culo."Video shock di Maristel Garcia,manda a fare in culo l'inviato...

....di Annozero.un battibecco fantastico,la ragazza madre,bellissima,si autodefinisce una "negra che si potrebbe incazzare di brutto" e spedisce a fare in culo l'intera redazione dei seguci di Annozero in cerca di ghiotte risposte con le escort che frequentano la Villa di Arcore.

Mi domando,come la sinistra,un certo giornalismo,sia finito così in basso,in cerca di scoop a sfondo erotico sessuale,incapace di proporre e disporre di una alternativa culturale,politica,sociale.I segugi di Michele Santoro che svuotano il sacco alla cronaca italiana,quasi sempre con lo stesso vestito,quella degli operai incazzati che difendono il posto di lavoro,oppure con la lingua penzoloni dietro il pisello del Presidente del COnsiglio Silvio Berlusconi,che si diverte,mentre forse il loro no.

Non capisco dove sia lo scandalo,se un gruppo sempre maggiore di donne,concede il proprio corpo al Premier Silvio Berlusconi e se questo le riempie di soldi,regali e diamanti.Non penso sia prostituzione.Il mondo gira anche dove non piace e dove non si crede.

Ma poi siamo così sicuri che tutte quelle donne scopano con SIlvio Berlusconi soltanto in cambio di denaro? O forse non cefrcano quell'avventura sconcertante della loro vita,non amano intimamente il Cavaliere di Arcore,simpatico,buffone,capace e pronto a liberarle dalla tristezza del loro quotidiano?

Io credo che l'esperienza di essere invitati a Villa Arcore da SIlvio Berlusconi sia del tutto esilarante e in fondo anche per Michele Santoro,prima di morire un pò di bunga bunga,non farebbe male.

Ormai il Premier Silvio Berlusconi ha imparato a giocare con le critiche e gli assalti alla sua vita privata,perchè come notizie peccaminose,gossip a sfondo sessuale,riesce a tenere incantata la platea,mentre l'Italia si perde asfissiata.Quello che accade intorno scompare,come giustamente ha rilevato Paolo Mieli durante la trasmissione Ballarò:"E' morto un soldato italiano in Afghanistan e non ce ne siamo neanche accorti."

La vera tristezza è forse questa.

 

CORSERA.IT  

Commenta questo articolo

Tutti i commenti