GIAPPONE TSUNAMI FUKUSHIMA MIGLIORA LA SALUTE DEI REATTORI.
TOKYO
Un filo di speranza si è intravisto oggi nella minacciosa crisi nucleare in corso in Giappone, quando i tecnici sono riusciti a connettere un cavo di un chilometro e mezzo ad uno dei reattori della centrale di Fukushima che minacciano di rilasciare nell’ atmosfera una grande quantità di micidiali particelle radioattive.


I responsabili sperano di poter completare l’ operazione domani, ripristinando il rifornimento diretto di energia ai quattro reattori danneggiati. Una volta che l’ elettricità sarà stata ripristinata, il passo successivo sarà quello di verificare se è possibile alimentare direttamente il sistema di raffreddamento della centrale, fondamentale per riportare sotto controllo i reattori surriscaldati.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti