ROMA IL CIELO RIDIVENTA PLUMBEO.ANCORA PERICOLO.

Roma 13.12.08 (Corsera.it) Ultimissima breaking news ore 16.36.Le campane si Roma suonano ma sulla città eterna torna a piovere.Primi squilli di allarme a Trastevere,Ponte Sisto sotto controllo.Protezione civile in allerta.

L'allarme esondazione del Tevere era appena terminato che il cielo sopra Roma si ridipinge di nero scuro.Per l'intera giornata i vigili del fuoco hanno lavorato per liberare le arcate di alcuni ponti dai barconi di legno strappati dalla furia delle onde ai loro ormeggi.Si era appena finito di stilare  il bilancio dei danni subiti dalla metropoli,i crolli avvenuti,gli allagamenti,gli edifici evacuati,che tutto forse ricomincerà tra poche ore.Si attendeva soltanto per lunedì un peggioramento delle condizioni atmosferiche e invece purtroppo la pioggia potrebbe flagellare nuovamente le valli del Tevere,questa volta con pericolo crescente.Ormai infatti gli argini sono pregni di acqua e difficilmente l'effetto spugna riuscirà a contenere l'impeto delle acque.Codice rosso dunque per la Protezione Civile,esercito e forze dell'ordine.

Per tutta Italia chiama subito o invia un sms  per crolli e pericoli al numero verde 3348944664 della redazione@corsera.it

Commenta questo articolo

Tutti i commenti