INTERNET DAGOSPIA PRENDI TU CHE PRENDO IO 100MILA EURO DALL'ENI

DAGOSPIA - Attraverso Luigi Bisignani il sito «Dagospia» ha ottenuto pubblicità per centomila euro all'anno. Scrivono poi i pm di Napoli Francesco Curcio ed Henry John Woodcock. La circostanza emerge nel paragrafo in cui Papa e Bisignani parlano della cena di Vietti con «quattro avvenenti ragazze». Una notizia che viene «proposta e presentata al Bisignani per Dagospia - scrivono i pm - e ciò a conferma della cogestione occulta da parte del Bisignani medesimo del noto sito scandalistico, al quale lo stesso Bisignani, come lui stesso ha ammesso, ha fatto ottenere dall'Eni pubblicità per oltre 100mila euro all'anno».

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti