NEW YORK EXXON MOBIL DISASTRO ECOLOGICO NEL FIUME YELLOWSTONE

(ANSA) - NEW YORK - Un oleodotto della Exxon Mobil ha riversato un migliaio di barili di greggio, oltre 160 mila litri, nel fiume Yellowstone, nel Montana, che attraversa il celebre omonimo parco nazionale, ed è stato chiuso. Lo ha reso noto la stessa compagnia petrolifera americana. Dirigenti Exxon hanno affermato che ci sono tracce di petrolio lungo 16 km circa del corso del fiume. La fuoriuscita di greggio è stata scoperta sabato mattina e la cause sono ancora da chiarire.


Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti