ITALIA DEFAULT CONSIGLIO EUROPEO CORRE AI RIPARI

Il presidente del Consiglio europeo, Herman Van Rompuy, ha convocato per stamattina un incontro d'emergenza dei principali esponenti delle istituzioni europee per affrontare il tema della crisi debitoria europea, a conferma dei timori che la crisi possa allargarsi all'Italia.

Il presidente della Banca (Valencia: 51.VA - notizie) centrale europea, Jean-Claude Trichet, sarà presente all'incontro insieme a Jean-Claude Juncker, presidente dei ministri finanziari della regione, al presidente della Commissione Europea, Jose Manuel ....

Barroso, e al commissario per gli affari monetari Olli Rehn, hanno detto a Reuters tre fonti.

"E' un coordinamento, non un incontro di crisi", ha detto il portavoce di Van Rompuy, Dirk De Backer, aggiungendo che il tema Italia non fa parte dell'agenda e senza dare indicazioni su quali saranno gli argomenti in discussione.

Due fonti hanno invece detto a Reuters che si discuterà della situazione in Italia. I colloqui sono stati fissati dopo le forti vendite di asset italiani venerdì, che hanno aumentato i timori che l'Italia, che ha il debito più elevato in relazione alle dimensioni dell'economia dopo la Grecia, potrebbe essere la prossima a soffrire della crisi.

Commenta questo articolo

Tutti i commenti