FINANZA E IMMOBILIARE CORSINI REAL ESTATE INDEX PIANO MARSHALL TORO IN BORSA MATTONI ANCORA GIU'

Milano 22 Luglio 2011 CORSERA.IT Analisi giornaliera comprata tra finanza e immobiliare intervista a Matteo Corsini presidente del fondo Global Capital

REDATTORE:Mercato azionario alle stelle,in pochi giorni guadagni record per gli investitori in Monte dei Paschi di Siena,Unicredit,Intesa,Banco Popolare,Generali,Mediobanca,Ubi Banca,Milano assicurazioni Fondiaria Sai.Il mercato immobiliare?

CORSINI:E' il momento di avere cash per acquistare azioni,i soldi adesso si fanno in borsa.Chi ha investito qualche giorno fa,oggi si ritrova performance del 30% in tasca e potrebbe già uscire e godersi una agognata vacanza.Per chi sta dentro il mattone,si continua a soffrire con i rendimenti che scendono,i valori che si annacquano grazie alla crisi economica.Tutti noi sappiamo che la borsa è un anticipatore dell'economia che verrà,quella dei prossimi 12 18 mesi.Si....

....mette fieno in cascina,perchè tra 12 mesi chi vorrà acquistare le azioni del Monte dei Paschi di Siena dovrà metterci sopra il prezzo dei multipli,dei rendimenti attesi.Oggi si compra a metà del valore patrimoniale.UN'occasione d'oro,ma molti sono rimasti dentro il mattone e sono incastrati come la morsa di un ragno.

Redattore:Alle luce del Piano Marshall per il salvataggio della Grecia,come vede il prossimo futuro e quali conseguenze vede sui mercati?

CORSINI:Come già anticipato,il piano Marshall segna l'inizio di un graduale miglioramento della situazione finanziaria,almeno a livello strutturale,che innescatosi alle trimestrali eccezionali di molte aziende americane,farà il suo corso dei mercati borsistici.Come detto durante l'intera state assisteremo ad una lievitazione dei valori dei principali titoli azionari,specie quelli bancari in Italia.A settembre assisteremo al classico rally,perchè l'intera economia mondiale....

.....si sta lentamente riprendendo dagli sconquassi della crisi finanziaria dei mutui subprime.

Redattore:E il mercato immobiliare?

CORSINI:Purtroppo soffrirà ancora,perchè i fondamentali delle nostre banche sono buoni e i rendimenti di un titolo azionario molto alto rispetto al rendimento immobiliare,da classico contratto di locazione.L'idea poi di guadagnare rapidamente con la borsa,metterà le ali ai risparmiatori.

REDATTORE:E l'oro?

CORSINI:Credo che proseguirà i suoi rialzi,ormai è partito un trend speculativo e fino a quando alla piramide si aggiungono i buoi,il cerino acceso passa di mano in mano.Ma si esaurità la bolla dell'oro che ha semplicemente un aspetto speculativo e nessun rendimento,al contrario delle azioni come Generali,Mediobanca,Unicredito,Intesa o Monte dei Paschi di Siena.Questi sono i "mattoni" migliori su cui puntare nella prossima stagione e un immobiliarista che non sa scendere da cavallo del suo business,è un pessimo immobiliarista.Tutti noi sappiamo che i mercati vivono nella loro alternanza,si rinnovano,trovano dele pighe dove fermarsi e ripartire.Nuovi stimoli,nuove concezioni del business,che sono anche dovute alla tecnologia che avanza.I prodotti immobiliari di ieri sono desueti,oggi dobbiamo ripartire con una nuova concezione di casa.La dimensione estetica della realtà immobiliare oggi è il richiamo prevalente e il parco abitativo è da ristrutturare completamente.

REDATTORE:Quando prevede una risalita del mercato immobiliare?

CORSINI:Ci vorranno almeno due o tre anni,perchè i prossimi 36 mesi sono Toro in borsa,fonamentali delle aziende,rendimenti alti.Insomma godiamoci un pò di sole dopo la tenmpesta,tutto sommato questo è ancora un bel pianeta e noi viviamo nel giardino dell'Eden.

CORSERA.IT

Commenta questo articolo

Tutti i commenti