USA IMMOBILIARE BALZO IN AVANTI DEI COMPROMESSI CASE

NEW YORK 28 LUGLIO 2011 CORSERA.IT

NELLE ACQUE AGITATE DELLA CRISI ECONOMICA E FINANZIARIA SALGONO A SORPRESA I COMPROMESSI DELLE VENDITE DELLE CASE NEGLI STATI UNITI.UN DATO CONFORTANTE CHE POTREBBE RIALLINEARE IL REAL ESTATE COME BENE RIFUGIO,DOPO UNA LUNGA CORSA DELL'ORO GIALLO.MA NON DOBBIAMO FARCI FACILI ILLUSIONI,IN ITALIA LE COSE SONO BEN DIVERSE E LA CRISI DEL DEBITO SOVRANO,LA PERDITA DI APPEAL DEL NOSTRO PAESE POTREBBERO ANCORA ZAVORRARE L'IMMOBILIARE NOSTRANA.ASPETTIAMO DUNQUE DI VEDERE COSA SUCCEDE NEGLI STATES,IN QUESTO MOMENTO IL CONGRESSO AMERICANO DEVE TROVARE UN ACCORDO PER L'INNALZAMENTO DEL DEBITO PUBBLICO E SOLTANTO DOPO UNA POSITIVA APPROVAZIONE DI UN PIANO DI RECUPERO DEL DEFICIT,POTREMO COMINCIARE A GUARDARE AL FUTURO CON MAGGIORE SERENITA'.PER ADESSO UN AUGURIO A TUTTI GLI OEPRATORI DEL MERCATO IMMOBILIARE IN ITALIA.

IL VOSTRO BIG MAC

(AGI) Washington - I compromessi per l'acquisto di case negli Usa salgono a sorpresa del 2,4% mensile a giugno, contro un atteso calo del 2%. Su base annuale l'incremento e' del 19,8% .

Inserisci il testo della notizia
Commenta questo articolo

Tutti i commenti