BTP BUND UNICREDIT AUMENTO VOLA RABBIA DEGLI AZIONISTI
MILANO 13 GENNAIO 2012 CORSERA.IT DI MATTEO CORSINI

CARI AMICI LETTORI E BUONI AZIONISTI,MAGARI ANCHE IMMOBILIARISTI.

BTP BUND RECORD.PIAZZA AFFARI FTSE MIB.UNICREDIT AUMENTO DI CAPITALE RIALZO RECORD IN BORSA DEI DIRITTI.LA RABBIA DEI VECCHI AZIONISTI

UNICREDIT L'AUMENTO DI CAPITALE E' TUTTO IN VERDE,INVESTITORI E RISPAMIATORI SCOMMETTONO SUL RECUPERO DELLA SECONDA BANCA ITALIANA.I VECCHI AZIONISTI SONO STATI TROMBATI.CINQUE ANNI DI RIBASSI ININTERROTTI,PERDITE SPAVENTOSE,MILIONI E MILIONI DI EURO GETTATI AL VENTO.ADESSO IL TITOLO RECUPERA DAI MINIMI,CON GRANDI PROSPETTIVE DI CRESCITA E RENDIMENTI A DUE CIFRE.MA SARA' VERO? O QUALCUNO STA SOSTENENDO IL TITOLO DURNTE L'AUMENTO DI CAPITALE,PER TENTARE DI CHIUDERLO CON SUCCESSO E POI LE QUOTAZIONI RIPRENDERANNO A SCENDERE'? UNICREDIT SIAMO ANCORA A 0.30 CENTESIMI PRIMA DELL'ACCORPAMENTO.SPAZIO PER UN RECUPERO TECNICO C'E' SICURAMENTE,A MENO CHE NON ARRIVINO BRUTTE NOTIZIE SULLO STATO DI CRISI NEI PAESI DOVE UNICREDIT HA SPINTO LA SUA INTERNAZIONALIZZAZIONE.

ANCHE IL PRESIDENTE DELLA BCE MARIO ....
DRAGHI E' FINALMENTE ENTRATO IN POLEMICA CON L'EBA,CIRCA LA TEMPISTICA ADOTTATA DALL'AUTORITA' DI SORVEGLIANZA.INSOMMA MI SEMBRA CHE LE NOTIZIE DI OGGI CONTRASTINO MOLTO CON QUELLE DI IERI,COME FOSSERO PARTE DI UN CONCERTO CHE OGGI SI SUONA E CHE IERI INTONAVA IL DE PRUFUNDIS DEI MERCATI.CHI SI GIOVA DI QUESTO INCROCIO DI NOTIZIE? SOLTANTO I GRANDI HEDGE FUNDS ANGLOSASSONI CHE RIDONO ALLE NOSTRE SPALLE QUANDO IL MERCATO PIANGE.CRISI DELL'EURO,INTRANSIGENZA RTEDESCA,REGOLE DELL'EBA,I RATING DELLE BANCHE D'AFFARI.E' IL QUADRO DI COME LA FINANZA OGGI SIA INFLUENZATA DA STRATEGIE OCCULTE,CONDIZIONAMENTI SU UOMINI E MANAGHERS INFLUENTI.TUTTO RUOTA NELLA DIREZIONE VOLUTA E LE RECENTI ESAPERAZIONI DEI MERCATI FINANZIARI OGGI APPAIONO COME UN COPIONE GIA' SCRITTO,VOLUTO E CERCATO.MA SIAMO PROPRIO SICURI CHE L'EBA SIA LONTANA DAI CONDIZIONAMENTI DEI GRANDI HEDGE FUNDS  ANGLOSASSONI?

CORSERA.IT
Commenta questo articolo

Tutti i commenti