CRISI EURO MONTE DEI PASCHI DI SIENA UNA BANCA MORTA PER TROPPA POLITICA

SIENA 16 GENNAIO 2012 CORSERA.IT

CARI AMICI LETTORI,MI CHIAMATE GIUSTAMENTE PER CONOSCERE IL DESTINO DEI VOSTRI RISPARMI,INCAUTAMENTE VERSATI PER L'ACQUISTO DELLE AZIONI DELLA BANCA MONE DEI PASCHI DI SIENA.

AHIME',COSA DOVREI DIRVI? LA BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA E' MORTA PER TROPPA POLITICA.SULLA PLANCIA DI COMANDO CI SONO SEMPRE STATI MANAGERS ESPRESSIONE DI AREE POLITICHE E NON CERTAMENTE I MIGLIORI BANCHIERI COMPETENTI NELL'INDUSTRIA DEL CREDITO.LORENZO VIOLA OGGI....

ARRIVA NEI PANNI DEL SALVATORE DELLA PATRIA,OGGI DIRETTORE GENERALE E DOMANI AMMINISTRATORE DELGATO,FIGURA QUESTA CHE FINO A IERI NON ESISTEVA NELL'ORGANIGRAMMA DELLA TERZA BANCA ITALIANA.SPERIAMO CHE RIESCA A RADDRIZZARE LE SORTI DI QUESTO ISTITUTO,MALTRATTATO NEGLI ULTIMI CINQUE ANNI DA MANAGERS INSENSIBILI ALLE SORTI DEI RISPARMI DEI LORO AZIONISTI.COPME VOI SAPETE SIA LA BANCA CHE LA FONAZIONE HANNO SUBITO LO STESSO TRISTE DESTINO,E OGGI I SENESI,SI RITROVANO CON LE CASSE VUOTE,UN BUCO ANCHE NELL'UNIVERSITA' DI SIENA,CHE VIVEVA DELLE ELARGIZIONI DELLA FONDAZIONE.UN COLPO DURISSIMO PER L'INTERA ECONOMIA DELLA CITTA',UNA SORTA DI NAVE DELLA CONCORDIA,CHE HA PICCHIATO CONTRO GLI SCOGLI IN FONDALI BASSI.UNA GESTIONE INCAUTA,MIOPE,NELLE MANI DI CHI PROFESSAVA RIGORE E CHE NON RIUSCIVA AD OTTENERLO,A CHI IMMAGINAVA DI SAPER FAR DI CONTI,MA LA MATEMATICA FINANZIARIA ERA MATERIA DEL TUTTO ESTRANEA ALLE SUE CONOSCENZE.NEL PANORAMA BANCARIO ITALIANO MONTE DEI PASCHI DI SIENA HA UN FUTURO PROMETTENTE,MA LA SUA GESTIONE DOVRA' DA ADESSO IN POI RISPONDERE A REQUISITI DI ECONOMICITA',DIMINUIZIONE DEL RISCHIO,RIDUZIONE DEI COSTI.MONTE DEI PASCHI DI SIENA DOVRA' FRONTEGGIARE MIGLIAIA DI LICENZIAMENTI,SE VORRA' TORNARE A REMUNERARE I SUOI AZIONISTI,CHE SONO ANCHE CITTADINI ITALIANI,CHE HANNO SENTITO SULLA LORO PELLE,COME LE AVVENTURE BANCARIE A SINISTRA DEL PAESE,FINISCONO SPESSO I TRAGEDIA,MONTE DEI PASCHI E' SOLTANTO UNA DELLE TANTE FINITE MALE.

CORSERA.IT

Commenta questo articolo

Tutti i commenti