CRISI GRECIA REAL ESTATE.MATTEO CORSINI PREPARIAMOCI AL BOTTO.

ATENE 12 MAGGIO 2012 CORSERA.IT

UN EURO E DIECI VECCHIE LIRETTE.IL SOGNO INFRANTO DI UN'EUROPA GLORIOSA.COME SARA' DOPO LA ROTTURA DELL'EURO?

CRISI IN GRECIA.FORSE LA CRISI DELL'EURO SCOPPIERA' QUESTA SETTIMANA,PERCHE' LA CRISI DELLA POLITICA E LO STALLO DELLE NEGOZIAZIONI PER LA FORMAZIONE DEL NUOVO GOVERNO POTREBBERO CONDURRE IL PAESE ELLENICO SULL'ORLO DEL BARATRO.POI SARA' LA STORIA A CHIARIRE CHI AVEVA RAGIONE, SE I GRECI O LA GERMANIA DI ANGELA MERKEL.SICURAMENTE LA CANCELLIERA TEDESCA,GRAZIE ALLA SUA VISIONE DI AUSTERITY FINANZIARIA,STA SPINGENDO GLI ALTRI PAESI DELLA UE A CONFORMARSI AD UN PENSIERO ECONOMICO INCOMPRENSIBILE PER PI PIU'.ANZI QUELLA....

POLITICA STA DETERMINANDO UN FORTE IMBARAZZO NEI GOVERNI DEGLI ALTRI PAESI UE,COME LA SPAGNA,L'ITALIA E OGGI ANCHE IN FRANCIA.A TAL PUNTO CHE IL SODALIZIO CON ANGELA MERKEL, HA DI FATTO PROVOCATO L'ESPULSIONE DALLA POLITICA FRANCESE, DEL MARITO DI CARLA BRUNI,AL SECOLO NICHOLAS SARKOZY.

CI DOMANDIAMO ALLORA CHE COSA SUCCEDERA' DOMANI MATTINA? DOVE ANDREMO A FINIRE? BEH,CREDO CHE POSSIAMO SEMPRE SOMMARE ALTRI DISASTRI SOPRA I DISASTRI DI IERI,POSSIAMO VEDER FALLIRE FORSE LE PRIMA BANCHE ITALIANE O CHE QUESTE DEBBANO ESSERE NAZIONALIZZTE ALLA FINE,MA SICURAMENTE L'EFFETTO ANGELA MERKLEL SPINGE IL MERCATO IMMOBILIARE AL RIALZO,SENZA DUBBIO,PERCHE' LA CRISI FINANZIARIA ORMAI E' DAVVERO ESASPERANTE,IL CORSO DEI TITOLI AZIONARI E' COSI' BASSO,CHE RENDE LA PROSPETTIVA DI UN GUADAGNO SOLTANTO IPOTETICO.SEBBENE I VALORI DEL REAL ESTATE STIANO SCENDENDO E' OVVIO CHE VI E' UNA SALUTARE CONTROSPINTA ALL'AVVITAMENTO DEL SETTORE,UNA REAZIONE DI QUEI COMPRATORI CHE POSSEDENDO LIQUIDITA' CERCANO DI PORRE IN RIFUGIO I LORO DENARI.UNA SCOMMESSA DI QUESTI TEMPI,NON VI E' DUBBIO,MA GLI INVESTIMENTI MIGLIORI SONO PROPRIO LE SCOMMESSE AZZARDATE,PROPRIO QUANDO NESSUN ALTRO CI CREDE FINO IN FONDO.

INSOMMA QUANDO L'EURO IMPLODERA',COME APPARE IN QUESTI GIORNI,QUANDO CI SARA' IL FUGGI FUGGI GENERALE DAL SOGNO INFRANTO DELLA MONETA UNICA,NE VEDREMO DELLE BELLE,SENTIREMO IL BOTTO,INSOMMA CAPIREMO MEGLIO DOVE SIAMO FINITI.PER I CITTADINI A DIFFERENZA DELLO STATO,SARA' FACILE PORRE I RISPARMI IN SICUREZZA,BASTEREBBE ACQUISTARE ORO E DOLLARI AMERICANI,PER STARE AL RIPARO DALLA SVALUTAZIONE MOMENTANEA.MA IL VANTAGGIO NEI MESI SUCCESSIVI SAREBBE POI IMMEDIATO,PERCHE' L'ENORME DEBITO PUBBLICO SAREBBE POLVERIZZATO,SAREBBE UN LONTANO RICORDO.LA STORIA ARGENTINA INSEGNA.MA L'EUROPA NON E' IL SUDAMERICA E ALLORA DOVRA' PREDENRE CONTROMISURE RAPIDE,SE NON SI VUOLE SPINGERE IL TRENO FUORI DALLE ROTAIE.IL PERVERSO MECCANISMO CHE ATTENDE UN PAESE ALLA SUA USCITA DALL'EURO,NESSUNO ADESSO E' IN GRADO DI COMPRENDERLO E DESCRIVERNE IL FENOMENO.LA STORIA DELLA GRECIA,COME DA MILLENNI INSEGNA,E' ANCHE STATA NEI FATTI,PRECURSORE DI GRANDI CAMBIAMENTI E SCOPERTA DI NUOVI TRAGUARDI.CHE L'USCITA DALL'EURO DELLA GRECIA NON SI TRASFORMI INVECE NEL MIRACOLO CHE TUTTI CI AUSPICHIAMO DA MESI ORMAI,TORNARE INDIETRO ALLE NOSTRE VALUTE NAZIONALI,COME LA VECCHIA LIRETTA.

SALUTI

MATTEO CORSINI

Commenta questo articolo

Tutti i commenti